Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Light/Dark






Fotografi@Italiamac Flickr Group


firstangel999
 Share

Recommended Posts

caro Miss, bello scorcio e gran bei colori (beeeli i fiorellini blu) :D

(ma dalle parti di Bari avete monti con la neve?)

caro Bert qui al massimo abbiamo mare e pianure :ciao:

Secondo me le pianure pugliesi sono sfruttabili fotograficamente...ricordo una valle piena zeppa di ventole eoliche, non vorrei esagerare ma erano almeno un centinaio :(

E' qualche km prima di Troia, provincia di Foggia credo...ti risulta?

inizio serie "famolo crepacciato"

in basso, a destra, sotto i pilastri di granito, si vedono due persone... cosa provvidenziale perché offre un senso di scala al tutto

pur non trasformando lo scatto in un protagonista del '900 (come già assodato ci vuole un Tonino Mutandari per questo)

38606451.jpg

Ci sono voluti 2 minuti per trovare le 2 persone :)

«Learn all you can from the mistakes of others. You won't have time to make them all yourself» A. Sheinwold

Link al commento
Condividi su altri siti

e dove son le due persone?? :ghghgh:

la macchiolina nera in basso a destra??

non mi fa impazzire la luce di sto scatto, la vedo troppo forte. attendiamo impazienti altri aneli crepati. :lol:

intanto io non mi accontento più di uscire per andare a casa di amici con la sola macchina foto, a sto giro mi son portato dietro una quarzina da cantiere trovata in cantina, con cui ho rotto le balle a tutti tutta la sera. ;)

3800950152_a4622f5e68.jpg

3800954230_994ca89d6f.jpg3800135849_b36b6d0de0.jpg

quest'ultima non mi convince nulla, ma ha un non so ché, sarà il gioco d'ombre sui jeans ripreso vagamente dalla mano in primo piano.. ;)

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link al commento
Condividi su altri siti

la provincia di Foggia mi è abbastanza ignota però è molto probabile,da quelle parti c'è il Tavoliere delle Puglie :ghghgh: (2° pianura più estesa di'Italia)

"Trovare armonia, godere della bellezza sapendo che la vita è tutto il contrario di tutto: grandi gioie, grandi dolori, grandi sofferenze ma anche grande esaltazione..e alla fine sono nessuno,niente...o sono tutto

L'unico vero Maestro non è in nessuna foresta, non è in nessuna capanna, in nessuna caverna di ghiaccio nell' Himalaya...è dentro di noi" T. Terzani

Link al commento
Condividi su altri siti

sì, le personcine stanno lì. Individuate voi, le avete ;)

ovviamente qua sembrano un puntino appena sdoppiato, ma nel file originale si vede chiaramente che si stanno abbracciando

cose che capitano anche in quota

penso che sarebbe veramente opportuno spendere una notte su un ghiacciaio, con opportuna tendina, per poter beneficiare delle condizioni di luce/stelle più meritevoli

dovrò aprire un file di meditazione in me stesso volto a questo fine :ghghgh:

"In this place where time stands still it seems like everything is moving"

Link al commento
Condividi su altri siti

inizio serie "famolo crepacciato"

in basso, a destra, sotto i pilastri di granito, si vedono due persone... cosa provvidenziale perché offre un senso di scala al tutto

pur non trasformando lo scatto in un protagonista del '900 (come già assodato ci vuole un Tonino Mutandari per questo)

38606451.jpg

fantastica bert!

"La mia regola, oggi, è che il mio lavoro debba essere invisibile" Sven Nykvist

http://federicotorres.tumblr.com

Link al commento
Condividi su altri siti

A proposito, bert, ieri ho visto il secondo documentario della serie Planet Earth della BBC, dedicato alle montagne, secondo me dovresti vederlo...c'è tutto la forZa sintetizzata in 50 minuti di video :ghghgh:

«Learn all you can from the mistakes of others. You won't have time to make them all yourself» A. Sheinwold

Link al commento
Condividi su altri siti

altri due ritratti dalla cena:

3800729077_c809cd71b0.jpg3801546934_1da5a914b5.jpg

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link al commento
Condividi su altri siti

no, ma sai, cena birra vini vari narghilé e una compagnia allegra, e qualsiasi cosa diventa motivo per ridere e far cazzate... entonces dopo lucine varie è venuta fuori questa... :ghghgh:

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link al commento
Condividi su altri siti

fantastica bert!
Grazie, super-El :fiorellino:
A proposito, bert, ieri ho visto il secondo documentario della serie Planet Earth della BBC, dedicato alle montagne, secondo me dovresti vederlo...c'è tutto la forZa sintetizzata in 50 minuti di video :fiorellino:
capperi, devo avercelo nell'hard disc ma non l'ho ancora visto, grazie per avermelo ricordato :ghghgh:

la Forza, comunque, và oltre la comprensione umana, ha nulla a che vedere con le tradizioni umane, e non è certo sintetizzabile in un video.

@Steno: pure io preferisco la seconda!

"In this place where time stands still it seems like everything is moving"

Link al commento
Condividi su altri siti

@Steno: pure io preferisco la seconda!

...devo capire i gusti della gente, io preferivo la prima. :fiorellino:

Prego, tra protagonisti del '900...:ghghgh::ghghgh::fiorellino:

Steno, più che una cena cazzeggio sembra una cena abbastanza mistica...

ok la prossima volta mi sbronzo anch'io allegramente [come se fossi stato tanto lucido] e non faccio mezza foto. :fiorellino:

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link al commento
Condividi su altri siti

...devo capire i gusti della gente, io preferivo la prima. :ghghgh:
tranquillamente evitare di capire i gusti della gente, tu puoi

la gente apprezza chi l'accondiscende, ma ama chi non ha mai sprecato un briciolo di energia nell'acconiscendere in quanto troppo intento nel perseguire ciò che desiderava ed amava

ad ogni modo, il discorso "artista accondiscendente vs. artista" è anche sapientemente trattato in "Crimini e misfatti" di Allen

@Xero: ho visto il documentario della BBC, dedicato alla montagna :fiorellino: A mio avviso, visto il titolo, avrebbe potuto (dovuto?) essere molto più incentrato sulle montagne, mentre si sbilancia molto nel descriverne la fauna. Animali carinissimi eh, per carità :) (i pandini sono uno spettacolo) ma... a sto punto la flora? Non dicono un tubo...

Ancor peggio, le montange, soggetto del documentario, sembrano un contenitore, un corollario, nulla più. Pochissimi nomi vengono citati. Dell'Himalaya viene detto che crea i monsoni, spunta il solito nome Everest... e poi... basta! (??) Karakorum, manco un nome.... Patagonia, inquadrature a tutto andare del Parco Nazionale Torres del Paine e manco una citazione che dicesse che posto era!

'Zomma, se non si fosse capito, la mia idea di "documentario sulla montagna" è un'altra.

Ad ogni modo, l'importante è che contribuisca ad avvicinare poco alla volta le persone a questo mondo affascinante. Perché, come diceva il carissimo Einstein "Look deep into nature, and then you will understand everything better."

Viva Albert! :D

"In this place where time stands still it seems like everything is moving"

Link al commento
Condividi su altri siti

vi chiedo un parere / aiuto (classificatelo voi)

quando vi trovate in interni, con poca luce... e non potete usare il flash... cosa fate?

perchè in certi momenti ho seri problemi di mosso (non mio, ma delle persone)

e sto parlando di ISO 1600, f3.5 circa (anche f3.2 o f2.8 ma anche f4, ma di più) e tempi di 1/15-1/20... ieri sera ero un po' in crisi... :fiorellino:

iMac g3, Mac Mini CD, iMac intel 17", Macbook 13", AppleTV, Airport Extreme & Express, iPod Classic, Shuffle 2G, Shuffle 4G, iPod Mini

Link al commento
Condividi su altri siti

vi chiedo un parere / aiuto (classificatelo voi)

quando vi trovate in interni, con poca luce... e non potete usare il flash... cosa fate?

perchè in certi momenti ho seri problemi di mosso (non mio, ma delle persone)

e sto parlando di ISO 1600, f3.5 circa (anche f3.2 o f2.8 ma anche f4, ma di più) e tempi di 1/15-1/20... ieri sera ero un po' in crisi... :fiorellino:

Penso che se non hai illuminazioni ausiliarie, puoi fare proprio poco, per non dire nulla :ghghgh:

Link al commento
Condividi su altri siti

vi chiedo un parere / aiuto (classificatelo voi)

quando vi trovate in interni, con poca luce... e non potete usare il flash... cosa fate?

perchè in certi momenti ho seri problemi di mosso (non mio, ma delle persone)

e sto parlando di ISO 1600, f3.5 circa (anche f3.2 o f2.8 ma anche f4, ma di più) e tempi di 1/15-1/20... ieri sera ero un po' in crisi... :ghghgh:

una fiala di lexotan per ogni persona ?? :fiorellino:

situazioni così non hai speranza credo, l'unica è alzare ancora gli ISO se puoi, però ipotizzando di andare a 3200 avresti solo 1/40s ovvero ancora troppo poco, quindi oltre agli iso una bella ottica f1,4

SEMBRA FACILE MA NON é DIFFICILE

;)

Una mela al giorno leva il medico di torno .... mumble mumble considerando il prezzo delle mele ultimamente meglio farsi una settimana in ospedale

Link al commento
Condividi su altri siti

Io mi porto dietro sempre il salvavita per queste emergenze.

Dicasi salvavita: Canon 50 mm 1.8. I 90$ meglio spesi della mia vita :fiorellino:

PowerBook G4 17" - iMac 24" 2.8GHz C2D

|| iPod 3g 15Gb || iPod Nano 1g 2Gb || iPod Nano 3g 8Gb || iPod Touch 8Gb || iPhone 3g 16Gb ||

My Flickr

Link al commento
Condividi su altri siti

Io mi porto dietro sempre il salvavita per queste emergenze.

Dicasi salvavita: Canon 50 mm 1.8. I 90$ meglio spesi della mia vita :fiorellino:

Anche secondo me...una bella ottica luminosa risolve il problema...

Perchè non potevi usare il flash?

The Aspirant

iMac 27"

iPhone 3G 8Gb iPod Nano 4G 8Gb

Canon EOS 40D

Link al commento
Condividi su altri siti

Io mi porto dietro sempre il salvavita per queste emergenze.

Dicasi salvavita: Canon 50 mm 1.8. I 90$ meglio spesi della mia vita :)

ho venduto il mio ............... per passare al fratellone f1,4 :D

poi ne ho comprato uno nuovo da regalare a mio fratello :ghghgh::fiorellino:

SEMBRA FACILE MA NON é DIFFICILE

;)

Una mela al giorno leva il medico di torno .... mumble mumble considerando il prezzo delle mele ultimamente meglio farsi una settimana in ospedale

Link al commento
Condividi su altri siti

tranquillamente evitare di capire i gusti della gente, tu puoi

la gente apprezza chi l'accondiscende, ma ama chi non ha mai sprecato un briciolo di energia nell'acconiscendere in quanto troppo intento nel perseguire ciò che desiderava ed amava

ad ogni modo, il discorso "artista accondiscendente vs. artista" è anche sapientemente trattato in "Crimini e misfatti" di Allen

@Xero: ho visto il documentario della BBC, dedicato alla montagna :DD A mio avviso, visto il titolo, avrebbe potuto (dovuto?) essere molto più incentrato sulle montagne, mentre si sbilancia molto nel descriverne la fauna. Animali carinissimi eh, per carità :DD (i pandini sono uno spettacolo) ma... a sto punto la flora? Non dicono un tubo...

Ancor peggio, le montange, soggetto del documentario, sembrano un contenitore, un corollario, nulla più. Pochissimi nomi vengono citati. Dell'Himalaya viene detto che crea i monsoni, spunta il solito nome Everest... e poi... basta! (??) Karakorum, manco un nome.... Patagonia, inquadrature a tutto andare del Parco Nazionale Torres del Paine e manco una citazione che dicesse che posto era!

'Zomma, se non si fosse capito, la mia idea di "documentario sulla montagna" è un'altra.

Ad ogni modo, l'importante è che contribuisca ad avvicinare poco alla volta le persone a questo mondo affascinante. Perché, come diceva il carissimo Einstein "Look deep into nature, and then you will understand everything better."

Viva Albert! :DD

Sì, i documentari soffrono un po' tutti dei tempi brevi che si sono posti, neppure un'ora l'uno, che costringono ad essere molto coincisi [anch'io ho avuto l'impressione di volere che si soffermassero maggiormente su un determinato aspetto]...però le immagini mi sono piaciute tantissimo :) [e non hai visto il capitolo con i cuccioli d'orso bianco, o di pinguino :D ]

poi ne ho comprato uno nuovo da regalare a mio fratello :ghghgh::fiorellino:

Posso essere adottato nella famiglia e diventare tuo fratello? :DD

«Learn all you can from the mistakes of others. You won't have time to make them all yourself» A. Sheinwold

Link al commento
Condividi su altri siti

tranquillamente evitare di capire i gusti della gente, tu puoi

la gente apprezza chi l'accondiscende, ma ama chi non ha mai sprecato un briciolo di energia nell'acconiscendere in quanto troppo intento nel perseguire ciò che desiderava ed amava

ad ogni modo, il discorso "artista accondiscendente vs. artista" è anche sapientemente trattato in "Crimini e misfatti" di Allen

annotato la lettura. ;)

ma io non voglio accondiscendere [???] i gusti degli altri, voglio capire cosa ci trovi la gente di bello in cose che magari io reputo poco rilevanti, così magari aprò un po' di più i miei orizzonti.. per esempio, delle foto dell'altra sera ho fatto due ritratti ad un mio amico, similerrimi, e sia lui sia una nostra amica preferiscono uno, io assolutamente l'altro.. e delle mie ultime due foto postate mi piace molto di più quella alla tipa che non quella alla maschera. l'ultima è "fatta meglio", è più nitida, meglio composta, illuminata in maniera migliore.. probabilmente l'altra mi piace di più perchè ha molte più cose che non vanno ma è comunque più "vera", non saprei descriverlo diversamente. ;)

vi chiedo un parere / aiuto (classificatelo voi)

quando vi trovate in interni, con poca luce... e non potete usare il flash... cosa fate?

perchè in certi momenti ho seri problemi di mosso (non mio, ma delle persone)

e sto parlando di ISO 1600, f3.5 circa (anche f3.2 o f2.8 ma anche f4, ma di più) e tempi di 1/15-1/20... ieri sera ero un po' in crisi... :D

poca luce cosa vuol dire? una zona scarsamente illuminata? illuminata male? poca luce e diffusa, o buio con qualche parte illuminata bene [da leggerci che so, iso 800 f 2.8 a 1/100]?

facce vedé un esempio. :)

Posso essere adottato nella famiglia e diventare tuo fratello? :(

quasi quasi!!

ma mordred sta continuando a giocare al superenalotto? ;)

ora finisco di scaricare le foto di oggi con smilingkorpse [l'ho portato a camminare in montagna :D ] e se qualcosa merita d'esser condiviso avrete mie notizie. ;)

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link al commento
Condividi su altri siti

Anche secondo me...una bella ottica luminosa risolve il problema...

come se un 100-400 (equivalenti) 2.8-3.5 fosse buio.... ;)

ad ogni modo, l'ottica luminosa fissa non è per me. durante i concerti non riesco a rinunciare alla flessibilità di un tele 4x per avere uno stop in più. oltretutto montassi anche il 50=>100 f1.8 zuiko, vista la morbidezza a TA, lo userei chiuso di uno stop, percui f2.8, percui non vale la pena.

le uniche due ottiche che vorrei sono il 150 f2 o il 35-100 f2 (ma per il secondo devo prima iscrivermi in palestra). per le focali equivalenti al formato 35mm basta moltiplicare per 2

Perchè non potevi usare il flash?

perchè non potevo e basta ;)

con lui magari uno stop senza far vedere il flash l'avrei potuto recuperare, ma non potevo usarlo...

normalmente con l'illuminazione fornitami, riesco a stare intorno ad 1/40 ad ISO 800 (il mio limite per non avere rumore visibile) e se proprio devo aumento a 1600 per poter scattare in sicurezza (più per le persone che per me, visto che sono stabilizzato)

giusto per dare l'idea del tipo di illuminazione che mi ritrovavo... questa sotto è stata fatta a 29=>58mm f3.2 se non sbaglio ed ISO 800. in post sono state poi aumentati un po' le ombre ed il recupero delle alte luci, per avere una scena meno contrastata...

_8081897.jpg

edit. dimenticavo il tempo: 1/15 di secondo

iMac g3, Mac Mini CD, iMac intel 17", Macbook 13", AppleTV, Airport Extreme & Express, iPod Classic, Shuffle 2G, Shuffle 4G, iPod Mini

Link al commento
Condividi su altri siti

ok ora è più chiaro. boh, l'unica soluzione è un'ottica fissa e luminosa [non che un 100-400 2.8 non lo sia, ma un 50 1.4 lo è molto di più ;):( ]. io ti dico che me ne sbatto degli zoom, cioè, in queste situazioni mi rilasso e faccio quel che posso con ciò che ho, se posso scattare a 2.8 a 1/100 [o più] senza sfondare i 1000 iso [la 40D non li regge benissimo], faccio quel che posso, altrimenti evito di scattare. o lo faccio senza farmi problemi.. ;)

ma io a corredo un'ottica superluminosa ce l'ho quindi non mi faccio problemi a priori. :D

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link al commento
Condividi su altri siti

ok ora è più chiaro. boh, l'unica soluzione è un'ottica fissa e luminosa [non che un 100-400 2.8 non lo sia, ma un 50 1.4 lo è molto di più ;):D ]. io ti dico che me ne sbatto degli zoom, cioè, in queste situazioni mi rilasso e faccio quel che posso con ciò che ho, se posso scattare a 2.8 a 1/100 [o più] senza sfondare i 1000 iso [la 40D non li regge benissimo], faccio quel che posso, altrimenti evito di scattare. o lo faccio senza farmi problemi.. :(

ma io a corredo un'ottica superluminosa ce l'ho quindi non mi faccio problemi a priori. ;)

come detto sopra, le ottiche più indicate per questo genere di cose sono principalmente due... un 150 f2 che tutto sommato è più compatto del 50-200 che uso (però costa e non poco ;)) e con il quale alla fine guadagnerei uno stop, oppure il 35-100 f2 ma è veramente un bestione (per rendere l'idea, è il primo a sinistra, mentre il secondo è il 50-200 che uso... sempre 900 grammi di lente, tutto sommato leggera rispetto ai più corti 70-200 2.8 IS / VR... però..... ) e penso che non potrò mai permettermelo (si trova intorno ai 3500 euro........)

sul versante corto c'è un po' più scelta... 50 1.4, 30 1.4, 25 1.4, 24 1.8 (ovviamente c'è sempre da moltiplicare per 2). si tratta comunque di scegliere. perchè ogni focale ha il suo perchè (sarei ad esempio più orientato sul sigma 50 1.4 che diventerebbe un medio-tele bello luminoso... però son sempre pacchi di soldi... e... sigma!! ;))

sinceramente spero di tornare ad avere luce migliore... però se dovessi lavorare veramente (e più intensamente) a queste condizioni, penso che un pensierino ad un f1.4 (eh vabbeh, perderò un po' di pdc) potrei anche farlo

iMac g3, Mac Mini CD, iMac intel 17", Macbook 13", AppleTV, Airport Extreme & Express, iPod Classic, Shuffle 2G, Shuffle 4G, iPod Mini

Link al commento
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Il forum utilizza cookie tecnici di navigazione o sessione, tecnici di funzionalità. Infine, sono presenti cookies analitici, utilizzati esclusivamente dal solo gestore del sito in forma aggregata ed anonima. Il forum utilizza il servizio Google Analytics, ma è previsto l’intervento per rendere anonimi gli IP con gli strumenti offerti da Google. Privacy Policy