Vai al contenuto

Dark Mode

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS







Che libro state leggendo?


Recommended Posts

  • Risposte 4,7k
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Temo che sia un problema comune a molti amanti della lettura.  ...e intanto ho preso questo: https://www.oblomovedizioni.com/libri-quaderni-giapponesi-02.php    

Sto leggendo "Uomini e topi" di John Steinbeck, l'ho iniziato ieri ma mi piace già molto

Epicuro ....  "Lettera sulla Felicità"

Posted Images

Finalmente mi è arrivato tra le mani tanto raccomandato e lodato L'eleganza del riccio

... di tutti i denti del tempo quello che lavora di più è il piccone dell'uomo: l'uomo è un roditore; tutto ad opera sua si trasforma e si altera...

tutto limita l'uomo, ma nulla lo arresta.

V.Hugo

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La Strada di Cormac McCarthy.... finito.... (premio Pulitzer)

La Parabola del Seminatore .... appena finito e La Parabola dei Talenti di Octavia Butler ... in corso

vivamente consigliati.... stile oggettivo nei racconti.... lo scrittore non si schiera con i personaggi....

...parlami delle acque del tuo mondo Usul....

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Fra le altre cose, ho iniziato "La Convocazione" di Grisham...ovviamente si lascia leggere in poco tempo, niente di pesante insomma.

Comunque ho letto di meglio dello stesso autore...

"...and please remember people, that no matter who you are, and what you do to live, thrive and survive, there are still some things that make us all the same. You, me them, everybody, everybody!!!..."

Membro Onorario del Turbo Club

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Eresia.

"Delitto e castigo" è il più grande romanzo russo, ed uno dei pilastri del romanzo ottocentesco. Un capolavoro filosofico di pensiero e sentimento.

Non credo di aver detto un'eresia dicendo che i russi non fanno per me come autori. Da sempre o li si ama o li si odia.

Ho trovato la storia lenta e di un intimismo paranoico esagerato. L'ho letto, da appassionata lettrice che sono non potevo esimermi, era una prova che dovevo fare. Non mi è piaciuto, come in generale non ho mai amato la letteratura ottocentesca. :ghghgh:

Flickr

Quando il discepolo è pronto, Quelo appare.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Non credo di aver detto un'eresia dicendo che i russi non fanno per me come autori. Da sempre o li si ama o li si odia.

Ho trovato la storia lenta e di un intimismo paranoico esagerato. L'ho letto, da appassionata lettrice che sono non potevo esimermi, era una prova che dovevo fare. Non mi è piaciuto, come in generale non ho mai amato la letteratura ottocentesca. :ghghgh:

Non so, il fatto è che mi sembra impossibile non amare la letteratura ottocentesca.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Non so, il fatto è che mi sembra impossibile non amare la letteratura ottocentesca.

E perché ti sembra impossibile?

Voglio dire, a te piace tutto? Non hai gusti personali? Che siano essi letterari, alimentari o estetici? :ghghgh:

Sarà che, con gli studi che ho fatto, di letteratura, ottocentesca e non, ne ho mandata giù parecchia e a posteriori posso dire che non tutto mi è piaciuto.

Reputo più capolavori filosofici di pensiero esentimento le opere di Shakesperare per dirti che a mio parere era davvero avantissimo. :)

Flickr

Quando il discepolo è pronto, Quelo appare.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
E perché ti sembra impossibile?

Voglio dire, a te piace tutto? Non hai gusti personali? Che siano essi letterari, alimentari o estetici? :ghghgh:

Sarà che, con gli studi che ho fatto, di letteratura, ottocentesca e non, ne ho mandata giù parecchia e a posteriori posso dire che non tutto mi è piaciuto.

Reputo più capolavori filosofici di pensiero esentimento le opere di Shakesperare per dirti che a mio parere era davvero avantissimo. :)

Certo, ho i miei gusti (tanto che non amo moltissimo Shakespeare), ma sono generalmente confinati ad una decina di autori o generi, non ad un intero secolo letterario.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Certo, ho i miei gusti (tanto che non amo moltissimo Shakespeare), ma sono generalmente confinati ad una decina di autori o generi, non ad un intero secolo letterario.

Ho detto che in generale non amo la letteratura ottocentesca ma questo non vuol dire che non l'apprezzi affatto. Tutto il romanticismo inglese fa parte dell'ottocento e lo adoro, come mi piace il teatro spagnolo di quel secolo, così come mi piacela produzione italiana di quel periodo, digerisco male soprattutto i romanzieri tutto qui. :ghghgh: Che poi anchecosì è moooolto generico, la letteratura in ogni paese si è sviluppata in maniera molto differente che è davvero impossibile tacciaretotalmente un secolo.

Flickr

Quando il discepolo è pronto, Quelo appare.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mille anni che sto qui, di Mariolina Venezia

Ma non mi prende granché

iPod Nano 2G | (PRODUCT)RED | 4GB

MacBook Pro v4,1 | 15" 2.4 GHz Intel Core 2 Duo | 4GB | Mac OS X 10.6.4

iPhone 3G | 16GB | iPhone OS 4.0.1

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il Conte di Montecristo

In realtà ne avevo già letto più di metà l'anno scorso, ma era diventato troppo stomachevole...

A un anno di distanza mi ricordo praticamente tutte le fasi salienti della storia, per il resto c'è wikipedia, e così ho deciso di finirlo! :ghghgh:

Mi guardate scettici... Credete che non sappia distinguere lo sterco dal cioccolato... Sono un supereroe! Sono un supereroe! Ma ancora mi guardate e ridete... Come quella volta che ho pestato una nutella. (Deboroh La Roccia aka Rat-Man)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo