Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Light/Dark






[email protected] Flickr Group


firstangel999
 Share

Recommended Posts

uhm... questa nuvola ha dei problemi: in basso a destra

Mi sa che tutte le nuvole hanno problemi con i sensori delle canon (è canon, vero?). Raramente escono come si deve, in genere sembrano disegnini. La mia personale spiegazione è una mancanza di gamma dinamica soprattutto nelle luci dei sensori canon APS. :confused:

Link al commento
Condividi su altri siti

Mi sa che tutte le nuvole hanno problemi con i sensori delle canon (è canon, vero?). Raramente escono come si deve, in genere sembrano disegnini. La mia personale spiegazione è una mancanza di gamma dinamica soprattutto nelle luci dei sensori canon APS. :confused:

Io sta cosa non la noto sulla mia 350d :ghghgh:

E comunque Smiling usa Pentax... :mhh:

Link al commento
Condividi su altri siti

Oh ma era davvero così sta nuvola non capisco dove sia l'anomalia :confused: è una nuvola! (ps. pentax) comunque dovrei averla messa a posto (la foto, nuvole permettendo), a me non dispiace

Smile che ottica usi ora? vorrei passare ad un ottica bella luminosa a focale fissa magari, per la mia pentax.... Hai qualche consiglio? Mi interessa soprattutto il ritratto come genere

Link al commento
Condividi su altri siti

ho appena comprato un'ottica luminosa a focale fissa, il 24mm FA* f/2, forse un pò corta per il ritratto (ma non troppo, puoi fare degli ottimi ritratti contestualizzati con l'ambiente.. io la sto usando anche per questo)

la mia ottica preferita per questo genere che adoro è il 50-135 DA* f/2.8, è uno zoom che ha una qualità pari ai fissi, è davvero strepitoso. Però pentax offre dei prime straordinari, tipo i tre limited: 31mm 1.8, 43mm 1.9 e 77mm 1.8. Vanno tutti bene per il ritratto, dipende un pò da te, da quanto ti piace stare vicino alla persona che fotografi. Ultimamente è uscito anche il 55mm DA* f/1.4 un'ottica nuova studiata apposta per il genere.

se vuoi stare in un'altra fascia di prezzo (ti ho menzionato il top della qualità, solo ottiche over 500€) c'è sempre il 50mm 1.4 :confused: 200 euro

questa l'ho fatta oggi con il 50-135 @ 70mm f/3.2 iso 100 +0.3 EV

Link al commento
Condividi su altri siti

ho appena comprato un'ottica luminosa a focale fissa, il 24mm FA* f/2, forse un pò corta per il ritratto (ma non troppo, puoi fare degli ottimi ritratti contestualizzati con l'ambiente.. io la sto usando anche per questo)

la mia ottica preferita per questo genere che adoro è il 50-135 DA* f/2.8, è uno zoom che ha una qualità pari ai fissi, è davvero strepitoso. Però pentax offre dei prime straordinari, tipo i tre limited: 31mm 1.8, 43mm 1.9 e 77mm 1.8. Vanno tutti bene per il ritratto, dipende un pò da te, da quanto ti piace stare vicino alla persona che fotografi. Ultimamente è uscito anche il 55mm DA* f/1.4 un'ottica nuova studiata apposta per il genere.

se vuoi stare in un'altra fascia di prezzo (ti ho menzionato il top della qualità, solo ottiche over 500€) c'è sempre il 50mm 1.4 :ghghgh: 200 euro

questa l'ho fatta oggi con il 50-135 @ 70mm f/3.2 iso 100 +0.3 EV

Bella smiling, mi pare molto nitida la foto che hai fatto, io cerco proprio la luminosità dell' ottica e la nitidezza, per il resto non mi preoccupo molto.

Del 50 mm 1.4 cosa mi dici, sembra molto luminosa come ottica o sbaglio? :mhh: Le over 500 mi piacerebbero e mi fanno una gola che non puoi capire, ma le finanze non me le permettono.:confused:

Per curiosità how much hai dato per la tua ottica?

Link al commento
Condividi su altri siti

stavo pensando di aprire un tread tipo concorso o meglio esercizio di tecnica.

la mia idea è questa:

un utente/fotografo prende una sua foto (una qualunque ma in formato raw) e la linka sul forum.

la foto deve essere firmata e contrassegnata.

i partecipati prendono la foto e la lavorano come meglio credono tirando fuori il risultato migliore che possono, in un certo senso "interpretando " lo scatto come farebbe un pianista che esegue una melodia che raramente sarà stata scritta da lui.

l'unica perplessità riguarda la publicazione on line di un raw e la cosa si potrebbe agirare con un pm.

in pratica i partecipanti si iscrivono e ricevono via pm (o anche via ichat/msn/skype) il file raw. e poi ne postano le interpretazioni.

al momento io non ho file raw, quindi non posso iniziare io, ma credo che anche uno solo sarebbe un ottimo esercizio e anche un grosso spunto di discussione e di confronto (ta software e tecniche di PP) poichè si lavora sullo stesso file.

la domanda adesso è:

chi di voi sarebbe disponibile a offrire un raw per lo scopo?

e

chi di voi parteciperebbe all'impresa?

Ps.

se qualcuno crede che la cosa sia una stupidagine infinita è liberissimo di dirlo e manifestare il proprio disappunto... a proprio rischio e pericolo:devil:

Link al commento
Condividi su altri siti

mah io di raw ne ho quanti ne vuoi (CR2 canon), il punto è che qui non diventa un "fai il fotografo" ma "impara ad usare photoshop" che con la fotografia ha poco a che fare (per quanto io uso ed abuso di GIMP visto che non so ottenere in macchina quello che vorrei)

:-)

Link al commento
Condividi su altri siti

torno a dire che fotosciop [et similia] sta alla fotografia digitale come la camera oscura alla pellicola, pertanto è fondamentale conoscerne le potenzialità.

la proposta di mordred s'era già compiuta altrove con scarsi risultati, se non ricordo male. :fiorellino:

comunque perchè non riprovarci.. :scappo:

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link al commento
Condividi su altri siti

io potrei starci, ma a patto che la postproduzione riguardi esclusivamente gli aspetti prettamente fotografici e non di elaborazione grafica. Mi spiego: ok alle regolazioni colori, contrasto, saturazione, b/n, nitidezza, filtri fotografici; no a tutto il resto... Io questo lavoro lo vedrei bene utilizzando il meno possibile PS in sè, ma privilegiando Aperture, Lightroom, Camera Raw, Capture One (c'è qualcuno che lo usa?), e tutti glia altri sviluppatori di raw... questo anche per imparare ad usarli, io sto scoprendo cose di lightroom pazzesche, e non ho mai aperto una mia foto in photoshop, a parte una in cui dovevo eliminare un filo del telefono...

Link al commento
Condividi su altri siti

non è nuovissima come idea ma potrebbe essere un interessante esercizio

casomai si fissano delle regole minime da rispettare per evitare che si trasformi in una competizione al fotoritocco spinto

SEMBRA FACILE MA NON é DIFFICILE

;)

Una mela al giorno leva il medico di torno .... mumble mumble considerando il prezzo delle mele ultimamente meglio farsi una settimana in ospedale

Link al commento
Condividi su altri siti

Per il Topic che propone Mordr sono, non d' accoedo, di più. Il raw è un file grezzo ed ha bisogno di una passata di regolazioni prima di diventare un ottimo scatto.

Poi volevo postare qualcosa:

3635860979_0669cc97e2_o.jpg

3636694152_bdd4c6c217_o.jpg

3636656692_aa1ab6afae_o.jpg

Link al commento
Condividi su altri siti

dmask non sono daccordo. La post produzione è un aspetto importantissimo del lavoro del fotografo, e lo è da sempre. Su lightroom o photoshop non fai nient'altro che quello che faresti in camera oscura. Se vai oltre si parla già di grafica.... togliamoci dalla testa che ai tempi della pellicola la foto si faceva solo in macchina: non è così (è vero solo nel caso delle DIA). Spesso anzi ti accorgevi di eventuali problemi solo dopo aver sviluppato il negativo, quindi dovevi salvare il salvabile in PP. Il negativo inoltre ha una flessibilità in fase di stampa anche superiore al RAW, e tra le variabili da considerare c'è anche la scelta dei materiali, la chimica, la temperatura... tutte cose che in digitale non esistono. Quindi lo stesso scatto su pellicola può risultare geniale oppure una emerita m**a a seconda di chi e di come lo stampa.

@mordred : esistono anche dei raw liberamente accessibili che si potrebbero usare allo scopo. http://www.rawsamples.ch/

Link al commento
Condividi su altri siti

torno a dire che fotosciop [et similia] sta alla fotografia digitale come la camera oscura alla pellicola, pertanto è fondamentale conoscerne le potenzialità.

la proposta di mordred s'era già compiuta altrove con scarsi risultati, se non ricordo male. :fiorellino:

comunque perchè non riprovarci.. :scappo:

pianemente concorde.. plane.gif

..Think different: Get a Mac!..

Macbook - Mini - iPod Nano - iPhone - EOS400D - Multistrada 620

flickr - my blog - a nerd has a ♥ too.. - twitter

Link al commento
Condividi su altri siti

torno a dire che fotosciop [et similia] sta alla fotografia digitale come la camera oscura alla pellicola

beh piu o meno... piu piu che meno se non per i strumenti fondamentali, poi c'è un universo in piu sul digitale, giusto quei enne-mila filtri e impostazioni

:-)

Link al commento
Condividi su altri siti

io potrei starci, ma a patto che la postproduzione riguardi esclusivamente gli aspetti prettamente fotografici e non di elaborazione grafica. Mi spiego: ok alle regolazioni colori, contrasto, saturazione, b/n, nitidezza, filtri fotografici; no a tutto il resto... Io questo lavoro lo vedrei bene utilizzando il meno possibile PS in sè, ma privilegiando Aperture, Lightroom, Camera Raw, Capture One (c'è qualcuno che lo usa?), e tutti glia altri sviluppatori di raw... questo anche per imparare ad usarli, io sto scoprendo cose di lightroom pazzesche, e non ho mai aperto una mia foto in photoshop, a parte una in cui dovevo eliminare un filo del telefono...

la prima parte la condivido in pieno ma quando tendi ad escludere PS non sono più daccordo, per il semplice motivo che io ci faccio le stesse operazioni che faresti con LR, Aperture e simili ........... non è lo strumento che conta ma l'uso che se ne fa altrimenti dovremmo bandire dalle nostre cucine i coltelli visto che sono potenziali armi mortali :scappo:

in fondo usare Lightoroo è la stessa cosa di usare PS (camera raw è un suo componente) e per far sparire il filo del telefono bastava e avanzava :fiorellino::rolleyes:

SEMBRA FACILE MA NON é DIFFICILE

;)

Una mela al giorno leva il medico di torno .... mumble mumble considerando il prezzo delle mele ultimamente meglio farsi una settimana in ospedale

Link al commento
Condividi su altri siti

Per il Topic che propone Mordr sono, non d' accoedo, di più. Il raw è un file grezzo ed ha bisogno di una passata di regolazioni prima di diventare un ottimo scatto.

Poi volevo postare qualcosa:

la seconda è molto bella... peccato per i capelli sbruciacchiati..

..Think different: Get a Mac!..

Macbook - Mini - iPod Nano - iPhone - EOS400D - Multistrada 620

flickr - my blog - a nerd has a ♥ too.. - twitter

Link al commento
Condividi su altri siti

la seconda è molto bella... peccato per i capelli sbruciacchiati..

Grazie slaca, in realtà mi piace molto cosi, senza la luce che sfonda da li sarebbe stata piattissima

Link al commento
Condividi su altri siti

dmask non sono daccordo. La post produzione è un aspetto importantissimo del lavoro del fotografo, e lo è da sempre. Su lightroom o photoshop non fai nient'altro che quello che faresti in camera oscura. Se vai oltre si parla già di grafica.... togliamoci dalla testa che ai tempi della pellicola la foto si faceva solo in macchina: non è così (è vero solo nel caso delle DIA). Spesso anzi ti accorgevi di eventuali problemi solo dopo aver sviluppato il negativo, quindi dovevi salvare il salvabile in PP. Il negativo inoltre ha una flessibilità in fase di stampa anche superiore al RAW, e tra le variabili da considerare c'è anche la scelta dei materiali, la chimica, la temperatura... tutte cose che in digitale non esistono. Quindi lo stesso scatto su pellicola può risultare geniale oppure una emerita m**a a seconda di chi e di come lo stampa.

certo solo che tra una camera oscura ed un raw passa un ctrl+z se sbagli :fiorellino:

che sia fondamentale lo so anche io, dipende per cosa ti serve una foto. lasciare un bruffolazzo sulla modella fa schifo se lo devi appendere in piazza duomo :scappo:

personalmente non sono daccordo all'uso di PS che porta la foto da bianca a nera con tre clic, non la trovo piu fotografia ma editing fotografico. il bello della fotografia è ottenere in macchina quello che pensi, non che fai la foto pensando "ma si poi aggiungo un po di maschera e viene da dio", bello schifo così.

io non sono buono e mi tocca metterla la maschera, potessi non lo farei :clap:

:-)

Link al commento
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Il forum utilizza cookie tecnici di navigazione o sessione, tecnici di funzionalità. Infine, sono presenti cookies analitici, utilizzati esclusivamente dal solo gestore del sito in forma aggregata ed anonima. Il forum utilizza il servizio Google Analytics, ma è previsto l’intervento per rendere anonimi gli IP con gli strumenti offerti da Google. Privacy Policy