Vai al contenuto





Profeta

Membri
  • Numero contenuti

    833
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su Profeta

  • Compleanno 03/03/1984

Apple Life

  • Apple principale
    MacBook Air 2014
  • Utente Apple dal
    2005
  • Altri Prodotti Apple posseduti
    iMac 24" mid 2007, iPhone SE, iPod Video 80GB

Info principali

  • Luogo
    San Luis Potosi (Mexico)
  • Occupazione
    Libero professionista
  • Sesso
    Uomo

Su di me

  • Interessi
    WoW, Video editing, fotografia, cucina.

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. Salve a tutti. Ho cambiato innumerevoli volte la lingua su Office versione di Windows tramite language packs. Esistono anche per Mac?
  2. Salve a tutti. Da qui a un po' di tempo mi é venuta voglia di vintage...mi spiego. Ho voglia di prendere e aggiornare al massimo delle specifiche consentite una vecchio MacBook nero del 2008. Per questo aggiornerò con un hard disk SSD, massimo di RAM (credo 6GB) al che ho pensato ad aggiornare anche lo schermo. Da quello che ho ricercato la risoluzione base di questa macchina é 1280x800 su uno schermo da far pena TFT. Nessuno sa se sarà possibile cambiare lo schermo con qualcosa di miglior risulzione? magari non sarà un 4K ma un LCD IPS FHD sarebbe un signor upgrade.
  3. Chi ci casca é un pirla. Ricordo a tutti che con il telefonino inviate i messaggi con whatsapp, guardate qualche video su YouTube, qualche foto, un giochino e forse vi ricordate di farci una chiamata. Non ce bisogno di chissà che processore e menate varie per fare le stesse su un telefono da 150€...infatti é quello che ho fatto l'anno scorso, ho mollato iPhone per sempre, non mi manca niente. Questa offerta é la solita fregatura, li trovi nuovi per meno con 2 anni di garanzia su trovaprezzi.
  4. Mi sono dimenticato di dire che ho formattato e reinstallato tutto la scorsa settimana quindi è tutto fresco ed allo stesso tempo ho approfittato per installare MacOS Mojave da hard disk appena formattato. E' un anno che office 2016 mi va così e non ho più soportato lavorare in queste condizioni, ragion per cui è già da un anno che ho migrato a Google Docs, Sheets ecc... mi sono trovato bene ma mancano cose, non fraintendetemi, ci sono tutte le funzioni basiche per un utente normale e funziona bene ma mancano certe cose ed altre funzioni vanno in modo indiretto e male per esempio, porre didascalie sotto a immagini: in pratica si inseriscono con un editor di immagini integrato e per ciò le didascalie finiscono per essere tutte pixelate, in pratica NON testo. Ho potuto lavorare e mi sono sforzato a lavorarci per un anno per rendermi conto della fattibilità di seguire usando la suite Google e direi che potrei seguire lavorandoci ma ci sono delle volte in cui mi serve office per forza. Quando ho scoperto che c'è anche la versione online di Office è stato perfetto, preferisco usare una versione online che teoricamente dovrebbe essere sempre mantenuta aggiornata, funzionante, gratis e smetto di pagare Office 365, piuttosto mi prendo il pacchetto da 100GB di Google Drive che mi costa molto meno e mi basta come spazio di archiviazione. Quindi nessuno sa come aprire documenti Office direttamente dal Mac su Office Online?
  5. Ciao a tutti. Non so voi ma ultimamente Word e Excel mi vanno da cani. I menu tendina per la selezione dei colori delle celle e colore caratteri in Excel non vogliono sapere di scendere, mi si pianta ogni volta che devo salvare il documento. Non posso salvare e non posso esportare in PDF o stampare, si pianta sempre con quella girandola maledetta. La mia domanda é la seguente: Mi sono fatto un conto di Office Online e ho accesso a tutti i programmi basici della suite Office online for free. Su PC quando si clicca su di un file esce una opzione per aprirli direttamente nella versione Online. E' possibile fare lo stesso su Mac? Se i documenti devono risiedere nel One Drive per usare questa funzione non ce problema.
  6. Sto Backup and Sync é una taroccata. Ho fatto qualche prova ulteriore grazie anche a questo articolo che ho trovato http://piunikaweb.com/2017/08/23/confirmed-backup-and-sync-is-different-for-google-photos-and-drive-plus-other-details-you-probably-didnt-know/ Morale della storia mi mancava selezionare l'opzione dentro backup and Sync "Carica le foto e video appena aggiunti in Google Foto". Ho provato solo con una foto, si vede nella sezione dedicata di Google Drive ma non in Google Photo, neanche facendo una ricerca globale. Mi sta deludendo tantissimo questo strumento e per il momento se non trovo chiarimenti continuo a caricare Files tramite il web direttamente, non mi sta dando nessuna fiducia. Già sto affidando tutte le mie foto a un servizio cloud ma se funziona in questo modo nebbioso non mi fido proprio per niente.
  7. Ciao a tutti. Da poco ho scoperto quella meraviglia di Google Photos con il suo spazio illimitato ma voglio capire come usarlo bene con lo strumento di caricamento dal Mac Backup an Sync. In pratica questa applicazione mi permette di sincronizzare il mio Google Drive sul Mac e poter caricare le mie foto da una cartella a scelta direttamente su Google Photo. Ho 2 problemi. 1. Mi carica le foto direttamente in una cartella dedicata del Google Drive che si chiama "Nome della mia cartella...upload" ma questa cartella non è presente in GP, non so se mi sta occupando spazio nel mio GD invece di stare in GP che ha spazio illimitato. 2. Come mi libero degli originali dalla cartella di upload sul mio Mac senza che vengano cancellati anche da GD o GP o dove cribbio si trovino. Spazio illimitato quindi é solo logico che voglio liberare spazio dal mio hard disk, senno cosa me ne faccio di questo grande servizio senza fondo.
  8. Google Photos è gratuito e ha spazio di archiviazione illimitato ha due modalità a scelta: Alta qualità: spazio d'archiviazione illimitato, mantiene tute le foto a massimo 16MP e video in HD 1080p. Tutto il resto a qualità superiore viene compresso a queste qualità... che schifo......:) Qualità originale: mantiene tutto alla stessa qualità del file originale ma hai solo 15GB di spazio, che sarebbe lo spazio di archiviazione di un conto google free. Credo che scali in base all'acquisizione di maggior spazio di Google Drive ma è comunque per professionisti high end. C'è anche uno strumento per eseguire l'upload automatico da PC e Mac, il "Backup and Sincronizzazione" ma ancora devo capire come funziona. In pratica ti fa caricare le foto e video da una cartella a scelta sul tuo PC o Mac ma non ho idea ne dove finiscano ne come sbarazzarmi degli originali. In pratica se hai archiviazione illimitata ti viene da pensare di cancellare gli originali appena liberatone, ma appena lo fai te li cancella anche da Google Photo....
  9. Anche io stavo cercando questa funzione, ma scusate il mio francese, che stro___ta! quindi é inutile che io abbia la funzione se poi non é nemmeno assicurato che chi riceve la posta non possa confemarmi la ricezione. Thunderbird l'ho provato ma é difficile decidermi a cambiare app per la posta, non mi piace non posso neanche fare una firma normale con il mio logo senza che sia una firma HTML. Comunque cercando rapidamente su internet anche io ho trovato questa http://faqintosh.com/risorse/it/othutil/mail/rrr/ ma é del 2012. Prima di installare una taroccata di 6 anni fa qualcuno sa dirmi se funziona ancora su High Sierra?
  10. Ma robe da matti. Riavvio si fatto ma niente. Ora per _ulo me l'ha riconosciuta, si pianta il menu bluetooth, mi va in girandola della morte per 5 min e appare connessione perduta (inteso della tastiera). Spengo e accendo il bluetooth di entrambi portati e tastiera e finalmente me la riconosce e mi mostra i numeri da premere per la sincronizzazione. Ora va tutto ma mi devo preoccupare? Sarà che sta tastiera è troppo vecchia? Mai avuto problemi come questi anche se il bluetooth su Mac e iOS in generale l'ho sempre trovato molto "tarocco". Intendo che si piantano i menu del bluetooth molto facilmente.
  11. Ciao a tutti. Ieri sera ho avuto un problema un po' strano. Uso una tastiera Apple Wireless Keyboard bluetooth, quella vecchia bianca con il fondo in policarbonato trasparente, con il mio MacBook Air 2014 già da anni alla mia scrivania. Ieri sera mi sono finite le batterie e siccome non ne avevo di scorta ho spento la tastiera e ho preso quella dell'iMac, una Logitech K380, anche questa bluetooth. Il processo di sincronizzazione è stato lungo e alla fine comunque è fallito. Siccome non ricordavo il nome con cui venivano riconosciute le due tastiere ho eliminato dai dispositivi sincronizzati anche la tastiera precedente per non fare confusione pensando che la prossima tastiera che vedrò raggiungibile sarà la Logitech sicuramente. Morale della storia, non riesco più a sincronizzare nessuna delle due tastiere ora. Ora ho ricaricato le batterie della tastiera bianca, il Mac la vede, schiaccio "Connetti" e la rotella gira in eterno senza connessione concreta. Mai avuto questo problema prima d'ora, sapete dirmi che posso fare?
  12. Confermato da Dymo USA che in Europa vengono usate etichette con le tacche nere sul retro che il sensore della stampante usa come guida per il corretto allineamento dell'etichetta, mentre nel mercato Americano o centro americano come nel mio caso le etichette sono prive di tacche e le stesse stampanti, anche se stesso modello, usano come guida dei fori ovalizzati, tra ogni etichetta, sul lado sinistro del rotolo, come dal punto di vista dell'utente una volta caricato il rotolo nella stampante. Parlo sempre di rotoli originali Dymo. Ho accettato l'offerta del fornitore locale, che mi è sembrata molto buona, gli ho dato dentro la mia stampante e mi ha fornito un'altra identica per una differenza onesta con formattazione locale. Le etichette locali con i fori vanno che è una meraviglia, finalmente si lavora.
  13. Ciao a tutti. Vado al punto abbiamo un iPhone 5C da 8GB per le mani con schermo rotto a scacchi e strisce nere e bianche che non riconosce il tatto e non si vede niente, come faccio a recuperare i dati. Qualsiasi app che provo mi chiede come prima cosa di sbloccare il telefono con il codice di blocco schermo, che ovviamente non si può digitare, che mi consigliate? Purtroppo la mia ragazza ha rotto il suo telefono, be diciamo che l'abbiamo rotto prima lei e poi io ho completato l'opera tornandolo a far cadere ed ora ha lo schermo rotto ed inutilizzabile. Ogni tanto si sente que il touch risponde ma non si capisce cosa si sta selezionando e succede solo di rado. Continuano ad arrivare messaggi e chiamate comunque ma inutile rispondere, credo che mi sono spiegato. Insomma sto facendo di tutto per recuperare i dati: contatti, foto, contenuti whatsapp, ecc.... si, si so cos'è la prima cosa che mi direte, recuperali da "iCloud", storia lunga...in poche parole la mia ragazza ha aspettato fino adesso per dirmi che non è mai riuscita a fare un backup via iCloud perché il telefono gli diceva sempre che iCloud è pieno e ha contatti di circa 4 anni fa quindi è inutile. Vorrei solo un consiglio su che app mi consigliate per il recupero di tutti i dati, possibilmente gratis senno pazienza o cosa mi consigliate di fare. Sto provando dr.fone, che sembra funzionare bene ed è gratis ma aspetto il vostro parere. Altra cosa, la mia ragazza non ha altri dispositivi che usassero la sincronizzazione iCloud, solo iPhone 5C. Grazie.
  14. Ciao a tutti. Ho un problema con una stampante Dymo 4XL che ho acquistato un anno fa con una fornitura di etichette originali acquistato tutto in Italia. Lavoro in Messico da ormai una decina di anni e abbiamo comprato tutto con una suite di un Database fatto su misura assieme alla stampante. Siccome abbiamo quasi finito le etichette ho comprato localmente una fornitura abbondante di una decina di rotoli per i seguenti formati: - 54x101 mm - 105x159 mm Ho scelto Dymo per il loro uso semplice, connettività Mac e PC, basso costo delle etichette e presenza mondiale. Ora sto provando le etichette locali, anche queste originali Dymo, e non vanno, in pratica stampo sempre 1/3 della etichetta completa e sullo schermo dice che la stampante é senza carta e va sempre in errore, anche se il rotolo é caricato correttamente sul lato sinistro. Mi hanno fatto notare che la fornitura di etichette prese in Italia hanno delle guide sul retro, dei rettangoli neri che la stampante usa con un sensore per all'allineamento assieme a un foro rettangolare su di un lato. Le etichette locali non hanno le guide nere, hanno solo il foro. Ho seguito tutte le procedure consigliate per la risoluzione del problema e mi viene fuori il fornitore locale (io spero una frottola) che le stampanti Dymo hanno dei parametri per impedire di usare le etichette di altri paesi, ragion per cui quelle italiane con le guide nere vanno e quelle locali senza no. Mi stanno proponendo di dargli dentro la mia stampante per ricomprare la stessa locale ma prima di farlo voglio essere sicuro. Per il momento Dymo Italia sembra essere chiusa, riprovo domani ma qualcuno ne sa qualcosa? Non é che mi vogliono gabbare. In Messico non c'è la Dymo ufficiale, é solo un rivenditore autorizzato e non so fino a che punto sia informato, ho avuto le stesse esperienze anche con altri servizi con rappresentanza autorizzata, scarsamente preparati. Grazie.
×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo