Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Light/Dark






Fotografi@Italiamac Flickr Group


firstangel999
 Share

Recommended Posts

Niente, mi sa che sto entrando nel periodo b\n, devo cavarne fuori assolutamente qualcosa, quindi odiatemi pure, ma da qualche parte devo pur chiedere... :dance::) :)

Crop quadrato tanto ai lati si vedeva solo continuare le sedie sullo sfondo. Foto dentro casa di cui parlavo qualche post fa e (@smilingkorpse: io solitamente espongo sulla pelle a meno che non ci siano luci strane\forti nel fotogramma nel qualcaso tendo a salvare il salvabile e non sottoesporre troppo il resto.).

4108402125_217df7b374_b.jpg

Flickr PentaxPhotoGallery marcocappellari.net “If you find yourself out shooting a client and you are saying in your head. “UHH… I’ll fix that later in photoshop…†stop what your are doing and slap yourself as hard as you canâ€-Zack Arias

Link al commento
Condividi su altri siti

la pp ha tirato fuori un po' di rumore, che sicuramente non c'era a iso 200. però mi sembra un buon bn :) tra l'altro quel rumore scompare quasi totalmente se stampi

come fai a sapere che è ad ISO 200 ?

non ci sono gli exif nel file :dance:

SEMBRA FACILE MA NON é DIFFICILE

;)

Una mela al giorno leva il medico di torno .... mumble mumble considerando il prezzo delle mele ultimamente meglio farsi una settimana in ospedale

Link al commento
Condividi su altri siti

come fai a sapere che è ad ISO 200 ?

non ci sono gli exif nel file :dance:

Uhm... se fossi io sarei andato su flickr oppure se usa firefox c'è l'apposito plug-in che uso anch'io che funziona ovunque tranne su pentaxians.com... :)

Ogni modo, un mio contatto oggi su failbuc ha postato questa cosa qui, sei mica te il poeta? :)

... una Foto viene concepita nella testa del fotografo con un atto di amore con la realtà, un pizzico di luce feconda il supporto, l'embrione si sviluppa nel grembo di una fotocamera e nasce dalle mani di chi la traspone nel suo risultato finale (F. Catalano)

Flickr PentaxPhotoGallery marcocappellari.net “If you find yourself out shooting a client and you are saying in your head. “UHH… I’ll fix that later in photoshop…†stop what your are doing and slap yourself as hard as you canâ€-Zack Arias

Link al commento
Condividi su altri siti

:dance::ghghgh::) sto diventando famoso :):ghghgh::)

quella è la mia firma su ZMphoto ma non sono io che ho postato su facciadilibro :)

nel file che hai messo qui mi sa che non ci sono gli exif ..... non sono abituato ad andare su frickettone :)

SEMBRA FACILE MA NON é DIFFICILE

;)

Una mela al giorno leva il medico di torno .... mumble mumble considerando il prezzo delle mele ultimamente meglio farsi una settimana in ospedale

Link al commento
Condividi su altri siti

azz non le avevo mai viste le proprietà di frickete :)

ma quanta roba dice :) anche troppa per i miei gusti :dance::ghghgh:

SEMBRA FACILE MA NON é DIFFICILE

;)

Una mela al giorno leva il medico di torno .... mumble mumble considerando il prezzo delle mele ultimamente meglio farsi una settimana in ospedale

Link al commento
Condividi su altri siti

... una Foto viene concepita nella testa del fotografo con un atto di amore con la realtà, un pizzico di luce feconda il supporto, l'embrione si sviluppa nel grembo di una fotocamera e nasce dalle mani di chi la traspone nel suo risultato finale (F. Catalano)

...mi sta venendo un carie. :infuriato: :infuriato: :infuriato:

:)

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link al commento
Condividi su altri siti

...mi sta venendo un carie. :infuriato::DD :DD

:)

per te ne ho una versione speciale :infuriato::ghghgh::)

... un Figlio è frutto di un eccesso di alcol e droghe varie, un trombata con una passante che neanche conosci e di cui dopo 5 minuti non ti ricordi neanche più, 9 mesi di rottura di balle e di voglie strane per quella povera sfigata alla sua prima botta, e poi vien fuori nelle mani di un dottore scoionato che intanto pensa a quel cesso di moglie che si deve trombare la sera

:infuriato:

SEMBRA FACILE MA NON é DIFFICILE

;)

Una mela al giorno leva il medico di torno .... mumble mumble considerando il prezzo delle mele ultimamente meglio farsi una settimana in ospedale

Link al commento
Condividi su altri siti

...non vedo come possa centrare. :)

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link al commento
Condividi su altri siti

Ormai è assodato che su queste cose io e te andiamo d'accordo :confused:

Evviva l'apatia ;)

ma non è questione di apatia, piuttosto di quanto sia inutilmente smelensa quell'affermazione... francé vuol fare il poeta, non il fotografo. :ghghgh:

e tutto ciò mi fa pensare a stamattina, quoto su facebook [ :D ] una frase limpida e chiara di feininger, indirizzata al fotografo principiante ma estendibile all'amatore avanzato e perchè no, anche ai professionisti, e che a me pare un comandamento tanto scontato quanto efficace: "Fotografate soltanto soggetti che vi inducono a fotografare."

e un tizio che conosco cui piace far foto, mi risponde: ah ma non si fotografano le emozioni? e lì mi son morso la lingua, ste frasi "romantiche" che sono un fronzolo autoreferenziale che dice niente e puzzano di "pretesa d'essere artista", mi fan venir l'urticaria..

uguale uguale a quella frase di francesco che, con tutto il rispetto che posso avere per la sua posizione il suo lavoro e la sua persona, a me fa contorcere le budella.

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link al commento
Condividi su altri siti

fare il poeta ?

ma no sarei peggio che come fotografo :confused:

essere un artista ?

neanche fossi matto, non lo sono e non vorrei esserlo, provo qualche volta ad essere un raccontastorie ad immagini

quella frase è nata casualmente durante una discussione ed è frutto di una mia concezione della fotografia, ovviamente non è comprensibile in fondo da chi non vive in quel modo e con quelle sensazioni certe esperienze fotografiche e non, e in questo momento non la condividerei neanche io visto che per miei motivi ho accantonato volontariamente e forse temporaneamente un certo approccio, ma di sicuro ci sono mie foto che vanno oltrre la sola immagine che contengono, lo sono per me e per qualcun altro, forse non lo sono per tutti ma non era mia intenzione che lo fossero, faccio parte del guppo di imbecilli che pensano che nelle foto ci possano essere emozioni, poi quando non ho voglia di cercarle o di vederle mi ostino a fare analisi fredde dei dati di scatto della PDC e menate varie

la seconda frase non è così fuori tema rispetto alla diversità di visione fra me e te, io vedo romanticismo e un rapporto di sentimenti fra fotografo foto e fruitore, tu vedi dei freddi risultati o almeno è quello che vuoi far apparire ........ "Fotografate soltanto soggetti che vi inducono a fotografare." .......... ma giammai, io non fotografo oggetti o soggetti, non sempre almeno, quando ne ho voglia fotografo dei contenitori di emozioni, le mie emozioni, ovvero le uniche che posso conoscere davvero ........ la stessa differenza tra fare l'amore e fare sesso, fra il considerare un figlio come frutto di un atto di amore o come l'unione di uno spermatozoo e un ovulo

e con questo ormai ti serve una bella dose di insulina per abbassare il tasso di zucchero nel sangue che ti è schizzato alle stelle :ghghgh::ghghgh::D:ghghgh:

P.S.

mi spieghi cosa intendeva o cosa ci leggi tu nella frase di Feninger ? non riesco a coglierne completamente il significato probabilmente ;) o forse è una banalità assurda :mad:

SEMBRA FACILE MA NON é DIFFICILE

;)

Una mela al giorno leva il medico di torno .... mumble mumble considerando il prezzo delle mele ultimamente meglio farsi una settimana in ospedale

Link al commento
Condividi su altri siti

capito tutto lo spiegone, sì forse non lo do a vedere [o non sento la necessità di citare me stesso a riguardo] ma pure io vado a caccia di emozioni.. a me interessa la foto e come usarla per raccontare qualcosa a chi la sta guardando. non sempre ci riesco, però ci provo. :D

P.S.

mi spieghi cosa intendeva o cosa ci leggi tu nella frase di Feninger ? non riesco a coglierne completamente il significato probabilmente :ghghgh: o forse è una banalità assurda ;)

l'altro giorno in studio si parlava del fatto che non si debba fare i fotografi, ma essere fotografi in un certo campo: che sia la macrofoto, che siano le persone o i paesaggi, che sia la città, il reportage, il ritratto, oppure lo still life dei rotoli di carta igienica. fotografa SOLO quel che ti sussurra in un orecchio "fotografami!". perchè perder tempo a fotografare tramonti, se poi quel che ti piace fotografare davvero sono i bambini o le libellule? prendi la persona che si avvicina per la prima volta alla fotografia. cosa fa? fotografa TUTTO quel che gli capita a tiro.. senza distinguere cosa gli piace da cosa no, cosa l'attrae da cosa no, perchè gli piace premere un bottone e sentire il rumore dell'otturatore [per poi vedere che ha prodotto l'ennesima schifezza]. :confused:

feininger cosa dice? dice frena!! fermati a pensare cosa ti piace sul serio, quali soggetti richiamano veramente la tua attenzione, e fotografa solo ciò che ti piace fotografare!

e questo è un ottimo consiglio per il professionista che passa dallo still life di rubinetti, al catalogo posato di abbigliamento, ai lookbook per le modelle, alle immagini per la pubblicità di borse... ok che c'è da pagar le bollette e la rata dell'attrezzatura :mad: feininger dice: anche tu professionista, tu che hai più esperienza, renditi conto di cosa DAVVERO ti dà gioia fotografare, cosa ti provoca maggior sofferenza eppure continui ad amare farlo [questa si chiama passione. non quella dell'amatore che prende esce e riempe le cf di tutto e di più, senza sapere perchè fa quel che fa], e concentra tutte le tue energie in quello. :haha:

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link al commento
Condividi su altri siti

capito tutto lo spiegone, sì forse non lo do a vedere [o non sento la necessità di citare me stesso a riguardo] ma pure io vado a caccia di emozioni.. a me interessa la foto e come usarla per raccontare qualcosa a chi la sta guardando. non sempre ci riesco, però ci provo. :DD

l'altro giorno in studio si parlava del fatto che non si debba fare i fotografi, ma essere fotografi in un certo campo: che sia la macrofoto, che siano le persone o i paesaggi, che sia la città, il reportage, il ritratto, oppure lo still life dei rotoli di carta igienica. fotografa SOLO quel che ti sussurra in un orecchio "fotografami!". perchè perder tempo a fotografare tramonti, se poi quel che ti piace fotografare davvero sono i bambini o le libellule? prendi la persona che si avvicina per la prima volta alla fotografia. cosa fa? fotografa TUTTO quel che gli capita a tiro.. senza distinguere cosa gli piace da cosa no, cosa l'attrae da cosa no, perchè gli piace premere un bottone e sentire il rumore dell'otturatore [per poi vedere che ha prodotto l'ennesima schifezza]. :ola:

feininger cosa dice? dice frena!! fermati a pensare cosa ti piace sul serio, quali soggetti richiamano veramente la tua attenzione, e fotografa solo ciò che ti piace fotografare!

e questo è un ottimo consiglio per il professionista che passa dallo still life di rubinetti, al catalogo posato di abbigliamento, ai lookbook per le modelle, alle immagini per la pubblicità di borse... ok che c'è da pagar le bollette e la rata dell'attrezzatura :) feininger dice: anche tu professionista, tu che hai più esperienza, renditi conto di cosa DAVVERO ti dà gioia fotografare, cosa ti provoca maggior sofferenza eppure continui ad amare farlo [questa si chiama passione. non quella dell'amatore che prende esce e riempe le cf di tutto e di più, senza sapere perchè fa quel che fa], e concentra tutte le tue energie in quello. :D

amen....

questo però non vuoldire fossilizzarsi su qualcosa...

io vuoi per curiosità ,vuoi per studio,vuoi perchè mi diverte provo 1pò tutto...

alla fine quello che più mi piace è la paesaggistica e la subacquea...

tuttavia sono molto attratto dal reportage quindi di base studio il ritratto poi si vedrà...

diciamo che sono un f/64 mancato :ola: o non del tutto completo...:D

Link al commento
Condividi su altri siti

sempre dalla mia francoforte

233444Immagine20.png

Questa è forte, pare scattata capovolta! :)

Flickr PentaxPhotoGallery marcocappellari.net “If you find yourself out shooting a client and you are saying in your head. “UHH… I’ll fix that later in photoshop…†stop what your are doing and slap yourself as hard as you canâ€-Zack Arias

Link al commento
Condividi su altri siti

piace un sacco anche a me! :)

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link al commento
Condividi su altri siti

le foli3s la prima sinceramente da cestinare :)

le altre 3 interessanti! il bimbo è tenerissimo (la composizione meno, pazienza) bellissimi i colori e i riflessi del tramonto e bella la stazione "speculare" :)

riguardo alle parole di steno, quoto praticamente tutto. "Fotografate soltanto soggetti che vi inducono a fotografare" esprime in modo semplice il mio approccio alla fotografia fatta (e non soltanto fruìta).

aggiungo solo una cosa che mi succede e che penso succeda anche a voi: di fronte ad alcune foto rimaniamo semplicemente estasiati, di fronte ad altre pensiamo proprio "cazzo vorrei averla scattata io" frase che personalmente accompagno con un pizzico di invidia, di sana ammirazione. Il perchè vorrei averla scattata io invece è più difficile da spiegare, ci provo:

ha a che fare con il concetto estetico di Bello che per me risiede a volte nell'emozione che suscita il soggetto (il bacio di doisneau?) a volte nelle linee di forza (il salto nella pozzanghera di hbc) e spesso che è presente sia per l'uno che per l'altro motivo nella stessa foto.

Cercare sempre l'emozione è un errore a mio avviso, è un romanticizzare la fotografia... (nel salto nella pozzanghera bisogna farsi mille pippe mentali per trovarci qualche "significato") è il bello in realtà quello che cerchiamo, e questo può arrivare anche dal sentimento che ci suscita uno scatto ma non necessariamente.

Link al commento
Condividi su altri siti

le foli3s la prima sinceramente da cestinare :)

le altre 3 interessanti! il bimbo è tenerissimo (la composizione meno, pazienza) bellissimi i colori e i riflessi del tramonto e bella la stazione "speculare" :)

riguardo alle parole di steno, quoto praticamente tutto. "Fotografate soltanto soggetti che vi inducono a fotografare" esprime in modo semplice il mio approccio alla fotografia fatta (e non soltanto fruìta).

aggiungo solo una cosa che mi succede e che penso succeda anche a voi: di fronte ad alcune foto rimaniamo semplicemente estasiati, di fronte ad altre pensiamo proprio "cazzo vorrei averla scattata io" frase che personalmente accompagno con un pizzico di invidia, di sana ammirazione. Il perchè vorrei averla scattata io invece è più difficile da spiegare, ci provo:

ha a che fare con il concetto estetico di Bello che per me risiede a volte nell'emozione che suscita il soggetto (il bacio di doisneau?) a volte nelle linee di forza (il salto nella pozzanghera di hbc) e spesso che è presente sia per l'uno che per l'altro motivo nella stessa foto.

Cercare sempre l'emozione è un errore a mio avviso, è un romanticizzare la fotografia... (nel salto nella pozzanghera bisogna farsi mille pippe mentali per trovarci qualche "significato") è il bello in realtà quello che cerchiamo, e questo può arrivare anche dal sentimento che ci suscita uno scatto ma non necessariamente.

sezione aurea:ghghgh:

Link al commento
Condividi su altri siti

mannaggia gabri citi due delle immagini meno adatte allo scopo, secondo me. :)

la prima perchè è montata, ma comunque forte. la seconda perchè assolutamente casuale, come già raccontato e dimostrato diverse volte. :(

ma capisco perfettamente il tuo punto di vista. :)

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link al commento
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Il forum utilizza cookie tecnici di navigazione o sessione, tecnici di funzionalità. Infine, sono presenti cookies analitici, utilizzati esclusivamente dal solo gestore del sito in forma aggregata ed anonima. Il forum utilizza il servizio Google Analytics, ma è previsto l’intervento per rendere anonimi gli IP con gli strumenti offerti da Google. Privacy Policy