Vai al contenuto





Recommended Posts



«finding good exposure» uno dei miei mantra preferiti, by zack arias ;)


«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

«finding good exposure» uno dei miei mantra preferiti, by zack arias ;)

in risposta a ste.mini?


“Creare forse significa sbagliare quel passo nella danza. Significa dare di traverso quel colpo di scalpello nella pietraâ€. Antoine de Saint-Exupery

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

evidentemente.. ;) ma riferito soprattutto alle prime due, l'ultima c'è. mancano un po' di composizione & narrazione..


«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io mi applico, prima o poi imparero :-) voi consigliateme ...

nella prima.. magari potevi bilanciare meglio.. altrimenti.. un colpettino di flash.. o ancora meglio.. un pannello dorato a sx.. :DD


“Creare forse significa sbagliare quel passo nella danza. Significa dare di traverso quel colpo di scalpello nella pietraâ€. Antoine de Saint-Exupery

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dorato? bianco, o silver.

ma poi quanti vanno in vacanza con un collassabile? :ghghgh:

ma l'esposizione un pelo sotto a me non spiace, ciò che "manca" è il viso di lei illuminato. e un po' di attenzione alla composizione, c'è una marea di cielo poco utile ai fini dell'immagine, e non si vede a cosa è appoggiata lei.. ;)


«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

non ti piace il dorato? :DD col sole ci va a nozze!! :).. vabè.. si fan due prove..

Comunque si.. il collassabile non è portatile.. anche se vendo un cerchio da 100cm circa che chiuso entra in uno zaino ed ha 4 tipi di riflessione più il traslucido.

Guardano bene, l'unica che non mi piace è la seconda.. non c'è nulla di ben definito..


“Creare forse significa sbagliare quel passo nella danza. Significa dare di traverso quel colpo di scalpello nella pietraâ€. Antoine de Saint-Exupery

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

non ti piace il dorato? :DD col sole ci va a nozze!! :)

non direi proprio. per i miei gusti, scalda troppo. di fatto si usa(va) col b/n in combinazione con filtri arancio per avere una pelle più chiara e contrastata..

sul sole, ma in generale su qualsiasi fonte luminosa, è sempre bene andare di riflesso neutro, poi si può aggiungere un foglio di gelatina se si volesse effettare ulteriormente.

sigh. sarei dovuto andare lo scorso w-e a londra per una tappa del vertical stage coi motel connection, ma avevo un matrimonio e mi son fatto sostituire.. poi hanno spostato la data a sabato prossimo.. e il sostituto rimane. :rolleyes: mi rifarò con cagliari-parigi-bologna-roma nelle prossime settimane.


«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

non direi proprio. per i miei gusti, scalda troppo. di fatto si usa(va) col b/n in combinazione con filtri arancio per avere una pelle più chiara e contrastata..

sul sole, ma in generale su qualsiasi fonte luminosa, è sempre bene andare di riflesso neutro, poi si può aggiungere un foglio di gelatina se si volesse effettare ulteriormente.

.. grazie del consiglio.. ;)

(dici neutro.. io spesso ho usato il foglio di polistirolo:D)

Le foto di Londra.. belle! Complimenti.. :)


“Creare forse significa sbagliare quel passo nella danza. Significa dare di traverso quel colpo di scalpello nella pietraâ€. Antoine de Saint-Exupery

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

neutro = senza variazione cromatica. quindi il polistirolo è una superficie riflettente neutra. a me capita di usare anche alluminio, tavole di mdf laminate bianche o argentate, parasole da cruscotto eccetera.. :ghghgh:


«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

parasole da cruscotto eccetera.. :ghghgh:

l'ho usato anch'io!! :D


“Creare forse significa sbagliare quel passo nella danza. Significa dare di traverso quel colpo di scalpello nella pietraâ€. Antoine de Saint-Exupery

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dorato? bianco, o silver.

ma poi quanti vanno in vacanza con un collassabile? :ghghgh:

ma l'esposizione un pelo sotto a me non spiace, ciò che "manca" è il viso di lei illuminato. e un po' di attenzione alla composizione, c'è una marea di cielo poco utile ai fini dell'immagine, e non si vede a cosa è appoggiata lei.. ;)

secondo me è abbastanza fastidioso che abbia la testa tagliata dalla linea dell'orizzonte.

Modificato da Bacchinif

< La "maggior parte" delle persone pensava che la Terra fosse piatta. >

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sì sono d'accordo :)


«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

c'è una marea di cielo poco utile ai fini dell'immagine, e non si vede a cosa è appoggiata lei.. ;)

ecco cacchio ho capito cosa mi turbava di questa foto

lo scuro in visto, a dire il vero, nn mi disturbava prima che me lo facessi notare, invece la composizione mi lasciava perplesso senza capire dove.

thx


i miei viaggi in moto: http://www.facebook.com/InMotoconVale

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

B/N

retr8541.jpg

L'atmosfera è ovviamente costruita in stile retrò.

Sulla destra vi è una fotocamera che avevo ereditato con ottica Zeiss e che penso avrà almeno 70-80 anni, a pellicola ed ancora funzionante.

Sulla sinistra una vecchia foto di Firenze ricavata da internet.

Questi a mia intenzione sono i soggetti principali, col contorno di carta da scrittura, penna e calamaio e candeline in quanto non vi era illuminazione elettrica.

A simboleggiare che vi sia in corso una corrispondenza in merito ad impressioni di viaggio, in una stanza semibuia di albergo d'epoca.

La foto non ha nessun ritocco.

Modificato da yloveapple

YBA PASSION 1000 CD- CONVERGENT SL1 LEGEND- CJ PREMIER 12- MAGNEPLANAR 3.7 R-TOTEM SIGNATURE L.E.- ELECTROCOMPANIET EC 4.7- KRELL KSA 100-NORDOST CAVI-CUFFIE STAX SRS 4170-AKG K701.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ola!

di ritorno dalla Corsica... come al solito poche foto (troppo caldo, troppissima gente, si stava meglio in acqua...)

7878831634_f854dc2871_c.jpg

Corsica 2012 di Fulvio Varone, su Flickr

7878831204_e2fa1e9638_c.jpg

Corsica 2012 di Fulvio Varone, su Flickr

7878830454_0208c3c1af_c.jpg

Corsica 2012 di Fulvio Varone, su Flickr

Per me la piu' bella è quella della croce nel cimitero.


YBA PASSION 1000 CD- CONVERGENT SL1 LEGEND- CJ PREMIER 12- MAGNEPLANAR 3.7 R-TOTEM SIGNATURE L.E.- ELECTROCOMPANIET EC 4.7- KRELL KSA 100-NORDOST CAVI-CUFFIE STAX SRS 4170-AKG K701.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo