Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






Fotografi@Italiamac Flickr Group


Recommended Posts

thedrjazz turinéis cò tì? :shock:

mi piacciono le ultime due, la prima.. :ghghgh:

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 40,4k
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

  • steno12

    6229

  • Xero

    2862

  • MacLo

    1938

  • passwordlost

    1881

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Ma cosa vuoi capirne te! Hanno eliminato i thread in evidenza perché appesantivano il forum ed ora stressano i server inviando centinaia di email per ogni post inserito: furbi si nasce, Admin si dive

Boni!! 

anche senza autorizzazione mi sono permesso... :ghghgh:

originale ciccio79:

img_6591977e6.jpg

modifica ciccio79:

3107290733_8ea7f37231.jpg

modifica steno12:

img_6591977e6182162.jpg

ho usato un plugin di aperture per abbassare la luminosità del cielo, saturare maggiormente il blu e togliergli contrasto, e ho alzato la temperatura colore della sabbia, con un po' di contrasto in più.

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
essì Torinese pure io :P anche se di origini sono metà siciliano! La prima per taglio colori o soggetto?

:ghghgh:

le 3 che hai detto. :ghghgh:

sostanzialmente per gli stessi motivi per cui mi piacciono un sacco le altre due. la terza eri al capolinea del 13?:shock:

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
anche senza autorizzazione mi sono permesso... :ghghgh:

ho usato un plugin di aperture per abbassare la luminosità del cielo, saturare maggiormente il blu e togliergli contrasto, e ho alzato la temperatura colore della sabbia, con un po' di contrasto in più.

Ops, ero andato via... Naturalmente eri autorizzato :P

Interessante elaborazione :shock:

PowerBook G4 15"- 1,67 Ghz - 1,5 Gb RAM - 80 Gb HD - SD

iPod Video 30 Gb White - iPhone 8 Gb

HAI BISOGNO D'AIUTO? Leggi qui prima d'iniziare una discussione

***TEAM CANIEPORCI***

Flickr - Fluidr - Le nostre foto parte 2 su Flickr :D

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

:shock:

finisco di sviluppare alcuni raw di oggi... :ghghgh:

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

era un po' che volevo realizzare queste immagini. tutta colpa di una piccola mostra vista mesi fa, artista sconosciuto... :ghghgh:

3110836016_545dc4d9c2.jpg3110835704_3afbdd79c4.jpg

3110003477_9b11e23dec.jpg

ovviamente stava piovendo stamattina.. chiaramente le ho fatte guidando, giusto perchè con la pioggia non è abbastanza pericoloso distrarsi alla guida. :shock:

altre qui. sul nero rendono meglio...

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

quel moncherino di indice l'ho lasciato apposta... spiazza! :ghghgh:

e comunque fa percepire una presenza.. il cruscotto :shock: non so, non mi andava di tagliarlo via.. :P

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ciao ragazzi!

Mi sono preso finalmente un mac e smetto di lurkare il vostro forum :ghghgh:

Siccome adoro la fotografia (nonostante sia un sistemista :shock: ) vi posto un paio di foto... non fate i bravi :DD

rinnovo il mio benvenuto, non solo perchè siamo sostanzialmente concittadini [io sto in prima cintura però :P], ma anche e soprattutto per le tue immagini. mi son permesso di sficcanasare il tuo flickr e devo dire che c'è grasso che cola, complimenti davvero. :ghghgh:

ottimo acquisto per il "gruppo fotografico" di IM. :rofl:

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest thedrjazz

tra le tre quella che mi piace di più è proprio la prima, anche se concordo che il dito andrebbe tolto. Avrebbe avuto senso magari prendere la mano che stringe il volante, che graficamente avrebbe avuto un peso... ma solo la parte di dito..

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
tra le tre quella che mi piace di più è proprio la prima, anche se concordo che il dito andrebbe tolto. Avrebbe avuto senso magari prendere la mano che stringe il volante, che graficamente avrebbe avuto un peso... ma solo la parte di dito..

Ti ho aggiunto a Flickr anche io , complimenti , bellissime foto:fiorellino:

La terza comunque mi piace moltissimo :ghghgh:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Belle thedrjazz :ghghgh:

Mi piacciono soprattutto le prime due :shock:

PowerBook G4 15"- 1,67 Ghz - 1,5 Gb RAM - 80 Gb HD - SD

iPod Video 30 Gb White - iPhone 8 Gb

HAI BISOGNO D'AIUTO? Leggi qui prima d'iniziare una discussione

***TEAM CANIEPORCI***

Flickr - Fluidr - Le nostre foto parte 2 su Flickr :D

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciao giag, no non ho perso il cell.. ho fatto 3 giorni di isolamento dal mondo.. :ghghgh:

tolto il dito... :P

3110988974_c76c05a1ba.jpg

cruscotto e tergicristallo li lascio però!! quelli fanno indissolubilmente parte della scenografia, del filtro attraverso cui di norma vediamo ma cui non facciamo caso.

capisco si fosse trattato dell'orribile portaassicurazione di dottorglass, ma un'ombra di tergicristallo ha il suo perchè.. :shock:

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ciao giag, no non ho perso il cell.. ho fatto 3 giorni di isolamento dal mondo.. :ghghgh:

tolto il dito... :P

3110988974_c76c05a1ba.jpg

cruscotto e tergicristallo li lascio però!! quelli fanno indissolubilmente parte della scenografia, del filtro attraverso cui di norma vediamo ma cui non facciamo caso.

capisco si fosse trattato dell'orribile portaassicurazione di dottorglass, ma un'ombra di tergicristallo ha il suo perchè.. :shock:

se il dito a te piaceva, potevi anche lasciarlo...

ti ho fatto l'osservazione probabilmente perchè io l'avrei visto diversamente questo scatto... e l'avessi fatto io, avrei tolto tutto, in modo da lasciare solo il vetro bagnato come se l'acqua fosse una sorta di filtro artistico... ma i gusti si sa, sono gusti...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest thedrjazz

quell'ombra gli da una profondità mica male! non osare toccarla :shock:

Comunque ancora complimenti mi piace proprio come scatto!

I suggerimenti prendili per quello che sono... cioè suggerimenti (a volte sbagliati? a volte giusti?) che nella fotografia sono quanto mai personali perché dipendono tanto dai gusti!

O.T. ma quando cavolo smette di piovere? :ghghgh:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
se il dito a te piaceva, potevi anche lasciarlo...

ti ho fatto l'osservazione probabilmente perchè io l'avrei visto diversamente questo scatto... e l'avessi fatto io, avrei tolto tutto, in modo da lasciare solo il vetro bagnato come se l'acqua fosse una sorta di filtro artistico... ma i gusti si sa, sono gusti...

in realtà non mi spiace nemmeno così.. :ghghgh:

però appunto senza qualche elemento di contorno che faccia capire che siamo dentro una macchina e fuori piove, rimane un banale scatto su cui è stato applicato un "filtro artistico" con fotosciop... capisci? per lasciare un miserrimo moncherino non ha molto significato, ben diverso sarebbe stato con una parte maggiore di mano e volante, ma non grande da disturbare.

manovella mi ha fatto notare sull'altro thread che sono "carenti".. quella con le luci di stop manca di elementi di contorno che ci mostrino dove siamo e perchè vediamo così, ed effettivamente sembra un cavolo di filtro "vetro" o "acqua" dato in fotosciop.. :shock:

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
tra le tre quella che mi piace di più è proprio la prima, anche se concordo che il dito andrebbe tolto. Avrebbe avuto senso magari prendere la mano che stringe il volante, che graficamente avrebbe avuto un peso... ma solo la parte di dito..

ti ho aggiunto pure io.. benvenuto! hai delle foto davvero interessanti :ghghgh:

..Think different: Get a Mac!..

Macbook - Mini - iPod Nano - iPhone - EOS400D - Multistrada 620

flickr - my blog - a nerd has a ♥ too.. - twitter

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

O.T. ma quando cavolo smette di piovere? :cold:

ah non so... pazzesco!! il chisone è già esondato e i campi qui attorno son piscine, anzi risaie..!! e dai 1500m in su ci sono 150cm di neve [la minima sulle piste... :sbav:] e meno male che non fa abbastanza freddo in pianura altrimenti saremmo nei casini anche qui.. torino è rimasta mezza paralizzata per i 4 fiocchi dell'altro giorno, figurati cosa sarebbe successo sti giorni!

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lasciamo perdere la pioggia ieri ne ho presa veramente tanta (la K20 era da strizzare, se avevo dubbi sull'utilità di un corpo tropicalizzato ora non ne ho più) e tanto freddo, in confronto l'altro giorno a fare il servizio per l'AQHA sulla neve faceva caldo! Alla fine la soluzione più calda è stata la cara vecchia Rolleiflex con scatto flessibile e Delta 3200.

A breve posto le foto, intanto volevo fare i complimenti a lullaby per l'ultima foto (io proverei per curiosità a vedere come rende in b&w) e magari (sempre per curiosità) proverei un crop quadrato, detto questo è veramente una foto fantastica ottima gestione della luce. Anche le ultime foto di Steno mi piacciono molto, è sicuramente un genere che ti consiglio di approfondire, mi piace anche che si intraveda il cruscotto (mi ricorda la copertina di Nebraska)...

In tema di pioggia (quando e se lo leggerete capirete) vi consiglio "L'Asina Vide L'Angelo" di Nick Cave...

"La mia regola, oggi, è che il mio lavoro debba essere invisibile" Sven Nykvist

http://federicotorres.tumblr.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Anche le ultime foto di Steno mi piacciono molto, è sicuramente un genere che ti consiglio di approfondire, mi piace anche che si intraveda il cruscotto (mi ricorda la copertina di Nebraska)...

lo farò, certamente. :cold:

il guaio è che quando mi trovo in macchina con l'attrezzatura, normalmente sto guidando e non è semplice imbroccare quello che si vorrebbe... :sbav:

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
lo farò, certamente. :)

il guaio è che quando mi trovo in macchina con l'attrezzatura, normalmente sto guidando e non è semplice imbroccare quello che si vorrebbe... :D

Devi trovarti un autista :sbav:

Io ad esempio è da lungo tempo che vorrei scattare la foto al cruscotto di un'auto dai sedili posteriori, inquadrando il tachimetro e la strada che sfuma via con un tempo d'esposizione lungo e di notte. Nella Picasso potrei farlo, con un bel treppiede sul pianale dei sedili posteriori...ma mi manca l'autista :cold:

«Learn all you can from the mistakes of others. You won't have time to make them all yourself» A. Sheinwold

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Devi trovarti un autista :sbav:

Io ad esempio è da lungo tempo che vorrei scattare la foto al cruscotto di un'auto dai sedili posteriori, inquadrando il tachimetro e la strada che sfuma via con un tempo d'esposizione lungo e di notte. Nella Picasso potrei farlo, con un bel treppiede sul pianale dei sedili posteriori...ma mi manca l'autista :D

...è che stai fuori mano, se no potevamo trovarci e risolvere i nostri guai. :cold:

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo