Vai al contenuto





Recommended Posts



Steno ma quando fai ste cose come calcoli l'esposizione?

l'ho calcolata una volta e uso sempre il medesimo set-up :ciao:

comunque mi baso sulla distanza tra il flash ed i soggetti, e faccio le mie variazioni di volta in volta a seconda di quali sono i colori sulla scena. per fortuna i miei soggetti raramente si vestono di bianco [eheh sacro metallo \w/ \w/ :ghghgh: ] quindi vado sereno che le cose poi si sovrappongono abbastanza bene.. :ghghgh:


«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tutta colpa di stare alle dipendenze di Mr. Torres DoP... :ciao:

4208815605_5a1948e389.jpg


«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Perché che ho fatto? Comunque questa è proprio ottima. Sfondo molto interessante, backlight davvero intenso ed originale il taglio sul viso. Stilisticamente non vedo tanto il nesso tra la collana ed il cappellino Nike (che personalmente di persona mi piace poco).


"La mia regola, oggi, è che il mio lavoro debba essere invisibile" Sven Nykvist

http://federicotorres.tumblr.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mi pare che l'ultima scena che abbiamo fotografato assieme ci sia stato da sclerare a simulare un seguipersona con le mandarine :D evvai di flap e blackfoil [dal risultato poi a mio avviso molto gradevole e molto scenico.. devo ancora sviluppare i raw che ho fatto.. :ghghgh: ], tanto che l'altro giorno che in studio avevamo libertà dagli impegni soliti mi son messo a svisare un po' con l'armamentario a luce continua, e questo è parte di quel che è venuto fuori..

ovviamente di styling c'è niente, mi bastava un soggetto umano su cui sparare appunto una figa di luce sugli occhi :ghghgh: e non c'era altri che robi disponibile.. cappellino orribile, davvero.. :D

a titolo del tutto informativo, ma curioso visto che mi pare che qui nessuno abbia sta lente [io l'ho usata per la prima volta]: EF100mm f2 su 5D a iso 200, f2 1/100


«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Perchè non hai visto cosa abbiamo combinato il giorno dopo tra foglie e macchina del fumo, comunque il giorno dopo ho levato le alette ai Varibeam e ho usato direttamente il black foil, molto più comodo, anche se ho dovuto fare anche da operatore (!) e fatta una luce più o meno quella ho tenuto. Comunque posta qualche foto così si capisce di che stiamo parlando.

Ma sai che non l'avevo riconosciuta? (Roberta intendo).

La foto è un poco piccola ma questo 100mm sembra buono anche a t.a.


"La mia regola, oggi, è che il mio lavoro debba essere invisibile" Sven Nykvist

http://federicotorres.tumblr.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

uhm in realtà non volevo postarle prima dell'approvazione di matteo, non vorrei se la prendesse che butto in giro anteprime di quel che sarà un pezzo importante del suo ingegno di cineasta [anche se poi c'è di mezzo scenografia e fotografia prima di tutto :D ].

sì sta lente anche avendola usata molto poco mi piace molto [anche l'altra sempre a roberta l'ho fatta col 100mm] ben più dell'85 1.2 che ok ha uno sfocato di burro, però mi pare che allarghi ed ingrassi tantissimo soprattutto i volti e quindi non mi fa impazzire.. e non capisco perchè, in fondo una lente più è lunga più perde "tridimensionalità" per così dire..

se fosse solo un po' più luminosa.. :ghghgh: è abbastanza nitido anche a TA, me lo aspettavo molto più morbido. conta che sta foto però è abbondantemente micromossa ed il fuoco non è precisissimo. mannaggia a me che non ho l'abitudine [né la voglia] ad usare il treppiede, e sì che in studio c'è un gitzo in carbonio che è lì proprio per quello, e non posso giustificarmi di avere un hama dddde plastiga.. :ghghgh:


«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
e giusto per non annoiarvi sempre con le solite cose :ghghgh:

6ca6b14e0c

come diavolo fai ste cose?

io ho comprato il flash, un metz 48, e non ho ancora capito come diavolo si usa. nonostante abbia anche letto il libretto di istruzioni!!


PowerBook G4 17" - iMac 24" 2.8GHz C2D

|| iPod 3g 15Gb || iPod Nano 1g 2Gb || iPod Nano 3g 8Gb || iPod Touch 8Gb || iPhone 3g 16Gb ||

My Flickr

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
come diavolo fai ste cose?

io ho comprato il flash, un metz 48, e non ho ancora capito come diavolo si usa. nonostante abbia anche letto il libretto di istruzioni!!

penso che nessun libretto di istruzioni ti insegni come usare il flash come strobo scaricandolo a mano.... :ghghgh:


iMac g3, Mac Mini CD, iMac intel 17", Macbook 13", AppleTV, Airport Extreme & Express, iPod Classic, Shuffle 2G, Shuffle 4G, iPod Mini

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si in effetti se avessi voluto avrei potuto prendere le sue mani anche semplicemente spostando un po indietro la fotocamera (la tenevo su un fianco, in grembo :ghghgh:) ma ho preferito tenerle come linee di fuga, le mani incrociate secondo me l'avrebbero resa troppo "graziosa" mentre lei ha spesso un espressività abbastanza insolita... almeno così mi ricordo di aver pensato perchè la foto non è recentissima è una sorpresa frutto di recenti sviluppi comunque grazie è uno spunto interessante...

Ora mi rimetto a finire di lavorare che domani e dopo non mi dispiacerebbe non fare un cazzz....tra l'altro mi è partito un Gemini 1000pro praticamente in faccia (stupido io) e non è una bella cosa...


"La mia regola, oggi, è che il mio lavoro debba essere invisibile" Sven Nykvist

http://federicotorres.tumblr.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
tutta colpa di stare alle dipendenze di Mr. Torres DoP... :ghghgh:

4208815605_5a1948e389.jpg

Ho letto qualche parolaccia nelle ultime pagine, lupi, seguipersone, gemini..ma chessostecose? :ghghgh:

Vabbè, la foto mi piace. :D


«Learn all you can from the mistakes of others. You won't have time to make them all yourself» A. Sheinwold

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
P.S.

a proposito di "sagomatori" visto che non posso pubblicar niente di degno di nota continuo con i cazzeggi...ieri stavo fotografando delle prove alla cavallerizza quando...grazie al tecnico luce!

8ec32

ormai fede i tuoi "cazzeggi" non li commento nemmeno piu.. :D

ste.. l'ultima che hai postato è molto particolare.. non so.. ha qualcosa che mi piace e qualcosa no..

mi piace la luce da dietro che stacca il soggetto.. la luce che taglia il volto invece boh.. :ghghgh:

mi lascia perplesso..

butto li anche io una foto va..

si.. il soggetto è brutto :ghghgh:

4203502777_c40ff75915.jpg


..Think different: Get a Mac!..

Macbook - Mini - iPod Nano - iPhone - EOS400D - Multistrada 620

flickr - my blog - a nerd has a ♥ too.. - twitter

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ho letto qualche parolaccia nelle ultime pagine, lupi, seguipersone, gemini..ma chessostecose? :ghghgh:

Vabbè, la foto mi piace. :D

Quoto, leggendo i due "personaggi" :ghghgh: mi sono sentito come il capitano Kirk la prima volta che ha incontrato i Romulani: "non abbiamo mica capito niente, sai!" :D

Ogni modo, collana che se non me la faceva notare ElT non la vedevo neanche, la luce è spettacolare, l'espressione\occhi è pazzesca, il taglio pure, forse non so manca qualcosa, ma forse mafforse è la forza del soggetto che fa sembrare "nullo" il resto!

La foto del cazzeggio di ElT... no comment, mi faccio un file con blocco note con 3-4 frasi, tipo "bellaaaaaaa, mi piaceeee, spettacolooooo, ecc..."; andranno sempre bene! :D

Cavolate a parte, l'idea della luce che colpisce la ragazza, la pioggia illuminata dalla stessa, la posa, l'espressione... mamma mia, mi è venuta la pelle d'oca... se poi penso che l'hai fatta per passare il tempo... :)


Flickr PentaxPhotoGallery marcocappellari.net “If you find yourself out shooting a client and you are saying in your head. “UHH… I’ll fix that later in photoshop…†stop what your are doing and slap yourself as hard as you canâ€-Zack Arias

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi sono iscritta al gruppo. Complimenti a tutti davvero.

Posto una delle ultime foto scattate, anche se sono la prima a non esserne per niente soddisfatta :oops:

4190837124_fcd5c94ace.jpg

Venite a commentarmi su Flickr, che riesco a tenerlo d'occhio meglio di qui: http://www.flickr.com/photos/armilan/4190837124/

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

armilan... è sottoesposta... di uno stop pieno, direi :oops:

per il resto, direi che è buona


iMac g3, Mac Mini CD, iMac intel 17", Macbook 13", AppleTV, Airport Extreme & Express, iPod Classic, Shuffle 2G, Shuffle 4G, iPod Mini

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Parolacce:

:oops:

Lupo è una ditta che produce materiali da illuminazione. col termine lupo di norma però si indicano gli illuminatori a neon in sequenza. nel caso specifico stavo usando questa:

http://www.lupo.it/ita/fotografia/spot/spotdaylight.php

gemini invece è una lampada flash prodotta dalla bowens, uno dei 4 marchi top insieme a profoto [il top dei top] broncolor ed elinchrom.

Gemini-R-type-1.jpg

seguipersona: detto anche occhio di bue è la lampada teatrale per antonomasia, quella che produce un cerchio perfetto che serve appunto per seguire le persone sul palco. :)

proiettore-seguipersona-lampada-alogena-149064.jpg

nella parte posteriore ha una lampada da 1000w dentro un cupolotto, davanti c'è un diaframma ed alcune coppie contrapposte di "palette" che servono per modellare il fascio di luce. infine vi sono due grosse lenti dalla grande escursione [occupano il volume maggiore dell'affare] che servono per mettere a fuoco la luce dove serve. davanti c'è un porta accessori su cui si possono montare gelatine e filtri vari.

grazie a xero e berserk per l'apprezzamento, secondo me quel che non quadra è la non perfetta simmetria dx/sx a livello del busto di lei. comunque rimangono immagini per sperimentare.. :D


«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dimenticavo, benvenuta federica :D

quando mi presenti tua sorella? :):oops:


«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Parolacce:

:oops:

Lupo è una ditta che produce materiali da illuminazione. col termine lupo di norma però si indicano gli illuminatori a neon in sequenza. nel caso specifico stavo usando questa:

http://www.lupo.it/ita/fotografia/spot/spotdaylight.php

gemini invece è una lampada flash prodotta dalla bowens, uno dei 4 marchi top insieme a profoto [il top dei top] broncolor ed elinchrom.

Gemini-R-type-1.jpg

seguipersona: detto anche occhio di bue è la lampada teatrale per antonomasia, quella che produce un cerchio perfetto che serve appunto per seguire le persone sul palco. :lol:

proiettore-seguipersona-lampada-alogena-149064.jpg

nella parte posteriore ha una lampada da 1000w dentro un cupolotto, davanti c'è un diaframma ed alcune coppie contrapposte di "palette" che servono per modellare il fascio di luce. infine vi sono due grosse lenti dalla grande escursione [occupano il volume maggiore dell'affare] che servono per mettere a fuoco la luce dove serve. davanti c'è un porta accessori su cui si possono montare gelatine e filtri vari.

grazie a xero e berserk per l'apprezzamento, secondo me quel che non quadra è la non perfetta simmetria dx/sx a livello del busto di lei. comunque rimangono immagini per sperimentare.. :mad:

Come non ringraziarti? :D

Conoscevo solo l'occhio di bue (per merito delle feste paesanotte dove ti trovi a sederti in braccio al tecnico delle luci :))


«Learn all you can from the mistakes of others. You won't have time to make them all yourself» A. Sheinwold

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Conoscevo solo l'occhio di bue (per merito delle feste paesanotte dove ti trovi a sederti in braccio al tecnico delle luci :oops:)

:mad: non vogliamo sapere altro! :):D :lol:


Flickr PentaxPhotoGallery marcocappellari.net “If you find yourself out shooting a client and you are saying in your head. “UHH… I’ll fix that later in photoshop…†stop what your are doing and slap yourself as hard as you canâ€-Zack Arias

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tom trovo la prima e la seconda molto evocative. :oops:


«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Benvenuta Armilan, la foto sembra buona anche a me a parte la sottoesposizione - soprattutto sul volto del trombettiere - comunque facilmente rimediabile in PS.

Tom, mi piacciono molto concordo con Stefano le prime due sono davvero evocative nella loro essenzialità.

Complimenti a Stefano per la spiegazione :dance: :dance: ma ci sono cose con nomi ancora più assurdi...


"La mia regola, oggi, è che il mio lavoro debba essere invisibile" Sven Nykvist

http://federicotorres.tumblr.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma in fondo vale sempre la sacrosanta legge di smith [w. eugene]: "Available light is any damn light that is available!" :dance:


«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
:ghghgh: non vogliamo sapere altro! :dance: :dance: :D

Non cogli la metafora, era un modo per sottolineare quanto poco spazio ci sia durante gli eventi nelle micropiazze che chi ritroviamo :ghghgh:

Tom la prima :ghghgh:


«Learn all you can from the mistakes of others. You won't have time to make them all yourself» A. Sheinwold

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A proposito di luce disponibile, qualche prova di sincro tra il Gemini (ne avevo solo uno disponibile) e la Rolleiflex nonostante la differenza di età i due sembrano dialogare bene, così ne ho approfittato per prendere qualche appunto per foto future...

webfp41e824a.jpg

dalla scansione non si vede ma la latitudine di posa dell'FP4 non manca mai di stupire... e sul 6x9 è ancora meglio (peccato che al momento non possa postare niente...) altro che RAW :dance:


"La mia regola, oggi, è che il mio lavoro debba essere invisibile" Sven Nykvist

http://federicotorres.tumblr.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

...e comunque sta foto fa molto avedon, checché ne possa dire tu fede :D

:dance:

beh ma la sincronia non dovrebbe essere un problema.. poi se hai lenti con l'otturatore centrale puoi andare fino a 1/1000 di secondo [in teoria].. i gemini son materiale buono, come ti dicevo son gli stativi del kit che fan schifo, ma su un buon manfrotto non c'è pericolo. avessero un tempo di ricarica più rapido o capacità multilampo sarebbero fin perfetti, ma a quel punto costerebbero i 3mila euri degli analoghi kit profoto. :dance:


«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ancora dai giochi con sagomatore e lupo. :dance:

4211433988_655f7ca226.jpg

questa, a parte il back dal basso, è tipicamente teatrale. :dance:


«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo