Vai al contenuto





-YoShi-

Che libro state leggendo?

Recommended Posts

Ti piace vincere facile... :ok:

 

Molto facile, eh già... :)


< La "maggior parte" delle persone pensava che la Terra fosse piatta. >

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


Steve Jobs di Walter Isaacson in formato ebook  :ok:


"Salvati sull'orlo del precipizio, non ci si può lamentare"  Francesco & Max Gazzè 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

543e0ee008916f401db151b44ff639b1.jpg

Sempre splendide le avventure del Grande Detective. Tra l'altro, ogni volta che rileggo quei romanzi e quei racconti, provo una nostalgia incredibile verso un'epoca che - ovviamente - non ho vissuto.

A livello di trama, sono tutti molto belli, per l'epoca in cui sono stati scritti probabilmente geniali, riuscendo a reggere il confronto anche con romanzi 'gialli' contemporanei.


MacBook Pro Retina 2.6 GHz 8GB SSD 256GBiPhone XS 64GB Space Gray, iPod touch 7ª generazione (PRODUCT)Red, Sony a6400"La vita è quel che ti succede mentre tu sei impegnato a fare altri progetti"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho appena iniziato guida galattica per autostoppisti.

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  • Love 1

MacBookpro 13"+CinemaDisplay Led 24" - Imac 24" Alu 2,4 - PBG4 1,67 - Iphone 4 16gb - Philips 37"- WDtv live - Quasi tutti i modelli di ipod

:DMacBook Nero Porfolio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E' un po' che non aggiorno le mie letture qui. Provvedo adesso. In questo periodo, ecco cosa ho letto e le mie impressioni:

 

Io odio John Updike, di Giordano Tedoldi (minimum fax) - sono racconti, molto vari tra loro. Scritti benissimo, ma spesso troppo poco narrativi, ovvero c'è poca trama e questo - a meno di apprezzare lo stile - li rende a tratti poco avvincenti, quando non addirittura un po' noiosi. Insomma, un bellissimo libro che però non mi è piaciuto molto. Tedoldi è comunque un autore da tenere d'occhio.

 

L'uomo che cadde sulla Terra, di Walter Tevis (minimum fax) - libro da cui venne tratto il celebre film con David Bowie nei panni dell'alieno che viene sulla Terra per cercare di trovare il modo di salvare il suo pianeta morente. Bel libro, non c'è che dire. Merita.

 

Un omicidio alla fine del mondo, di Ben H. Winters (Piemme) - questo è un giallo molto curioso. In pratica c'è una cometa in rotta di collisione con la Terra e l'umanità ha ancora 6 mesi davanti a sé, prima del cataclisma. In questo scenario pre-apocalittico, non è che le persone siano portate più di tanto a perdere tempo con la ricerca della giustizia. In questo ambiente "strano" si muove il poliziotto protagonista, che invece crede fermamente nella missione di cercare la verità fino all'ultimo. Bel giallo, scritto bene, duro il giusto, con un buon finale. E' il primo libro di una trilogia ambientata in questi ultimi mesi prima della collisione. Anche questo merita.

 

Il richiamo della foresta, di Jack London (Bompiani) - storia dura e dolce, piena di natura, di forza, di epicità. E' nella storia della letteratura non a caso. L'ho letto nella nuova mirabile traduzione di Michele Mari. Se non l'avete mai letto, è l'occasione buona.

 

Madreferro, di Laura Liberale (Perdisa) - libro di ritorni e di passati oscuri, libro demoniaco, libro femminile, che racconta di streghe e di luoghi antichi e misteriosi, di vessazioni familiari e di riconciliazioni. Libro non semplice, sorretto da una scrittura potentissima e un linguaggio fuori del comune. Bello.

 

Furore, di John Steinbeck (Bompiani) - il libro che tutti dovrebbero leggere, ora. Il libro che dovrebbe essere obbligatorio, adesso, nelle scuole. Perché è il libro sull'umanità, sulla povertà, sul diritto che tutti noi - come esseri umani - abbiamo alla felicità. E' il libro sulle emigrazioni, su coloro che sono costretti a lasciare la loro casa per sbarcare il lunario, per cercare di sopravvivere, per mangiare. E' il libro sulle vessazioni e lo sfruttamento che certe persone fanno ad altre persone. E' il libro sui paradossi e le storture del sistema capitalista, ma anche sulla necessità della solidarietà. E' il libro che spiega perché prima di esistere i sindacati e il comunismo, esiste il rispetto per l'altro essere umano e il suo diritto a vivere un esistenza dignitosa. E' uscita la nuova traduzione integrale. Lasciate perdere tutto il resto e leggete questo. Assolutamente.

:ciao:


Vieni a dare un'occhiata a

Il grande marziano. Anche su Facebook e su anobii.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sto rileggendo il ciclo fondazioni di Asimov, sempre bello.

Prima ho letto spy Story, love Story di Lilin. Bel libro ma avevo pochi dubbi

Inviato dal mio Nexus 6P utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho appena finito "Kitchen confidential" di Antony Bourdain 
e ho iniziato "Guida intergalattica per gli autostoppisti" di Douglas Adams


Mumble Mumble  :mhh:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
8 minuti fa, macgiov dice:

 

ah...ecco perché hai eliminato la tua bacheca :ghghgh: ...

 

oltretutto il nome dell'hacker in questa pagina di google è sbagliato, è Phate.. :gira:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

IL FUTURISMO di

Fabio Benzi

 

Motta editore.


La vita è troppo breve per bere vini scadenti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sto iniziando il libro della scuola... Secondo me è una grande cavolata quella di assegnare un libro da leggere, si dovrebbe dare una lista in modo da stuzzicare la fantasia di chi non legge e anche di chi legge (stavo per iniziare il codice Da Vinci...)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
29 minuti fa, Pippomatto23 dice:

Sto iniziando il libro della scuola... Secondo me è una grande cavolata quella di assegnare un libro da leggere, si dovrebbe dare una lista in modo da stuzzicare la fantasia di chi non legge e anche di chi legge (stavo per iniziare il codice Da Vinci...)

E che libro ti hanno assegnato?


Mumble Mumble  :mhh:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La strada - Cormac McCarthy

 

 

"Il buio in effetti arrivò prima di loro. Quando raggiunsero il sentiero del promontorio le tenebre erano così fitte che non si vedeva niente. Si fermarono nel vento che veniva dal mare, mano nella mano, l'erba che sibilava tutto intorno.

Dobbiamo andare avanti, disse l'uomo. Forza.

Non ci vedo.

Lo so. Facciamo un passo per volta.

Ok.

Non mi lasciare la mano.

Ok.

Qualunque cosa succeda.

Qualunque cosa succeda. "

 

:ciao:


are you there?

 

 

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Help. Cercasi Libro.

 

Ciao a tutti! E' da un po' di tempo che non scrivo in questo thread, e colgo l'occasione per farlo adesso in virtù della ricerca di un nuovo libro da leggere. 
Non ho le idee chiarissime su cosa cerco, ma posso sicuramente dirvi che i requisiti sarebbero:
- Qualcosa di non troppo lungo
- No gialli o simili
- Qualcosa di non troppo pesante e da poter leggere la sera nei ritagli (minimi) di tempo

In passato mi sono accostato spesso al genere "fantascientifico" (se n'è parlato con alcuni utenti come @Hal1969 e @Junior), ma adesso forse mi sono un po' stufato; nonostante abbia ancora una grossa lista di libri da leggere. 


< La "maggior parte" delle persone pensava che la Terra fosse piatta. >

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Bacchinif dice:

Help. Cercasi Libro.

 

Ciao a tutti! E' da un po' di tempo che non scrivo in questo thread, e colgo l'occasione per farlo adesso in virtù della ricerca di un nuovo libro da leggere. 
Non ho le idee chiarissime su cosa cerco, ma posso sicuramente dirvi che i requisiti sarebbero:
- Qualcosa di non troppo lungo
- No gialli o simili
- Qualcosa di non troppo pesante e da poter leggere la sera nei ritagli (minimi) di tempo

In passato mi sono accostato spesso al genere "fantascientifico" (se n'è parlato con alcuni utenti come @Hal1969 e @Junior), ma adesso forse mi sono un po' stufato; nonostante abbia ancora una grossa lista di libri da leggere. 

Epicuro ....  "Lettera sulla Felicità"

  • Love 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Bacchinif dice:

Help. Cercasi Libro.

 

Ciao a tutti! E' da un po' di tempo che non scrivo in questo thread, e colgo l'occasione per farlo adesso in virtù della ricerca di un nuovo libro da leggere. 
Non ho le idee chiarissime su cosa cerco, ma posso sicuramente dirvi che i requisiti sarebbero:
- Qualcosa di non troppo lungo
- No gialli o simili
- Qualcosa di non troppo pesante e da poter leggere la sera nei ritagli (minimi) di tempo

In passato mi sono accostato spesso al genere "fantascientifico" (se n'è parlato con alcuni utenti come @Hal1969 e @Junior), ma adesso forse mi sono un po' stufato; nonostante abbia ancora una grossa lista di libri da leggere. 

Gang bang ----> di Chuck Palahniuk

è breve, ironico, simpatico, carino - anche altri suoi libri meritano se ti piace il suo genere ovviamente. 

 

 

  • Love 1

Mumble Mumble  :mhh:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, ElRejects dice:

Gang bang ----> di Chuck Palahniuk

è breve, ironico, simpatico, carino - anche altri suoi libri meritano se ti piace il suo genere ovviamente. 

 

 

 

Ora vedo di che si tratta ;)


< La "maggior parte" delle persone pensava che la Terra fosse piatta. >

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
36 minuti fa, Bacchinif dice:

 

Ora vedo di che si tratta ;)

Deve piacerti come scrive Palahniuk però è molto simatico e si legge veramente in fretta.. l'ho letto al mare in 3 giorni ;)


Mumble Mumble  :mhh:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, macgiov dice:

sarà un manuale di cucina finlandese....:ghghgh:

No.. però mi hai fatto venire in mente che anche i libri di narrativa finlandesi sono molto particolari e piacevoli!

@Bacchinif prova a vedere anche: 

Il figlio del dio del tuono --> di Arto Paasilinna

L'anno della lepre --> di Arto Paasilinna

 

ma anche altri autori scandinavi non sono male.. -- la casa editrice Iperborea è specializzata in questa narrativa ;)

Modificato da ElRejects
  • Love 1

Mumble Mumble  :mhh:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo