Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Light/Dark






[email protected] Flickr Group


firstangel999
 Share

Recommended Posts

Raga nessuno mi aiuta?

non sei nel posto giusto :rolleyes:

prova a scaricare l'applicazione "izoom". vecchiotta (non c'è neanche una versione UB) ma è quello che ti serve

iMac g3, Mac Mini CD, iMac intel 17", Macbook 13", AppleTV, Airport Extreme & Express, iPod Classic, Shuffle 2G, Shuffle 4G, iPod Mini

Link al commento
Condividi su altri siti

:rolleyes:

L' ingegneria è l' arte di formare con materiali che nella realtà non si conoscono, delle forme che nella realtà non si possono analizzare, per resistere a forze che nella realtà non si possono valutare, in modo tale che la gente non possa, nella realtà sospettarlo.

MY FLICKR

MY FLUIDR

Link al commento
Condividi su altri siti

Ok allora apro se non ci riesco con l' app che mi ha detto geronimus apro un nuovo topic, comunque grazie...:rolleyes:

L' ingegneria è l' arte di formare con materiali che nella realtà non si conoscono, delle forme che nella realtà non si possono analizzare, per resistere a forze che nella realtà non si possono valutare, in modo tale che la gente non possa, nella realtà sospettarlo.

MY FLICKR

MY FLUIDR

Link al commento
Condividi su altri siti

zod a parte che non è una foto :rolleyes: ad ogni modo perchè con fotosciop non riesci e perdi qualità?

la foto puoi semplicemente ruotarla [image-rotate canvas], poi o la ridimensioni col crop, o da image size.. ocio però alle proporzioni, probabilmente col crop ti viene meglio: imposti le dimensioni che ti servono, e via, fatto. :baby:

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link al commento
Condividi su altri siti

Steno grazie del suggerimento, ad ogni modo ho risolto. Grazie

L' ingegneria è l' arte di formare con materiali che nella realtà non si conoscono, delle forme che nella realtà non si possono analizzare, per resistere a forze che nella realtà non si possono valutare, in modo tale che la gente non possa, nella realtà sospettarlo.

MY FLICKR

MY FLUIDR

Link al commento
Condividi su altri siti

Allora bimbacci, come promesso vi posto un paio di foto del Palio di Ieri.

Devo dire la verità: non sono niente di più che due istantanee.

Però sono abbastanza contento del fatto che, scattando in Priorità diaframmi, mi sono accorto che l'esp. della macchina sovraesponeva il tutto e l'ho compensato.

Secondo me sono esposte correttamente.

Magari no :ghghgh:.

C&C sempre graditissimi,

Ale

img3479f.jpg

img3467d.jpg

P.S. Per chi volesse, il resto del reportage, lo trova QUI, ma con la solita, assurda, compressione perdicolore di Facebook.

Ri-Ciao

"I am sure the next step will be the electronic image, and i hope i shall live to see it. I trust that the creative eye will continue to function, whatever technological innovations may develop." (Ansel Adams)

Link al commento
Condividi su altri siti

ma a te piace scattare alle schiene?

:ghghgh::ghghgh:

Se prendo un soggetto, non posso prenderne un altro. E poi ho imparato che è bene non puntare le macchine in faccia ai capitani (quelli che vedete di schiena)... :angel:

Comunque, mi rendo conto che la comp. fà schifo ma, come avevo detto, sono delle istantanee e non sempre posso o ho la capacità di studiare bene lo scatto.

Ale

"I am sure the next step will be the electronic image, and i hope i shall live to see it. I trust that the creative eye will continue to function, whatever technological innovations may develop." (Ansel Adams)

Link al commento
Condividi su altri siti

@Alebelli

ma che stavano facendo?!

Ciao Marco, stanno facendo il cosidetto gioco del ponte. Il palio principale di Pisa di cui viene fatta una edizione in piccolo nel mio paesello.

Semplicemente sono 20 uomini vs 20 uomini (8 vs 8 nel mio paese) che spingono un carrello su una rotaia. Chi porta l'altro a fine corsa carrello vince.

Fondamentalmente un tiro alla fune, solo in compressione invece che in trazione.

Wiki

"I am sure the next step will be the electronic image, and i hope i shall live to see it. I trust that the creative eye will continue to function, whatever technological innovations may develop." (Ansel Adams)

Link al commento
Condividi su altri siti

ma hanno le gambe fasciate per evitare di rompersele?.. immagino di si..

Beh, diciamo che è quasi il contrario. Se lo sforzo supera le tue possibilità tenderesti a piegare le ginocchia, quindi, una volta che le hai piegate, non puoi più fare forza (lo capisci benissimo).

Se invece le leghi, nonostante tu non ce la faccia più, la legatura tiene le gambe "a stecca" e la forza che avrebbero dovuto fare i muscoli, ricade sulle ossa.

Infatti è il gioco in cui vedo saltare più caviglie (la forza da qualche parte si deve scaricare) e ci sono un sacco di ernie alla schiena, per non dire di peggio.

Ho sempre pensato che quelli che lo fanno (mio zio era una di questi) sono dei pazzi. Oltretutto è un gioco statico, diciamo che è fondamentale stare a stecca e il peso è importante. Quindi, al momento che entri in uno di questi team, sei quasi obbligato a ingrassare.

E' assurdo. Ma la storia vuole questo....:ghghgh:

Ale

"I am sure the next step will be the electronic image, and i hope i shall live to see it. I trust that the creative eye will continue to function, whatever technological innovations may develop." (Ansel Adams)

Link al commento
Condividi su altri siti

Beh, diciamo che è quasi il contrario. Se lo sforzo supera le tue possibilità tenderesti a piegare le ginocchia, quindi, una volta che le hai piegate, non puoi più fare forza (lo capisci benissimo).

Se invece le leghi, nonostante tu non ce la faccia più, la legatura tiene le gambe "a stecca" e la forza che avrebbero dovuto fare i muscoli, ricade sulle ossa.

Infatti è il gioco in cui vedo saltare più caviglie (la forza da qualche parte si deve scaricare) e ci sono un sacco di ernie alla schiena, per non dire di peggio.

Ho sempre pensato che quelli che lo fanno (mio zio era una di questi) sono dei pazzi. Oltretutto è un gioco statico, diciamo che è fondamentale stare a stecca e il peso è importante. Quindi, al momento che entri in uno di questi team, sei quasi obbligato a ingrassare.

E' assurdo. Ma la storia vuole questo....:ghghgh:

Ale

capito :pope:

questo gli stava facendo il c**o?? cattivissimo :angel:

31696_1380239758101_1595150159_878343_683563_n.jpg

Se una funzione riceve come argomento un puntatore di puntatore di puntatore quando la invochi ricordati che può ricevere o un puntatore di puntatore di puntatore o l'indirizzo di un puntatore di puntatore.

Link al commento
Condividi su altri siti

http://www.facebook.com/video/video.php?v=1352655856008

Procuratevelo, quando usa i fari dell'auto per fare l'ambient light ero così: -> :(

Flickr PentaxPhotoGallery marcocappellari.net “If you find yourself out shooting a client and you are saying in your head. “UHH… I’ll fix that later in photoshop…†stop what your are doing and slap yourself as hard as you canâ€-Zack Arias

Link al commento
Condividi su altri siti

come? lì ci sono solo 2 minutini di blablabla.. :(

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link al commento
Condividi su altri siti

come? lì ci sono solo 2 minutini di blablabla.. :(

pm for the glory! :mitra:

Flickr PentaxPhotoGallery marcocappellari.net “If you find yourself out shooting a client and you are saying in your head. “UHH… I’ll fix that later in photoshop…†stop what your are doing and slap yourself as hard as you canâ€-Zack Arias

Link al commento
Condividi su altri siti

:(

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link al commento
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Il forum utilizza cookie tecnici di navigazione o sessione, tecnici di funzionalità. Infine, sono presenti cookies analitici, utilizzati esclusivamente dal solo gestore del sito in forma aggregata ed anonima. Il forum utilizza il servizio Google Analytics, ma è previsto l’intervento per rendere anonimi gli IP con gli strumenti offerti da Google. Privacy Policy