Vai al contenuto





cimamac

Membri
  • Numero contenuti

    936
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    1

Apple Life

  • Apple principale
    MacBook Pro
  • Utente Apple dal
    2004

Info principali

  • Sesso
    Uomo

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. formattandolo rimane a 80gb. se partiziono, mi fa solamente partizionare gli 80 gb in due o come voglio, insomma, ma solamente gli 80 gb
  2. utility disk mi ha combinato un casino.. ora l'hard disk me lo legge come se ci fosse una sola partizione da 80 gb... non riesco in nessun modo eliminare le partizioni che ho creato e riportarlo a 500gb c'è qualche modo?
  3. Buongiorno, sto provando ad installare Osx su hard disk esterno, ma è sorto un problema, non mi fa installare osx perche l'ssd nn ha come mappa di partizione GUID. Dovrebbe potersi utilizzare la stessa tramite Utility Disk, ma non mi da l'opzione per farlo, e inoltre non mi permette di partizionare l'hard disk stesso. Come potrei risolvere il problema? Grazie mille in anticipo
  4. è una maledizione quel malware di merd.. Non riesco a spiegarmi come faccia ancora ad essere in circolazione. Comunque se cerchi online su google come eliminare mackeeper ti esce la guida di aranzulla, io l'ho usata personalmente ed ha funzionato perfettamente
  5. cimamac

    Windows 8 su HD esterno

    ri-uppo questa discussione, perche anche io sarei interessato ad installare windows su hard disk esterno.. stavo pensando.. ma se installassi sierra su hd esterno. Avviassi sierra dall'hard disk esterno una volta fatto questo, avviare Boot Camp e creare la partizione da sierra che sta girando sull'hard disk esterno? cosi boot camp leggerebbe come disco di avvio quello esterno.. è fattibile la cosa? o pura follia?
  6. con tutta sincerità a me sembra un pochino assurda questa discussione. Stiamo parlando di problemi di innovazione e design della apple? Ma avete visto i nuovi MacBook Pro touchbar? li avete confrontati con qualsiasi altro prodotto competitori? i nuovi iMac sono fantastici, sono cosi da 4? e quale è il problema? sono fantastici hanno un designa che la concorrenza ancora si sogna, al momento non è ancora necessario cambiarlo. iPhone sono sempre stati innovativi, solamente con il 7 nn hanno voluto stravolgere le cose, secondo me perché ancora le loro analisi davano buone vendite con un design non stravolto (e cosi è stato). Ora esce l'8 o come si chiamerà che cambierà parecchio il design. i macbook nonostante la non strabiliante potenza, sono fantastici sembra di tenere in mani una lastra di alluminio. gli iPad Pro idem sono ancora i tablet più belli in commercio. Non vedo tutti questi problemi sul fronte design ad essere onesto..
  7. sto per installare windows su ssd esterno e ho osx sull'ssd interno del mio Mac, con partizione le prestazioni nn calano in maniera cosi evidente, ho notato una cosa pero, (ho fatto un test installando windows su un'sd da 32gb con velocità lettura scrittura ridicola di 50mb/s e il sistema era decente, funzionava decentemente i programmi base. tutto questo con Parallels, con virtual box le prestazioni sono esageratamente inferiori, il sistema era completamente inutilizzabile. Penso che se si installi un macchina virtuale su un sdd di ultima generazione intorno ai 400mb/s lettura e scrittura il sistema rimane performante in modo da consentire anche applicazioni importanti. magari il gioco 3d spinto nn va cosi come grafica 3d ma programmi mediamente impegnativi possono girare. Ora la mia domanda è che.. Ssd scegliere?
  8. mi accodo alla richiesta.. tramite Boot Camp non si può utilizzare un disco di avvio esterno, si può fare con Parallels, ho provato con una sd collegata ad un adattatore sul mio MacBook Pro e nonostante la velocità ridicola dell'sd windows è utilizzabile, ho fatto ciò come test per vedere come girasse Parallels. Dalla buona riuscita che ho avuto ho deciso di comprare un ssd esterno di (256 o 500 gb) e installarci windows sopra... ora il mio dubbio è se comprare un hard disk esterno già cablato come tale, a 120/130 euro si trovano da 256 gb con 520mb/s dichiarati, mentre test nelle recensioni dicono circa 340 in lettura e 330 scrittura a 280 (si sale parecchio con il budget) si trova il Samsun evo 900 500 gb per una velocità dichiarata veramente elevata 850 mb/s in lettura e scrittura... oppure andare su un ssd con sata 3 + case usb-c che verrebbe intorno ai 110 euro ho visto il Samsung 850 dichiara la casa intorno ai 520 mb/s... Voi cosa scegliereste?
  9. un'ulteriore domanda, forse stupida.. Dato per assodato l'acquisto di questo supporto di memoria, se eseguissi su di esso la macchina virtuale, tramite Parallels, esso creerebbe una partizione su di esso e i restanti gb disponibili potranno essere tranquillamente utilizzati come dispositivo di allocazione dati, visti esclusivamente da OSX oppure rimangono in una sorta di condivisione con il mondo Mac e win?
  10. bello questo.. 512 mb/s, design gradevole e prezzo accettabile, connessione usb c niente male potrei puntare su questo + Parallels e penso windows giri in maniera fluida da consentirmi di "lavorarci" tranquillamente sopra
  11. Be il secondo consigliato.. Non ha molto senso, ha una velocità di 134mb/s dovuto alla lentezza dell hard disk. Il primo sembra una bella chicca ma 200€ non sono pochissimi.. usb 3 passano sempre per l adattatore.. Avendo il Mac solo usb c... però qui sono ingnorante.. gli adattori si comportano come collo di bottiglia? Hanno una velocità massima di trasmissione? (Io non penso ma non lo so)
  12. complessivamente, programmi nn pesanti girano fluidi? l'esperienza d'uso è buona? nn pretendo chissà che prestazioni ma insomma il tutto risulta usabile?
  13. Ciao, come te mi trovo a ri-scrivere su questo forum dopo parecchio.. possiedo anche il nuovo pro come te.. davvero macchina fantastica.. Allora dico la mia.. Per quanto riguarda i backup.. penso che non poteva darti altre risposte, se un ssd viene compromesso i file sono irrecuperabili. L'unica soluzione in quel caso è portarlo in centri specializzati (non apple) in grado di recuperare dati persi da hard disk, ma sono procedure Molto costose e nn sarei certo che funzionino su ssd) e ovviamente nn rientrerebbero in garanzie, loro ti garantiscono la riparazione del tuo computer. Se ci si fa caso apple in continuazione ci bombarda di consigli di effettuare backup.. La riparazione del mac si può fare anche con ritiro a casa, ma in quel caso bisogna depositare una caparra (come per iPhone) non irrilevante, che vada a coprire le spese nel caso in cui il Mac nn risulti danneggiato da cause che rientrano nella garanzia (caduta di liquidi). L'unica cosa su cui potrei essere d'accordo, è la non presenza del pezzo nel centro, ma anche li secondo me ti è stato detto ciò intanto per tutelarsi nel caso in cui effettivamente nn abbiano la soluzione a portata di mano, ma secondo me perché il danno potrebbe essere alla scheda logica, e tale guasto nn penso venga riparato istantaneamente come potrebbe essere un danno alla batteria (la si sostituisce e via). Quindi per me è una forma di autotutela nel caso nn riescano a effettuare la riparazione istantaneamente. Per quanto riguarda l'assistenza ti assicuro che nessun altro brand ti offre una tale professionalità, l'assistenza di gran parte dei prodotti tecnologici competitor è assurda. E una riparazione di giorni 10/15/20 in molti casi risultano essere casi fortunati.
  14. si si... sto utilizzando un adattatore di quelli che girano su Amazon sui 70/80 euro ed ha 3 porte usb 3 un hdmi e la porta sd.. pero cosi è effettivamente troppo lento
  15. ok grazie mille.. ho provato con virtual box.. pero usando una sd (veloce sandisk extreme 3) con l'adattatore e dandogli 2 gb di ram a windows, gira molto molto lento.. inutilizzabile.. sto pensando di comprare un software dedicato migliore ( Parallels? VmWare?) e comprare un hard drive 3.1, ho visto che raggiungono i 400 mb in lettura e 250 in scrittura e magari gli dedico 4 gb di ram.. cosi facendo penso possa essere utilizzabile che dite?
×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo