Vai al contenuto


cormonauta

Community Member
  • Numero contenuti

    31
  • Iscritto

  • Ultima visita

Apple Life

  • Mac principale:
    MacBook Pro retina 2014
  • Utente Apple dal:
    2014

Info principali

  • Sesso:
    Uomo

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. Salve a tutti Sono un tecnico audio, e in studio dove lavoro usiamo una vecchia interfaccia audio FireWire. Poiché il mio Macbook supporta il firewire soltanto attraverso adattatore, ho subito provveduto a comprarne uno. I primi giorni in studio sono andati lisci, con la scheda perfettamente funzionante -se non fosse per delle piccole incompatibilità del SW di controllo, ormai troppo anziano per High Sierra-. Da un giorno all'altro, però, senza che io avessi fatto aggiornamenti o modifiche al sistema, la scheda si è rifiutata di sincronizzarsi con CoreAudio, facendo vai e vieni dalla lista delle interfacce audio disponibili, e riavviandosi ogni 5-6 secondi. La prima cosa che ho fatto è stata sostituire l'adattatore (originale Apple), con un altro uguale. Nessun risultato. Ho provato a cambiare la porta della scheda, il cavo (con uno nuovo di pacca), ho resettato SMC e VRAM, e ho persino provato a reinstallare Mavericks, sistema operativo ancora ufficialmente supportato dalla scheda. Nulla ha permesso alla scheda di continuare a funzionare con il mio computer come aveva gia fatto. Ho provato a collegare la scheda ad Macbook Pro 2012 avente sia la porta Thunderbolt che la porta FireWire, e anche con quel computer la scheda funziona correttamente solo se collegata nativamente in FW. Le porte Thunderbolt del mio computer funzionano in quanto scambio di dati, poiché collegando un monitor esterno tramite adattatore thunderbolt-hdmi l'immagine e il suono vengono trasferiti. Il mio dubbio risiede nel fatto se non sia possibile che nel mio computer si sia danneggiato soltanto il protocollo FireWire, lasciando funzionanti tutti gli altri protocolli (video, ethernet, eccetera). Come posso verificare che le porte Thunderbolt del mio Mac funzionano ancora come porte FW? Grazie!
  2. Ciao, alla fine sono riuscito a installare mavericks usando la procedura di riavvio con shift - commant - alt - R. Grazie!
  3. Salve a tutti, sono nuovo in questo forum quindi colgo l'occasione del primo post per ringraziare tutti gli admin! Veniamo al dunque, come capirete dal titolo ho serie difficoltà a realizzare una SD bootabile di OSX Mavericks. Non essendo in possesso dell'installer (il pc usciva gia con Mavericks, per tanto non lo trovo nell'app store) ne di un CD di installazione, ho cominciato a scaricare varie immagini (.dmg e .iso) di Mavericks, e ho seguito più volte alla lettera una guida che spiegava come inizializzare la SD usando GUID. Ogni volta che faccio la procedura e riavvio il Mac, non viene visualizzato nessun disco di avvio se non l'ssd interno. Ho provato ad utilizzare Disk Drill per la creazione di una USB bootabile ma a quanto pare ogni file di installazione di Mavericks che ho scaricato si è rivelato non utilizzabile. Qualcuno potrebbe consigliarmi un metodo per scaricare il file di installazione corretto per trasferirlo su una USB? Grazie mille!
  4. Ciao a tutti Scrivo qui perché sono in cerca di aiuto per un problema che affligge Safari sul mio computer (Mavericks). Di tanto in tanto il browser, al momento di aprire un nuovo sito si blocca completamente nel caricare i contenuti della nuova pagina. Quando succede, anche le altre pagine subiscono un rallentamento, spesso appaiono totalmente bianche. Alcune volte riesco a sbloccarlo cliccando sul tasto aggiorna, altre volte invece rimane inchiodato. Ho seguito tutte le guide che ho trovato online, disattivato le estensioni (senza adblock però non riesco ad usarlo per più di 20 minuti a causa delle continue pagine di spam), svuotato la cache dalle cartelle di sistema, cliccato su "ripristina safari", ma il problema si ripresenta comunque e più volte al giorno. Quando il programma si blocca, spesso faccio un confronto veloce con Chrome e mentre Safari "carica" in eterno la pagina, il browser di Google carica il sito in un batter d'occhio, segno che non è colpa della connessione alla quale sono agganciato. Userei solo Chrome se non fosse che è la metà meno integrato col sistema e ciuccia un sacco di batteria in più. Mi affido ai vostri pareri e consigli da esperti! Ciao e grazie a tutti.
  5. Ciao a tutti Sto avendo un fastidioso problema con il mio MacBook (Mavericks) che mi porta ad avere un calo della durata della batteria. Tra le applicazioni che consumano energia significativa infatti, da oggi mi compare sempre spotlight, con un impatto energetico pari al 18,1. Ho provato a riavviare più volte e a riparare i permessi del disco, ma non cambia assolutamente nulla, una volta accesa la macchina, dopo pochi minuti Spotlight fa bella mostra tra le applicazioni che ciucciano più energia. Come posso fare per risolvere la situazione? Grazie
  6. cormonauta

    Tempo di accensione da sleep mode aumentato

    Senz'altro! Sono smanie e preoccupazioni dettate dal fatto che 1) non ho mai posseduto nulla di Apple 2) non ho mai posseduto un portatile 3)ho speso tanto e ogni minimo dubbio diventa paranoia! Grazie ciao!
  7. cormonauta

    Tempo di accensione da sleep mode aumentato

    Siete proprio simpaticissimi Ho capito l'antifona, chiedo venia per le mie paranoie da macbook nuovo.
  8. Salve Ho notato che il tempo di ripresa del mio MacBook Pro (late 2013) è leggermente aumentato. Stiamo parlando di pochi secondi, massimo 3, nulla di fastidioso o eclatante, ma vorrei capire se è una cosa normale e se in seguito può peggiorare. Il computer monta 16gb di ram, SSD 256gb e Mavericks 10.9.5 A presto e grazie in anticipo!
  9. http://www.amazon.it/gp/product/B00J5HD69G?psc=1&redirect=true&ref_=oh_aui_detailpage_o05_s00 Questo è il modello esatto del cavo in questione. Non viene riconosciuto nel senso che il televisore mostra una schermata nera (di solito quando non viene collegato nulla alla porta selezionata la schermata è blu) e il computer non rileva lo schermo e il puntatore del mouse comincia ad andare a scatti. Proverò l'opzione "rileva monitor"
  10. Salve ho da poco comprato un cavo adattatore Mini Displayport / HDMI per il mio Macbook Pro.. L'adattatore però non funziona con il mio televisore toshiba.. il quale non viene rilevato dal macbook, che si incanta ad intervalli di pochi secondi.. Funziona benissimo con il mio monitor Philips.. Come potrei risolvere? Grazie a tutti!
  11. Ho da poco un macbook pro, mi è stato consigliato (così come effettivamente ho anche letto sul sito della apple) di utilizzare il laptop con un mix tra batteria e corrente elettrica. Puoi lasciarlo attaccato alla presa anche la maggiorparte del tempo che lo usi, l'importante è che la batteria venga utilizzata di tanto in tanto. Io per esempio lo lascio sempre attaccato, e ogni tanto lo stacco per 20 minuti con luminosità al massimo per fare "svegliare" un po la batteria. La sera inoltre lo uso mentre sono a letto e lo tengo scollegato. Quando lo lascio in stop lo tengo scollegato (a meno che non sia già scarico) per permettere alla batteria di funzionare un minimo senza scaricarsi notevolmente. Trovi tutte le info su come trattare la batteria del tuo terminale sul sito della apple. Usa quella come scaletta riassuntiva
  12. cormonauta

    Macbook con Iris Pro.. ne è valsa la pena?

    Vedi, effettivamente ho riflettuto a lungo prima di comprarlo, e ho pensato che avrei preferito risparmiare per piu in la sostituire l'ssd con un transcend da 1 tb, il tempo che i prezzi calano, e impiegare piu denaro per la potenza del processore... fai conto che la mia stessa configurazione di cpu, con la GPU dedicata veniva 2700 euro circa, e non avrei avuto modo di spendere tutti questi soldi.. Ho sentito dire che i macbook con scheda discreta consumano piu velocemente la batteria.. è vero?
  13. Ciao a tutti Da poco sono un felice possessore di un MBP 15", con 256 Gb SSD, 16 giga di ram, e processore i7 2.8 con boost fino a 4ghz. Lo uso principalmente per produzione musicale, registrazione e VST. Siccome gia la spesa è consistente con questa configurazione, ho deciso al momento dell'acquisto di risparmiare su due fattori, la scheda video dedicata e la memoria di stoccaggio, considerando che non sono un fotografo o un grafico, e che l'ssd è l'unica parte espandibile e che quindi potrei pensarci in futuro qualora avessi problemi di spazio. Da poco però mi sorge un dubbio amletico.. Valeva forse la pena spendere qualcosa in più per la scheda video dedicata? Ogni tanto mi capita di fare dei piccoli video dimostrativi (suono la chitarra) o di convertire qualche film (ad esempio da mkv a DVD), e mi chiedo se in futuro la Iris Pro Graphics riuscirà ad adempiere a questi semplici scopi o se il rallentamento sarà notevole.. Insomma, valeva la pena spendere soldi in più per la Nvidia? A voi la parola, Grazie!
×