Vai al contenuto





Maghetto

Nottambuli online

Recommended Posts

SERA!:ghghgh:

weee sera bimbetta80 :DD:cold:


iMac OS X 10.6+ [iMac9,1]

Macbook White OS X 10.5+ [Macbook 3,1]

Mac Pro OS X 10.6+ [MacPro3,1]

iPhone 16GB [3G] White [Model Number iPhone 1,2]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


salve a tutti i nottambuli! :ghghgh:

Hola password! :DD

non dimenticatevi che sono...

218.jpg

La ragazza con la pistola!! :cry:

ahi! qst lo sentita :cry:

voglio il martello!!! :cry::cry:

:cold:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
salve a tutti i nottambuli! :cry:

hey passwordlost!! da qnt ciaooo!! :DD:cry:

La ragazza con la pistola!! :cry:

:ghghgh:

:P:rolleyes::cold:


iMac OS X 10.6+ [iMac9,1]

Macbook White OS X 10.5+ [Macbook 3,1]

Mac Pro OS X 10.6+ [MacPro3,1]

iPhone 16GB [3G] White [Model Number iPhone 1,2]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
non dimenticatevi che sono...

218.jpg

MITTTICOOOOOOOOOO!!!! un film stupendo!! La Vitti è L'ATTRICE per antonomasia!!!:DD


Screen name Simplify Media: "IlMarciapicco"[/size][/color][/font]

PSN: ElZanco

PeaceLoveExctasy

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
:cry:

questo è stato il mio avatar per un po'

laragazzaconlapistola.jpg

:groupwave::DD:sbav::cold::sbav::ghghgh::sbav::groupwave: la adoro!


Screen name Simplify Media: "IlMarciapicco"[/size][/color][/font]

PSN: ElZanco

PeaceLoveExctasy

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

un :DD a pass...

Chi va dicendo in giro

che odio il mio lavoro

non sa con quanto amore

mi dedico al tritolo,

è quasi indipendente

ancora poche ore

poi gli darò la voce

il detonatore.

Il mio Pinocchio fragile

parente artigianale

di ordigni costruiti

su scala industriale

di me non farà mai

un cavaliere del lavoro,

io sono d'un'altra razza,

son bombarolo.

Nello scendere le scale

ci metto più attenzione,

sarebbe imperdonabile

giustiziarmi sul portone

proprio nel giorno in cui

la decisione è mia

sulla condanna a morte

o l'amnistia.

Per strada tante facce

non hanno un bel colore,

qui chi non terrorizza

si ammala di terrore,

c'è chi aspetta la pioggia

per non piangere da solo,

io sono d'un altro avviso,

son bombarolo.

Intellettuali d'oggi

idioti di domani

ridatemi il cervello

che basta alle mie mani,

profeti molto acrobati

della rivoluzione

oggi farò da me

senza lezione.

Vi scoverò i nemici

per voi così distanti

e dopo averli uccisi

sarò fra i latitanti

ma finché li cerco io

i latitanti sono loro,

ho scelto un'altra scuola,

son bombarolo.

Potere troppe volte

delegato ad altre mani,

sganciato e restituitoci

dai tuoi aeroplani,

io vengo a restituirti

un po' del tuo terrore

del tuo disordine

del tuo rumore.

Così pensava forte

un trentenne disperato

se non del tutto giusto

quasi niente sbagliato,

cercando il luogo idoneo

adatto al suo tritolo,

insomma il posto degno

d'un bombarolo.

C'è chi lo vide ridere

davanti al Parlamento

aspettando l'esplosione

che provasse il suo talento,

c'è chi lo vide piangere

un torrente di vocali

vedendo esplodere

un chiosco di giornali.

Ma ciò che lo ferì

profondamente nell'orgoglio

fu l'immagine di lei

che si sporgeva da ogni foglio

lontana dal ridicolo

in cui lo lasciò solo,

ma in prima pagina

col bombarolo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
we ciao win!!!!:DD:cold:

cm staii??? :ghghgh:


iMac OS X 10.6+ [iMac9,1]

Macbook White OS X 10.5+ [Macbook 3,1]

Mac Pro OS X 10.6+ [MacPro3,1]

iPhone 16GB [3G] White [Model Number iPhone 1,2]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tt ok si va avanti (si campa cm dici tu :DD)

Ja!


iMac OS X 10.6+ [iMac9,1]

Macbook White OS X 10.5+ [Macbook 3,1]

Mac Pro OS X 10.6+ [MacPro3,1]

iPhone 16GB [3G] White [Model Number iPhone 1,2]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
un :DD a pass...

Chi va dicendo in giro

che odio il mio lavoro

non sa con quanto amore

mi dedico al tritolo,

è quasi indipendente

ancora poche ore

poi gli darò la voce

il detonatore.

Il mio Pinocchio fragile

parente artigianale

di ordigni costruiti

su scala industriale

di me non farà mai

un cavaliere del lavoro,

io sono d'un'altra razza,

son bombarolo.

Nello scendere le scale

ci metto più attenzione,

sarebbe imperdonabile

giustiziarmi sul portone

proprio nel giorno in cui

la decisione è mia

sulla condanna a morte

o l'amnistia.

Per strada tante facce

non hanno un bel colore,

qui chi non terrorizza

si ammala di terrore,

c'è chi aspetta la pioggia

per non piangere da solo,

io sono d'un altro avviso,

son bombarolo.

Intellettuali d'oggi

idioti di domani

ridatemi il cervello

che basta alle mie mani,

profeti molto acrobati

della rivoluzione

oggi farò da me

senza lezione.

Vi scoverò i nemici

per voi così distanti

e dopo averli uccisi

sarò fra i latitanti

ma finché li cerco io

i latitanti sono loro,

ho scelto un'altra scuola,

son bombarolo.

Potere troppe volte

delegato ad altre mani,

sganciato e restituitoci

dai tuoi aeroplani,

io vengo a restituirti

un po' del tuo terrore

del tuo disordine

del tuo rumore.

Così pensava forte

un trentenne disperato

se non del tutto giusto

quasi niente sbagliato,

cercando il luogo idoneo

adatto al suo tritolo,

insomma il posto degno

d'un bombarolo.

C'è chi lo vide ridere

davanti al Parlamento

aspettando l'esplosione

che provasse il suo talento,

c'è chi lo vide piangere

un torrente di vocali

vedendo esplodere

un chiosco di giornali.

Ma ciò che lo ferì

profondamente nell'orgoglio

fu l'immagine di lei

che si sporgeva da ogni foglio

lontana dal ridicolo

in cui lo lasciò solo,

ma in prima pagina

col bombarolo.

grazie! :cold:

perdonami non me ne ero accorto:bacino:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

per farmi perdonare da ughetta :DD

Io dedico questa canzone

ad ogni donna pensata come amore

in un attimo di libertà

a quella conosciuta appena

non c'era tempo e valeva la pena

di perderci un secolo in più.

A quella quasi da immaginare

tanto di fretta l'hai vista passare

dal balcone a un segreto più in là

e ti piace ricordarne il sorriso

che non ti ha fatto e che tu le hai deciso

in un vuoto di felicità.

Alla compagna di viaggio

i suoi occhi il più bel paesaggio

fan sembrare più corto il cammino

e magari sei l'unico a capirla

e la fai scendere senza seguirla

senza averle sfiorato la mano.

A quelle che sono già prese

e che vivendo delle ore deluse

con un uomo ormai troppo cambiato

ti hanno lasciato, inutile pazzia,

vedere il fondo della malinconia

di un avvenire disperato.

Immagini care per qualche istante

sarete presto una folla distante

scavalcate da un ricordo più vicino

per poco che la felicità ritorni

è molto raro che ci si ricordi

degli episodi del cammino.

Ma se la vita smette di aiutarti

è più difficile dimenticarti

di quelle felicità intraviste

dei baci che non si è osato dare

delle occasioni lasciate ad aspettare

degli occhi mai più rivisti.

Allora nei momenti di solitudine

quando il rimpianto diventa abitudine,

una maniera di viversi insieme,

si piangono le labbra assenti

di tutte le belle passanti

che non siamo riusciti a trattenere.

:cold:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
per farmi perdonare da ughetta :DD

Io dedico questa canzone

ad ogni donna pensata come amore

in un attimo di libertà

a quella conosciuta appena

non c'era tempo e valeva la pena

di perderci un secolo in più.

A quella quasi da immaginare

tanto di fretta l'hai vista passare

dal balcone a un segreto più in là

e ti piace ricordarne il sorriso

che non ti ha fatto e che tu le hai deciso

in un vuoto di felicità.

Alla compagna di viaggio

i suoi occhi il più bel paesaggio

fan sembrare più corto il cammino

e magari sei l'unico a capirla

e la fai scendere senza seguirla

senza averle sfiorato la mano.

A quelle che sono già prese

e che vivendo delle ore deluse

con un uomo ormai troppo cambiato

ti hanno lasciato, inutile pazzia,

vedere il fondo della malinconia

di un avvenire disperato.

Immagini care per qualche istante

sarete presto una folla distante

scavalcate da un ricordo più vicino

per poco che la felicità ritorni

è molto raro che ci si ricordi

degli episodi del cammino.

Ma se la vita smette di aiutarti

è più difficile dimenticarti

di quelle felicità intraviste

dei baci che non si è osato dare

delle occasioni lasciate ad aspettare

degli occhi mai più rivisti.

Allora nei momenti di solitudine

quando il rimpianto diventa abitudine,

una maniera di viversi insieme,

si piangono le labbra assenti

di tutte le belle passanti

che non siamo riusciti a trattenere.

:cold:

grazie...c'è stato un periodo che l'ascoltavo in loop...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo