Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






Topic FC Internazionale


Recommended Posts

  • Risposte 24,1k
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

  • Marcorex

    2312

  • paola79

    2229

  • kent

    2125

  • dleonard

    1695

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Buonasera a tutti gli amici dell'Inter ...se qualcuno avesse sentito la mia assenza..... grazie ... è colpa, anche, del nuovo forum.

a me piace tanto anche nagatomo, non si arrende mai.!

Allegri è ridicolo. Più ridicolo di lui c'è solo questo Milan. L'arbitro ha arbitrato male, ma il Milan non è che non ha vinto per colpa dell'arbitro. È stupido sostenerlo. Il nostro è stato un

E nel frattempo è arrivata un'altra craniata nei denti:

«La Juventus si era rivolta all'Uefa per verificare se i comportamenti tenuti dalla Figc fra il 2006 e il 2011 fossero conformi ai principi dell'Uefa stessa e se la Federazione non avesse peccato di inerzia nell'indagare; e di conseguenza di verificare se fosse il caso di escludere dalla Champions League l'Inter, che nella relazione di Palazzi era stata accusata di aver violato l'art. 6 del CGS, quello relativo all'illecito sportivo. Il 6 ottobre il Disciplinary Board dell'Uefa aveva chiesto alla Figc chiarimenti in merito alle azioni intraprese. Oggi è giunta la risposta: l'esposto della Juventus è stato archiviato per non competenza dell'Uefa. Due sarebbero le motivazioni: il problema riguarda un campionato nazionale (e non una competizione internazionale); la data spartiacque per fatti che possono richiedere un intervento dell'Uefa è il 27 aprile 2007, quando entrarono in vigore i nuovi Statuti Uefa, proprio sulla spinta delle vicende di Calciopoli, quando l'Uefa fu costretta ad ammettere il Milan alla Champions League, che poi i rossoneri avrebbero addirittura vinto, nonostante la giustizia sportiva avesse condannato il club, infliggendogli tuttavia una penalizzazione mite che gli consentiva di classificarsi per la competizione europea. Per evitare altri casi imbarazzanti, l'Uefa si era riservata da allora in poi la possibilità di respingere l'iscrizione di squadre direttamente o indirettamente coinvolte in attività volte ad influenzare il risultato.»

Noi scartiamo un innocuo due di bastoni (con briscola a coppe) e l'Agnelli che t'inventa?

Mette sul tavolo, con improbabile piglio dottorale, asso di denari...

Un fottuto genio! :clap::ghghgh:

O forse no... GENIALE è questo video! :hihihehe: :hihihehe:

saluti

Maldon

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E nel frattempo è arrivata un'altra craniata nei denti:

«La Juventus si era rivolta all'Uefa per verificare se i comportamenti tenuti dalla Figc fra il 2006 e il 2011 fossero conformi ai principi dell'Uefa stessa e se la Federazione non avesse peccato di inerzia nell'indagare; e di conseguenza di verificare se fosse il caso di escludere dalla Champions League l'Inter, che nella relazione di Palazzi era stata accusata di aver violato l'art. 6 del CGS, quello relativo all'illecito sportivo. Il 6 ottobre il Disciplinary Board dell'Uefa aveva chiesto alla Figc chiarimenti in merito alle azioni intraprese. Oggi è giunta la risposta: l'esposto della Juventus è stato archiviato per non competenza dell'Uefa. Due sarebbero le motivazioni: il problema riguarda un campionato nazionale (e non una competizione internazionale); la data spartiacque per fatti che possono richiedere un intervento dell'Uefa è il 27 aprile 2007, quando entrarono in vigore i nuovi Statuti Uefa, proprio sulla spinta delle vicende di Calciopoli, quando l'Uefa fu costretta ad ammettere il Milan alla Champions League, che poi i rossoneri avrebbero addirittura vinto, nonostante la giustizia sportiva avesse condannato il club, infliggendogli tuttavia una penalizzazione mite che gli consentiva di classificarsi per la competizione europea. Per evitare altri casi imbarazzanti, l'Uefa si era riservata da allora in poi la possibilità di respingere l'iscrizione di squadre direttamente o indirettamente coinvolte in attività volte ad influenzare il risultato.»

Noi scartiamo un innocuo due di bastoni (con briscola a coppe) e l'Agnelli che t'inventa?

Mette sul tavolo, con improbabile piglio dottorale, asso di denari...

Un fottuto genio! :clap::ghghgh:

O forse no... GENIALE è questo video! :hihihehe: :hihihehe:

saluti

Maldon

Si stanno coprendo di ridicolo.

Il video è fantastico :ghghgh:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Uno degli articoli più sensati che abbia letto di recente. Il punto è che per avere questi giocatori bisogna spendere.

Over 30 e giovani di prospettiva: all'Inter serve la 'fascia di mezzo'

Solo Sneijder, Motta e Pazzini fanno parte della fascia compresa tra i 25 e i 29 anni d'età, quella formata da giocatori che si stanno consacrando. Questa è la forza trainante su cu puntano le rivali

13.11.2011 09:39 di Alberto Casavecchia articolo letto 561 volte

Wesley Sneijder, nei giorni scorsi, aveva lanciato una sorta di allarme, affermando che la rosa interista è una delle più vecchie in Europa. In effetti, la squadra nerazzurra presenta ben tredici giocatori che hanno superato i trent’anni e sette giocatori che non superano i venticinque. Mentre sono solo quattro, invece, coloro nel pieno della loro carriera, in una fascia d’età compresa tra i 25 e i 29 anni, tra questi abbiamo lo stesso Sneijder, Thiago Motta, Giampaolo Pazzini e Jonathan. Se quest’ultimo è ancora tutto da scoprire, possiamo affermare con certezza che i primi tre sono nel pieno della loro carriera e garantiscono ottime prestazioni (anche lo stesso Motta se non è out per infortunio) ogni qualvolta scendano in campo.

La ‘fascia di mezzo’, quella di cui fanno parte gli ultimi quattro citati, nel calcio di oggi è quella che fa fare la differenza. Di essa fanno giocatori, sì non più giovanissimi, ma nel pieno della loro carriera. Sentono che può essere il momento per poter alzare trofei e riempire il loro personale palmares, perciò sono la forza trainante delle loro squadre. Prendiamo ad esempio la Juventus, una squadra che ha investito tanto nella cosiddetta ‘fascia di mezzo’. Giocatori come Pepe, Lichsteiner, Matri, Vidal e lo stesso Vucinic sono coloro che danno quel quid in più, in fatto di voglia di vincere e carica agonistica, alla squadra di Conte, una squadra che vuole raggiungere i suoi obiettivi.

Stesso discorso per il Milan, con Robinho, uomo fondamentale per la vittoria dello scorso anno, così come lo stesso Kevin Prince Boateng, ai quali si aggiungono i vari Taiwo, Mexes e non ultimo Nocerino, autore di buone prestazioni. A Napoli troviamo invece Cavani, Inler, Dzemaili, Hamsik, Lavezzi e Maggio, calciatori nel pieno della loro carriera, pronti all’esplosione definitiva.

Nell’Inter manca questa Twilight Zone. Si punta su gente più giovane, futuribile, da far crescere in casa. Il rischio però è quello di non riuscire ad avere un presente saldo. I vari Castaignos, Coutinho e Alvarez, se allevati, hanno davanti a loro un buon futuro, ma nell’immediato non possono essere di grande aiuto, specie in una situazione di classifica non ottimale, come quella attuale. Ranieri lo ha detto: è disposto a inserire questi giovani non appena la situazione si sarà stabilizzata, perché gettarli ora nella mischia potrebbe bruciarli. Nella speranza che il mercato porti, oltre ad altri giovani di belle speranze, giocatori formati e pronti all’uso.

La matematica è un gioco che segue alcune semplici regole giocato con segni senza senso sulla carta. (David Hilbert)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho letto di un offerta da 20 mln per Lucas già presentata. Se dovesse arrivare questo potrebbe essere il vero colpo che aspettiamo da qualche stagione... la vedo dura però

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inter-Cagliari, probabili 22: riecco Jonathan, davanti Zarate-Pazzini

L'esterno brasiliano agirà sulla destra, in mezzo torna titolare Ranocchia. Ballardini non cambia assetto tattico e punta su Thiago Ribeiro-Nenè

19.11.2011 16:02 di Redazione FcInterNews articolo letto 564 volte

© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport

Tra circa un'ora Inter e Cagliari apriranno la 12esima giornata sfidandosi a San Siro. Un impegno ddelicato per i nerazzurri che non hanno alternative alla vittoria. Per raggiungerla, orfano di Lucio da ieri, Ranieri punterà sul rientro di Ranocchia al fianco di Samuel e sul ritorno di Jonathan nella corsia di destra. Zanetti giocoforza dovrà agire sull'altra sponda (Chivu è squalificato, Nagatomo out), mentre in mezzo, dietro Sneijder, giocheranno Stankovic, Thiago Motta e Cambiasso. In vista della Champions il tecnico nerazzurro potrebbe far rifiatare Milito, dando spazio a Pazzini, che in Nazionale ha dimostrato di essere in forma. Al suo fianco dovrebbe muoversi Zarate, ma si attendono conferme.

Fuori Astori e Cossu, due perni dell'undici sardo, il nuovo tecnico Ballardini ha già fatto intendere che cambierà poco rispetto all'abituale 4-3-1-2 del Cagliari. In attacco, supportati da Ekdal, giocheranno Nenè e Thiago Ribeiro. Mediana muscolare con Biondini, capitan Conti e Nainggolan, mentre la coppia centrale sarà Canini-Ariaudo. L'unica variazione potrebbe Nainggolan trequartista e Ekdal nei tre di centrocampo.

Ecco dunque le probabili formazioni in campo oggi alle 18:

INTER (4-3-1-2): Julio Cesar, Jonathan, Ranocchia, Samuel, Zanetti; Stankovic, Thiago Motta, Cambiasso; Sneijder; Pazzini, Zarate. All. Ranieri

CAGLIARI (4-3-1-2): Agazzi, Pisano, Canini, Ariaudo, Agostini; Biondini, Conti, Nainggolan; Ekdal; Thiago Ribeiro, Nenè. All. Ballardini

  • Love 1

La matematica è un gioco che segue alcune semplici regole giocato con segni senza senso sulla carta. (David Hilbert)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

I giovani stanno tornando utili. Bene. Ora mi piacerebbe vedere giocare Caldirola e anche Faraoni, che ha esordito ieri. La classifica fa piangere, ma almeno usiamo il campionato per fare crescere questi ragazzi.

La matematica è un gioco che segue alcune semplici regole giocato con segni senza senso sulla carta. (David Hilbert)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono tanto contenta per Coutinho. Tantissimo. Deve giocare.

speriamo non sia stata solo una parentesi! quando ho visto il cambio Zarate-Alvarez ho tirato tante di quelle bestemmie ma bisogna ammettere che ieri a Mister Ranieri è andata bene, cambio azzeccatissimo!!

Chissà che quei due ragazzetti si siano svegliati seriamente perchè Wes ne avrà almeno per 20 giorni!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Chissà che quei due ragazzetti si siano svegliati seriamente perchè Wes ne avrà almeno per 20 giorni!

Speriamo davvero, sopratutto per il futuro...

Lancer Evo IX

You know you drive an Evo...when driving is no longer getting from point a to point b, but rather an recreational activity.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Piano piano Alvarez migliora. Bene. Ma subiamo sempre gol.

bisogna vedere come.. abbiamo anche una buona dose di sfiga ;) bellissima deviazione di samuel :)

ps. quest'anno è così! prendiamo quello che viene nel modo in cui viene. niente patemi. un anno senza tituli ci può stare. vediamo di far giocare spesso cou, alvarez, obi e ranocchia. i frustrati sono gli altri :)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Faraoni entra anche in Champions. Credo sia uno di quelli che deve giocare un po' quest'anno.

La matematica è un gioco che segue alcune semplici regole giocato con segni senza senso sulla carta. (David Hilbert)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo