Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






Fotografi@Italiamac Flickr Group


Recommended Posts

Posto questa, non che mi convinca particolarmente:

4494701600_c5e27c9f34.jpg

l'angolo di rispresa e la composizione sono interessanti come tuo solito, qui paghi il sensorino della fuji perchè è una foto che richiede un minimo di qualità, non avendo spessore nel contenuto :ghghgh:

@bulvio interessante la seconda della prima serie, da rivedere il bn anche secondo me :volo:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 40,4k
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

  • steno12

    6229

  • Xero

    2862

  • MacLo

    1938

  • passwordlost

    1881

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Ma cosa vuoi capirne te! Hanno eliminato i thread in evidenza perché appesantivano il forum ed ora stressano i server inviando centinaia di email per ogni post inserito: furbi si nasce, Admin si dive

Boni!! 

Non dico cosa penso, sennò mi bannano all'istante... :(

Ma scambiare un teleobiettivo per un Rpg (un lanciarazzi) è davvero folle...

:candela:

M.

Mac Mini Quad i7 2.3ghz Double Drive Kit SSD MX100 512gb + HD 1tb, 16gb Ram ## MacBook White Unibody 13" C2D 2.26ghz ## iPhone 5c Yellow ## iPod Nano (Product)RED

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma scambiare un teleobiettivo per un Rpg (un lanciarazzi) è davvero folle...

non è tanto folle se vedi quando il fotografo è rannicchiato dietro il muretto con una protuberanza che spunta e sembra guardare l'elicottero... insomma è la tua vita contro la sua... non so quanti sarebbero stati li a sindacare

l'adrenalina del momento contorce molto i pensieri.

una reflex tenuta come la tenevano loro è facilmente scambiabile per un arma a tracolla

in piu ogni giornalista\reporter\fotografo in zona di guerra deve anche premunirsi e salvaguardarsi un pelino ed infatti per evitare cose simili solitamente ti piazzi addosso un segno distintivo, una casacca, una scritta in modo che all'altro che ti vede da un km di distanza con una videocamera a circuito chiuso (quindi non è propriamente un fullHD dove vedi anche i nei) non venga il dubbio di cioccarti in testa perchè il tuo 500mm sembra un RPG...

spesso noi stessi quando parliamo di tele e supertele li definiamo "cannoni" mica per niente..

:-)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
l'angolo di rispresa e la composizione sono interessanti come tuo solito, qui paghi il sensorino della fuji perchè è una foto che richiede un minimo di qualità, non avendo spessore nel contenuto :candela:

Concordo che il contenuto manchi, nel senso che è uno di quei soggetti inflazionati (non tanto da noi locali, che questa struttura a stento la conosciamo), quindi occorreva puntare sulla teatralità :(

Grazie per il parere :(

«Learn all you can from the mistakes of others. You won't have time to make them all yourself» A. Sheinwold

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
non è tanto folle se vedi quando il fotografo è rannicchiato dietro il muretto con una protuberanza che spunta e sembra guardare l'elicottero... insomma è la tua vita contro la sua... non so quanti sarebbero stati li a sindacare

l'adrenalina del momento contorce molto i pensieri.

una reflex tenuta come la tenevano loro è facilmente scambiabile per un arma a tracolla

in piu ogni giornalista\reporter\fotografo in zona di guerra deve anche premunirsi e salvaguardarsi un pelino ed infatti per evitare cose simili solitamente ti piazzi addosso un segno distintivo, una casacca, una scritta in modo che all'altro che ti vede da un km di distanza con una videocamera a circuito chiuso (quindi non è propriamente un fullHD dove vedi anche i nei) non venga il dubbio di cioccarti in testa perchè il tuo 500mm sembra un RPG...

spesso noi stessi quando parliamo di tele e supertele li definiamo "cannoni" mica per niente..

quoto...

c'è stata parecchia aprossimazione da parte sia dei fotografi(un pettina distintiva sarebbe stato meglio) ...sia da chi guarda in un mirino e prende fischi per fiaschi...

è comunque il problema della guerra... anche se non hai un fucile.. non vuol dire che i proiettili non ti colpiscano...

il giornalista di guerra è un lavoro davvero sporco... il meno peggio che ti capita è documentare gente che stà morendo....

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
...sia da chi guarda in un mirino e prende fischi per fiaschi...

Beh, direi che la loro frase "eddai lasciateci sparare" sia più che eloquente a proposito...come se fosse un gioco :(

«Learn all you can from the mistakes of others. You won't have time to make them all yourself» A. Sheinwold

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Appunto... oltretutto perché sparare pure sul veicolo che altro non stava facendo se non soccorrere i tizi?

Il solito schifo che viene fatto passare come "errore di guerra"... un qualcosa che poteva capitare quindi pazienza se è successo...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Beh, direi che la loro frase "eddai lasciateci sparare" sia più che eloquente a proposito...come se fosse un gioco :(

Il motivo è semplice, chi impugna un arma e uccide per divertimento ha ben poca differenza a livello mentale da un bambino :candela:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il motivo è semplice, chi impugna un arma e uccide per divertimento ha ben poca differenza a livello mentale da un bambino :(

Purtroppo è così...gli eroi, coloro che difendono la nazione... :candela:

«Learn all you can from the mistakes of others. You won't have time to make them all yourself» A. Sheinwold

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Appunto... oltretutto perché sparare pure sul veicolo che altro non stava facendo se non soccorrere i tizi?

Il solito schifo che viene fatto passare come "errore di guerra"... un qualcosa che poteva capitare quindi pazienza se è successo...

perchè agli occhi di chi spara ad un ribelle, chi lo viene ad aiutare è un ribelle a sua volta

certo è che se tu vedi 8 persone a terra, buchi in ogni dove (di proiettile e missili visto che li è piovuto di tutto) due domande sul come è successo prima di prestare soccorso te le fai... e nel caso cerchi di capire da dove è piovuto tutto quel piombo

il problema è che quell'elicottero era ben lontano dal luogo dell'attacco.

da quando senti lo sparo e vedi il riscontro su video passa circa un secondo se non di piu, assumi una velocità media di un proiettile di circa 300m\s hai che erano lontani circa un km ed ad occhio è un po difficile scorgere un elicottero che fa il girotondo ed associarlo al possibile attaccante

quello che avrebbero dovuto fare quelli nel furgoncino è chiamare soccorsi, di certo non avrebbero sparato su un'ambulanza.

uno che spara su 8 ribelli (ai suoi occhi) è normale che non veda l'ora di abbatterne altri due, nella sua mente sono due minacce in meno per la sua vita

non so quanti qui si sono trovate in situazioni di estremo pericolo o ci si ritrovino ogni giorno ma penso che in un contesto simile, dove quel soldato avrà si e no 25-30 anni ti girerebbero un po le scatole se un tizio random ti infila un RPG tra le natiche... nel dubbio me le salvo preventivamente visto che i reporter non hanno fatto nulla per dare almeno il dubbio di non essere ribelli di qualche genere.

avere addosso una casacca di riconoscimento non ti da il 100% di sicurezza ma se io vedo "REPORTER" addosso ad un tizio ci penso due volte prima di dichiarare che ha in mano un RPG

:-)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Purtroppo è così...gli eroi, coloro che difendono la nazione... :(

Beh Maurì, la colpa non è tutta loro... sono soltanto il sottoprodotto di un sistema politico e militare che gli inculca nella testa idee di patriottismo e minchiate del genere. Il problema son quegli individui che fanno della parola mestiere per indurli ad uccidere, a morire per un'ideale (che in realtà son solo interessi economici) quando di questi oratori nei campi di battaglia chissà come mai non c'è mai traccia :candela:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
perchè agli occhi di chi spara ad un ribelle, chi lo viene ad aiutare è un ribelle a sua volta

certo è che se tu vedi 8 persone a terra, buchi in ogni dove (di proiettile e missili visto che li è piovuto di tutto) due domande sul come è successo prima di prestare soccorso te le fai... e nel caso cerchi di capire da dove è piovuto tutto quel piombo

il problema è che quell'elicottero era ben lontano dal luogo dell'attacco.

da quando senti lo sparo e vedi il riscontro su video passa circa un secondo se non di piu, assumi una velocità media di un proiettile di circa 300m\s hai che erano lontani circa un km ed ad occhio è un po difficile scorgere un elicottero che fa il girotondo ed associarlo al possibile attaccante

quello che avrebbero dovuto fare quelli nel furgoncino è chiamare soccorsi, di certo non avrebbero sparato su un'ambulanza.

uno che spara su 8 ribelli (ai suoi occhi) è normale che non veda l'ora di abbatterne altri due, nella sua mente sono due minacce in meno per la sua vita

non so quanti qui si sono trovate in situazioni di estremo pericolo o ci si ritrovino ogni giorno ma penso che in un contesto simile, dove quel soldato avrà si e no 25-30 anni ti girerebbero un po le scatole se un tizio random ti infila un RPG tra le natiche... nel dubbio me le salvo preventivamente visto che i reporter non hanno fatto nulla per dare almeno il dubbio di non essere ribelli di qualche genere.

avere addosso una casacca di riconoscimento non ti da il 100% di sicurezza ma se io vedo "REPORTER" addosso ad un tizio ci penso due volte prima di dichiarare che ha in mano un RPG

Possiamo stare qui a parlare quanto vuoi delle scusanti e delle colpe di ambe le parti... rimane il fatto che son morte delle persone per causa di quell'elicottero e di chi premeva il grilletto... vaglielo a spiegare ai familiari delle vittime questo illuminato ragionamento e vediamo che ti dicono :(:candela:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Possiamo stare qui a parlare quanto vuoi delle scusanti e delle colpe di ambe le parti... rimane il fatto che son morte delle persone per causa di quell'elicottero e di chi premeva il grilletto... vaglielo a spiegare ai familiari delle vittime questo illuminato ragionamento e vediamo che ti dicono :(:candela:

non è che i giornalisti fossero in gita di piacere alle terme eh... sei in una zona di guerra dove piove piombo ogni giorno ed il terreno circostante non mi sembra costellato di grattacieli e luminarie... sembra zona denuclearizata con macerie ovunque... non puoi pretendere di andare li bello tranquillo senza un minimo di prevenzione e lungimiranza su quello che può accaderti.

la colpa è di entrambe le parti ma personalmente la do di piu alle vittime che al soldato che è li per fare quel lavoro in una zona dove rischia il sedere ogni giorno e vede la stessa scena ogni giorno.

mi spiace per loro ma ripeto non è una zona di gita scolastica è una zona di guerriglia dove da una parte hai lo jarhead, dall'altra il 12enne con un AK47 in mano... la logica li non esiste come la intendiamo noi da qui

:-)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Questione di punti di vista, che ti devo dire.

Io non riesco a dare la colpa agli innocenti anziché a chi va lì per lavoro (ma chiamiamolo ammazzare la gente che è più esatto) perché gli piace fare bum bum con le pistole :(

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bella serie Bulvio, suggestiva sebbene il tema sia un po' freddo di suo :(

Ieri giornata fotografica..

4495904723_9131ec976e_b.jpg

4495909885_35521beb9a_b.jpg

:candela:

The Aspirant

iMac 27"

iPhone 3G 8Gb iPod Nano 4G 8Gb

Canon EOS 40D

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho postato questo link non tanto per disquisire sulla pericolosità del fuoco amico, che si manifesta in diverse circostanze e credo che nessuno di noi abbia la competenza militare per dire se abbiano agito in conformità con le direttive dell'esercito o meno. L'assurdità della guerra in se prescinde da queste tragedie, l'assurdità della guerra rimane anche se avessero sparato a dei ribelli.

Per rimanere in topic, è veramente inquietante pensare a che vita possano fare i fotoreporter, di blasonate agenzie tra l'altro, cosa che pensavo li rendesse più tutelabili rispetto ai freelance.

@silver la prima non mi dispiace, il blu ipersaturato ci sta e la luce è interessante :(

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
rimane il fatto che chi ha sparato era a km di distanza quindi fuori pericolo...ergo prenditi 1minuto per guardare meglio e/o pensare...

ma sono americani..pima sparano e poi chiedono chi è!

non penso ci sia nessuno fuori pericolo in quel territorio.

penso piu tosto che se ha sparato con tanta facilità è perchè si è già trovato in situazioni simili. non penso fosse la sua prima sventagliata di anticarro quella...

gli piacerà anche fare bum bum ma se sei in territorio per te ostile la tua mente è proiettata a pensare che quello che vedi è in ogni caso ostile e se non vedi chiari segni identificative di soggetti non ostili tu spari, non ci pensi un minuto in piu perchè quel minuto in piu ti può valere un razzo tra le chiappe...

insomma se io ribelle vedo un elicottero che mi gira sulla testa e con una radiolina informo un'altra cellula fuori dalla vista di quell'elicottero e lo tira giu con un razzo, l'americano bum bum è morto perchè ha aspettato un minuto di troppo.

in quel caso poi cosa dici?

"eh ma tanto è il suo lavoro" si anche quello del fotografo "è il suo lavoro" e visto che lo fai di lavoro devi anche premunirti nel non farti tirare in testa anticarri random

personalmente io non ho visto teleobiettivi in quel filmato. ho visto cose nere che potevano essere di tutto. da mortai a uzi a mitragliette leggere e posso immaginare che nella mente di uno che è li da mesi che ogni giorno sorvola quelle zone con la costante strizza di vedersi antiaerea come se piovesse, gente a me sconosciuta con qualcosa di anomalo addosso la considero ostile...

perchè io devo correre il rischio di crepare se chi vedo non ha addosso nulla che mi faccia venire ALMENO il dubbio che sto facendo una cacchiata? il tizio era molto sicuro di quello che vedeva ed ha riferito quello che vedeva ed ovviamente è a conoscenza che quello che vede viene anche registrato quindi se non sei sicuro non ti rischi la corte marziale e prigione per movimentarti un po la giornata

ripeto, secondo me qui nessuno può avere la certezza di cosa la mente umana pensi in quel frangente.

:-)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mi gusta molto la seconda, mi piace il contrasto :(

Grazie Dmask. :(

Visto che state disquisendo su argomenti delicati vorrei ricordarvi che il topic è sotto attenta sorveglianza :candela:

The Aspirant

iMac 27"

iPhone 3G 8Gb iPod Nano 4G 8Gb

Canon EOS 40D

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ho postato questo link non tanto per disquisire sulla pericolosità del fuoco amico, che si manifesta in diverse circostanze e credo che nessuno di noi abbia la competenza militare per dire se abbiano agito in conformità con le direttive dell'esercito o meno. L'assurdità della guerra in se prescinde da queste tragedie, l'assurdità della guerra rimane anche se avessero sparato a dei ribelli.

Per rimanere in topic, è veramente inquietante pensare a che vita possano fare i fotoreporter, di blasonate agenzie tra l'altro, cosa che pensavo li rendesse più tutelabili rispetto ai freelance.

@silver la prima non mi dispiace, il blu ipersaturato ci sta e la luce è interessante :(

ho un collega che è stato reporter di guerra con la moglie...

guadagnano poco e ne muoiono tanti per il semplice fatto che se vuoi fare una ripresa o una foto della guerra com'è realmente ti ci devi buttare in mezzo...diversa cosa è fare il giornalista televisivo..

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie anche a te pass :(

Light Room è fantastico! Sono le prime foto che ci ritocco, veramente magnifico :candela:

The Aspirant

iMac 27"

iPhone 3G 8Gb iPod Nano 4G 8Gb

Canon EOS 40D

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego e dichiari di aver letto e di accettare: Privacy Policy Termini di utilizzo