Vai al contenuto





X-Morgan

Membri
  • Numero contenuti

    5
  • Iscritto

  • Ultima visita

  1. Ciao a tutti, ho un file .PSD creato su Mac che vorrei aprire anche su iPad con Photoshop per iPad (già installato e funzionante) La prima cosa che ho fatto è stato trasferire il file psd in una cartella iCloud, ma evidentemente non è la procedura giusta perchè vedo il file psd ma non capisco come aprirlo. Quale sistema dovrei utilizzare per trasferire una copia del file psd su iPad e poterlo aprire con Photoshop? Grazie mille a tutti per qualsiasi aiuto.
  2. Un'analisi a livello statistico, in questo contesto, serve solo a migliorare la produzione, non a migliorare lo stato di salute dei consumatori. Per fare un esempio, se una statistica dice che in Lombardia non si segnalano casi di tumore e il consumo di latte è sopra la media non significa che io, lombardo, non sia gravemente intollerante al latte. Però qualcuno su questa statistica farà risultare che in Lombardia, grazie al consumo di latte, il tasso dei tumori si è ridotto. E' ovviamente informazione deviata, ma funziona così. Sono proprio le statistiche di questo tipo che uccidono la gente, al contrario arrichiscono sempre di più le multinazionali che producono alimenti. Per risolvere il problema, ognuno dovrebbe seguire un regime alimentare creato sulla propria persona, non certo su un campione statistico, ancora peggio su un campione di popolazione cinese come il china study.
  3. Anche questa che hai scritto è una cazzata, continui a incartarti sullo stesso punto perché non riesci a capire che non è la sostanza in se che fa male ma la sua quantità .
  4. ciao a tutti, mi sono registrato un po' di anni fa, questo dovrebbe essere il mi oprimo messaggio Sono d'accordo al 100%. Il paragone con abitudini e comportamenti rispetto ad altri animali non regge neanche lontanamente. Non so se qualcuno ha mai sentito parlare di un certo Dott. Piero Mozzi, quello della dieta basata sul gruppo sanguigno, lo stesso che dichiara che il latte e i suoi derivati sono talmente dannosi da causare il cancro. Secondo me più che teorie sono dei deliri privi di qualsiasi fondamento, anzi direi disinformazione terroristica che può essere smontata semplicemente prendendo alcuni dati che riguardano la Francia, il consumo pro-capite di latte e derivati dovrebbe essere il più alto al mondo. Il consumo di latte e derivati dei francesi poi non è certo un'abitudine alimentare di questo secolo. Eppure non mi pare i francesi stiano poi così male, anzi. Per questo sono d'accordo con M.atteo, nel senso che nella giusta misura, ed è solo questa la chiave, tutto fa bene, ma nelle dosi sbagliate può trasformarsi in veleno. Anche l'acqua più pura e sana del mondo, se bevuta in grandi quantità può causare danni anche molto gravi.
×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo