Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Light/Dark






Topic FC Internazionale


MauMac
 Share

Recommended Posts

potremmo anche prendere messi, ma se poi lo facciamo giocare con pandev e alvarez la situazione non cambierebbe...

tevez sarebbe stato ottimo con snejder e eto'o, da solo non risolve nulla...

Mi sa che hai dimenticato Pazzini!

iMac i7 quadr-core 2,8GHz, 1 Tb 7200rpm+500Gb SSD + 1Tb di hdd ext, 8Gb di ram DDR3 1333MHz, AMD Radeon HD 6770M con 512MB GDDR5..  - iPhone 6s 64Gb

Link al commento
Condividi su altri siti

dopo aver deciso che 'sneijder è un giocatore del city' e che 'lucio sta trattando con il malaga', non paghi, i detrattori dell'inter hanno continuato con altre strategie. ora si accostano all'inter i pipponi. borriello e amauri per milito. :)

vabbè, me ne torno a fantasticare sulla lovestory pato - barbara due cuori nella squadra più titolata al mondo.

Link al commento
Condividi su altri siti

dopo aver deciso che 'sneijder è un giocatore del city' e che 'lucio sta trattando con il malaga', non paghi, i detrattori dell'inter hanno continuato con altre strategie. ora si accostano all'inter i pipponi. borriello e amauri per milito. :)

vabbè, me ne torno a fantasticare sulla lovestory pato - barbara due cuori nella squadra più titolata al mondo.

:hihihehe::clap::clap: :clap: Ma come hai ragione, purtroppo!

La matematica è un gioco che segue alcune semplici regole giocato con segni senza senso sulla carta. (David Hilbert)

Link al commento
Condividi su altri siti

per me pazzini è un buon giocatore ma non è da inter... e non è un tipo con cui ambire ad una champions

intanto il barca ha preso anche fabregas....

cosa se ne devono fare maledetti, cosa?

la panchina a vita a quallo stxxxo gli auguro!!!

perdonate, la mia simpatia Gunners questa cosa non l'ha mandata giù!!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

cosa se ne devono fare maledetti, cosa?

la panchina a vita a quallo stxxxo gli auguro!!!

perdonate, la mia simpatia Gunners questa cosa non l'ha mandata giù!!!!

cosa se ne fanno? continuano a vincere tutto con la compiacenza di chi crede che la superiorità del barcellona venga solamente dal suo gioco.

gli altri vincono perché spendono, il barcellona vince perché gioca bene. io dico, controlliamo quanto spende a stagione il barcellona. ma si sa, c'è chi può e chi non può...

Link al commento
Condividi su altri siti

cosa se ne devono fare maledetti, cosa?

la panchina a vita a quallo stxxxo gli auguro!!!

perdonate, la mia simpatia Gunners questa cosa non l'ha mandata giù!!!!

Panchina con: Fabregas, Alcantara, Mascherano, Sanchez, Afellay :shock:

Lancer Evo IX

You know you drive an Evo...when driving is no longer getting from point a to point b, but rather an recreational activity.

Link al commento
Condividi su altri siti

Io credo che Fabregas troverà posto da titolare. Xavi, Iniesta e Fabregas sarà il centrocampo che metterà in campo Guardiola. Non credo che Cesc avrà problemi a togliere il posto ad uno dei due titolari di adesso (a volte Keità altre volte Busquets) :rolleyes:

MacBook 13" Unibody 2GHz 160Gb 2Gb ram

 Apple iPhone 4 16GB 

Id PSN: Milanista681

Link al commento
Condividi su altri siti

Io credo che Fabregas troverà posto da titolare. Xavi, Iniesta e Fabregas sarà il centrocampo che metterà in campo Guardiola. Non credo che Cesc avrà problemi a togliere il posto ad uno dei due titolari di adesso (a volte Keità altre volte Busquets) :rolleyes:

Busquets è raccomandato, non starà mai in panchina :ghghgh:

Xavi-Iniesta-Fabregas + D.Alves + tridente senza nessun incontrista? Potrebbe essere la loro fine :P

Lancer Evo IX

You know you drive an Evo...when driving is no longer getting from point a to point b, but rather an recreational activity.

Link al commento
Condividi su altri siti

il barcellona spende tanto è vero, quest'anno per 2 giocatori (sanchez e cesc) ha tirato fuori 60 mln... l'anno scorso villa, l'anno prima a pagato una follia per ibra..

a me sembra che il barça spende perchè vince e non viceversa...

per quanto riguarda cesc, credo che le parole di wenger riguardo al suo passaggio dicano tutto sull'accaduto...

Si miro al suelo al caminar es porque sigo buscando mi camino

Link al commento
Condividi su altri siti

Tornato dalle vacanze... che casino, eto'o fa un uscita di basso livello, che più basso non si può direi. Ho appena letto del ginocchio di Maicon, sneijder che se rimane lo fa solo perchè non trova chi lo paga di più... per fortuna che dovevamo rinforzarci :shock:

Se dovesse arrivare Tevez farà il rimpiazzo di eto'o... se ne dovrebbe prendere un altro per rinforzarci a quel punto, e il che lo credo poco possibile...

Link al commento
Condividi su altri siti

se prendiamo Forlan, siamo nel ridicolo assoluto..che c'è ne dobbiamo fare di un'altra punta centrale TRENTADUENNE?

lui e milito e la pinetina finalmente torna al nome originario, cioè piccola pineta dove mandare i senior a passeggiare :ghghgh: :ghghgh: :ghghgh:

poi magari st'anno in due fanno 60 gol e chi li prende in giro più?

Link al commento
Condividi su altri siti

NOn mi piace he Eto'o va via.. Che Moratti sia sazio di vittorie?? L'impressione è questa.. Dobbiamo comprare 2 o 3 campioni o altrimenti lotteremo x il 4 posto e arriveremo max agli ottavi in champions

iMac i7 quadr-core 2,8GHz, 1 Tb 7200rpm+500Gb SSD + 1Tb di hdd ext, 8Gb di ram DDR3 1333MHz, AMD Radeon HD 6770M con 512MB GDDR5..  - iPhone 6s 64Gb

Link al commento
Condividi su altri siti

"Nessun dramma per l'addio a Samuel Eto'o: ricordate come andò a finire quando cedemmo Ibrahimovic? Samuel è un professionista serissimo e quando ci sarà l'addio, e se ci sarà, mi mancherà molto. Per noi è stato un trascinatore, un top-player a tutti i livelliâ€. Il presidente nerazzurro, quindi, conferma l'imminente cessione del camerunese ai russi dell'Anzhi che, evidentemente, hanno soddisfatto le pretese economiche del club campione del mondo in carica. "Quando arrivano offerte del genere è difficile poterle eguagliare. Il fair-play finanziario è una cosa seria e non ci si scherza. Ma non dite che Eto'o mi ha chiesto il rinnovo: non è vero".

Poi, sul mercato in entrata, Moratti puntualizza: “I nomi che leggo sono quelli giusti: seguiamo Tévez, Lavezzi, Forlán. Dico che sarà dura arrivare all'attaccante del City, per gli altri stiamo valutando. Vedremo. Se mi sono sentito con De Laurentiis per il Pocho? Sì, la telefonata c'è stata, ma nulla è deciso. Giuseppe Rossi? Cerchiamo altre caratteristiche".

E Sneijder? "Lui resta con noi, una trattativa per cederlo non è mai nata. Poi, con la partenza eventuale di Eto'o, la sua permanenza è ancora meno in dubbio. Anche quest'anno sarà una grande Inter. L'anno scorso abbiamo avuto qualche passaggio a vuoto nei momenti decisivi e per questo non abbiamo vinto di più, ma la struttura di squadra è forte. Forse perderemo Eto'o, ma l'ossatura c'è e Gasperini ci darà un giocoâ€. Parole che dovrebbero far felici i tifosi nerazzurri, nonostante la partenza del Re Leone, davvero dura da digerire.

Calcio italiano in crisi? "Ha ragione Galliani: bisogna aumentare il potenziale economico per competere con gli altri paesi avanzati. Per il resto, il campionato resta equilibrato: il Milan ha preso Mexes ed è rimasto la squadra dell'anno scorso; non mi dispiace la Juventus, molto rinforzata; Roma da inquadrare, mentre occhio a Napoli e Lazio".

Nelle parole conclusive ai cronisti, si scorge anche uno sprazzo d'orgoglio sulla questione Calciopoli: “Sono molto tranquillo. Lo scudetto 2006? Potrei chiamare qualche collega e regalarglielo...â€, risponde sarcastico il numero uno interista. "Calciopoli dipende dagli altri, non da me. E non ho alcun senso di colpa, come vorrebbero farci avere gli altri. L'Italia è un Paese strano". Molto strano, caro Presidente.

http://www.fcinternews.it/?action=read&idnotizia=55458

Lancer Evo IX

You know you drive an Evo...when driving is no longer getting from point a to point b, but rather an recreational activity.

Link al commento
Condividi su altri siti

Lucio-Inter, ecco il rinnovo ufficiale fino al 2014. Fine della telenovela

17.08.2011 11:44 di Alessandro Cavasinni articolo letto 1236 volte

Fonte: inter.it

© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Arriva sul sito ufficiale del club nerazzurro una delle notizie più belle e attese dell'estate interista: Lucio ha rinnovato il suo contratto fino al 2014.

"Avanti insieme. Fino al 2014. Con lo stesso obiettivo: continuare a vincere insieme. L'ultimo passaggio burocratico è stato completato: è stato depositato il rinnovo contrattuale di Da Silva Ferreira Lucimar Lucio. Con reciproca soddisfazione, F.C. Internazionale e il campione del Mondo brasiliano (classe 1978) hanno prolungato il rapporto di due stagioni rispetto all'accordo precedente (scadeva nel 2012), sottoscritto al momento del suo ingresso nella squadra nerazzurra il 20 luglio 2009.

La storia di Lucio e l'Inter è già ricca di 6 titoli vinti in 95 presenze (con 3 gol). Trofei che, sommati ai precedenti 11 alzati tra club e nazionale, testimoniano lo spessore di uno dei più vincenti calciatori in attività".

Dopo le tante voci circolate negli ultimi mesi, dunque, tutti gli spigoli della trattativa sono stati smussati e Lucio continurà a guidare per altri due anni la difesa nerazzurra. Una conferma importantissima, che consolida il reparto difensivo di Gasperini. Importante soprattutto perché arriva in un momento caotico di mercato, tra chi va, chi resta e chi dovrebbe arrivare. L'Inter, intanto, riparte dal suo baluardo difensivo, che con Samuel forma una delle coppie di centrali più forti di sempre. Un rinnovo voluto fortemente dal brasiliano, che punta ad arrivare al Mondiale di casa ancora al top del calcio europeo.

Ogni tanto qualche buona nuova.

La matematica è un gioco che segue alcune semplici regole giocato con segni senza senso sulla carta. (David Hilbert)

Link al commento
Condividi su altri siti

UFFICIALE - La Real Sociedad annuncia Mariga

Principio di accordo col club basco: domani le visite mediche

17.08.2011 20:42 di Fabrizio Romano articolo letto 1698 volte

© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Tramite il proprio sito ufficiale, la Real Sociedad ha annunciato l'acquisto in prestito con diritto di riscatto di McDonald Mariga. Ecco quanto si legge sul sito del club iberico: "Un principio di accordo con l'Inter e il giocatore McDonald Mariga è stato raggiunto fino al giugno 2012 per un prestito con diritto di riscatto. Il tutto è sottoposto però alla buona riuscita delle visite mediche". Domani Mariga sarà in Spagna per le visite di rito e per chiudere una cessione importante.

Uffa! Ancora un prestito! Ma nel caso di Mariga credo che lo riscatteranno. Non è certamente Muntari...

La matematica è un gioco che segue alcune semplici regole giocato con segni senza senso sulla carta. (David Hilbert)

Link al commento
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Il forum utilizza cookie tecnici di navigazione o sessione, tecnici di funzionalità. Infine, sono presenti cookies analitici, utilizzati esclusivamente dal solo gestore del sito in forma aggregata ed anonima. Il forum utilizza il servizio Google Analytics, ma è previsto l’intervento per rendere anonimi gli IP con gli strumenti offerti da Google. Privacy Policy