Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






notpill

Membri
  • Numero contenuti

    16097
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    5

Su notpill

  • Rank
    Forum Legend
  • Compleanno Agosto 12

Apple Life

  • Utente Apple dal
    1991

Contatti

Info principali

  • Sesso
    Uomo

Su di me

  • Situazione sentimentale
    Sposato/a
  1. Se le caselle sono IMAP, tutte le regole impostate su Mail - lato desktop - SI RIFLETTONO su tutti i device. Anche le cartelle create da Mail vengono ricreate sul server e sincronizzate con i dispositivi. Attenzione solo ad impostare i necessari riferimenti delle cartelle custom anche su iPhone (da qualche parte in pref...
  2. e scommetto una delle mia tre braccia che i carriers italiani faranno pagare un fee di attivazione (come minimo) oppure addirittura un'opzione a consumo.
  3. Sono in zona Latina ma mi fermo al primo bar a bere e dico che passi tu a pagare ah, dimenticavo, se i pulsanti CC CCN e A dovessero essere in grigio significa che almeno uno dei contatti che hai selezionato NON contiene un indirizzo mail.
  4. Non so se ho ben capito, quando inserisci i contatti nella mail usa il pulsante con l'omino che ti apre la scheda indirizzi Poi selezioni il gruppo che ti interessa oppure fai una ricerca, SELEZIONI i risultati dall'elenco a destra (anche tutti insieme) e premi A oppure CC oppure CCN e lui inserisce tutti gli indirizzi singoli nel...
  5. L'ultimo è questo OS X 10.9 (13A603) Si sono miei
  6. Come ti ho detto, per i .plist non ti porre il problema perché non esiste un problema. Non siamo tenuti a sapere come e perché vengono generati, se vengono cambiati i metodi o se cambiano le strutture logiche, l'importante è che l'applicazione funzioni. Sono affari suoi dove si salva le informazioni che gli servono . Non a caso la...
  7. Ti ripeto, non ti preoccupare. Se non c'è viene creato in automatico. Se non viene creato evidentemente non gli serve.
  8. Se apro garageband (vecchia versione) questi file sono al terzo e al quarto posto nella finestra preferenze: com.apple.garageband.LSSharedFileList.plist com.apple.garageband.plist Il primo contiene solo gli ultimi progetti creati, l'altro contiene tutte le impostazioni personalizzate dell'applicazione.
  9. quello è ovviamente di spaces, il sistema che gestisce i desktop di osx mi sta venero un dubbio, ma tu guardi nella cartella preferenze UTENTE o sistema? Le preferenze dell'app che apri sono in utente/tuonomeutente/Library/preferences
  10. Era un metodo empirico per quello se non è il primo sarà il secondo o il terzo sicuro che non sia lui?, come si chiama il programma e come si chiama il .plist?
  11. Il file ce l'hanno eccome. Già dal nome ti fa capire che il file di preferenze è quello corretto (contiene perfino il numero di release) e che deve essere per forza diverso da quello di un'altra versione dello stesso pacchetto (garageband nello specifico). Per verificare qual'è il file delle preferenze di un'applicazione c'è un modo...
  12. I file .plist sono preferenze autogenerate. I file delle applicazioni apple hanno sempre quella gerarchia di nomi (com.apple.xxxxxxx.plist). In ogni caso non devi stare a preoccuparti di quale c'è. Se ne occupa il sistema. Cosa volevi farci?
×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego e dichiari di aver letto e di accettare: Privacy Policy Termini di utilizzo