Vai al contenuto

Dark Mode

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS







dr.virus93

Membri
  • Numero contenuti

    3005
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    2

Risposte pubblicati da dr.virus93

  1. Il 17/5/2020 at 18:04, Arzo dice:

    ho provato e riesce a leggerle le penne usb, solo non riesce ad andare avanti, l'unica penna che funziona è stata fatta con il sofware per windows "rufus", ora io windows non ce l'ho installato, ho provato con etcher su mac e unetbooting per linux e non và, conoscete qualche altro modo per masterizzare iso su penna usb?

    Non lo so...

  2. 8 ore fa, Arzo dice:

    Vorrei cambiare distro di linux ma il lettore dvd non funziona più e i pen drive, drive esterni, dischi esterni o qualsiasi cosa sia collegato tramite usb non è avviabile nel mio mac a meno che non contengano software Apple (causa blocco della Apple stessa).

     

    Si, ma puoi sia usare un superdrive esterno che crearti la usb avviabile semplicemente col comando dd da terminale, o rufus sotto windows, basta che sia in EFI.

    Se installi rEFInd come bootloader predefinito nella partizione EFI del mac, puoi fare boot anche da usb con su linux :)

  3. Cambia batteria.. se ha fatto 1000 cicli significa che l'hai usata bene, altrimenti oramai cambiala lo stesso :)

    A meno che quello non sia altro che un messaggio non vero.. Cioè se tu pensi che la batteria funzioni bene nonostante quel messaggio, probabilmente è un bug

  4. 2 ore fa, Antonino1989 dice:


    Avevo gia’ “trova il mio mac” disattivato.
    Devo fare altro o posso procedere come da te indicato?

    C’è rischio che il computer vada in brick seguendo passo per passo ciò che hai detto ?😅
    un’ultima cosa, non ho wifi a casa, potrò procedere accendendo l’hotspot del mio telefono (avendo 100gb a disposizione)?

    E29DAA8A-92CD-4654-B533-4C4B786FB839.png

    Scusa ma per quale motivo quest'ansia? Segui le istruzioni che ti ho scritto sopra e non succede nulla. Si puoi usare hotspot

  5. 5 ore fa, Antonino1989 dice:


    *In che modo disabilito “find my mac”?

    Per il backup io ho passato direttamente tutti i mie dati personali su un hd esterno, va bene uguale?

    *In atto ho l’ultimo aggiornamento di MacOs catalina.
    Ssd non ne ho ma, come ho scritto in un altro post, a breve ne faccio montare una💪🏻

    Preferenze di sistema, iCloud, find my mac, premi options e fai turn off e lo disabiliti togliendo la spunta (guarda screenshot)

    Si va bene lo stesso, basta che in qualche modo non perdi i dati

    L'SSD è necessaria se vuoi dare un senso a questo aggiornamento

    Screenshot 2020-05-06 at 02.57.19.png

    • Mi piace 1
  6. 1) Disabilita Find My Mac ed esegui log out da iCloud (dopo aver fatto backup con Time Machine)

    2) Si, usa il mac os recovery perchè un altro metodo esiste (anche più di uno) ma non è più celere

    3) Se usi Catalina sei costretto ad utilizzare APFS, se utilizzi una versione diversa da Mac OS Catalina scegli Mac OS esteso (journaling)

     

    Consiglio? Se non hai un SSD mettine uno... e monta un po più di RAM :)

     

    • Mi piace 1
  7. Allora, come prima cosa, adesso con Mac OS Catalina per inizializzare il mac devi prima disattivare Find My Mac (dalle impostazioni di iCloud) e poi devi eseguire il log-out da iCloud. Poi mandi in modalità recovery ed inizializzi. Questa è la procedura migliore.

     

    Ora fai una cosa. Ripristina la macchina alle impostazioni di fabbrica premendo CMD ALT R durante la fase di avvio. Gli dai una connessione wi-fi e appena vedi la schermata principale vai su Utility Disco.

     

    Inizializzi completamente l'hard disk interno del mac assicurandoti di rimuovere correttamente tutte le partizioni.

    Lo formatti poi in APFS se devi utilizzare Mac OS Catalina, altrimenti usa Mac OS esteso (journaling)

     

    Quando hai finito di formattare esci da disk utility e torni alla schermata precedente. Assicurati che la connessione Wi Fi (in alto a DX) funzioni e seleziona Installa Mac OS

    Vai avanti con l'installazione guidata e quando si accende il mac non eseguire alcun login con iCloud, crea un'utenza locale (parlo dell'account del sistema operativo, non iCloud) e vai avanti. Installa poi tutti gli aggiornamenti disponibili per quella versione di Mac OS e basta, puoi vendere il mac. Sarà poi l'utente finale ad installare l'ultima versione ed eventualmente inizializzarlo nuovamente. L'importante è che il mac funzioni, non conta la versione del sistema operativo. Tanto chi acquista mac usati, la prima cosa che fa è proprio formattarli.

    Se invece vuoi utilizzare l'ultima versione alla fine della procedura puoi decidere se eseguire un upgrade o creare un disco USB per inizializzarlo nuovamente

    • Mi piace 1
  8. Ok, allora l'unica strada è quella che hai già intrapreso, prova a fare quello che ti dicono (anche se a volte ti sembra inutile, come formattare senza alcun motivo ad esempio) e se non risolvi ti sostituiscono il computer, o la scheda audio (quindi scheda logica).. Facci sapere :)

     

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo