Vai al contenuto





MauMac

Topic FC Internazionale

Recommended Posts

Bologna-Inter, formazioni ufficiali: Obi e Coutinho titolari, Muntari panca

24.09.2011 16:55 di Fabrizio Romano

© foto di Alberto Fornasari

E' pronta a iniziare la nuova era Claudio Ranieri all'Inter. Il tecnicoromano fa il suo esordio a Bologna proprio come accadde al poco fortunato collega Rafael Benitez e sceglie il modulo che ha portato più risultati ai nerazzurri negli ultimi anni, quel 4-3-1-2 che Gian Piero Gasperini proprio non considerava. L'aggiustatutto Ranieri punta su Nagatomo e Chivu larghi con Lucio e Samuel davanti a Julio Cesar anche vista la squalifica di Ranocchia, mentre a centrocampo c'è Joel Obi al fianco di Javier Zanetti e Esteban Cambiasso e non Sulley Muntari, che va in panchina. Il trequartista, in assenza dell'infortunato Sneijder, è Philippe Coutinho: relegato in panchina Ricky Alvarez, spazio al talento brasiliano che gioca nel suo ruolo originario. Davanti, c'è Diego Forlan che in Champions non sarà disponibile al fianco del Pazzo Pazzini, che deve ancora sbloccarsi in gare ufficiali quest'anno.

Nel Bologna, Bisoli ritrova Diamanti in extremis: Alino ci sarà dal primo minuto, così come Gillet tra i pali. Solo panchina per Acquafresca. Ecco le formazioni ufficiali:

Bologna: 1 Gillet; 16 Casarin, 90 Portanova, 5 Antonsson, 3 Morleo; 15 Perez, 26 Mudingayi, 33 Konè; 10 Ramirez, 23 Diamanti; 9 Di Vaio.

A disposizione: 25 Agliardi, 4 Krhin, 13 Pulzetti, 19 Vitale, 35 Paponi, 51 Loria, 99 Acquafresca.

Allenatore: Pierpaolo Bisoli

Inter: 1 Julio Cesar; 55 Nagatomo, 6 Lucio, 25 Samuel, 26 Chivu; 29 Coutinho, 4 Zanetti, 19 Cambiasso, 20 Obi; 7 Pazzini, 9 Forlan.

A disposizione: 12 Castellazzi, 11 Alvarez, 22 Milito, 28 Zarate, 30 Castaignos, 42 Jonathan, 77 Muntari.

Allenatore: Claudio Ranieri

Arbitro: Paolo Tagliavento (sez. arbitrale di Terni)

Muntari in panca, per fortuna.


La matematica è un gioco che segue alcune semplici regole giocato con segni senza senso sulla carta. (David Hilbert)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


Vedremo.

...per due terzi è sicuro, ma già con i successori di Mou, lo spirito sportivo era recuperato :ghghgh: :ghghgh: :ghghgh:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

che se ne voglia dire... oggi muntari ha giocato bene, i palloni li ha sempre recuperati, anche in passato... da notare invece il fatto che abbia sbagliato pochi palloni

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

purtroppo con Ranieri è tutta un'altra storia :mad: :mad: :mad: ; veramente incomprensibile l'allontanamento del trasteverino dalla dalla Roma.

Io insisto: ma Ballardini proprio non lo volete?

Certo vi ci voleva un romano.......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si, un timido inizio, di strada ancora ce n'è. Forlan mi sa che è stato il flop dell'anno.


Twitter

Stay hungry. Stay foolish.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si, un timido inizio, di strada ancora ce n'è. Forlan mi sa che è stato il flop dell'anno.

...e Gasperino allora? :ghghgh: :ghghgh:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Forlan non è andato male. Considerate che i nuovi sono quelli che hanno risentito più di tutti dei cambiamenti tattici. Bisogna dare tempo. Buon primo tempo, niente di che il secondo, ma ci abbiamo provato ed è andata. Ossigeno.


La matematica è un gioco che segue alcune semplici regole giocato con segni senza senso sulla carta. (David Hilbert)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lo avete visto, vero? Minuto 40 del secondo tempo gran sgroppata del capitano, 38 anni suonati, che obbliga Khrin al fallo e si becca il giallo. Dalla punizione nasce il terzo gol. Da studiare in laboratorio quest'uomo.


La matematica è un gioco che segue alcune semplici regole giocato con segni senza senso sulla carta. (David Hilbert)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Speriamo sia solo l'inizio :D


Lancer Evo IX

You know you drive an Evo...when driving is no longer getting from point a to point b, but rather an recreational activity.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

..ora comportatevi signorilmente: tutti a tifare per la Roma :ghghgh: :ghghgh:

:DD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

..ora comportatevi signorilmente: tutti a tifare per la Roma :ghghgh: :ghghgh:

:DD

Se dovessi scegliere gli avversari, sceglierei voi. Certo, non siete messi bene nemmeno voi... Comunque, per oggi pomeriggio io dico forza Catania (anche se ci vorrebbe un miracolo).


La matematica è un gioco che segue alcune semplici regole giocato con segni senza senso sulla carta. (David Hilbert)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

certo che schifo la cortigianeria...

mandato via il non voluto dal bigboss, tutti a correre e metterci anima&cuore...

e infatti l'inter non ha mai corso come ieri...

il calcio è anche questo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

certo che schifo la cortigianeria...

mandato via il non voluto dal bigboss, tutti a correre e metterci anima&cuore...

e infatti l'inter non ha mai corso come ieri...

il calcio è anche questo

Nel primo tempo si sono mossi e hanno corso, è vero. Ma nel secondo fino all'espulsione soffrivamo. Poi ci hanno provato ed è andata. Ecco, la differenza, oltre il discorso relativo al modulo, è che ci hanno provato.


La matematica è un gioco che segue alcune semplici regole giocato con segni senza senso sulla carta. (David Hilbert)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cosa che non hanno mai provato a fare con gasperini :rolleyes:

Ah, lo so!


La matematica è un gioco che segue alcune semplici regole giocato con segni senza senso sulla carta. (David Hilbert)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Convocati Mosca: fuori Maicon e Deki, c'è Obi!

25.09.2011 14:40 di Daniele Alfieri articolo letto 2402 volte

© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport

Claudio Ranieri dovrà fare i conti con assenze pesanti in vista della trasferta del Luzhniki Stadium di Mosca, in programma mercoledì alle 18 italiane. Nella seconda gara di Champions dei nerazzurri rimarranno fuori oltre a Muntari, non inserito nell'elenco iniziale stilato da Gasperini, anche Sneijder, Maicon e Stankovic, tutti alle prese con i rispettivi infortuni. Partirà con la squadra invece Obi, che nella sfida di Bologna aveva accusato un problema fisico. Questa la lista dei 21 convocati del tecnico dell'Inter:

Portieri: 1 Julio Cesar, 12 Luca Castellazzi, 21 Paolo Orlandoni;

Difensori: 6 Lucio, 16 Luca Caldirola, 23 Andrea Ranocchia, 25 Walter Samuel, 26 Cristian Chivu, 37 Davide Faraoni, 42 Jonathan, 55 Yuto Nagatomo;

Centrocampisti: 4 Javier Zanetti, 11 Ricky Alvarez, 19 Esteban Cambiasso, 20 Joel Obi, 29 Philippe Coutinho, 48 Lorenzo Crisetig, 94 Andrea Romanò;

Attaccanti: 7 Giampaolo Pazzini, 22 Diego Milito, 28 Mauro Zarate.


La matematica è un gioco che segue alcune semplici regole giocato con segni senza senso sulla carta. (David Hilbert)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bene, pare ci stiano aspettando lì su in classifica :ghghgh:

madonna, quest'anno il livello del campionato è bassissimo...

credo che anche le prime 8-10 di b lotterebbero per l'europa league..

il calcio italiano è caduto in disgrazia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

madonna, quest'anno il livello del campionato è bassissimo...

credo che anche le prime 8-10 di b lotterebbero per l'europa league..

il calcio italiano è caduto in disgrazia


La matematica è un gioco che segue alcune semplici regole giocato con segni senza senso sulla carta. (David Hilbert)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

madonna, quest'anno il livello del campionato è bassissimo...

credo che anche le prime 8-10 di b lotterebbero per l'europa league..

il calcio italiano è caduto in disgrazia

Caressa oggi, dopo il goal del Catania, ha detto che questo campionato è super equilibrato, io stizzito mi sono girato verso mio padre e gli ho detto: "questo è un campionato di mexxa, di una mediocrità mai vista altro che equilibrato"

Quindi ti quoto in pieno

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

madonna, quest'anno il livello del campionato è bassissimo...

credo che anche le prime 8-10 di b lotterebbero per l'europa league..

il calcio italiano è caduto in disgrazia

c'è un bel detto senza lilleri non si lallera quindi o trovano il modo di investire più soldi in quelli che sono i fenomeni del calcio (famosi top player) o si investe nei giovani talenti (politica che il calcio italiano non vuol seguire almeno secondo me) o si vendono i top team (a sto punto quali) all'arabo di turno che faccia squadre come il city che fino a qualche anno fa era semi sconusciuta... qui altro che stadi di proprietà mi sa che il primo che vende agli arabi è il sig. Zampa.. scusate l'intrusione e forse l'ot nel vs topic :ciao:


La sfortuna viene dalla bocca e ci rovina, la fortuna viene dal cuore e ci fa onore

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mmm..

io invece credo che spendano per ingrassare i propri conti personali..

troppi interessi, procuratori, direttori sportivi, presidenti..

certi acquisti a certe cifre non si spiegano.

seguite con attenzione il caso zamparini-simonian, si sta per scoperchiare una pentola moolto interessante..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mmm..

io invece credo che spendano per ingrassare i propri conti personali..

troppi interessi, procuratori, direttori sportivi, presidenti..

certi acquisti a certe cifre non si spiegano.

seguite con attenzione il caso zamparini-simonian, si sta per scoperchiare una pentola moolto interessante..

che i vari procuratori abbiano dei forti interessi questo è innegabile prima andava di moda il va dove ti porta il cuore oggi va dove ti portano i soldi (non è una polemica ma solo una semplice constatazione) guardate Etò (visto che siamo nel topic interista) venduto per andare in un posto sconosciuto al mondo del pallone per una cifra nemmeno tanto spropositata ma che l'inter o qualcuno dei suoi vertici avrà un ritorno tramite altri canali se no non si spiega.

Questo non per polemizzare vs l'inter ma è la stessa cosa che facevano i presidenti italiani anni fa volevi vendere la panda in polonia compravi Boniek, vuoi prendere più soldi in diritti tv fai la supercoppa a pechino etc etc purtroppo la nostra politica pallonara ha vissuto troppo sugli allori di quando si dominava in europa e oramai rischiamo di essere nobili decaduti


La sfortuna viene dalla bocca e ci rovina, la fortuna viene dal cuore e ci fa onore

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo