Vai al contenuto





dr.virus93

Membri
  • Numero contenuti

    2988
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    2

Tutti i contenuti di dr.virus93

  1. Si lo so, ti capisco, sono degli imbecilli... comunque, tanti auguri e ti consiglio Clamav https://www.clamav.net/ Sinceramente non so quanto possa essere considerato attendibile il mio consiglio, l'ho utilizzato una sola volta per scansionare un disco windows infetto; devo dire che ha funzionato in quel caso, poi l'ho tenuto 3...
  2. Ciao Senza scendere troppo nel dettaglio.. apri il terminale digita in sequenza questi comandi: sudo su Inserisci la password di amministratore del mac, anche se non vedi i caratteri durante la digitazione, inseriscila senza sbagliare e premi INVIO. passwd root exit su - cp -a <sorgente> <destinazione>...
  3. Ok... crea la partizione sul disco in FAT32. Utilizzando un altra macchina virtualizzati l'OS che vuoi, installaci tutto; poi lo cloni sulla partizione fisica... Nel caso di linux non serve virtualizzare, mi sembra di capire che hai un mac abbastanza datato, probabilmente ha ancora Open Firmware, quindi è abbastanza semplice fare net boot....
  4. ma perchè non virtualizzi? Che ci devi fare con ubuntu come seconda partizione? Neanche su un pc installerei ubuntu, ma neanche sotto tortura, la peggior distro della storia
  5. tu dici che lo fa solo su un utente... elimina quell'utente e creane un altro no? Senza che ripristini etc... fai prima :)
  6. Quello che fa in questo video non è altro che creare una partizione in FAT32 (che poi andrà riformattata in ext4 ed area swap, quindi 2 partizioni) e creare una usb con linux. Ora, la distro che stai installando deve essere compatibile, lui usa ubuntu, ma puoi usare anche manjaro... (decisamente meglio, ubuntu non è linux) Puoi anche...
  7. certo che si comporta in maniera analoga ad un pc, la componentistica è la stessa, il software pure, cosa dovrebbe cambiare? Vedi bene la compatibilità del prodotto che vuoi installare, il sistema operativo è quello... lo installi da una parte o dall'altra è uguale
  8. stai chiedendo sul forum sbagliato, comunque.. cerca su google, su youtube... ovunque!
  9. Se hai necessità di aggiornare, allora se proprio devi non mettere catalina, metti Mojave... Ma personalmente rimarrei con l'ultimo compatibile. Magari puoi fare un dual boot, parti con High Sierra e poi la famosa procedura che dici tu
  10. Si, ma puoi sia usare un superdrive esterno che crearti la usb avviabile semplicemente col comando dd da terminale, o rufus sotto windows, basta che sia in EFI. Se installi rEFInd come bootloader predefinito nella partizione EFI del mac, puoi fare boot anche da usb con su linux
  11. mantieni premuto ALT mentre si accende
  12. Guarda non ne ho idea, ma prova questo software (ho cercato un po in rete) https://screencast-o-matic.com/ Altrimenti screenflow
  13. Cambia batteria.. se ha fatto 1000 cicli significa che l'hai usata bene, altrimenti oramai cambiala lo stesso A meno che quello non sia altro che un messaggio non vero.. Cioè se tu pensi che la batteria funzioni bene nonostante quel messaggio, probabilmente è un bug
  14. Si, va fatta da recovery questa procedura, non puoi eliminare un sistema operativo che è gia in esecuzione...
  15. Formatta prima in mac os esteso journaling e poi un altra volta in APFS
  16. Certo che puoi aggiungere una cartella sulla root, da utente root.
  17. Scusa ma per quale motivo quest'ansia? Segui le istruzioni che ti ho scritto sopra e non succede nulla. Si puoi usare hotspot
  18. Clicca sulla prima voce e ti rimanda ad una guida
  19. Se fai click sull'icona della batteria mentre premi ALT sulla tastiera hai anche più info. Clicca sulla prima voce e ti rimanda ad una guida
  20. Preferenze di sistema, iCloud, find my mac, premi options e fai turn off e lo disabiliti togliendo la spunta (guarda screenshot) Si va bene lo stesso, basta che in qualche modo non perdi i dati L'SSD è necessaria se vuoi dare un senso a questo aggiornamento
×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo