Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






Topic FC Internazionale


Recommended Posts

In Cagliari Inter 0 1 è determinante ancora una volta il giocatore del Camerun Eto'o. L'Inter risponde subito alla vittoria del Milan e fa capire che anche questo anno si dovranno fare i conti con loro riguardo allo scudetto.

In testa, ora, inseme ai rossoneri ma la Lazio gioca stasera a Bari.

Musica per matrimonio Roma e la musica italiana di genere jazz e blues. Immagini divertenti e cultura : sto appassionandomi sempre più al calcio serie A e all'Iphone di cui questo è il miglior forum in assoluto.

:)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 24,1k
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

  • Marcorex

    2312

  • paola79

    2229

  • kent

    2125

  • dleonard

    1695

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Buonasera a tutti gli amici dell'Inter ...se qualcuno avesse sentito la mia assenza..... grazie ... è colpa, anche, del nuovo forum.

a me piace tanto anche nagatomo, non si arrende mai.!

Allegri è ridicolo. Più ridicolo di lui c'è solo questo Milan. L'arbitro ha arbitrato male, ma il Milan non è che non ha vinto per colpa dell'arbitro. È stupido sostenerlo. Il nostro è stato un

per un attimo ho avuto paura, vedere a terra motta che si teneva il ginocchio ho detto nooooooo di già, per fortuna nulla di che, speriamo. cmq va bene per i 3 punti, super eto'o.

WHY SO SERIOUS ?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Che bravo Eto'o! Amo 'sto ragazzo!!!

Comunque, siamo sempre con i galattici. Solo per questo siamo bravissimi, no??? :P:ghghgh: I galattici... :shock::lol::pope:

La matematica è un gioco che segue alcune semplici regole giocato con segni senza senso sulla carta. (David Hilbert)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Che bravo Eto'o! Amo 'sto ragazzo!!!

Comunque, siamo sempre con i galattici. Solo per questo siamo bravissimi, no??? :P:ghghgh: I galattici... :pope::lol::dance:

gli si addice meglio viste le scorribande notturne e dinho e binho :shock::ghghgh:

Visitate il mio Blog :)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Che bravo Eto'o! Amo 'sto ragazzo!!!

Comunque, siamo sempre con i galattici. Solo per questo siamo bravissimi, no??? :P:ghghgh: I galattici... :shock::lol::pope:

E' no è....... hai giurato amore eterno al tronista!!!

L'inter rimane la squadra da battere, il milan ha ancora tutto da dimostrare..

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
E' no è....... hai giurato amore eterno al tronista!!!

L'inter rimane la squadra da battere, il milan ha ancora tutto da dimostrare..

Il tronista rimarrà sempre nel mio cuore, soprattutto visto il suo decisivo contributo nella CL! :P

Per quel che riguarda il Milan, sono abbastanza d'accordo con te. Davanti enorme potenziale, che però in difesa non ne vuole sapere di rientrare (ed è qui che l'Inter ha fatto la differenza l'anno passato, soprattutto in Europa). Oltre a due centrali che non hanno sostituti all'altezza.

La matematica è un gioco che segue alcune semplici regole giocato con segni senza senso sulla carta. (David Hilbert)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

LE "BESTIE" DI CASA NOSTRA

18.10.2010 00:03 di Sabine Bertagna articolo letto 2224 volte

Fonte: Fcinter1908.it

Reduci da una settimana di polemiche su quanto accaduto a Marassi avevamo agognato la domenica di calcio giocato come non mai. Il pensiero che una partita di calcio (della nazionale, poi) potesse trasformarsi in guerriglia urbana non ci aveva sfiorato, fino a quando l'ormai noto "uomo nero" non era entrato nelle nostre case attraverso immagini decisamente preoccupanti. Per un tempo indeterminato e prolungato le forze della polizia schierate sotto la curva dei serbi sembravano cercare di rimandare il più possibile il momento del confronto con una curva malintenzionata, che francamente nessuno avrebbe voluto affrontare. Che non stava nella pelle per la voglia di scontrarsi. Una pagina brutta quella di Marassi, che ha evidenziato la follia dei serbi (per motivi evidentemente lontani dal calcio), ma contemporaneamente anche la totale inadeguatezza del calcio italiano nel gestire situazioni pericolose. Ci ha rammentato che la tessera del tifoso non è la panacea di tutti i mali. Che qualcosa nei controlli fuori dallo stadio non ha funzionato. Che in caso di frange di tifosi pericolosi l'unica soluzione conveniente per chi ha la sfortuna di trovarsi lì in mezzo è darsela a gambe.

Si è parlato di colpe e di responsabilità, ovviamente in perfetto italian style. Cioè scaricando le prime e anche le seconde. Tutta colpa degli altri. Abbiamo perso una buona occasione per fare un pò di sana autocritica e per interrogarci su quanto non funzioni nei nostri stadi. L'abbiamo persa pur conoscendo tutte le nostre magagne. Sapendo che c'è ancora chi si prende una coltellata allo stadio e chi utilizza invece l'alibi della contestazione per cimentarsi nel lancio di sassi o qualche altra genialata. Insomma, chi è senza peccato scagli la prima pietra.

Anche sugli spalti di casa nostra ci sono delle "bestie". C'erano domenica a Cagliari. C'erano anche a Milano nella partita contro la Juventus. Sono quelli che dicevano che ce l'avevano con Mario non per il colore della sue pelle (e infatti gli davano del negro), ma perchè era arrogante. Sono gli stessi che si permettono di insultare Samuel Eto'o nella maniera più bieca. I soliti cori razzisti all'indirizzo di giocatori di colore. Qualcuno ha fatto finta di non sentire. Ma Tagliavento ha dato un segnale e ha interrotto la partita per alcuni minuti. La soluzione giusta per chi non conosce il significato della parola rispetto. Anche i tifosi bianconeri non sono stati da meno: in occasione di Inter-Juve avevano confezionato per il giocatore camerunense un coro speciale: "Candeggiamo Eto'o"...

Già. A quanto pare non è necessario andare troppo lontano per trovarsi in mezzo alle "bestie"...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Interrompere la partita come ieri è già un passo avanti e dovrebbe essere fatto sempre,sperando che prima o poi questi imbecilli presenti in tutte le tifoserie italiane decidano di fare qualcos'altro la domenica...

Lancer Evo IX

You know you drive an Evo...when driving is no longer getting from point a to point b, but rather an recreational activity.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La cosa buona è stata interromperla subito. È il modo migliore per applicare il regolamento.

La matematica è un gioco che segue alcune semplici regole giocato con segni senza senso sulla carta. (David Hilbert)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sky - Cambiasso sta provando il recupero record

18.10.2010 15:55 di Fabrizio Romano articolo letto 279 volte

La redazione di Sky Sport 24, tramite l'inviato Andrea Paventi, aggiorna la situazione di Esteban Cambiasso. Secondo quanto riferito, il centrocampista argentino sta provando il recupero record per la sfida contro il Tottenham di mercoledì. Sembrava dovesse star fuori a lungo, invece il Cuchu potrebbe realmente farcela. Nel caso contrario, comunque, Cambiasso rienterà sicuramente contro la Sampdoria in campionato.

La matematica è un gioco che segue alcune semplici regole giocato con segni senza senso sulla carta. (David Hilbert)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ricordo ancora con orrore i cori della curva dell'Inter all'indomani della sciagura che colpi Pessotto e la sua famiglia...Come a dire, razzismo o no, questi imbecilli non perdono occasione per fare male.

Purtroppo è vero e purtroppo gli stadi italiani sono pieni di persone così.

Non ricordavo la faccenda dei cori nel caso di Pessotto. Ho trovato un video su Youtube. Senza parole.

La matematica è un gioco che segue alcune semplici regole giocato con segni senza senso sulla carta. (David Hilbert)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ricordo ancora con orrore i cori della curva dell'Inter all'indomani della sciagura che colpi Pessotto e la sua famiglia...Come a dire, razzismo o no, questi imbecilli non perdono occasione per fare male.

Magari guarda pure in casa tua....... :popcorn:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A casa mia grazie a Dio queste cose non succedono perche cio a cui ti riferisci tu (o almeno credo) non è casa mia . Ma poi che commento è? Sembra una roba da 3 media tipo specchio riflesso senza ritorno. Il mio punto è che la stupidità allo stadio purtroppo per tutti noi non ha bandiere, non ha colori e non ha nemmeno "case"....fa schifo a 360 ° e punto.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

questi episodi sono d'apperutto.

si sbaglia ancora di più a dare la multa alle società e la colpa ad un intera tifoseria.

"gli animali" sono in tutte le tifoserie.

milan, inter, roma, napoli, juve, lazio....ma anche nell'albinoleffe e nel poggibonsi

SONO OVUNQUE.

la federazione dovrebbe escogitare un modo per individuarli TUTTI e dargli la punizione che meritano lasciando intatta la società e il resto dei tifosi che vanno allo stadio per vedere una partita.

ma guardate un pò il calcio cos'è diventato... :popcorn:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io noto quanto poco risalto è stato dato dai media alla decisione dell'arbitro di sospendere la partita ieri....... quasi quasi se passava inosservata era meglio.......

O non avete avuto la stessa impressione?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A dire il vero è stata data molta più importanza alle smentite di Cellino, Bisoli e il sindaco di Cagliari che invece di condannare 4 cretini che fischiano (e dalla partita che ho rivisto oggi in differita, standoci attento, si notava che c'erano e partivano quando uno di colore dell'inter toccava palla) danno del cretino all'arbitro asserendo che si è inventato tutto.

Purtroppo mi sono arreso al fatto che si cerca, sistematicamente, nella stampa italiana la polemica e non l'oggettività dei fatti e non si dia il giusto peso alleazioni delle, poche, persone che fanno ciò che devono anche quando ne avrebbero migliaia contro (l'arbitro).

Siamo QUI, voi dove siete?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

è uno schifo! dai cori razzisti, ai cori x pessotto, ai cori contro la madre d materazzi fatti anche sabato pomeriggio a s siro...

quello poche volte che sono stato in curva nord (quella dell INTER) ho sentito anche qualche ululato verso muntari o balotelli o chi x loro...fatto da 5 cretini d numero, non d +, ma li ho sentiti...

la mamma degli scemi è sempre incinta, non ha fede calcistica o colore della pelle...aggiungo purtroppo, xkè almeno si saprebbe + direttamente dove intervenire (sempre che si voglia :))

Visitate il mio Blog :)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Parla Benitez: "Cambiasso, Thiago Motta e Pandev possono giocare"

19.10.2010 13:28 di Mattia Todisco articolo letto 2269 volte

© foto di ALBERTO LINGRIA/PHOTOVIEWS

Settantanovesima "presenza" da allenatore in Champions League per Rafa Benitez, oggi in conferenza stampa ad Appiano Gentile a 24 ore dalla sfida con il Tottenham. Ecco le risposte del tecnico spagnolo ai giornalisti:

Cosa ha dovuto cambiare rispetto allo scorso anno nel suo modo di allenare?

E' sempre difficile subentrare quando la squadra viene da buoni risultati, ma i giocatori sono sembrati contenti di aver mantenuto lo stesso modulo e la stessa impostazione. Stiamo comunque lavorando per avere un migliore possesso palla.

Cosa pensa della situazione attuale al Liverpool?

Se posso non parlare del Liverpool è meglio, perché devo concentrarmi sulla partita di domani.

E' doloroso per lei vedere l'attuale condizione del Liverpool in classifica e cosa pensa di quanto dice Tom Hicks, che ha dato parzialmente la colpa a lei?

E' meglio se non dico molto, mi dispiace per i tifosi. In Spagna diciamo che un liquido bianco in una bottiglia deve essere latte. Questo significa che dopo 86 punti in campionato e un secondo posto gli americani hanno scelto un nuovo managing director che ha cambiato tutto: allenatore, staff medico, tecnico, nove giocatori nuovi. Questo managing director prende decisioni a tutti il livelli, è chiaro di chi sono le decisioni.

Ha convocato Cambiasso, è pronto al rientro dal 1'? E Thiago Motta e Pandev?

Sono tutti e tre nella lista, quindi possono giocare. Domani c'è un altro allenamento e decideremo con loro.

Lei ha sempre con lo stesso modulo finora, ma Zanetti poco fa ha detto che ci sono stati anche molti infortunati. Pensa che possa cambiare la situazione?

L'ultima gara l'abbiamo giocata con "quasi" tre centrocampisti, compreso Zanetti. Ripeto, non è un problema di modulo ma di mentalità.

C'è un problema Maicon, visto che non è ancora riuscito a dare il meglio di se in questa stagione?

Sono d'accordo sul fatto che lui è il miglior giocatore di fascia destra del mondo, sta migliorando di settimana in settimana. Non ha nessun problema, sta lavorando bene quindi penso che farà sempre meglio.

E' soddisfatto del comportamento della difesa, visto che prendete pochi gol?

I numeri sono buoni, sono molto soddisfatto. E' chiaro che una squadra che non subisce gol alla fine è destinata a rimanere al top.

Chi le è più simpatico o antipatico tra Mourinho e Allegri?

E' chiaro che ho molto rispetto per tutte le squadre e i colleghi. Sono entrambi molto bravi, noi siamo qui e guardiamo la partita, ma non posso dire niente di nessuno dei due. Io sono qui e sono molto contento di essere l'allenatore dell'Inter.

Può essere importante per lei avere più partite di Champions alle spalle rispetto al suo avversario di domani, Redknapp? E quale partita ricorda con maggiore gioia, tra le sue settantotto?

La miglior finale della Champions' League è quella di Istanbul, a mio avviso, quindi direi quella. Per quanto riguarda il confronto tra me e Redknapp, credo che la differenza la facciano i giocatori. E' chiaro che i tecnici possono fare scelte importanti, ma sono più importanti quelli che vanno in campo.

Cosa la impressiona del Tottenham? Ci sono grosse differenze tra questa squadra e quella che lei ha affrontato con il Liverpool?

La squadra è molto migliorata, hanno investito tanto. Il Tottenham ha qualità e la voglia di far bene. Non ricordo se ho perso o no l'ultima gara contro di loro lo scorso anno, mentre ricordo bene di aver perso la sfida di andata.

Lei conosce bene il Tottenham, questo può aiutarla per spiegare determinate cose ai suoi giocatori?

Penso che sia più difficile, perché anche loro sanno tanto di me. Dobbiamo far passare le cose più importanti presso i giocatori.

La preoccupa essere Eto'o-dipendente?

L'hanno scorso la squadra dipendeva da Milito e sono arrivati tre titoli. Se lo facciamo quest'anno dipendendo da Eto'o sono molto contento.

Ritroverà Crouch domani, è vero che ha avuto problemi con lui?

Peter è un bravo ragazzo e un buon giocatore. Quando è arrivato veniva dal Southampton. Sono stato il primo a sostenerlo quando è stato senza segnare per 14 partite. Credo di aver avuto un buon rapporto con lui, solo che quando è arrivato Torres noi avevamo anche Gerrard e per lui era difficile giocare.

Cosa teme di più del Tottenham?

Credo che stiano facendo bene, hanno energia e qualità. Sarà difficile batterli.

La matematica è un gioco che segue alcune semplici regole giocato con segni senza senso sulla carta. (David Hilbert)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Vedrai Real Madrid-Milan stasera? Per chi tiferai?

Stasera ci sarà una grande partita, due squadre con una grande storia. La vedrò, ma non tiferò per nessuno. Spero solo di vedere una grande partita.

:ghghgh:

Lancer Evo IX

You know you drive an Evo...when driving is no longer getting from point a to point b, but rather an recreational activity.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
"Sono grato a Ibra per quello che ha fatto nel mio primo anno all'Inter, poi sono stato felice nel vederlo andare via perchè per me la felicità di un giocatore viene prima di tutto. In Spagna non è stato felice, non si è mai visto il vero Ibrahimovic, spero che al Milan sia felice...con l'Inter campione"
"Real - Milan è un match da 16 Champions, ma non sarà mai come Bayern - Inter da Triplete. La notte di Madrid non ha paragoni..."

mourinho_bacia_linter_500.jpg

Lancer Evo IX

You know you drive an Evo...when driving is no longer getting from point a to point b, but rather an recreational activity.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego e dichiari di aver letto e di accettare: Privacy Policy Termini di utilizzo