Vai al contenuto





dr.virus93

Membri
  • Numero contenuti

    2805
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    2

Risposte pubblicati da dr.virus93


  1. Arriva a quanto arriva, ha una gestione automatica, nel senso che:

    swappa il più possibile per tenere in cache tutto quello che può, nel momento in cui gli serve più memoria utilizza la stessa quantità di cache per cachare il resto, sovrascrivendo ciò che non serve più, tipo quando hai chiuso un processo.

    Tranquillo, è normale :)


  2. Ciao, allora guarda avvia il mac in modalità di ripristino (CMD+R) oppure da un disco di installazione del sistema operativo che hai installato, apri il terminale e digita:

     

    csrutil disable

     

    Poi riavvia normalmente.

     

    segui questa guida per installare pear

    https://jasonmccreary.me/articles/install-pear-pecl-mac-os-x//

     

    poi da terminale digita questo:

     

    sudo pecl channel-update pecl.php.net
    brew update && brew install autoconf
    brew install automake
    php -i | grep php.ini
        Output: >> Loaded Configuration File => /etc/php.ini

    Se necessario crea il file php.ini :

    sudo cp /private/etc/php.ini.default /private/etc/php.ini
    Dagli il path:
    sudo pecl config-set php_ini /etc/php.ini
    sudo pecl install xdebug

     

    Modifica il file:

    sudo nano /private/etc/php.ini

     

    Verifica che il seguente contenuto sia presente nel file:

    zend_extension=/usr/lib/php/extensions/no-debug-non-zts-20160303/xdebug.so
    xdebug.remote_enable = 1
    xdebug.remote_autostart = 1

     

    Riavvia apache

     

    Verifica la versione

    php -i | grep "Xdebug"

  3. Ciao, nelle impostazioni della macchina virtuale espandi il disco, se il disco virtuale l'hai fatto in formato vhd ci sono dei comandi dal terminale che ti permettono di espandere il disco. :)

     

    Altrimenti (seconda possibilità) crei un disco virtuale nuovo e utilizzi Macrium Reflect per fare il clone del sistema operativo sull'altro disco, poi butti il disco più piccolo


  4. Ciao,

    entra come admin ed apri una finestra di treminale. Digita:

    su -
    (oppure)
    sudo su 
    passwd USERNAME

    al posto di USERNAME ci metti il nome utente sul quale desideri cambiare la password, digitala anche se non vedi i caratteri comparire sul terminale e premi invio per confermare, al termine digita exit e chiudi il terminale.

     

    se non funziona il primo comando su - usa il secondo (sudo su)

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo