Vai al contenuto

Dark Mode

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS







Che libro state leggendo?


Recommended Posts

  • Risposte 4,7k
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Temo che sia un problema comune a molti amanti della lettura.  ...e intanto ho preso questo: https://www.oblomovedizioni.com/libri-quaderni-giapponesi-02.php    

Sto leggendo "Uomini e topi" di John Steinbeck, l'ho iniziato ieri ma mi piace già molto

Epicuro ....  "Lettera sulla Felicità"

Posted Images

Guest leonerosso

sto' leggendo " SANTE RAGIONI" di Telmo Pievani e Carla Castellacci, casa editrice CHIARELETTERE (www.chiarelettere.it) molto bello fa' riflettere su molte vicende italiane.

Parla del fatto che dalla nascita alla morte abbiamo le mani della chiesa sulla nostra vita.

parla del fatto che un' autorita' morale (la chiesa) in Italia diventa soggetto politico, ma non accetta di essere giudicata con criteri politici.....

fa' appello alle norme imperative di un supposto diritto naturale, ma non accetta le evidenze della natura.

pretende per se il monopolio non soltanto della fede, bensi' del retto ragionare, ma non accetta che i suoi argomenti sofistici siano passati al vaglio della ragione.

e noi tutti siamo diventati senza accorgercene....una comunita' in liberta' vigilata.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
sto' leggendo " SANTE RAGIONI" di Telmo Pievani e Carla Castellacci, casa editrice CHIARELETTERE (www.chiarelettere.it) molto bello fa' riflettere su molte vicende italiane.

Parla del fatto che dalla nascita alla morte abbiamo le mani della chiesa sulla nostra vita.

parla del fatto che un' autorita' morale (la chiesa) in Italia diventa soggetto politico, ma non accetta di essere giudicata con criteri politici.....

fa' appello alle norme imperative di un supposto diritto naturale, ma non accetta le evidenze della natura.

pretende per se il monopolio non soltanto della fede, bensi' del retto ragionare, ma non accetta che i suoi argomenti sofistici siano passati al vaglio della ragione.

e noi tutti siamo diventati senza accorgercene....una comunita' in liberta' vigilata.

Purtroppo pochi riflettono su queste cose...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Full immersion in Tolstoj: Anna Karenina (sono all'incirca a metà) e La morte di Ivan Il'ič.

Consiglio vivamente il secondo!

Dopo toccherà al caro vecchio Fëdor, con Delitto e Castigo...poi Turgenev (Padri e Figli), poi Čechov (Reparto n.6) e Gončarov (Oblomov), infine Herzen (Passato e Pensieri).

Per inciso, sto preparando un esame di letteratura russa :ghghgh:

"you wash my tears away/[...]you stroke my fears away

/you make me wanna stay"

...and you know it

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

beh visto che sono un nuovo arrivato nella comunità, trovo che questo sia un bel primo passo per iniziare a frequentare il forum, quindi.....

Perdere è una questione di metodo - Santiago Gamboa - ed. Tea

Un cronista di nera inizia un indagine che lo porterà a setacciare vie e locali di Bogotà illudendosi di cavare un po di giustizia in un mondo dove caos e legalità regnano sovrani...

ve lo consiglio caldamente

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono in stallo. in attesa dell'ultimo di Harry Potter :ciao:

“Creare forse significa sbagliare quel passo nella danza. Significa dare di traverso quel colpo di scalpello nella pietraâ€. Antoine de Saint-Exupery

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Full immersion in Tolstoj: Anna Karenina (sono all'incirca a metà) e La morte di Ivan Il'ič.

Consiglio vivamente il secondo!

Dopo toccherà al caro vecchio Fëdor, con Delitto e Castigo...poi Turgenev (Padri e Figli), poi Čechov (Reparto n.6) e Gončarov (Oblomov), infine Herzen (Passato e Pensieri).

Per inciso, sto preparando un esame di letteratura russa :fiorellino:

Non dimenticarti di Bulgakov! dei Russi forse il migliore:ciao:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Sono in stallo. in attesa dell'ultimo di Harry Potter :fiorellino:

io finisco oggi di rileggere il sesto in attesa dell'ultimo...

Nell'attesa mi sa che leggo "Tutto il Grillo che conta" di Beppe Grillo

"La vita è quel che scegli..." vai sul sicuro: Apple.

"Think different"

Tag PSN: mjvaggix

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ieri ho cominciato a leggere "Factotum" di Charles Bukowski che mi è stato regalato per Natale dal mio amico e socio chitarrista. Molto interessante, con tutti gli aspetti "peculiari" che caratterizzano le opere del vecchio Hank :ghghgh:

«Beelzebub has a devil put aside for me»
iPad 3 16Gb Wi-Fi / MacBook CoreDuo 2GHz , 2Gb RAM / iPod Nano 3g 4Gb / iPod Shuffle 1g 512Mb

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo