Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






Che libro state leggendo?


Recommended Posts

@Rudyvic non posso che (stra)consigliare Ubik, di cui sicuramente rimarrai contento..oppure Incontro con Rama, e volendo anche Rama II (che pur avendo parecchi riferimenti al libro precedente la trama non è una vera e proprio continuazione..)

Avevo letto Hyperion e la caduta di Hyperion, entrambi mi sono piaciuti, ma il primo l'ho trovato particolarmente interessante anche per lo stile di narrazione, nel secondo ci sono alcune parti che non ho ben capito... :D

Puoi leggere anche Neanche gli Dei di Asimov, sicuramente una lettura molto particolare..non dico altro per non rovinare..

 

Detto questo qualche tempo fa avevo iniziato "Se una notte di inverno un viaggiatore" di Calvino, però non mi ha preso (soprattuto il modo particolare in cui è scritto) e per ora l'ho accantonato.

Dopo aver visto il film "Il gioco di Ender" credo di leggere il libro.

 

 

Uh, sì, Neanche gli dei, di Asimov va senza dubbio aggiunto alla lista dei "must". Quanto a Il gioco di Ender, leggere il libro DOPO aver visto il film è una disdetta! E non aggiungo altro per non spoilerare. :angiolettoim:

:ciao:

Vieni a dare un'occhiata a

Il grande marziano. Anche su Facebook e su anobii.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 4,7k
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Temo che sia un problema comune a molti amanti della lettura.  ...e intanto ho preso questo: https://www.oblomovedizioni.com/libri-quaderni-giapponesi-02.php    

Sto leggendo "Uomini e topi" di John Steinbeck, l'ho iniziato ieri ma mi piace già molto

Epicuro ....  "Lettera sulla Felicità"

Posted Images

Uh, sì, Neanche gli dei, di Asimov va senza dubbio aggiunto alla lista dei "must". Quanto a Il gioco di Ender, leggere il libro DOPO aver visto il film è una disdetta! E non aggiungo altro per non spoilerare. :angiolettoim:

:ciao:

 

Dai..dovrebbe essere una trilogia..quindi mi sono rovinato 1/3 del libro...

Poi l'attore che fa Ender nel film mi sta un po' sulle balle..nel libro spero di no.. :D

Antivirus su mac? No grazie!! Utente Mac dal 10 aprile 2009.

 MacBook air 13, MacBook White 13, Canon Eos 1100D, Nexus5  . Lurker. Tartassala!! ToDo: Tentare di conquistare il mondo!!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Appena finito La caduta di Hyperion. Che dire, bellissimo! 
Mi è piaciuto anche di più del primo (soprattutto da metà circa in poi non riuscivo più a staccarmi) e gli ultimi capitoli (ma non solo) sono favolosi!
 
Endymion penso comunque che lo leggerò tornato dal mare o più in là, perché ci sono ancora cose avvolte dal mistero e sono curioso di scoprirle (e poi mi piacerebbe finire la saga) :)
 

@Rudyvic non posso che (stra)consigliare Ubik, di cui sicuramente rimarrai contento..oppure Incontro con Rama, e volendo anche Rama II (che pur avendo parecchi riferimenti al libro precedente la trama non è una vera e proprio continuazione..)
Avevo letto Hyperion e la caduta di Hyperion, entrambi mi sono piaciuti, ma il primo l'ho trovato particolarmente interessante anche per lo stile di narrazione, nel secondo ci sono alcune parti che non ho ben capito... :D
Puoi leggere anche Neanche gli Dei di Asimov, sicuramente una lettura molto particolare..non dico altro per non rovinare..
 
Detto questo qualche tempo fa avevo iniziato "Se una notte di inverno un viaggiatore" di Calvino, però non mi ha preso (soprattuto il modo particolare in cui è scritto) e per ora l'ho accantonato.
Dopo aver visto il film "Il gioco di Ender" credo di leggere il libro.


Incontro con Rama lo leggerei, ma esiste solo quello in ebook (li preferisco rispetto ai libri per una lunga serie di motivi) e quindi non saprei come va avanti... 

Idem per i libri di Asimov, per ora sono solo in inglese in ebook... Appena li mettono in italiano li compro subito (visto che anche un amico me li ha consigliati) :)

 

Comunque domani penso di continuare Il labirinto ai confini del mondo, che l'avevo lasciato a metà... (anche se dovrò rileggere qualche capitolo perché mi ricordo poco... XD)

 

Per quanto riguarda il mare... Ok, penso che mi avete convinto con Ubik...  :ok:

iMac 27" ------ Macbook Air 13" ------ iPhone 3GS Black 16GB ------ iPhone 5 Black 32GB ------ 2 iPod Shuffle 1GB

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dai..dovrebbe essere una trilogia..quindi mi sono rovinato 1/3 del libro...

Poi l'attore che fa Ender nel film mi sta un po' sulle balle..nel libro spero di no.. :D

 

In realtà il Ciclo di Ender è una "pentalogia", di cui solo i primi quattro sono tradotti in italiano. Comunque, come spesso succede con le saghe, quello imperdibile è il primo.

 

 

Appena finito La caduta di Hyperion. Che dire, bellissimo! 

Mi è piaciuto anche di più del primo (soprattutto da metà circa in poi non riuscivo più a staccarmi) e gli ultimi capitoli (ma non solo) sono favolosi!

 

Endymion penso comunque che lo leggerò tornato dal mare o più in là, perché ci sono ancora cose avvolte dal mistero e sono curioso di scoprirle (e poi mi piacerebbe finire la saga) :)

[...]

 

Per quanto riguarda il mare... Ok, penso che mi avete convinto con Ubik...  :ok:

 

Ecco, per dire, non illuderti troppo che Endymion ti sveli cose rimaste avvolte nel mistero...

 

Quanto a Ubik letto al mare, diciamo che è un libro che ti abbronza anche senza bisogno di esporti al sole! :ghghgh:

:ciao:

Vieni a dare un'occhiata a

Il grande marziano. Anche su Facebook e su anobii.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

 

Quanto a Ubik letto al mare, diciamo che è un libro che ti abbronza anche senza bisogno di esporti al sole! :ghghgh:

:ciao:

 

Ah ah ah ah  :rofl:  :rofl:

Antivirus su mac? No grazie!! Utente Mac dal 10 aprile 2009.

 MacBook air 13, MacBook White 13, Canon Eos 1100D, Nexus5  . Lurker. Tartassala!! ToDo: Tentare di conquistare il mondo!!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Momenti di noia in lettura...

Sapete la sensazione: vedi di finire, maledetto libro, che mi stai ammorbando?
Ecco... avevo visto il film "The Way Back", ne ero rimasto talmente attratto che, cercandone info online, ho scoperto essere (liberamente, ed il liberamente lo sto scoprendo ora) tratto dal romanzo "Tra noi e la Libertà" di Slavomir Rawicz. 

 

Dio mio, il libro è di una noia, ma una noia, che viene quasi voglia di accoppare il personaggio lungo la strada, così che finisca subito. 
Il film era avvincente, avventuroso... ma non c'entra una cippa col libro che, invece, è lento, pieno di quelle "riflessioni" post-accadimenti che, onestamente, fanno pure dubitare sulla veridicità dei fatti narrati... 

 

E' la seconda volta che mi capita: un libro più brutto del film. Spero finisca stasera, maledetto libro!

 

Poi ho, invece di comprarne altri, in valutazione su quale iniziare prima:

- Blasco Ibanez : Sangue e Arena

- Stirner : L'Unico e la sua Proprietà

- Umberto Santino : Storia del movimento AntiMafia

- F. Gault : Lech Walesa

oppure terminare l'abominevole e orrendo Coscienza di Zeno... che ho abbandonato a metà, perché, almeno a mio avviso, è scritto coi piedi ed ha una trama da quattro soldi...

Il mio sito:

Terre del Lupo

Le mie foto: Flickr

La pagina Facebook del sito:

Terre del Lupo 2.0

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Momenti di noia in lettura...

Sapete la sensazione: vedi di finire, maledetto libro, che mi stai ammorbando?

Ecco... avevo visto il film "The Way Back", ne ero rimasto talmente attratto che, cercandone info online, ho scoperto essere (liberamente, ed il liberamente lo sto scoprendo ora) tratto dal romanzo "Tra noi e la Libertà" di Slavomir Rawicz. 

 

Dio mio, il libro è di una noia, ma una noia, che viene quasi voglia di accoppare il personaggio lungo la strada, così che finisca subito. 

Il film era avvincente, avventuroso... ma non c'entra una cippa col libro che, invece, è lento, pieno di quelle "riflessioni" post-accadimenti che, onestamente, fanno pure dubitare sulla veridicità dei fatti narrati... 

 

E' la seconda volta che mi capita: un libro più brutto del film. Spero finisca stasera, maledetto libro!

 

Poi ho, invece di comprarne altri, in valutazione su quale iniziare prima:

- Blasco Ibanez : Sangue e Arena

- Stirner : L'Unico e la sua Proprietà

- Umberto Santino : Storia del movimento AntiMafia

- F. Gault : Lech Walesa

oppure terminare l'abominevole e orrendo Coscienza di Zeno... che ho abbandonato a metà, perché, almeno a mio avviso, è scritto coi piedi ed ha una trama da quattro soldi...

 

Bè, così a occhio, da quello che citi, non mi pare che tu ti conceda letture particolarmente avvincenti, eh... ;)

Del resto esiste anche il (sacrosanto) diritto del lettore di abbandonare un libro.

 

Infine quanto a La coscienza di Zeno, non me lo ricordo così noioso. E sì che lo lessi in ambito scolastico. Anzi, tutto sommato, nel suo genere, mi scivolò via senza problemi (forse perché in quel periodo mi diedero da leggere anche Il gattopardo e I Malavoglia, al cui confronto La coscienza di Zeno è un thriller di Dan Brown! :ghghgh: )

:ciao:

Vieni a dare un'occhiata a

Il grande marziano. Anche su Facebook e su anobii.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Boh, alcuni miei amici l'hanno letto (al posto di 1984) La coscienza di Zeno e non ne hanno parlato molto bene XD

Dopo i gusti sono gusti :D

Modificato da rudyvic

iMac 27" ------ Macbook Air 13" ------ iPhone 3GS Black 16GB ------ iPhone 5 Black 32GB ------ 2 iPod Shuffle 1GB

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Boh, alcuni miei amici l'hanno letto (al posto di 1984) La coscienza di Zeno e non ne hanno parlato molto bene XD

Dopo i gusti sono gusti :D

 

Bè, però leggere La coscienza di Zeno al posto di 1984 è da pazzi! :shock:

Comunque a mio avviso La coscienza di Zeno è un romanzo abbastanza "godibile", a tratti persino divertente nelle schizofrenie del protagonista. Però è pur sempre un esempio di letteratura italiana "classica". Diciamo che Pirandello, pur essendo dello stesso periodo, e restando nell'ambito della letteratura italiana "classica", è più godibile di Svevo.

Vieni a dare un'occhiata a

Il grande marziano. Anche su Facebook e su anobii.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bè, così a occhio, da quello che citi, non mi pare che tu ti conceda letture particolarmente avvincenti, eh... ;)

Del resto esiste anche il (sacrosanto) diritto del lettore di abbandonare un libro.

 

Infine quanto a La coscienza di Zeno, non me lo ricordo così noioso. E sì che lo lessi in ambito scolastico. Anzi, tutto sommato, nel suo genere, mi scivolò via senza problemi (forse perché in quel periodo mi diedero da leggere anche Il gattopardo e I Malavoglia, al cui confronto La coscienza di Zeno è un thriller di Dan Brown! :ghghgh: )

:ciao:

 

Beh, dai, letture avvincenti si, ma le intermezzo a saggi di diversa natura, dalla filosofia, alla storia, alla cucina, alle degustazioni enologiche. 

Per ora i romanzi, quelli più dinamici, li ho lasciati a casa ad Avellino e per evitare pesi inutili in borsa non sono con me al nord. 

 

Per quanto riguarda "La coscienza di Zeno", dio mio, non è che è noioso, è orribile. Scritto male (e dopotutto... se Svevo in Italia non era mai riuscito a pubblicare neppure un racconto breve, ci sarà un motivo... fu infatti aiutato da un suo amico nella pubblicazione oltralpe, e poi come siamo soliti noi italiani: tutto quello che vien da fuori ce lo prendiamo e ne facciamo fantasticherie!...) e una storia a dir poco stupida.

 

Boh, alcuni miei amici l'hanno letto (al posto di 1984) La coscienza di Zeno e non ne hanno parlato molto bene XD

Dopo i gusti sono gusti :D

 

Beh, tra 1984 e La coscienza, perché mai leggere Svevo? Forse perché te lo porti sotto l'ombrellone e manco devi capire cosa leggi, tanto è un'accozzaglia di roba sconclusionata!

 

Bè, però leggere La coscienza di Zeno al posto di 1984 è da pazzi! :shock:

Comunque a mio avviso La coscienza di Zeno è un romanzo abbastanza "godibile", a tratti persino divertente nelle schizofrenie del protagonista. Però è pur sempre un esempio di letteratura italiana "classica". Diciamo che Pirandello, pur essendo dello stesso periodo, e restando nell'ambito della letteratura italiana "classica", è più godibile di Svevo.

 

Pirandello scriveva artisticamente, con trame, messaggi, strutture del lessico adeguatamente articolate. Svevo non sa scrivere! Linciatemi, ma io più lo leggo - e lo faccio poco ché mi viene il mal di testa - e più sono convinto che quell'uomo è divenuto scrittore con la cosiddetta "Botta di Culo".

 

 

Tornando al tema libri, appena sono giù, ad Avellino, mi aspettano il terzo ed il quarto volume di Trono di Spade. Ma pensavo di aggiungervi, nel mezzo della lettura, come spacco tra un volume e l'altro, un qualche romanzetto divertente:

- Pablo Tusset : Nel nome del Porco

(Ho già letto l'altro suo romanzo, sempre edito da Feltrinelli, "Il peggio che possa capitare a una brioche" e devo dire è fenomenale. Al limite della follia, nel senso di avventure urbane tra mafia e personaggi insensati che fa ridere da impazzire!)

 

- Eddy Cattaneo : Mondoviaterra

- Bill Bryson : Breve storia di (quasi) tutto

 

PS: il diritto di abbandonare un libro no! Solo quelli impossibili, gli altri, con un po' meno gaudio si possono terminare ...  :prrrr:

Il mio sito:

Terre del Lupo

Le mie foto: Flickr

La pagina Facebook del sito:

Terre del Lupo 2.0

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono dell'idea che se un libro non piace si ha il diritto di non terminarlo.

La lettura deve essere un piacere, non un obbligo.

Questo è vero, ma non ce la faccio a non finirlo un libro se lo inizio...

Come posso dire "non mi è piaciuto" se non l'ho nemmeno letto tutto? Magari dopo un po' cambia e potrebbe diventare pure piacevole da leggere...

iMac 27" ------ Macbook Air 13" ------ iPhone 3GS Black 16GB ------ iPhone 5 Black 32GB ------ 2 iPod Shuffle 1GB

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Questo è vero, ma non ce la faccio a non finirlo un libro se lo inizio...

Come posso dire "non mi è piaciuto" se non l'ho nemmeno letto tutto? Magari dopo un po' cambia e potrebbe diventare pure piacevole da leggere...

Io personalmente non sono mai riuscito a terminare Moby Dick.

Smettere di leggerlo è stato un sollievo, ma magari più avanti gli darò un'altra possibilità.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Appena terminato Il labirinto ai confini del mondo, l'ultimo della saga di Ignazio da Toledo.

Molto bello! Probabilmente è quello che più mi è piaciuto della trilogia, anche se manca un personaggio che mi piaceva molto dei due libri precedenti (Willalme).

La storia mi ha preso da subito, è interessante dall'inizio fino alla fine. Negli ultimi capitoli poi continuavo a pensare in che modo sarebbe potuto finire. 

Il finale è comunque aperto a futuri libri, anche se non so se Marcello Simoni li sta già facendo oppure se ha terminato la saga così (o se si prende una pausa, perché ho visto che ha rilasciato un nuovo libro di una nuova saga se non sbaglio).

 

Lo consiglio a chi ha già letto i primi due. La storia è comunque slegata dai precedenti (si capisce tutto tranquillamente senza aver letto i primi due) anche se avviene successivamente, ma visto che anche i primi sono belli leggerli non costa niente... :D

iMac 27" ------ Macbook Air 13" ------ iPhone 3GS Black 16GB ------ iPhone 5 Black 32GB ------ 2 iPod Shuffle 1GB

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Appena terminato Il labirinto ai confini del mondo, l'ultimo della saga di Ignazio da Toledo.

Molto bello! Probabilmente è quello che più mi è piaciuto della trilogia, anche se manca un personaggio che mi piaceva molto dei due libri precedenti (Willalme).

La storia mi ha preso da subito, è interessante dall'inizio fino alla fine. Negli ultimi capitoli poi continuavo a pensare in che modo sarebbe potuto finire. 

Il finale è comunque aperto a futuri libri, anche se non so se Marcello Simoni li sta già facendo oppure se ha terminato la saga così (o se si prende una pausa, perché ho visto che ha rilasciato un nuovo libro di una nuova saga se non sbaglio).

 

Lo consiglio a chi ha già letto i primi due. La storia è comunque slegata dai precedenti (si capisce tutto tranquillamente senza aver letto i primi due) anche se avviene successivamente, ma visto che anche i primi sono belli leggerli non costa niente... :D

 

A primo impatto pensavo si trattasse di storie di pirateria, ora cercando info a riguardo ho capito di cosa si tratta... o meglio, di che serie di libri si tratta.... purtroppo la copertina mi scoraggia dal comprarli e iniziarli. 

Il mio sito:

Terre del Lupo

Le mie foto: Flickr

La pagina Facebook del sito:

Terre del Lupo 2.0

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@V1nC3 "mai giudicare un libro dalla copertina" XD

@Countryboy com'è la trilogia dei Silo? Vorrei iniziarla pure io (se è davvero il "next hunger games" lo compro istantaneamente XD) :)

iMac 27" ------ Macbook Air 13" ------ iPhone 3GS Black 16GB ------ iPhone 5 Black 32GB ------ 2 iPod Shuffle 1GB

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Piccolo OT :

Volevo regalare un libro per il compleanno di una collega..conosco abbastanza bene i suoi gusti..a grandi linee niente fantascienza o fantasy, volevo puntare a qualcosa simile a trono di spade senza le parti "assurde" che so che no le sono piaciute (scrivo di seguito cosa intendo, però occhio che è spoiler puro..)

ha smesso di leggerlo dopo le nozze rosse, quando Catelyn Stark torna dall'oltre tomba..

Pensavo ad un libro perchè anche se personale non è nulla di impegnativo..

Dato che adora Harry Potter avevo pensato anche al primo libro in inglese, però avrei dovuto prenderlo quando ero in Scozia (sarebbe stato più figo come regalo e ci avevo pensato). Però in questo caso ho paura che lo metterebbe via senza leggerlo, quindi meglio qualcosa di nuovo...

 

Posso anche farla sporca e cambiare totalmente genere, aspettandomi insulti... :D

Antivirus su mac? No grazie!! Utente Mac dal 10 aprile 2009.

 MacBook air 13, MacBook White 13, Canon Eos 1100D, Nexus5  . Lurker. Tartassala!! ToDo: Tentare di conquistare il mondo!!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dato che adora Harry Potter avevo pensato anche al primo libro in inglese, però avrei dovuto prenderlo quando ero in Scozia (sarebbe stato più figo come regalo e ci avevo pensato). Però in questo caso ho paura che lo metterebbe via senza leggerlo, quindi meglio qualcosa di nuovo

:ciao: @Junior,

se davvero è appassionata della serie Harry Potter, è assai improbabile che metta via il libro senza leggerlo in quanto con la traduzione si perde molta dell'ironia insita anche solo nei nomi... Da considerare, ovviamente, anche la conoscenza della lingua inglese della ragazza in questione. ;)

MacBook Pro Retina 2.6 GHz 8GB SSD 256GBiPhone XS 64GB Space Gray, iPod touch 7ª generazione (PRODUCT)Red, Sony a6400"La vita è quel che ti succede mentre tu sei impegnato a fare altri progetti"

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Piccolo OT :

Volevo regalare un libro per il compleanno di una collega..conosco abbastanza bene i suoi gusti..a grandi linee niente fantascienza o fantasy, volevo puntare a qualcosa simile a trono di spade senza le parti "assurde" che so che no le sono piaciute (scrivo di seguito cosa intendo, però occhio che è spoiler puro..)

ha smesso di leggerlo dopo le nozze rosse, quando Catelyn Stark torna dall'oltre tomba..

Pensavo ad un libro perchè anche se personale non è nulla di impegnativo..

Dato che adora Harry Potter avevo pensato anche al primo libro in inglese, però avrei dovuto prenderlo quando ero in Scozia (sarebbe stato più figo come regalo e ci avevo pensato). Però in questo caso ho paura che lo metterebbe via senza leggerlo, quindi meglio qualcosa di nuovo...

 

Posso anche farla sporca e cambiare totalmente genere, aspettandomi insulti... :D

 

Scusa, ma non le piace il fantasy... almeno io leggo così dalle tue frasi iniziali. Se non le prendi Harry Potter (che è fantasy!) e cambi genere, perché dovrebbe insultarti?

Lei non lo legge il fantasy, se cambi, dovresti accontentarla! 

Il mio sito:

Terre del Lupo

Le mie foto: Flickr

La pagina Facebook del sito:

Terre del Lupo 2.0

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

:ciao: @Junior,

se davvero è appassionata della serie Harry Potter, è assai improbabile che metta via il libro senza leggerlo in quanto con la traduzione si perde molta dell'ironia insita anche solo nei nomi... Da considerare, ovviamente, anche la conoscenza della lingua inglese della ragazza in questione. ;)

 

Si con l'inglese non ci sono problemi..anzi magari si migliora.. ;)

OT nell'OT ho visto su Teetee una maglietta di Harry Potter...quasi quasi le prendo questa...poi le chiedo di provarla.. :diavoletto:

 

Scusa, ma non le piace il fantasy... almeno io leggo così dalle tue frasi iniziali. Se non le prendi Harry Potter (che è fantasy!) e cambi genere, perché dovrebbe insultarti?

Lei non lo legge il fantasy, se cambi, dovresti accontentarla! 

 

In effetti Harry Potter è fantasy..però in generale non le piacciono molto..credo sia un caso..

Se sparo alla cieca nel mucchio "non fantasy" con il culo che ho trovo un libro che non le piacerà...

Pensavo anche a "Il piccolo principe" che non credo abbia letto, però secondo me non è un libro adatto al contesto.

 

Ma sai quale è il problema di fondo...in quanto appartenente al genere femminile è complicata!! :D

Antivirus su mac? No grazie!! Utente Mac dal 10 aprile 2009.

 MacBook air 13, MacBook White 13, Canon Eos 1100D, Nexus5  . Lurker. Tartassala!! ToDo: Tentare di conquistare il mondo!!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego e dichiari di aver letto e di accettare: Privacy Policy Termini di utilizzo