Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Light/Dark






Fotografi@Italiamac Flickr Group


firstangel999
 Share

Recommended Posts

IMHO il primo è 'chifoso.

il secondo invece è decisamente migliore.

quel che conta per me non è tanto la perfezione del soggetto, quanto il mosso dello sfondo... è quello che da dinamicità...

e poi, il giorno in cui riuscirai a fare di meglio, con 1/2.5 di secondo (la macchina mi segnava 1/2 però), avvisami ;)

:) Io la penso al contrario, per me la prima regola del panning è soggetto nitido e sfondo mosso, e tra uno sfondo poco mosso e un soggetto poco nitido, preferisco il primo. Semplicemente sarà un panning "poco spinto", nel caso opposto la vedo subito come una foto semplicemente mossa. :lol:

DB ma ste foto? :lol: Posti sempre e solo foto di concerti e ci nascondi il meglio? :rolleyes:

«Learn all you can from the mistakes of others. You won't have time to make them all yourself» A. Sheinwold

Link al commento
Condividi su altri siti

Ecco le foto scattate sabato 26 alle tre cime: ovviamente sono solo alcune, le altre sono sul mio sito :rolleyes:.

3964170450_8cc0c53261_o.jpg

3964175370_5f0f5c7184_o.jpg

3964171738_2105a155b4_o.jpg

3963396003_70274e1974_o.jpg

3963400883_dc3575905b_o.jpg

3964176800_5d331f348d.jpg

Spero che vi piacciano :)

Come il principe dei nembi è il Poeta che, avvezzo alla tempesta, si ride dell'arciere ma esiliato sulla terra, fra scherni, camminare non può per le sue ali di gigante.

Link al commento
Condividi su altri siti

Ho esposto per 45 secondi, i colori sono tutti assolutamente naturali, ho solo tolto un po' di rumore che...con una 450D sparata a 1600 ISO si vedeva da matti :rolleyes:.

Come il principe dei nembi è il Poeta che, avvezzo alla tempesta, si ride dell'arciere ma esiliato sulla terra, fra scherni, camminare non può per le sue ali di gigante.

Link al commento
Condividi su altri siti

Ho esposto per 45 secondi, i colori sono tutti assolutamente naturali, ho solo tolto un po' di rumore che...con una 450D sparata a 1600 ISO si vedeva da matti :).

Interessevolissima l'ultima Carlo :rolleyes:

«Learn all you can from the mistakes of others. You won't have time to make them all yourself» A. Sheinwold

Link al commento
Condividi su altri siti

cerco di andare con ordine.

il cavallo di gero pecca di composizione :lol: la prima mi pare troppo centrale il muso tanto che il culo non si vede. peccato. la seconda non mi dice nulla.

quanto al panning: a livello teorico serve come minimo un tele minimo 135, un diaframma sufficientemente chiuso per avere il soggetto ben a fuoco [e non sclerare con la pdc] ed un tempo sufficientemente lungo per poter spianare lo sfondo. 1/100 mi pare breve. ;) la cosa fondamentale è, manco a dirlo, essere ben fermi sul piano verticale se vogliamo "pannare" orizzontalmente e farlo proprio bene, ma soprattutto bisogna riuscire a prendere la velocità [angolare?] del soggetto che si muove. ergo: monopiede necessario. meglio ancora sarebbe treppiede e testa fluida, e ssò sssoldi. :)

senza, il rischio è di essere troppo veloci, o di muoverci anche orizzontalmente inciuccando tutto. e infatti i due "panning" di gerò sarebbero da cestinare, tanto per cominciare non rispettano la regola fondamentale del soggetto nitido ed a fuoco.

tutto ciò a livello teorico, poi all'atto pratico le cose cambiano notevolmente! ahah! con la giusta confidenza si possono fare anche a mano libera, come fa DB [ :) il "bartolini" mi piace un sacco!!], ma per avere cose veramente precise e godibili, bisogna essere il più in sintonia possibile col mezzo che si muove.

miei timidissimi tentativi, su pellicola, direi nel 2003 :ok: tappa monzese del campionato mondiale FIA GT. dagli spalti a sinistra della pit-lane, direi ultimo gradone. 135 duplicato, la pellicola era una kodak elinchrome 200.. scansione terribile dell'epoca, l'aveva fatta il fotolab.

fed86

staccata della parabolica [presa non di culo, di più!!]

cb06d

avrei altri blocchi di pellicole del 2004-2005, mi sparavo quei 3-4-5 rullini, già che non pagavo l'ingresso. :lol:

devo spulciarli un po', magari non adesso. :)

proseguendo sulle foto di icarlo, ma bravo! l'ultima è molto gradevole, mi piacerebbe vedere di più nel buio ma forse ho il monitor troppo contrastato. ;)

tranne quella del rifugio, le altre mi piacciono assai. è bello vederti produrre finalmente qualcosa che incontra anche i miei gusti. :rolleyes:

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link al commento
Condividi su altri siti

1/100 mi pare breve. :ok:

Sopra a 1/100 ci vai solo se devi fare una macchina o moto da corsa in pieno rettilineo ;)

a livello teorico serve come minimo un tele minimo 135

Dipende da quanto sei vicino, a volte un 35mm non basta :)

un diaframma sufficientemente chiuso per avere il soggetto ben a fuoco e non sclerare con la pdc

Mah in realtà, sia da vicino col grandangolo, che da lontano col tele, l'ottica è quasi sempre focheggiata all'infinito, quindi non stare troppo a farte le pippe sulla pdc che tanto è a fuoco quasi tutto, lo "sfocato" lo fai tu col movimento, l'unico caso bastardo è se sei molto vicino e con molto teleobiettivo, ma li diventa davvero un'impresa disumana, se per le mie automobili avessi usato un 200mm, nel fotogramma mi ci entrava giusto il tagliando dell'assicurazione e nulla di più ;)

monopiede necessario. meglio ancora sarebbe treppiede e testa fluida, e ssò sssoldi. :lol:

Monochè? Treppiechè? :rolleyes::lol:

M.

Mac Mini Quad i7 2.3ghz Double Drive Kit SSD MX100 512gb + HD 1tb, 16gb Ram ## MacBook White Unibody 13" C2D 2.26ghz ## iPhone 5c Yellow ## iPod Nano (Product)RED

Link al commento
Condividi su altri siti

già, il problema delle focali corte, hanno una velocità angolare [a questo punto sta cosa mi pare corretta :rolleyes: vaghissimi ricordi di fisica. la velocità angolare è quella del punto sulla circonferenza di un cerchio, giusto? pensando ai raggi della bicicletta, hanno velocità maggiore i punti sul cerchione, rispetto a quelli sul mozzo. :) ha senso tutto ciò? spé che dò una gugolata! ...mi sa che c'ho preso di striscio :lol:] inferiore a quella di una lente più lunga.

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link al commento
Condividi su altri siti

Monochè? Treppiechè? :rolleyes::)

M.

ripeto... se vuoi fare le cose Fatte Bene. :lol:

sto pensando a certe foto di moto e macchine in pista. :lol: soggetto puntualmente a fuoco e nitido per intero, soggetto ben stirato.

e sto pensando alle condizioni con cui si fotografano: lenti lunghe e monopiede.

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link al commento
Condividi su altri siti

ripeto... se vuoi fare le cose Fatte Bene. :)

sto pensando a certe foto di moto e macchine in pista. :lol: soggetto puntualmente a fuoco e nitido per intero, soggetto ben stirato.

e sto pensando alle condizioni con cui si fotografano: lenti lunghe e monopiede.

Tutto a fuoco e nitido per intero perchè appunto l'ottica stà su infinito, quindi nientre problemi di pdc...

Poi oh, fare una Formula1 è mica facile, mi doterei anche io di monopiedi e strumentazione adatta :rolleyes:

Però, a fronte di tanti "manici", ci sono anche quelli che barano...io ho visto foto perfettamente nitide all'inverosimile, perchè scattate a oltre 1/1000 di secondo, venir poi taroccate a regola d'arte con Photoshop, tirando fuori dei panning pazzeschi in quanto a nitidezza del soggetto...e grazie al piffero :lol:

M.

Mac Mini Quad i7 2.3ghz Double Drive Kit SSD MX100 512gb + HD 1tb, 16gb Ram ## MacBook White Unibody 13" C2D 2.26ghz ## iPhone 5c Yellow ## iPod Nano (Product)RED

Link al commento
Condividi su altri siti

anche io ho provato a fare un pò di panning usando però il 18-55 del kit

3806228354_4d67926cec.jpg

e

img4020red.jpg

"Trovare armonia, godere della bellezza sapendo che la vita è tutto il contrario di tutto: grandi gioie, grandi dolori, grandi sofferenze ma anche grande esaltazione..e alla fine sono nessuno,niente...o sono tutto

L'unico vero Maestro non è in nessuna foresta, non è in nessuna capanna, in nessuna caverna di ghiaccio nell' Himalaya...è dentro di noi" T. Terzani

Link al commento
Condividi su altri siti

bulvio una volta che mi sarò laureato ti rubbberò l'idea :rolleyes:

non ci voglio entrare né salire, non ora almeno :rolleyes: sono improbabilmente scaramantico... :fischio:;)

molto molto bello pete :DD

ma allora è proprio vero che le strade di nyc son così luminose di notte. :)

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link al commento
Condividi su altri siti

non ho mica capito...

che problema c'è a salire sulla mole?

Non so, magari funziona come a Roma che per scaramanzia gli studenti non guardano in faccia la Statua della Minerva che è nel giardino della Sapienza e non salgono sul punto più alto della città (Monte Mario) fino a quando non sono laureati! :rolleyes:

Flickr

Quando il discepolo è pronto, Quelo appare.

Link al commento
Condividi su altri siti

grazie, mi fa piacere vi piaccia; è la zona Times Square/Broadway. Piena di luci e gente a qualsiasi ora!

che figo! voglia di andare in ammerrica. ma prima vorrei andare a est... :rolleyes:

non ho mica capito...

che problema c'è a salire sulla mole?

c'ha preso mano :fischio: è consuetudine scaramantica che gli studenti universitari non salgano in cima alla mole, pena il non conseguimento della laurea. entrarci sì è "lecito" :DD ma salirci è bandito! ;)

...difatti mia sorella lo fece, qualche mese più tardi abbandonò gli studi. :rolleyes: io sono a 4 fatiche dalla fine, forse è il caso che trattenga la curiosità. :)

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link al commento
Condividi su altri siti

che figo! voglia di andare in ammerrica. ma prima vorrei andare a est... :rolleyes:

c'ha preso mano ;) è consuetudine scaramantica che gli studenti universitari non salgano in cima alla mole, pena il non conseguimento della laurea. entrarci sì è "lecito" :DD ma salirci è bandito! ;)

...difatti mia sorella lo fece, qualche mese più tardi abbandonò gli studi. :rolleyes: io sono a 4 fatiche dalla fine, forse è il caso che trattenga la curiosità. :)

non la sapevo questa cosa...

beh, ma per fotografare l'ascensore mica devi salire in cima eh... ti basta il museo del cinema, la foto l'ho presa dalla balconata che gira intorno alla cupola salendo verso l'alto, ma tanto alla cima mica ci arrivi da lì...

:fischio:

Link al commento
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Il forum utilizza cookie tecnici di navigazione o sessione, tecnici di funzionalità. Infine, sono presenti cookies analitici, utilizzati esclusivamente dal solo gestore del sito in forma aggregata ed anonima. Il forum utilizza il servizio Google Analytics, ma è previsto l’intervento per rendere anonimi gli IP con gli strumenti offerti da Google. Privacy Policy