Vai al contenuto





Recommended Posts

"io per ora faccio sesso una volta all'anno…non voglio devastare il pisello prima di trovare la donna della mia vita"

Ma che discorsi fai? :ghghgh:

:ciao::fiorellino:

in effetti anche il bigolo ha una data di scadenza :rolleyes:

Non sono d'accordo...

P.S.

A me la foto di Stefano piace, è una bella foto del suo cane, punto. Sottoesposta? si un poco ( non nera;) ), però l'esposizione corretta è non sempre è quella che ci dice l'esposimetro ma è più spesso quella che interessa a noi (quindi ben vengano neri chiusi e bianchi bruciati se sono utili a creare un certo tipo di immagine no?).

Poi ovvio, stiamo parlando di una foto fatta in piena libertà mica stiamo parlando di foto per un matrimonio o per un catalogo.

yep! :ghghgh:

fede riusciremo a incrociarci stasera? ti chiamo appena arrivo in centro. domani allo juvarra ci sarai spero! :ghghgh:

non mi sembra che alzando di un quinto la luce e dando un po di contrasto si travolga nulla ma ok.

un cane che esce da un mucchio di rovi a me sembra una cosa oggettiva.

insomma da che tu ne possa dire non credo riuscirai mai a dimostrare che in realtà è un cavallo che spunta da un cumulo di platani, questo è ancora una cosa oggettiva

essendo poi una foto che non mi sembra avare nessuno scopo intrinseco se non far vedere il tuo cane, renderei vedibile il soggetto, che per come lo vedo io è scuro.

prova a rivedere il concetto di "oggettivo". un cane che esce dai rovi è un cane, e qui non c'entra l'oggettività, credo.

la fotografia non può essere in alcun caso una cosa oggettiva, per definizione. siccome nessun essere umano è oggettivo, ma ha un proprio punto di vista che viene definito soggettivo, essendo la fotografia il risultato di scelte dettate dalla natura dell'essere umano, di conseguenza non può essere qualcosa di oggettivo.

se prendi mario rossi ed helmut newton e gli chiedi di fotografare la stessa scarpa col tacco avrai due risultati completamente diversi, e sono certo che a fatica riconoscerai lo stesso oggetto nelle due immagini. mi spiego? per questo parlare di fotografia oggettiva è come parlare di ghiacciai tropicali.

@dmask: l'avevo postato qualche settimana fa:

video promozionale di questo nuovo sistema di sicurezza.

improvvisato dalla sera alla mattina. fotografia e riprese mie [compreso il WB sballatissimo e le facce arancioni dei tipi ;) ]


«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


AAA

IMPORTANTISSIMO

ATTENZIONE ATTENZIONE!!!

qualcuno per caso si ricorda o saprebbe rintracciare quella "produzione cinematografica" americana che realizza video di matrimonio veramente fighissimi? sto impazzendo a cercarla...


«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
AAA

IMPORTANTISSIMO

ATTENZIONE ATTENZIONE!!!

qualcuno per caso si ricorda o saprebbe rintracciare quella "produzione cinematografica" americana che realizza video di matrimonio veramente fighissimi? sto impazzendo a cercarla...

Parli della serie TV che gira(va) su SKY?


Flickr PentaxPhotoGallery marcocappellari.net “If you find yourself out shooting a client and you are saying in your head. “UHH… I’ll fix that later in photoshop…†stop what your are doing and slap yourself as hard as you canâ€-Zack Arias

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
In compenso quando arriverà il giorno in cui avrai "la grande occasione" potresti non aver acquisito abbastanza esperienza per valorizzarla a dovere. Non credi? :love:

infatti mi stò concentrando principalmente sul passaggio luce-ombra e viceversa... che si può fare anche con relativamente pochi scatti... :ghghgh:

tocca ottimizzare :shock:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Parli della serie TV che gira(va) su SKY?

parlo di loro. :shock:

http://www.stillmotion.ca/

:ghghgh:


«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
parlo di loro. :lol:

http://www.stillmotion.ca/

:love:

30 secondi di un loro video valgono almeno 10h di un comune video di matrimonio :ghghgh:

Se mai mi sposerò e mi avanzeranno 25000€ chiamerò loro :shock:


«Learn all you can from the mistakes of others. You won't have time to make them all yourself» A. Sheinwold

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
parlo di loro. :weep:

http://www.stillmotion.ca/

:weep:

:lol: figherrimo!!:weep:

Ma che dite sono liberi per il 12 Luglio dell'anno prox?? :love:

Edit..

.ca .. la prima volta che lo vedo...:ghghgh:

Adoro quando nei video usano la profondità di campo in quel modo!! :shock:


“Creare forse significa sbagliare quel passo nella danza. Significa dare di traverso quel colpo di scalpello nella pietraâ€. Antoine de Saint-Exupery

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

“Creare forse significa sbagliare quel passo nella danza. Significa dare di traverso quel colpo di scalpello nella pietraâ€. Antoine de Saint-Exupery

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
30 secondi di un loro video valgono almeno 10h di un comune video di matrimonio :ghghgh:

Se mai mi sposerò e mi avanzeranno 25000€ chiamerò loro :mhh:

eh...

con un paio di soci stiamo ragionandoci sù... :mad:

intanto attenzione attenzione, il fedetorres ed il sottoscritto si son beccati la MINZIONE speciale del FAI fondo ambiente italiano, al concorso Madinart. deliziando il pubblico con un'entrata improvvisata ma degna di una notte degli oscar.. :confused:

lui che arriva in teatro mentre ci chiamano sul palco, ed arriva dalla parte opposta alla mia con perfetta sincronia di tempi, abbraccione davanti alle scale e via sul palco a prendersi l'applauso.

vinciamo l'occasione di esporre durante una serata del FAI [agganciando un pubblico altrimenti inavvicinabile...], ci studieremo un progetto a quattro mani. :ghghgh: figata!!! non vedo l'ora!


«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lui che arriva in teatro mentre ci chiamano sul palco, ed arriva dalla parte opposta alla mia con perfetta sincronia di tempi, abbraccione davanti alle scale e via sul palco a prendersi l'applauso.

C'ho le lacrime agli occhi... :ghghgh::mhh:

Scherzi a parte, Complimentoni! :confused:

Ale


"I am sure the next step will be the electronic image, and i hope i shall live to see it. I trust that the creative eye will continue to function, whatever technological innovations may develop." (Ansel Adams)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@dmask: l'avevo postato qualche settimana fa:

video promozionale di questo nuovo sistema di sicurezza.

improvvisato dalla sera alla mattina. fotografia e riprese mie [compreso il WB sballatissimo e le facce arancioni dei tipi :confused: ]

non male, il format "apple" style non mi è mai piaciuto anche se alle aziende piace molto mettere le facce dei propri addetti nei video...

un tizio che parla di un proprio prodotto non è molto fair... è ovvio che te ne parlerà come se fosse l'invenzione che mancava all'umanità :ghghgh:


:-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
è ovvio che te ne parlerà come se fosse l'invenzione che mancava all'umanità :ghghgh:

Anche non mettendoci necessariamente un dipendente. Basta uno che sia "pagato" (e anche lì nemmeno direttamente - basti vedere gli scandali che ogni poco travolgono questo o l'altro sito/blog). Si chiama Marketing, e ormai è più importante dei contenuti.

Ale


"I am sure the next step will be the electronic image, and i hope i shall live to see it. I trust that the creative eye will continue to function, whatever technological innovations may develop." (Ansel Adams)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Anche non mettendoci necessariamente un dipendente. Basta uno che sia "pagato" (e anche lì nemmeno direttamente - basti vedere gli scandali che ogni poco travolgono questo o l'altro sito/blog). Si chiama Marketing, e ormai è più importante dei contenuti.

Ale

Ma dmask se non fa il criticone non si sente realizzato ;)

Dorin dopo una notte di sesso "mah…non male. Certo, potevi anche evitare di metterti quelle mutande rosse che richiamano il logo di ATI, magari un bel verde, ecco. Sei stata bravina, anche se su eBay Cina ho trovato di meglio a prezzi minori, bisogna vedere le spese di spedizione" :ghghgh:


«Learn all you can from the mistakes of others. You won't have time to make them all yourself» A. Sheinwold

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

non faccio il criticone, solo deformazione professionale

sono due anni che registro e monto interviste di pr o pseudo manager di ogni genere ed i prodotti che tirano fuori sono sempre i piu eccelsi che l'umanità abbia mai concepito :ghghgh:

ovvio che è marketing ma cazzo, si sono 2374 aziende che fanno 2379491274 modelli di notebook tutti uguali sia dentro che fuori, però quello di una è "piu meglio"... e l'altro dice che il suo è "piu meglio"!! ;)

però se fanno così sanno con chi hanno a che fare dall'altra parte :P


:-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
non male, il format "apple" style non mi è mai piaciuto anche se alle aziende piace molto mettere le facce dei propri addetti nei video...

un tizio che parla di un proprio prodotto non è molto fair... è ovvio che te ne parlerà come se fosse l'invenzione che mancava all'umanità :)

uhm, ma tu e il mkt non andate d'accordo? :P

questo video è stato fatto per essere presentato in fiera a milano, ed ha riscosso un successo considerevole. il tizio coi capelli rossicci è praticamente diventato un vip, in giro lo fermavano continuamente :ghghgh: ma soprattutto un sacco di gente poi si fermava allo stand. insomma, ha funzionato alla grande per quelle che erano le sue intenzioni, ed ora anche molte altre aziende vogliono qualcosa di simile.. naturalmente! ;) perchè in questo settore mancano una serie di prodotti "comunicazionali" di questo genere.

e poi scusa, che male c'è se chi inventa e produce un qualcosa che considera "novità", voglia parlarne in questo modo? secondo me è un modo abbastanza diretto.. a me i video promozionali apple piacciono assai perchè nell'ascoltare i vari personaggi che hanno lavorato al progetto rivedi proprio il fervore ed il coinvolgimento emotivo col prodotto stesso, e fidati che questa è una strategia estremamente magnetica per l'acquirente. ;)


«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dorin dopo una notte di sesso

;):) :) :ghghgh: :angel: :devil: :ciao:

:P

:ghghgh:

no è che.. magari è ipercritico nei confronti di qualsiasi cosa perchè c'è qualcos'altro che gli manca assai. ;)


«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cavolate a parte, posto poco, ma volevo fare i compliments ai due pazzi torinesi "minzionati". :ghghgh:

Wé, ho scritto minzionati, non minchionati, sai Xero? ;)


Flickr PentaxPhotoGallery marcocappellari.net “If you find yourself out shooting a client and you are saying in your head. “UHH… I’ll fix that later in photoshop…†stop what your are doing and slap yourself as hard as you canâ€-Zack Arias

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Cavolate a parte, posto poco, ma volevo fare i compliments ai due pazzi torinesi "minzionati". :ghghgh:

Wé, ho scritto minzionati, non minchionati, sai Xero? ;)

LINK


“Creare forse significa sbagliare quel passo nella danza. Significa dare di traverso quel colpo di scalpello nella pietraâ€. Antoine de Saint-Exupery

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
unell'ascoltare i vari personaggi che hanno lavorato al progetto rivedi proprio il fervore ed il coinvolgimento emotivo col prodotto stesso, e fidati che questa è una strategia estremamente magnetica per l'acquirente. ;)

Vero, ed è il concetto alla base dei successi dei vari keynote (apple in primis, e poi ripresi da varie parti), portare il cliente "dietro le quinte" per farlo sentire un po' meno inculato…in soldoni, per dirla alla dmask :ghghgh:


«Learn all you can from the mistakes of others. You won't have time to make them all yourself» A. Sheinwold

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alle immagini di bers: EPIC FACEPALM.

e grazie per i complimenti :ghghgh:


«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
rotfl_big.gif

bs_detector.gif

Il lollometro! ;)

ah no…è il merdometro :ghghgh:


«Learn all you can from the mistakes of others. You won't have time to make them all yourself» A. Sheinwold

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
uhm, ma tu e il mkt non andate d'accordo? :P

questo video è stato fatto per essere presentato in fiera a milano, ed ha riscosso un successo considerevole. il tizio coi capelli rossicci è praticamente diventato un vip, in giro lo fermavano continuamente :ghghgh: ma soprattutto un sacco di gente poi si fermava allo stand. insomma, ha funzionato alla grande per quelle che erano le sue intenzioni, ed ora anche molte altre aziende vogliono qualcosa di simile.. naturalmente! ;) perchè in questo settore mancano una serie di prodotti "comunicazionali" di questo genere.

e poi scusa, che male c'è se chi inventa e produce un qualcosa che considera "novità", voglia parlarne in questo modo? secondo me è un modo abbastanza diretto.. a me i video promozionali apple piacciono assai perchè nell'ascoltare i vari personaggi che hanno lavorato al progetto rivedi proprio il fervore ed il coinvolgimento emotivo col prodotto stesso, e fidati che questa è una strategia estremamente magnetica per l'acquirente. ;)

con me tutto questo ciarpame di parole non attacca ma so di non essere un "buon acquirente" per certa gente in quanto una cosa la compro se e solo se mi serve e se e solo se mi serve ma veramente mi serve... se no per me è un'altra inutilità che sta li.

ho tutto quello che ho perchè per me deve avere un valore funzionale, non deve essere funzionante ma funzionale.

quindi sentire tutti i vari product manager, i pr, i ceo vari di aziende che inventano questa o quell'altra cosa a me proprio non interessa cosa hanno da dire.

quindi direi che sono il peggior cliente possibile per certi soggetti

per carità il loro oggetto che comanda la nonnina sulla sedia beghelli sarà anche utile per tirare su le taparelle, ma io a casa mia le taparelle le ho sempre giu, quindi... :)

il tizio apple che parla del macbook unibody come fosse l'invenzione del secolo a me personalmente fa ridere a guardarlo gesticolare come un coglionazzo, so che prende, ma a me fa ridere :)

per il discorso che mi manca qualcos'altro purtroppo si... da poco ma si :/ ma non è quello che mi fa essere un pessimo cliente.


:-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
con me tutto questo ciarpame di parole non attacca

ellosò, il guaio è [per chi si occupa di mkt] che son sempre di più i potenziali acquirenti fatti come te.

«il consumatore del post-consumismo ha tutto ciò che gli serve, quasi tutto ciò che desidera, gli manca solo il tempo.»

e infatti le strategie mkt "classiche" non funzionano più...

sto leggendo la mucca viola, di godin. :ghghgh: che quella simpaticona della mia morosa [che si occupa di mkt] me l'ha regalato e ora sto cercando la mia mucca viola!


«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

domandone:

proiettare fotografie su monitor mentre le realizzo... come?

ovvero: scatto su cf [o tethered, non ho ancora deciso] scelgo e postproduco in aperture on-the-fly, e "metto in onda" attraverso monitor collegati a computer su rete locale.. mi manca quest'ultimo step. io vorrei per esempio esportare i file di volta in volta su una cartella, e vorrei che gli altri computer pescassero da quella cartella e ne riproducessero le immagini in random.

un'azienda mi ha chiesto di ripetere l'evento di paratissima durante la sua annuale festa per i dipendenti, clienti, concorrenti.. :ghghgh: solo che a sto giro non stampiamo [molta meno sbatta e molte più persone da poter ritrarre], ma proiettiamo in loop sui monitor in giro per gli uffici.


«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo