Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






Topic Juventus FC


Recommended Posts

Mah... secondo me farebbe bene qualche arbitro straniero.

Avete mai visto partite con un guardalinee donna ad esempio? A me è capitato di vederle in partite di serie inferiori e mentre al guardalinee ne vengono dette di tutti i colori (anche quando non fa niente ma a prescindere), per il guardalinee donna c'è una sorta di rispetto insomma.

Potrebbe avvenire la stessa cosa per arbitri che stabilmente arbitrano la champions ad esempio, le polemiche almeno su piccolezze quali fuorigioco millimetrici e simili sarebbero per me di gran lunga minore come cosa.

Poi se non vede una palla entrata di 1 metro altro discorso e l'accanimento mediatico se lo cerca.

la mia ragazza faceva l'arbitro di calcio e ti posso dire che non c'era assolutamente nessuna forma di rispetto nemmeno per una donna

 MacBook Pro Retina 13" Intel Core I5 2,7 GHz ,8 Gb Ram, 256 Gb SSD  iPhone 6 64 Gb Silver  PS4 PSN: gianniskywalker 


 iPad Air White 16 Gb WiFi + 4G + Smart Cover celeste 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 22,8k
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

  • devil88bg

    2840

  • nextasy

    2015

  • Stevie Ray

    1704

  • bats

    1294

Top Posters In This Topic

Popular Posts

E' apprezzabile quanto tu e Zod v'impegnate a dare delle spiegazioni su delle decisioni che non dipendono da voi, ne dalla societa' calcio Napoli e ne dai napoletani. E' stato un'autorita' in qualita'

bhe ma la prima è da spalmare sulla seconda:)

Da quello che rigurgiti non si direbbe che e' il tuo forte, quindi risparmia il fiato, fai una figura migliore

Posted Images

SI ma anche il piú idiota arriverá a capire che un arbitro di che so Jonköpping non va certo a favorire la Roma quando gioca contro l'Inter perché si é fatto comprare o perché appassionato di storia antica :-)

Non lo so sai la storia dice che noi italiani siamo bravissimi ad esportare invenzioni e mentalità fraudolente ovunque, e dopo qualche anno non mi stupirei di sentire di mazzette prese da arbitri stranieri.....

L' ingegneria è l' arte di formare con materiali che nella realtà non si conoscono, delle forme che nella realtà non si possono analizzare, per resistere a forze che nella realtà non si possono valutare, in modo tale che la gente non possa, nella realtà sospettarlo.

MY FLICKR

MY FLUIDR

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non lo so sai la storia dice che noi italiani siamo bravissimi ad esportare invenzioni e mentalità fraudolente ovunque, e dopo qualche anno non mi stupirei di sentire di mazzette prese da arbitri stranieri.....

Ma non c'è neppure bisogno di aspettare qualche anno... Moggi, già nella preistoria, quando i cugini granata giocavano le Coppe europee, salì agli onori della cronaca per aver pagato delle "esperte in lingue" alla terna arbitrale che doveva arbitrare il toro in coppa.

Un arbitro straniero non vive sugli anelli di Saturno... e non è fatto di legno...

Non fare oggi quello che potresti non fare domani

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma non c'è neppure bisogno di aspettare qualche anno... Moggi, già nella preistoria, quando i cugini granata giocavano le Coppe europee, salì agli onori della cronaca per aver pagato delle "esperte in lingue" alla terna arbitrale che doveva arbitrare il toro in coppa.

Un arbitro straniero non vive sugli anelli di Saturno... e non è fatto di legno...

Esatto, sono d'accordissimo bats

L' ingegneria è l' arte di formare con materiali che nella realtà non si conoscono, delle forme che nella realtà non si possono analizzare, per resistere a forze che nella realtà non si possono valutare, in modo tale che la gente non possa, nella realtà sospettarlo.

MY FLICKR

MY FLUIDR

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mah... secondo me farebbe bene qualche arbitro straniero.

Avete mai visto partite con un guardalinee donna ad esempio? A me è capitato di vederle in partite di serie inferiori e mentre al guardalinee ne vengono dette di tutti i colori (anche quando non fa niente ma a prescindere), per il guardalinee donna c'è una sorta di rispetto insomma.

Potrebbe avvenire la stessa cosa per arbitri che stabilmente arbitrano la champions ad esempio, le polemiche almeno su piccolezze quali fuorigioco millimetrici e simili sarebbero per me di gran lunga minore come cosa.

Poi se non vede una palla entrata di 1 metro altro discorso e l'accanimento mediatico se lo cerca.

ci sono: guardalinee ed arbitri in sedia a rotelle. voglio vedere il primo calciatore che insulta il direttore di gara/portatore di handicap. :D

mi sono volontariamente saltato tutte le pagine di processo di biscardi. è finita la rosicata? si può tornare a parlare di juve, e quindi di calcio giocato?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma non c'è neppure bisogno di aspettare qualche anno... Moggi, già nella preistoria, quando i cugini granata giocavano le Coppe europee, salì agli onori della cronaca per aver pagato delle "esperte in lingue" alla terna arbitrale che doveva arbitrare il toro in coppa.

Un arbitro straniero non vive sugli anelli di Saturno... e non è fatto di legno...

quoto in pieno

 MacBook Pro Retina 13" Intel Core I5 2,7 GHz ,8 Gb Ram, 256 Gb SSD  iPhone 6 64 Gb Silver  PS4 PSN: gianniskywalker 


 iPad Air White 16 Gb WiFi + 4G + Smart Cover celeste 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non lo so sai la storia dice che noi italiani siamo bravissimi ad esportare invenzioni e mentalità fraudolente ovunque, e dopo qualche anno non mi stupirei di sentire di mazzette prese da arbitri stranieri.....

secondo me non è mai tutto oro quello che luccica....

si sono sentite molte storie di arbitri corrotti anche in champions specialmente arbitri dell'est, che secondo me ora come ora sono molto più facilmente corruttibili dei nostri arbitri italiani....

anche a me piacerebbe questo chiamiamolo "scambio culturale" ma non sarei così sicuro sull'onestà di questi arbitri esteri

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ascoltata su radio Rai1 la partita del Milan... Non c'è stata storia, ma il radiocronista, Francesco Repice, è più rossonero di Tiziano Crudeli! Ragazzi pareva di stare su Milan Channel. questo qui Pellegatti se lo mangia a colazione!

Vabbeh, prepariamoci a soffrire col Chievo!

G.

I have crossed between the poles,

for me there's no mystery.

:powerbook: 12'' G4 867 MHz

:ipod_clickwheel: 20Gb 4G - RUBATO!!!

iPod Classic 80 Gb in sostituzione + CX300

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non ci siamo più.

Con la qualità (poca) che abbiamo, se non stiamo a mille non ce n'è. Troppa sofferenza. Troppo poco gioco.

Al di là degli episodi che ci hanno favorito (goal di De Ceglie in fuorigioco e goal del Chievo segnato da uno che doveva già essere sotto la doccia) non puoi soffrire tanto così e creare così poco contro il Chievo, con tutto il rispetto.

Vucinic la solita pippa che giochicchia con sufficienza. Conte troppo fermo: quando ha segnato il Chievo stavamo soffrendo e tremando da almeno dieci minuti; il danno era nell'aria. Doveva svegliarsi prima. Matri era stremato. Vucinic inguardabile. Marchisio è da un po' che non gira...

Possiamo parlare di sfortuna e/o di bravura del portiere sui tiri di Padoin (2 volte) e Pirlo, però in panca hai Del Piero e soprattutto Quagliarella e tieni quel pistola del Montenegrino in campo...

Bonucci è anche sfigato, però sul tiro di Dramè secondo me poteva fare meglio invece di incartasi sul pallone: va a mettersi in porta e poi sembra quasi che la palla lo abbia colpito per sbaglio… e da distanza siderale oltretutto.

Adesso speriamo che non ci sia una specie di resa, perché niente è perduto, anche se il Milan viaggia a mille all'ora e soprattutto c'è la seconda piazza da tenere.

PS: Marocchi porta una sfiga bestiale: gambizzatelo così non si presenta più in studio a Sky. Con lui solo pareggi… con squadre di seconda fascia.

Non fare oggi quello che potresti non fare domani

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mah...premessa: siamo in grosso debito d'ossigeno, stasera oltretutto avevamo poche soluzioni viste le squalifiche...però a mio parere il mr ha di nuovo sbagliato la formazione iniziale e in modo clamoroso (i cambi di Caceres e DelPiero hanno del ridicolo) tutte le sostituzioni.

Di Vucinic si confermano le vecchie tesi (ora vediamo che tirerà fuori dal cilindro Devil per giustificare il montenegrino), Marchisio e Liech sono in uno stato di forma pietoso...mi chiedo solo il criterio utilizzato per la campagna acquisti invernale: Borriello è un palo, di Caceres probabilmente non ci si fida, Padoin fa cacare. La preparazione atletica non credo stia dando i frutti sperati perchè è da gennaio che siamo in debito d'ossigeno e la situazione continua a peggiorare. Strano per una squadra che ha pochi impegni.

Non mi preoccupo per lo scudetto (inutile dire che visto il gioco e le condizioni della squadra, la pochezza del campionato in corso un pensierino ce l'avevo fatto)ma più per la seconda piazza: in questo momento contro una Lazio o il Napoli prendiamo solo legnate. Meritate.

Speriamo bene.

23712325057.jpg
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Conte dice che la "pareggite" è meglio della "sconfittite", però è evidente che con i tre punti il pareggio è molto più vicino alla sconfitta che alla vittoria.

Anche l'allenatore con le sue dichiarazioni a Sky ha avvalorato quello che dicevo: "ci sono squadre con un organico molto superiore al nostro…" e "finora siamo andati a 200 all'ora…" credo sottintendendo che quando non riusciamo più ad andare a quella velocità vengono fuori i limiti di un organico, soprattutto in attacco, tutt'altro che eccellente.

Non fare oggi quello che potresti non fare domani

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

[…]Non mi preoccupo per lo scudetto (inutile dire che visto il gioco e le condizioni della squadra, la pochezza del campionato in corso un pensierino ce l'avevo fatto)ma più per la seconda piazza: in questo momento contro una Lazio o il Napoli prendiamo solo legnate. Meritate.

Speriamo bene.

Forse contro la Lazio no, visto che non si capisce se sono in grande forma o allo sbando, ma il Napoli ci sbranerebbe.

Su Conte ti do ragione. Sta facendo alcune cappelle che fatico a spiegarmi: forse anche lui, come i giocatori, comincia a sentire il peso di partite "pesanti".

Padoin è stato anche un po' sfigato, ma Borriello è del tutto inutile e finora non ha fatto vedere NULLA, anche se di occasioni ne ha avute più d'una.

A Vucinic manca la rabbia, la fame d'erba, magari Matri ha sbagliato qualche uno-due e lui non gliele ha mandate a dire, però gioca troppo "in ciabatte". È indisponente, quando ha la palla lui sembra che il pallone debba entrare in porta da solo, perché lui un calcio come si deve non glielo darà mai...

Caceres lo avrei rischiato, perché lo svizzero è un po' sulle gambe

Non fare oggi quello che potresti non fare domani

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E adesso con Barzagli levato perché semi-infortunato e Chiellini infortunato, saranno volatili per diabetici!

Non fare oggi quello che potresti non fare domani

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mah...premessa: siamo in grosso debito d'ossigeno, stasera oltretutto avevamo poche soluzioni viste le squalifiche...però a mio parere il mr ha di nuovo sbagliato la formazione iniziale e in modo clamoroso (i cambi di Caceres e DelPiero hanno del ridicolo) tutte le sostituzioni.

Di Vucinic si confermano le vecchie tesi (ora vediamo che tirerà fuori dal cilindro Devil per giustificare il montenegrino), Marchisio e Liech sono in uno stato di forma pietoso...mi chiedo solo il criterio utilizzato per la campagna acquisti invernale: Borriello è un palo, di Caceres probabilmente non ci si fida, Padoin fa cacare. La preparazione atletica non credo stia dando i frutti sperati perchè è da gennaio che siamo in debito d'ossigeno e la situazione continua a peggiorare. Strano per una squadra che ha pochi impegni.

Non mi preoccupo per lo scudetto (inutile dire che visto il gioco e le condizioni della squadra, la pochezza del campionato in corso un pensierino ce l'avevo fatto)ma più per la seconda piazza: in questo momento contro una Lazio o il Napoli prendiamo solo legnate. Meritate.

Speriamo bene.

Mah la formazione l'ha sbagliata relativamente visto che quelli erano gli uomini a disposizione. Forse avrei fatto giocare Krasic con il 4-4-2 o Elia ma ormai si è capito che non li vede. Quindi quelli sono gli uomini e quelli ha mandato in campo. Dovevamo chiudere nel primo tempo dove male non abbiamo giocato, purtroppo è una cosa che dico da inizio stagione se domini ma non chiudi ti spompi e gli avversari vengono fuori, è normale. Non chiudiamo e pareggiamo.

Oggi sono arrabbiato e amareggiato. Vucinic sta facendo pena e non ha bisogno di un avvocato difensore, ma credo che sia troppo il lavoro che fa in copertura, in pressing. Semplicemente i nostri attaccanti corrono per 90 minuti e chiaramente davanti alla porta non sono lucidi ma non abbiamo ricambi adeguati.

Il problema non è non far giocare Vucinic ma chi mettere al suo posto. Borriello? Quagliarella che fa pena? Forse Del Piero oggi poteva giocare però.. fino ad un certo punto ci si può affidare a Del Piero.

Insomma i soldati sono quelli. Sulle sostituzioni sono d'accordo Vucinic era cotto lo doveva togliere prima invece di arretrare la squadra con Lichsteiner che non è in grado di fare il quinto di centrocampo.

Elia dov'è? Lo buttasse nella mischia c'è bisogno di gente fresca. Sono arrabbiato per questo.

Del resto se le partite non le chiudi il pareggio è possibile, l'immagine della squadra alla fine che non va più in pressing mi ha preoccupato. Sono out fuori ed è anche un po colpa di Conte che ha tanti meriti ma ha sbagliato nella gestione dei giocatori (cambi al 80-85 esimo ricordate?), mai turn over, Elia pagato 9 milioni per fargli giocare mezza partita. Sta pagando un po di inesperienza adesso ma si sapeva era da mettere in conto.

Siamo ancora vivi, non molleremo anche se il Milan stravince con il Palermo e noi soffriamo con il Chievo. Certo che la non espulsione del giocatore del Chievo (che poi ha segnato) è un errore tecnico grave quanto al gol di Muntari. Da regolamento non puoi non dare il giallo.

il mio flickr

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Certo che la non espulsione del giocatore del Chievo (che poi ha segnato) è un errore tecnico grave quanto al gol di Muntari. Da regolamento non puoi non dare il giallo.

Per favore lascia perdere, perché noi avevamo segnato in fuorigioco, e allora finisce 0-0... però loro sono con l'uomo in meno per mezz'ora e allora forse noi... con queste menate andiamo avanti fino all'anno prossimo.

Diciamo che ci sono stati due errori importanti, uno a favore e l'altro contro. Non credo si possa parlare di partita falsata. Amen.

Sul fatto che Quagliarella faccia pena non sono affatto d'accordo. Sabato scorso ha fatto poco però la squadra non lo ha aiutato e sull'occasione fallita pochi secondi prima di uscire direi che è stato bravo e fortunato Abbiati: lui non è che potesse fare molto altro ed era quasi riuscito a far passare la palla sotto il portiere. In ogni caso è uno che i goal li ha sempre fatti, è uno che vede la porta e calcia bene da vicino e da lontano. Io proverei a buttalo nella mischia più spesso e a lasciare fuori per un po' Vucinic: chissà che la panca gli faccia crescere un po' la voglia.

In alternativa, se proprio non lo vuole levare, proverei ad affiancargli Quagliarella o Del Piero, che nel fraseggio corto sono un po' meglio di Matri e magari qualcosa esce fuori

È chiaro che l'anno prossimo DEVONO prendere un cecchino, costi quello che costi, e non un paracarro in saldo come Borriello, che riesce solo a far innervosire gli arbitri con le sue continue simulazioni e falli per liberarsi dell'uomo.

Bisogna tener duro. Ricompattarsi, guardarsi negli occhi e tirare fuori di nuovo lo sguardo della tigre.

Forza JUVE!!!

Non fare oggi quello che potresti non fare domani

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mah la formazione l'ha sbagliata relativamente visto che quelli erano gli uomini a disposizione. Forse avrei fatto giocare Krasic con il 4-4-2 o Elia ma ormai si è capito che non li vede. Quindi quelli sono gli uomini e quelli ha mandato in campo. Dovevamo chiudere nel primo tempo dove male non abbiamo giocato, purtroppo è una cosa che dico da inizio stagione se domini ma non chiudi ti spompi e gli avversari vengono fuori, è normale. Non chiudiamo e pareggiamo.

Oggi sono arrabbiato e amareggiato. Vucinic sta facendo pena e non ha bisogno di un avvocato difensore, ma credo che sia troppo il lavoro che fa in copertura, in pressing. Semplicemente i nostri attaccanti corrono per 90 minuti e chiaramente davanti alla porta non sono lucidi ma non abbiamo ricambi adeguati.

Il problema non è non far giocare Vucinic ma chi mettere al suo posto. Borriello? Quagliarella che fa pena? Forse Del Piero oggi poteva giocare però.. fino ad un certo punto ci si può affidare a Del Piero.

Insomma i soldati sono quelli. Sulle sostituzioni sono d'accordo Vucinic era cotto lo doveva togliere prima invece di arretrare la squadra con Lichsteiner che non è in grado di fare il quinto di centrocampo.

Elia dov'è? Lo buttasse nella mischia c'è bisogno di gente fresca. Sono arrabbiato per questo.

Del resto se le partite non le chiudi il pareggio è possibile, l'immagine della squadra alla fine che non va più in pressing mi ha preoccupato. Sono out fuori ed è anche un po colpa di Conte che ha tanti meriti ma ha sbagliato nella gestione dei giocatori (cambi al 80-85 esimo ricordate?), mai turn over, Elia pagato 9 milioni per fargli giocare mezza partita. Sta pagando un po di inesperienza adesso ma si sapeva era da mettere in conto.

Siamo ancora vivi, non molleremo anche se il Milan stravince con il Palermo e noi soffriamo con il Chievo. Certo che la non espulsione del giocatore del Chievo (che poi ha segnato) è un errore tecnico grave quanto al gol di Muntari. Da regolamento non puoi non dare il giallo.

Vucinic quando gioca (o non gioca)come stasera non ha compiti di copertura...più che spompato è SVOGLIATO. Non so se hai notato, ma per tutto il primo tempo Matri ha giocato praticamente da seconda punta con Vucinic davanti ad aspettare la palla buona. Il montenegrino ha attenuanti quando si gioca con il 433, non quando gioca da seconda o prima punta.

Sul gol segnato dal Chievo concordo con Bats: come si diceva per il Milan, se sei forte lo dimostri anche con torti arbitrali. Diciamo che a noi stasera è ancora andata bene se negli ultimi 30 minuti (cazzo, avessi detto 5 minuti) non abbiamo perso: squadra visibilmente in bambola.

Al momento, come seconda punta Quaglia ne vale 2 forse 3 di Vucinic. Altro che schifo.

Scelte obbligate: magari cambi modulo...Caceres può giocare sia a dx che a sx...sposti DeCeglie più avanti e Giaccherini a dx con Liech...a quel punto puoi impostare un centrocampo a 3 con Padoin e Marchisio che coprono il culo a Pirlo. La difesa ce l'hai blindata con Caceres e Liech sulle fasce che salgono, a loro volta coperti da Giaccherini e DeCeglie. Se vuoi qualcosa di più offensivo opti per Elia o Krasic eventualmente per Quaglia.

Sarebbe stato sciocco buttare nella mischia Elia dopo poche partite nelle gambe? Non mi è sembrata più intelligente la scelta di DelPiero (ormai ex giocatore).

La mia impressione è che Conte sia da un paio di partite molto confuso...non puoi ricordare la qualità, in modo negativo, della tua rosa quando hai voluto Padoin come ideale rimpiazzo di Vidal e lo schieri sulla fascia facendogli rimediare figuracce...o quasi. Caceres doveva essere l'arma in più dietro, e dopo una buona partenza a Milano in coppa Italia lo releghi ad ultima scelta...tra l'altro che l'uruguyano renda di più laterale che centrale lo sanno anche le pietre: questa sera, con un Liech palesemente spompato ha continuato a tenere lo svizzero sulla fascia mettendo l'uruguagio centrale (ruolo occupato anche da Liech, con buoni risultati al momento della scoperta della difesa a tre).

Non so, in queste ultime partite qualche responsabilità c'è: poi, tanto di cappello, sta facendo una gran stagione e si sta dimostrando un eccellente allenatore...speriamo solo sia un momento così così.

23712325057.jpg
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vucinic quando gioca (o non gioca)come stasera non ha compiti di copertura...più che spompato è SVOGLIATO. Non so se hai notato, ma per tutto il primo tempo Matri ha giocato praticamente da seconda punta con Vucinic davanti ad aspettare la palla buona. Il montenegrino ha attenuanti quando si gioca con il 433, non quando gioca da seconda o prima punta.

Sul gol segnato dal Chievo concordo con Bats: come si diceva per il Milan, se sei forte lo dimostri anche con torti arbitrali. Diciamo che a noi stasera è ancora andata bene se negli ultimi 30 minuti (cazzo, avessi detto 5 minuti) non abbiamo perso: squadra visibilmente in bambola.

Al momento, come seconda punta Quaglia ne vale 2 forse 3 di Vucinic. Altro che schifo.

Scelte obbligate: magari cambi modulo...Caceres può giocare sia a dx che a sx...sposti DeCeglie più avanti e Giaccherini a dx con Liech...a quel punto puoi impostare un centrocampo a 3 con Padoin e Marchisio che coprono il culo a Pirlo. La difesa ce l'hai blindata con Caceres e Liech sulle fasce che salgono, a loro volta coperti da Giaccherini e DeCeglie. Se vuoi qualcosa di più offensivo opti per Elia o Krasic eventualmente per Quaglia.

Sarebbe stato sciocco buttare nella mischia Elia dopo poche partite nelle gambe? Non mi è sembrata più intelligente la scelta di DelPiero (ormai ex giocatore).

La mia impressione è che Conte sia da un paio di partite molto confuso...non puoi ricordare la qualità, in modo negativo, della tua rosa quando hai voluto Padoin come ideale rimpiazzo di Vidal e lo schieri sulla fascia facendogli rimediare figuracce...o quasi. Caceres doveva essere l'arma in più dietro, e dopo una buona partenza a Milano in coppa Italia lo releghi ad ultima scelta...tra l'altro che l'uruguyano renda di più laterale che centrale lo sanno anche le pietre: questa sera, con un Liech palesemente spompato ha continuato a tenere lo svizzero sulla fascia mettendo l'uruguagio centrale (ruolo occupato anche da Liech, con buoni risultati al momento della scoperta della difesa a tre).

Non so, in queste ultime partite qualche responsabilità c'è: poi, tanto di cappello, sta facendo una gran stagione e si sta dimostrando un eccellente allenatore...speriamo solo sia un momento così così.

Concordo. Su Conte mi ripeto: non vorrei che cominciasse un po' a sentire che le partite contano e la gente comincia a contare i peli sul culo delle pulci, e lui si fa prendere dalla frenesia di cambiare moduli e formazioni un po' a c.d.c.

Su Del Piero non sarei così negativo. Detto che non è più certo determinante e che, dovendo puntare su qualcuno è meglio guardare avanti che indietro, direi che è anche Conte a trasformarlo in un ex-giocatore, quando lo lascia marcire in panchina e gli preferisce dei paracarri o gente che ha capito che se ti infili la maglia a strisce numero 14 puoi guardare la partita in 3D senza pagare il biglietto...

Non fare oggi quello che potresti non fare domani

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Abbiamo dei giocatori freschi che praticamente non hanno mai giocato, vedi Elia, Krasic ecc, perchè non provarli, li paghiamo no, non potranno fare peggio dei titolari di ieri sera, io li butterei dentro e farei riposare gli altri. :zzzzz:

Freedom isn't free

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Concordo. Su Conte mi ripeto: non vorrei che cominciasse un po' a sentire che le partite contano e la gente comincia a contare i peli sul culo delle pulci, e lui si fa prendere dalla frenesia di cambiare moduli e formazioni un po' a c.d.c.

Su Del Piero non sarei così negativo. Detto che non è più certo determinante e che, dovendo puntare su qualcuno è meglio guardare avanti che indietro, direi che è anche Conte a trasformarlo in un ex-giocatore, quando lo lascia marcire in panchina e gli preferisce dei paracarri o gente che ha capito che se ti infili la maglia a strisce numero 14 puoi guardare la partita in 3D senza pagare il biglietto...

Secondo me ai due attaccanti bisogna far fare meno lavoro di copertura. Cioè Vucinic si sbatte troppo in difesa, idem Matri. Fai sbattere troppo Ibrahimovic e vedi se poi è ugualmente così determinante. Oppure Trezeguet e vedi che anche lui non ti segnava su ogni palla che toccava. I nostri giocatori in avanti non hanno la lucidità per fare le giocate. E non voglio paragonare Vucinic a Ibrahimovic o Matri a Trezeguet ma oggi sono giocatori che per noi hanno una grande importanza e se lavorano così tanto poi non riescono ad essere decisivi.

E' un caso che Matri con il Milan è entrato a partita in corso ed è stato decisivo (perchè fresco)?.

Secondo me non bisogna pretendere troppo dagli attaccanti. Per carità Vucinic non ha mai segnato tanto ma neanche così poco, quindi è evidente che qualcosa non va. O per lo meno se vuoi pretendere tanto al 60 esimo li devi cambiare perchè non erano lucidi nel secondo tempo.

Giaccherini bravo sicuramente ma troppo impreciso. Marchisio è tornato Marchisio. E questi sono i risultati. Ieri il migliore in campo e l'unico che aveva il passo era De Ceglie tra l'altro il più fresco e questo non è assolutamente un caso. Quindi ripeto Conte doveva pensarci prima al turn over quando il cambio classico avveniva all'85esimo con fuori Vidal dentro Pazienza.

Modificato da devil88bg

il mio flickr

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

p.s. Conte ha un po annoiato con la storia dei settimi posti. Per carità ha ragione ha fatto un miracolo ma un pareggio con il Chievo in casa è deludente anche per chi lotta per la salvezza.

il mio flickr

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Su Conte si. Non rimprovero nulla anzi dico che ora sta peccando di inesperienza e ci può stare assolutamente però si pure io avrei tolto Lich e Vucinic e messo o Del Piero o Quagliarella prima.

Su Vucinic che ha fatto schifo sono d'accordo (non sapete quante glie ne ho detto durante la partita probabilmente gli fischieranno le orecchie).

Avete ragione che sul gol non c'è da fare tragedia perchè con il Chievo si doveva vincere senza se e senza ma. Ma non puoi non dare un ammozione del genere è assurdo. In quel momento che eravamo in debito di ossigeno ci avrebbe fatto benissimo. Puoi sbagliare di pochi cm sul gol di De Ceglie ma sull'ammonizione è un errore tecnico, ma alla fine non recrimino eh abbiamo subito dal Chievo e Conte stava in panchina a guardare senza capire che ogni palla che toccava Vucinic era persa.

Forse Chiello 3 settimane. Un peccato speriamo che per Barzagli non sia nulla altrimenti basta un infortunio piccolo o una squalifica per giocare con la primavera in difesa.

il mio flickr

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Finora con gli infortuni eravamo stati abbastanza fortunati: purtroppo sembra che il vento sia cambiato.

Riflettevo sul fatto che in questo periodo, con Marchisio latitante e Vidal desaparecido a centrocampo mancano quella grinta e quelle geometrie che ci permettevano di macinare azioni su azioni, salvo poi finalizzare poco e male. Adesso costruiamo anche poco e siamo carenti in fase di interdizione.

Certo, se vedi come ha vinto oggi il Napoli a Parma pensi che i tre punti col Chievo si potevano strappare; però siamo daccapo: dobbiamo recuperare una forma fisica decente e poi cercare di fare meno cappelle là davanti.

Sul discorso degli attaccanti sfiancati dal pressing concordo solo in parte, la parte che riguarda Matri, che però secondo me manca comunque di qualcosa in fase realizzativa: quando nel primo tempo si è inserito benissimo salvo ciccare completamente il tocco sotto, non poteva ancora essere sfiancato, assolutamente.

Su Vucinic ho già detto molto, ma mi preme sottolineare che ieri non lo ha sfiancato proprio nessun pressing: non aveva voglia e basta. Credo e temo che questo limite legato ad un rendimento assolutamente altalenante non lo supererà mai e allora sta a Conte trarre le debite conclusioni: o gli affianca un giocatore coi piedi meno ruvidi di Matri per scambiare veloce nel breve (magari facendoli allenare insieme in settimana per creare un minimo di affiatamento) o lo mette a fare un po' di panca dura senza paura

Non fare oggi quello che potresti non fare domani

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi spiace solo che si è fatto male Marrone, per me bravissimo che in queste partite poteva giocare. Non dico che avremmo vinto però significava dare minuti ad un giocatore promettente.

il mio flickr

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego e dichiari di aver letto e di accettare: Privacy Policy Termini di utilizzo