Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






Topic FC Internazionale


Recommended Posts

chi dice che stasera l'inter ha fatto schifo non ha visto la partita..x la prima volta non sono deluso, ma solo arrabbiato xkè siamo stati sfortunati...abbiamo colpito 2 pali, samuel ha sbagliato sul loro 2o gol, ed era fuori da 3 settimane. Vieira sul primo, e anche lui non era un ritmo partita ma condivido la sua scelta xkè ha esperienza.

L'inter questa sera meritava un pareggio, o un 2-1 sudato dal manchester, xkè x larghi tratti del primo tempo hanno avuto paura e non hanno fatto azioni su azioni come all'andata.

E' stata una grande inter, chi dice il contrario ripeto, non ha visto la partita! NULLA rispetto agli scorsi anni, stasera usciamo consapevoli che con un pizzico di fortuna in + saremmo andati avanti noi!

Visitate il mio Blog :)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 24,1k
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

  • Marcorex

    2312

  • paola79

    2229

  • kent

    2125

  • dleonard

    1695

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Buonasera a tutti gli amici dell'Inter ...se qualcuno avesse sentito la mia assenza..... grazie ... è colpa, anche, del nuovo forum.

a me piace tanto anche nagatomo, non si arrende mai.!

Allegri è ridicolo. Più ridicolo di lui c'è solo questo Milan. L'arbitro ha arbitrato male, ma il Milan non è che non ha vinto per colpa dell'arbitro. È stupido sostenerlo. Il nostro è stato un

Mourinho: "Nessuno critichi l'Inter"

Mercoledì, 11 Marzo 2009 23:31:34

114430.jpgMANCHESTER - José Mourinho, dopo aver stretto la mano ad ogni singolo giocatore del Manchester United a fine partita sul campo dell'Old Trafford, commenta la partita dei nerazzurri: "Se sono più deluso o arrabbiato? Arrabbiato sicuramente no: si è arrabbiati e frustrati quando una squadra non gioca, quando non esprime le sue qualità, o quando ha paura di giocare. Questa è stata una partita tale che se qualcuno avesse da ridire sulla mia squadra, prima di farlo dovrebbe riuscire ad ammazzare me perché l'Inter, stasera, e stata fantastica, ma giocare all'Old Trafford non è facile e purtroppo la fortuna non ci ha accompagnato".

L'Inter ha reagito nel miglior modo possibile, dopo due gol arrivati al quarto minuto del primo e del secondo: "In tutto lo stadio si sentiva la paura, poi nella ripresa è arrivato subito un gol a freddo, un gol fantastico ma che è stato la conseguenza della preparazione non troppo brillante della nostra difesa sulle palle aeree. La mia squadra ha mostrato grande personalità, ha sfiorato tante volte il pareggio anche con Adriano, in quell'occasione nessuno capisce come mai la palla non sia entrata".

Mettendo da parte il risultato, José Mourinho ribadisce di non aver assolutamente nulla da recriminare all'Inter: "Ho visto una squadra con grande personalità ed è per questo che ora sono triste per chi non ha mai vinto questa competizione, e non ha la possibilità di farlo neanche quest'anno, per i tifosi che hanno guardato la gara da casa e per coloro che ci hanno seguito a Manchester, sono triste ma con la grande sicurezza che lo scudetto sarà nostro".

E ancora: "Abbiamo giocato contro una grandissima squadra, e ora posso dire che, se, come si diceva, l'Inter soffriva di un complesso psicologico nei confronti delle grandi sfide, dopo la partita di stasera, questa paura non c'è più. Forse si potrà imputare la sconfitta a un problema calcistico ma non discuterò con voi di questo, lo farò con la mia società. Capisco la vostra cultura, forse tutta l'Italia sarà molto contenta perchè l'Inter è stata eliminata dalla Uefa Champions League, ma, da parte mia, darò alla società tutte le risposte necessarie perché, è vero che oggi non abbiamo vinto ma posso dire che siamo stati sfortunati, in questo stesso stadio ho vinto con il Porto, lottando molto meno".

"Se José Mourinho ha sbagliato qualcosa? Sicuramente, come tutti. Il Manchester United è stato forte e più forte di noi, perché il nostro gioco e il nostro impegno meritano molto di più del 2-0. È stata una partita completamente diversa rispetto alla gara di andata: l'Inter ha giocato con fiducia e tranquillità, ha sbagliato su una palla inattiva ma non è possibile cambiare una realtà che vede sei giocatori del Manchester alti un metro e novanta, e un solo calciatore nerazzurro alto quanto loro. La squadra è stata molto bene in campo, abbiamo giocato in tre modi diversi, abbiamo fatto di tutto per cambiare il risultato della partita, non siamo stati fortunati, però, ho visto un'Inter che ha giocato con personalità e questo è fondamentale, non avere paura di niente e di nessuno è fondamentale".

"Se mi pento di aver desiderato il Manchester United come avversario negli ottavi di finale? Sicuramente, se l'Inter non ha avuto paura di giocare contro il Manchester, qual è il problema?".

"Ci sono due modi per vincere la Champions League: o spendere tantissimo, ma questo non è più possibile, o continuare il processo di crescita avviato, per esempio con Balotelli o con Santon. Questa è la strada. Stasera abbiamo fatto il possibile e l'impossibile, non ammetto che nessun mio giocatore venga criticato, non abbiamo ancora le potenzialità per vincere la coppa, ma ce l'abbiamo per il campionato, che sicuramente vinceremo. Quando il mio presidente avrà tempo per una riunione, gli spiegherò la mia opinione sul perchè l'Inter fa fatica in Champions, con lui progettermo il futuro per avere un'Inter ancora più forte".

www.inter.it

NUOVO UTENTE MAC?

Leggi questo topic, ti sarà utile.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Anche Mou ha vinto la champions al primo colpo...... :rolleyes:

Lippi è riuscito anche nell'impresa di uscire in un preliminare di champions, proprio con l'Inter.......

Dopo di che ha tolto il disturbo...

Non fare oggi quello che potresti non fare domani

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Dopo di che ha tolto il disturbo...

Mica vero...... mica si è dimesso...... l'hanno mandato via....... e si è preso i soldini di Moratti fino a che non l'ha richiamato Moggi......:rolleyes:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Scusa, la missione non penso fosse vincere subito la champions, ma dare una dimensione internazionale ad una squadra che non l'aveva.... nessuno ha la certezza di nulla.

Io sono contento della partita di stasera, ho visto una mentalità che sta cambiando, poi puoi pure perdere, specialmente col Manchester.

Ho visto un tecnico che non ha avuto paura di mettere in campo due diciottenni all'Old Trafford......

Secondo me serve più una sconfitta maturata così che uscire in semifinale..... ti dà la dimensione di dove devi intervenire..... di cosa ti manca......

E all'Inter manca ancora qualcosa..... lo ha detto prima Mou , lo ha detto chi sa di calcio ancora questa estate......

Quale fosse la missione di Mourinho credo lo sappia Moratti, gli altri, da lui in giù, con esclusione del Mou stesso, possono solo immaginarlo.

Contento Moratti, contenti tutti. I tifosi è difficile metterli d'accordo: tante teste, tante idee. Se tu sei contento, buon per te. Secondo me fare qualche turno in più avrebbe aumentato il bagaglio d'esperienza e ridotto la tentazione, caso mai qualcuno ce l'avesse, di rifugiarsi troppo nell'alibi di essere usciti contro i campioni in carica

Non fare oggi quello che potresti non fare domani

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Mica vero...... mica si è dimesso...... l'hanno mandato via....... e si è preso i soldini di Moratti fino a che non l'ha richiamato Moggi......:rolleyes:

Si prese i soldi di Moratti, ma si fece cacciare, di fatto, con quell'affermazione sui calci in culo. Aveva capito che non era cosa. All'Inter ai tempi non c'era una società e una mentalità vincente e lui si era sopravvalutato: lo ammise lui stesso qualche anno dopo

Non fare oggi quello che potresti non fare domani

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Quale fosse la missione di Mourinho credo lo sappia Moratti, gli altri, da lui in giù, con esclusione del Mou stesso, possono solo immaginarlo.

Contento Moratti, contenti tutti. I tifosi è difficile metterli d'accordo: tante teste, tante idee. Se tu sei contento, buon per te. Secondo me fare qualche turno in più avrebbe aumentato il bagaglio d'esperienza e ridotto la tentazione, caso mai qualcuno ce l'avesse, di rifugiarsi troppo nell'alibi di essere usciti contro i campioni in carica

D'accordo ma c'è un fatto......il Manchester in questo momento è più forte dell'Inter, più completo , più tutto. Quindi non capisco dove sta il dramma o il problema.....

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

in italia c'è la cultura di prendersela con gli allenatori e di non ammettere la superiorità della squadra avversaria.

Ferguson ha iniziato a vincere qualcosa dopo 5 anni di manchester. Adesso è li da 20 anni.

Voi juventini dovreste baciare i piedi a ranieri, che per quanto scarso possa essere, sta tenendo la juve ad alto livello da 2 anni. Invece lo insultate.

Mourinho ha sbagliato la campagna acquisti. Ha rimediato facendo emergere santon, recuperando un adriano decente e mettendo in riga balotelli.

Ma OGGI non ha sbagliato NIENTE. Oggi hanno sbagliato vieira e un po' samuel, ci si è messa la sfiga, la squadra più forte d'europa ed ecco fatta la frittata.

"Chi ha giocato Del Duca-Samb non ha paura di niente" - Carlo Mazzone, da allenatore della Roma, prima di un derby contro la Lazio.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Si prese i soldi di Moratti, ma si fece cacciare, di fatto, con quell'affermazione sui calci in culo. Aveva capito che non era cosa. All'Inter ai tempi non c'era una società e una mentalità vincente e lui si era sopravvalutato: lo ammise lui stesso qualche anno dopo

All'Inter sopravvalutarono pure lui se è per quello, gli diedero carta bianca e tuttora è il tecnico per cui sono stati spesi più soldi per rifare una squadra......con i risultati che sappiamo.

Comunque Lippi si che fu un fallimento.......:rolleyes:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Con la squadra di lippi + un ottimo centrale, io uno scudetto lo vincevo...

"Chi ha giocato Del Duca-Samb non ha paura di niente" - Carlo Mazzone, da allenatore della Roma, prima di un derby contro la Lazio.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
in italia c'è la cultura di prendersela con gli allenatori e di non ammettere la superiorità della squadra avversaria.

Ferguson ha iniziato a vincere qualcosa dopo 5 anni di manchester. Adesso è li da 20 anni.

Voi juventini dovreste baciare i piedi a ranieri, che per quanto scarso possa essere, sta tenendo la juve ad alto livello da 2 anni. Invece lo insultate.

Mourinho ha sbagliato la campagna acquisti. Ha rimediato facendo emergere santon, recuperando un adriano decente e mettendo in riga balotelli.

Ma OGGI non ha sbagliato NIENTE. Oggi hanno sbagliato vieira e un po' samuel, ci si è messa la sfiga, la squadra più forte d'europa ed ecco fatta la frittata.

Come ieri non ha sbagliato nulla Ranieri....hanno solo incontrato una squadra più forte...... esattamente come noi oggi......

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma mourinho può vincere contro valencia o villareal, e non farsi prendere in giro da mezza europa! e ne sono certo! in quello mancini era PESSIMO! xò se ha una squadra inferiore a un'altra, allenata dallo steso allenatore da 23 anni, campione di tutto, con il pallone d'oro, mica può fare i miracoli! con una squadra non dico uguale, ma di quasi pari valore, avrebbe vinto lui questa sera...cordoba non è vidic, muntari x ora (ma ha 23 anni) non è vieira in forma, e balotelli non è nè ronaldo nè rooney...fra le 2 il man è molto + forte, ma l'inter questa sera x la prima volta ha dimostrato di avere la mentalità giusta..lo dico qui

l'anno prossimo vinceremo la coppa! o cmq arriveremo in finale, segnatevelo!

Visitate il mio Blog :)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ma mourinho può vincere contro valencia o villareal, e non farsi prendere in giro da mezza europa! e ne sono certo! in quello mancini era PESSIMO! xò se ha una squadra inferiore a un'altra, allenata dallo steso allenatore da 23 anni, campione di tutto, con il pallone d'oro, mica può fare i miracoli! con una squadra non dico uguale, ma di quasi pari valore, avrebbe vinto lui questa sera...cordoba non è vidic, muntari x ora (ma ha 23 anni) non è vieira in forma, e balotelli non è nè ronaldo nè rooney...fra le 2 il man è molto + forte, ma l'inter questa sera x la prima volta ha dimostrato di avere la mentalità giusta..lo dico qui

l'anno prossimo vinceremo la coppa! o cmq arriveremo in finale, segnatevelo!

io mi tocco i maroni, altro che segnarmelo

"Chi ha giocato Del Duca-Samb non ha paura di niente" - Carlo Mazzone, da allenatore della Roma, prima di un derby contro la Lazio.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
io mi tocco i maroni, altro che segnarmelo

bè io sono moolto scaramantico! ma sono certo che quella di quest'anno non è l'inter do mou...la mentalità ora la sta trasmettendo, ma non è ancora la sua inter! l'anno prossimo saremo una vera corazzata, lo dico e lo sottoscrivo!

ricorda che Balotelli si sta mettendo a posto, santon ormai è una certezza...mettici un acquisto dietro le punte, uno stankovic a dare qualche idea in mezzo al campo, ed un centrale che non si rompa sempre come chivu :rolleyes:

in + un gruppo di 23 giocatori, tutti che seguono a ruota mou, e che hanno la sua fiducia, e x questo ci sarà + turnover e più riposo x tutti...

diventeremo come il chelsea di 2-3 anni fa, quasi imabttibile! ricordo che uscì dalla champions x sfortuna e qualche errore arbitrale...

Visitate il mio Blog :)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
in italia c'è la cultura di prendersela con gli allenatori e di non ammettere la superiorità della squadra avversaria.

Ferguson ha iniziato a vincere qualcosa dopo 5 anni di manchester. Adesso è li da 20 anni.

Voi juventini dovreste baciare i piedi a ranieri, che per quanto scarso possa essere, sta tenendo la juve ad alto livello da 2 anni. Invece lo insultate.

[...] non sono d'accordo. Ranieri l'anno scorso - campagna acquisti a parte - ha sbagliato poco ed era la persona giusta per riemergere dopo la serie B. Ma se (e ribadisco se) la Juve vuole tornare a vincere deve andare oltre Ranieri. Altrettanto ovvio che non basta cambiare Ranieri.

Non fare oggi quello che potresti non fare domani

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bats, nessun altro allenatore farebbe di meglio attualmente.

Sta spremendo al massimo il gruppo dell juve.

"Chi ha giocato Del Duca-Samb non ha paura di niente" - Carlo Mazzone, da allenatore della Roma, prima di un derby contro la Lazio.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Con la squadra di lippi + un ottimo centrale, io uno scudetto lo vincevo...

forse mancava proprio un ottimo centrale?

Battute a parte, credo che "quella" Inter non fosse pronta a vincere a livello soprattutto mentale. E sbagliò a credere che Lippi fosse un padreterno, come sbagliò Lippi nel ritenersi tale.

Mi ricordo una risposta data da Montezemolo a chi, dopo i primi successi di Shumacher sulla Ferrai, gli chiese perché non l'avessero preso prima: "Perché non eravamo pronti; non sarebbe servito a nulla".

Credo che quell'Inter fosse in quelle condizioni lì, a livello societario.

Lippi alla Juve poteva contare su un ambiente blindato, dove a chi alzava la cresta veniva tagliata la testa, e con il suo "caratterino" non è cosa di poco conto; all'Inter allora ogni testa era un tribunale e probabilmente erano continuamente alla ricerca di un "mago zurlì" che risolvesse tutto.

Adesso le cose sono cambiate. C'è una consapevolezza diversa a livello nazionale e comincia a vedersi anche in campo europeo.

Rimane il fatto che se uno (Mourinho) si espone, poi si prende le mazzate. Ma questo vale dappertutto. Adesso starà sicuramente a Moratti & C. dimostrare buon senso e capacità di vedere le cose a medio-lungo termine.

Per quanto riguarda i media: "ha da passà a nuttata..."

Non fare oggi quello che potresti non fare domani

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bats, nessun altro allenatore farebbe di meglio attualmente.

Sta spremendo al massimo il gruppo dell juve.

Continuo a non essere d'accordo: ha fatto e sta facendo le sue belle cappelle.

Non dico che sbagli sempre e tutto e che con un altro saremmo chissà dove, ma ormai i suoi limiti sono chiari: è un buon allenatore da zona Champions, ma non un vincente, purtroppo

Non fare oggi quello che potresti non fare domani

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cioè ma avete visto i giocatori uno a uno del manchester e quelli dell'inter?

tutta sta diff non la vedo...

sono due corazzate...

la realtà è una.. sola, inconfutabile...

mourinho si è cercato il manchester ironizzandoli, sfottendoli, ecc...

in due partite avrà fatto si e no 5 tiri nello specchio... to famo otto

il manchester si è divertito a prenderlo in giro, in campo, attaccando solo quando volevano e decidevano di forzare (era evidente no?) e come facevano girare palla a 20m dall'area dell'inter in assoluto relax...

i tifosi si sono divertiti a prenderlo in giro sugli spalti, con il seet down mourinho e il bye bye mourinho...

e poi scusate di che deve parlare mou con la società? è da aprile il tecnico dell'inter, si è fatto la sua campagna acquisti, li ha scelti lui quelli che sono arrivati e li lascia puntualmente in panchina e li ha pure ceduti alcuni che erano fondamentali (ve le ricordate le prime giustificazioni dopo marassi? ho chiesto quaresma.. senza quaresma ecc..)

ecco non salvate tutto, guardate quanto è costato in più l'affaire mou alle casse dell'inter tra soldi a mancini, soldi a lui, soldi ai giocatori nuovi (costo ed ingaggi) e ingaggi ai giocatori che relega in panca ed in tribuna costantemente.... e ha OTTENUTO GLI STESSI RISULTATI DI MANCINI

credo che anzichè parlare con la società per comprare, pensasse a vendere e a decidere lui un gruppo sul quale non si prenda solo le responsabilità mediatiche, ma le proprie sui risultati...

so tutti special one così...

vuole fare qualcosa di special one? si prenda una squadra come il genoa la roma la fiorentina e ci faccia vedere cosa sa fare....

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
si metti la difesa a confronto allora?

come portiere vinciamo noi...ma come difesa samuel cordoba peggio di vidic e ferdinand....maicon ed evra si equivalgono visto che in sti 2 confronti si sono annulati a vicenda

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cioè ma avete visto i giocatori uno a uno del manchester e quelli dell'inter?

tutta sta diff non la vedo...

sono due corazzate...

la realtà è una.. sola, inconfutabile...

mourinho si è cercato il manchester ironizzandoli, sfottendoli, ecc...

in due partite avrà fatto si e no 5 tiri nello specchio... to famo otto

il manchester si è divertito a prenderlo in giro, in campo, attaccando solo quando volevano e decidevano di forzare (era evidente no?) e come facevano girare palla a 20m dall'area dell'inter in assoluto relax...

i tifosi si sono divertiti a prenderlo in giro sugli spalti, con il seet down mourinho e il bye bye mourinho...

e poi scusate di che deve parlare mou con la società? è da aprile il tecnico dell'inter, si è fatto la sua campagna acquisti, li ha scelti lui quelli che sono arrivati e li lascia puntualmente in panchina e li ha pure ceduti alcuni che erano fondamentali (ve le ricordate le prime giustificazioni dopo marassi? ho chiesto quaresma.. senza quaresma ecc..)

ecco non salvate tutto, guardate quanto è costato in più l'affaire mou alle casse dell'inter tra soldi a mancini, soldi a lui, soldi ai giocatori nuovi (costo ed ingaggi) e ingaggi ai giocatori che relega in panca ed in tribuna costantemente.... e ha OTTENUTO GLI STESSI RISULTATI DI MANCINI

credo che anzichè parlare con la società per comprare, pensasse a vendere e a decidere lui un gruppo sul quale non si prenda solo le responsabilità mediatiche, ma le proprie sui risultati...

so tutti special one così...

vuole fare qualcosa di special one? si prenda una squadra come il genoa la roma la fiorentina e ci faccia vedere cosa sa fare....

mmh...

stankovic non è scholes.

muntari non è giggs.

zanetti non è scholes.

vieira a mezzo servizio non è carrich.

balotelli non è rooney.

cordoba non è ferdinand.

comunque l'ho sempre detto. E' vero, conta la forza di una squadra, ma in champions conta anche tanta fortuna. L'inter ha incontrato una squadra più forte e la fortuna dell'andata è stata compensata dalla sfortuna del ritorno. Se i neroazzurri avessero avuto la "fortuna" di vedere 1 o 2 reti anzichè 2 legni, oppure di vedere dentro il diagonale di ibra o la botta di stankovic con miracolo di van der sar, probabilmente staremmo parlando di un 1-1, 2-2 o 3-3.

Mourinho non poteva fare di più. C'è un limite strutturale di giocatori di impostazione: nonostante questo ieri la squadra ha fatto numerose giocate e verticalizzazioni veloci che ho visto rarissimamente quest'anno.

Eppoi ha detto una cosa giustissima: "Non si possono spendere milioni".

Bene. Sono contentissimo. Facciamo crescere i giovani e cerchiamo qualche colpo alla cambiasso-maicon-julio cesar.

Guardate il manchester. Ha speso 30 milioni per un giocatore che secondo me ne vale 5: Berbatov.

Ps: sono contentissimo per balotelli e santon.

Davide è ormai è quasi diventato una garanzia, Mario ha mostrato una maturità (tattica, non disciplinare :rolleyes:) che non gli attribuivo assolutamente.

Devono continuare così.

"Chi ha giocato Del Duca-Samb non ha paura di niente" - Carlo Mazzone, da allenatore della Roma, prima di un derby contro la Lazio.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
vidic vale diamoutene.... dai su perchè per voi una stagione so fenomeni e poi so pippe?

vidic in italia nn giocherebbe nelle prime 4 squadre...

Ma va!

stai esagerando...

non sarà un cannavaro (ce n'è uno - anzi, ce n'è stato uno), ma è un difensore di altissimo livello.

"Chi ha giocato Del Duca-Samb non ha paura di niente" - Carlo Mazzone, da allenatore della Roma, prima di un derby contro la Lazio.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo