Vai al contenuto





Recommended Posts

Io uso la semispot con flash in automatico sulla seconda tendina...sono il prototipo di quello che non si deve fare?! :):zzz:

M.

emmò lo scopri?? :ciao:

ps: la seconda tendina ha senso solo se stai con tempi inferiori al 30esimo e ti muovi come un disperato.. altrimenti ti garantisci solo un antipatico alone attorno. :ciao:

a vedere quelle foto che propone, non so dove sono piu grandi ma poco mi frega, noto già che i colori sono piu spenti e le carnagioni piu "rosse"

l'effetto che mi interesserebbe ottenere è carne meno rosata e colori piu vividi

non so voi ma vedo un bel po di differenza tra la foto che ho postato e le foto mignon che ci sono in quel link

non in termini di bellezza della foto in se ma come colori e resa cromatica complessiva... non so se mi spiego

a me sembrano foto fatte da una compatta... col flash che smarmella tutto, ditate e polvere sulla lente, scarsissima qualità ottica.. :mhh:

ecco, steno, tu mi chiedevi cosa non voglio ottenere, quelle foto in quel link :D ahaha

mi sembrano molto banali come foto, quindi penso sia tutto dovuto a qualche tipo di post produzione

niente di niente su quel punto di vista?

qualche punto di partenza, un preset per situazioni simili?

banalità.. :mhh:

in fotografia o meglio, in una fotografia la banalità dovrebbe essere ciò che c'è dentro la foto, no? non penso che una foto sia più o meno banale a seconda di come viene trattata.. o meglio... quello deve venir dopo.

scusa ma che preset vuoi avere?

per ottenere dei colori vividi ti serve una lente sufficientemente buona che riproduca il contrasto della scena inquadrata ed i colori reali senza dover spippolare ore in postproduzione [ahimé la differenza tra il tamron da 200 euri e il serieL da 1200 euri sta in larga parte inquesto... :cold: provare per credere], e a questo serve anche un buon bilanciamento del bianco, un flash leeeggermente sovraesposto [che brucia i difetti ;) ].

l'incarnato non te lo da la postproduzione [non farti fregare dai cadaveri di DB :P ] te lo da una corretta interpretazione della luce riflessa dai visi. dunque, un wb fatto per bene. poi dopo sì ci può stare anche la postproduzione.

ma ricordiamoci che la pelle umana caucasica è GIALLA. i simpson sono gialli. le emoticon sono tradizionalmente gialle. anche il primo smiley era giallo. nei dipinti la gente ha la pelle gialla. quindi se vuoi un incarnato verosimile ricordati di mettere sempre un po' di giallo nei toni della pelle.

[cazzate a parte siamo dalle parti dell'ocra-marrone, non certamente del rosa]

a parte che anche guardando i test video non riesco a capire a cosa servirebbe quest'hack.. :mhh:

ma ti pare che rischio di bruciarmi 2mila euri di macchina così? :baby:

ecco stavo scavando nelle foto di DB ed ho trovato un esempio dell'incarnato che mi interessa avere come tonalità

http://www.flickr.com/photos/deepboy666/3453209684/

ora vedo se ne trovo una come vorrei ottenerla io :D

:mhh:

senza offesa per DB, ma quell'incarnato è rosa-fucsia anche lui. tu vedi la gente fucsia?


«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


emmò lo scopri?? :)

ps: la seconda tendina ha senso solo se stai con tempi inferiori al 30esimo e ti muovi come un disperato.. altrimenti ti garantisci solo un antipatico alone attorno. :ciao:

Infatti io scatto a 0,4" (la mia tripletta per il 99% delle occasioni si completa con f8 ed 800iso), e muovo la macchina ad otturatore aperto :zzz:

M.


Mac Mini Quad i7 2.3ghz Double Drive Kit SSD MX100 512gb + HD 1tb, 16gb Ram ## MacBook White Unibody 13" C2D 2.26ghz ## iPhone 5c Yellow ## iPod Nano (Product)RED

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

:zzz:

senza offesa per DB, ma quell'incarnato è rosa-fucsia anche lui. tu vedi la gente fucsia?

Rosa si, fuxia no :ciao::):ciao:

M.


Mac Mini Quad i7 2.3ghz Double Drive Kit SSD MX100 512gb + HD 1tb, 16gb Ram ## MacBook White Unibody 13" C2D 2.26ghz ## iPhone 5c Yellow ## iPod Nano (Product)RED

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
minchia confondigli ancora un po' le idee :ciao:

quanto affermi è corretto MA qui c'è la variabile FLASH, quindi NO la lettura spot col flash in automatico non va usata MAI.

scusa introducilo ai rudimenti...

meglio che lavori con il flash in manuale e poi si comporti di conseguenza con l'esposizione... una volta che capisce la formula stà apposto per sempre...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
si anche questo effetto mi garba, come lo si ottiene?

cross di qualche genere?

Preset "Bleach" di Lightroom.

In quel locale ci sono luci molto rosse, quindi cmqe un po' di colore sul viso c'è cmqe.

Qui invece http://www.flickr.com/photos/nightstylemilano/sets/72157625384676505/ luci ce n'è pochissime, e quindi l'effetto bleach è pulito, bello bianco cadavere :ciao:

M.


Mac Mini Quad i7 2.3ghz Double Drive Kit SSD MX100 512gb + HD 1tb, 16gb Ram ## MacBook White Unibody 13" C2D 2.26ghz ## iPhone 5c Yellow ## iPod Nano (Product)RED

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Infatti io scatto a 0,4" (la mia tripletta per il 99% delle occasioni si completa con f8 ed 800iso), e muovo la macchina ad otturatore aperto :zzz:

M.

ai nou! e infatti fai bene, seconda tendina per far quel che fai tu è quel che ci vuole. ma se dmask vuole ottenere foto come quella che aveva postato, non gli serve a niente. :ciao:

scusa introducilo ai rudimenti...

meglio che lavori con il flash in manuale e poi si comporti di conseguenza con l'esposizione... una volta che capisce la formula stà apposto per sempre...

WTF...

macheccentra!! :)

ma i rudimenti lui ce li ha, non si applica e c'ha difficoltà, va bene, ma qui si sta parlando di altre cose.. che formula? checcappero dici del flash in manuale? :ciao:

col flash in macchina evviva il ttl, chi te lo fa fare di sbiellare a spippolarlo in manuale... non gli confondere le idee!!


«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Preset "Bleach" di Lightroom.

In quel locale ci sono luci molto rosse, quindi cmqe un po' di colore sul viso c'è cmqe.

Qui invece http://www.flickr.com/photos/nightstylemilano/sets/72157625384676505/ luci ce n'è pochissime, e quindi l'effetto bleach è pulito, bello bianco cadavere :)

M.

bleach, ok, non ho LR ma mi pare che l'effetto si possa riprodurre per vie manuali, do un occhio in giro :ciao:


:-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
uhm.

per ottenere quella roba lì non ci vogliono particolari cose.. anzi, se metti macchina e flash in automatico ottieni quello, direi. :ciao:

ma secondo me la domanda è mal posta. dovresti postarci un esempio di ciò che NON vuoi ottenere, e allora lì sì che ci capiremmo. :ciao:

edit: no forse no, se metti anche la macchina automatico tiri fuori tempi lunghissimi e tutto ciò che ne consegue.

ps: ebbravo fede che prima mi fai il filo "vieni lunedì alla cena di madinart che non ci vediamo da mò", e poi tiri pacco.. :cold:

[fra mi ha detto che non stavi bene.. com'è andata l'intervista? :zzz: a me tocca quartarete giovedì.. :) ]

L'intervista è andata bene la giornalista ha fatto un sacco di domande interessanti ed anche io stavo bene :baby: solo che dovevo lavorare avevo una notturna ed ho fatto le sette...


"La mia regola, oggi, è che il mio lavoro debba essere invisibile" Sven Nykvist

http://federicotorres.tumblr.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi spieghi come fai nelle doppie esposizioni a "ritagliare" forme così astruse (come alberi, con rami, foglie...)?

Lo scrivo qui che penso interessi a tutti,

Ale


"I am sure the next step will be the electronic image, and i hope i shall live to see it. I trust that the creative eye will continue to function, whatever technological innovations may develop." (Ansel Adams)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Scegli un punto di ripresa che ti permette di posizionare le forme astruse nella parte del cielo in modo tale che avrai la silohuette (puoi anche fare l'inverso, dipende dalla scena). Solitamente non ho grossi problemi perché tendo a prediligere un punto di ripresa basso.

Questo oltre che nelle doppie esposizioni è un qualcosa che devi fare anche con i filtri GND visto che comunque ti scuriscono solo una parte... :ghghgh:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma poi s'è capito a che serve quel fossato? :ghghgh:


«Learn all you can from the mistakes of others. You won't have time to make them all yourself» A. Sheinwold

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ma poi s'è capito a che serve quel fossato? :ghghgh:

a far chiedere a te a cosa serve quel fossato!

è un po come l'acronimo GNU e tu chiedi per cosa sta la G!


:-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
a far chiedere a te a cosa serve quel fossato!

è un po come l'acronimo GNU e tu chiedi per cosa sta la G!

Chiamasi acronimo ricorsivo :ghghgh:


«Learn all you can from the mistakes of others. You won't have time to make them all yourself» A. Sheinwold

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

"divertismàn" sotto la neve qualche notte fa.. rientravo da uno shooting, nevicava, avevo tutto l'ambaradan e allora ho gironzolato un po' cercando un albero che fosse adatto a qualcosa di simile... :ghghgh:

bc861


«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mi trovi d'accordo!

strano :ghghgh:


«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
"divertismàn" sotto la neve qualche notte fa.. rientravo da uno shooting, nevicava, avevo tutto l'ambaradan e allora ho gironzolato un po' cercando un albero che fosse adatto a qualcosa di simile... :ghghgh:

bc861

Bell'idea però :ghghgh:

Io rifarei la prova con un albero diverso e poi virando la luce al giallino :ciao:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

appena nevica di nuovo, me la ragiono..

massì era una cosa che ho improvvisato, in realtà l'immagine che avevo in mente era più simile a questa:

a9ed5

sorprendente come il destino di una foto dipenda poi solo dalle scarpe che indossi...


«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi ero sempre chiesto come, nel cinema, facessero ad ottenere quelle belle (ed enormi) luci morbide così naturali. Ecco come... :ciao:

Fringe_set3.jpg


Flickr PentaxPhotoGallery marcocappellari.net “If you find yourself out shooting a client and you are saying in your head. “UHH… I’ll fix that later in photoshop…†stop what your are doing and slap yourself as hard as you canâ€-Zack Arias

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ou iea!

è una consuetudine che in fotografia si è praticamente persa, quella di usare le "vele". sia perchè non sono oggetti particolarmente comodi [allestirli non è così semplice] e poi servono braccia per manovrarli..

hai mai visto i palloni aerostatici luminosi che vengono usati per le scene notturne?


«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ou iea!

è una consuetudine che in fotografia si è praticamente persa, quella di usare le "vele". sia perchè non sono oggetti particolarmente comodi [allestirli non è così semplice] e poi servono braccia per manovrarli..

hai mai visto i palloni aerostatici luminosi che vengono usati per le scene notturne?

No, ecco, mi chiedevo infatti come fanno a fare l'illuminazione notturna per le strade e ora mi hai chiarito anche sto dubbio. Notavo che usano obiettivi molto spalancati, quasi a massima apertura e l'uso quasi costante di luce morbida, quasi mai dura (tranne che nelle scene desertiche di giorno magari... :fiorellino: ).

Tra l'altro, data la distanza della vela, due soggetti, quanti minchia di watt sono quelle luci! :fiorellino:

:ciao:


Flickr PentaxPhotoGallery marcocappellari.net “If you find yourself out shooting a client and you are saying in your head. “UHH… I’ll fix that later in photoshop…†stop what your are doing and slap yourself as hard as you canâ€-Zack Arias

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

i 12Kili usati come ridere.. :ghghgh:


«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bella sta foto.. mi piacciono i colori!! (aldilà dell'allestimento!)


“Creare forse significa sbagliare quel passo nella danza. Significa dare di traverso quel colpo di scalpello nella pietraâ€. Antoine de Saint-Exupery

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

attenzione attenzione piemontesi all'ascolto [ma credo internauti tutti... :ghghgh: ]

domani giovedì 9 dicembre ore 10 il sottoscritto e la bella Francesca, organizzatrice di Madinart-OUA-reset [cui partecipo con/contro fedetorres :rolleyes: ], saremo in diretta per un'intervista su quartarete, a proposito della suddetta manifestazione. 20 minuti di chiacchiere in libertà..

qui si può vedere la diretta: http://www.quartarete.tv/diretta.html

:ghghgh:

:ghghgh:


«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo