Vai al contenuto





arch tom

Membri
  • Numero contenuti

    13
  • Iscritto

  • Ultima visita

Apple Life

  • Apple principale
    imac 27' 2011
  • Utente Apple dal
    2008

Info principali

  • Sesso
    Uomo
  1. Beh, grazie degli spunti! In effetti ci riuscirei a portare via cavo la connessione al mac fisso...in parte passando fuori, in parte utilizzando le canaline della rete elettrica...e, credo, non ci siano problemi se utilizzo un buon cavo schemato, giusto? Ora sento la moglie cosa dice, se le interessa o meno, altrimenti avevo già trovato un lacie 2big a due bay thunderbolt usato a poco (fa schifo il lacie?) da collegare al mac con due bei dischi nuovi e pace!
  2. Grazie della tua risposta! Per capire....quindi come opzione DAS tu mi consigli due dischi distinti (uno backup e uno archivio) collegati al mac via thunderbolt o firewire? Il NAS sarebbe utile anche come archivio per mia moglie (libera professionista pure lei) e per l'altro macbook mio. Collegarli via cavo, la vedo dura anche perchè son su piani della casa differenti. Belli i thunderbay ma belli carucci! tomaso
  3. Ciao a tutti, da ignorantello di reti e connessioni, espongo a voi il mio problema e chiedo consiglio: Ho un imac 27 di fine 2011 che uso per lavoro (architettura, grafica, fotografia ecc...) a cui vorrei e devo assolutamente collegare un hard disk (pensavo doppio) su cui fare backup serio con mirroring e usare anche come archivio per liberare il disco del mac da 1tb e fin qui tutto chiaro. Il primo problema sono le porte del mac che sono usb 2.0 (lente per fare un backup), firewire (ormai superate?) 2 porte thunderbolt prima serie (hard disk troppo costosi per le mie tasche...) e infine l'ethernet gigabit. Gli hard disk dual drive in commercio tipo wd mybook duo con porta usb 3.0, li dovrei però utilizzare limitandone la velocità dovendolo collegare alla mia usb 2.0. La prima idea sarebbe comprare anche l'adattatore (tipo kanex) per sfruttare la thunderbolt con uscita usb 3.0 su cui collegare la periferica. L'adattatore costa un centinaio d'euro, cifra spropositata secondo me. Altra idea sarebbe quella di prendere un disco NAS da poter collegare al modem router... che però dovrei cambiare prendendone uno con uscita gigabit e con il nuovo 802.11ac per avere una velocità di trasferimento dati decente (ma si riesce a fare dei backup?). Il disco NAS avrebbe poi un sacco di altre comodità (cloud tra tutte...). Altre idee non me ne vengono....mi date qualche consiglio? Grazie in anticipo!
  4. Grazie! Si infatti ho visto quello che consigliate... mi rimane però questo dubbio: quando parli di velocità massima di 125 mbps per i router, perchè in commercio si vedono parametri dichiarati di 300 e 450 mbps?
  5. Scusate se mi intrometto.... Sto anch'io valutando un sistema wireless per eliminare i cavi delle periferiche ma soprattutto per collegarvi un HDD da archivio/backup...All'inizio conoscevo solo time capsule poi, ho scoperto da 2 giorni i NAS e che forse vale la pena puntare su una soluzione del genere andando a spendere uguale o poco più. Di sicuro, se unita ad un router è una soluzione ben più "flessibile" di time capsule. Il dubbio che ho è la velocità di trasferimento dati wireless....so che lo standard di riferimento è il "n", ma ho poi visto router con velocità che vanno dai 150 mbps ai 300 fino ai 450 mbps.... Voi che cosa consigliate?....e soprattutto che marca? grazie in anticipo! tom
×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo