Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






Topic S.S.C. Napoli


Recommended Posts

  • Risposte 9,7k
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

  • inats

    2375

  • zod

    1008

  • federangelo

    667

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Noi parliamo di giornalismo e fatti storici, loro parlano di "quella volta che sono venuto a Napoli e mi hanno sputato in faccia..." lascia perdere, è inutile. Non ho ancora 30 anni e ho perso spera

Marek forse tu non hai capito come ragioniamo noi: SOLO LA MAGLIA! Dateci il denaro,glielo portiamo a Zamparini che fa tanto il burbero ma sotto sotto secondo me pure simpatizza x il Napoli,ci da il

un saluto a tutti i napoletani, da romanista vero ci tengo a scusarmi con tutti voi ed ad augurarmi che Ciro si riprenda. Il solo fatto che,un infame come quello che ha sparato,possa essere romanista

sì i gol se li è sempre mangiati purtroppo xD

i piedi dritti non sono proprio la sua caratteristica principale :ghghgh:

"...and please remember people, that no matter who you are, and what you do to live, thrive and survive, there are still some things that make us all the same. You, me them, everybody, everybody!!!..."

Membro Onorario del Turbo Club

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ah questo è certo...ma lo sappiamo che vale molto il nostro pocho *_*

"...and please remember people, that no matter who you are, and what you do to live, thrive and survive, there are still some things that make us all the same. You, me them, everybody, everybody!!!..."

Membro Onorario del Turbo Club

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
:ghghgh:

"...and please remember people, that no matter who you are, and what you do to live, thrive and survive, there are still some things that make us all the same. You, me them, everybody, everybody!!!..."

Membro Onorario del Turbo Club

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

http://www.gazzetta.it/Calcio/Primo_Piano/2008/09/02/Maroni.shtml

Purtroppo per colpa di qualche deficiente ci rimette tutta la città che non potrà vedere le trasferte per tutto l'anno. mi spiace

 Switch date 02/09/2007 Macbook pro Retina display 256 gb SSD 8Gb Ram;Hard Drive FWA/1,5 TB; Time Capsule 1TB;Ipad 16 GB Wi-fi; Iphone 4s white 16gb

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io avrei una soluzione indolore

gruppi ultras = reato di associazione con finalità terroristiche

tutti in galera senza neanche commettere una violenza..

poi vediamo se fanno i "padroni" mentre stanno in cella con un detenuto in piena crisi di astinenza sessuale...

"Chi ha giocato Del Duca-Samb non ha paura di niente" - Carlo Mazzone, da allenatore della Roma, prima di un derby contro la Lazio.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
io avrei una soluzione indolore

gruppi ultras = reato di associazione con finalità terroristiche

tutti in galera senza neanche commettere una violenza..

poi vediamo se fanno i "padroni" mentre stanno in cella con un detenuto in piena crisi di astinenza sessuale...

quoto fino all'ultima parola.

sono gli ultras il male del calcio...non i tifosi (ultras e tifosi sono due cose diverse, per come la vedo io).

"...and please remember people, that no matter who you are, and what you do to live, thrive and survive, there are still some things that make us all the same. You, me them, everybody, everybody!!!..."

Membro Onorario del Turbo Club

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma dico io

se i biglietti di domenica erano nominale , perche' non punire solo quelli che all'ora degli scontri erano in giro e non allo stadio??

http://club.giovani.it/zerowatt

http://www.flickr.com/photos/7940399@N08/

IPHONE[ 3g/COLOR]

imac 20" -- powerbook 12" MacBook Air

ipod video 30 gb white -- ipod nano 2 gb white -- ipod shuffle silver

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

perchè è sempre più facile fare di tutta l'erba un fascio...

"...and please remember people, that no matter who you are, and what you do to live, thrive and survive, there are still some things that make us all the same. You, me them, everybody, everybody!!!..."

Membro Onorario del Turbo Club

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma dato ke ke avevano venduto tanti biglietti, xkè nn organizzare un treno solo x loro, in modo da evitare ke si creasse tutto quel casino alla stazione?

cioè quelli già sn degli esaltati, poi tu li lasci 3 ore alla stazione, è normale ke quelle bestie cercano solo il pretesto.. e poi, hai visto ke stanno facendo a napoli, ma incomincia ad arrestare!!

cioè se io vado alla stazione di napoli e scasso tutto, mi arrestano, nn mi lasciano prendere il treno!!

ora dato ke la polizia c'era,xkè nn hanno cominciato a fare una cernita già in partenza??

c'è qualcosa ke la prefettura di napoli nn dice..

cmq resta il fatto ke fato skifo e ke è vero, se i biglietti sn nominali, sanno benissimo, chi, dove e quando!!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
quoto fino all'ultima parola.

sono gli ultras il male del calcio...non i tifosi (ultras e tifosi sono due cose diverse, per come la vedo io).

piccola correzione... gli ultras violenti...

gli ultras sono altra cosa...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
perchè è sempre più facile fare di tutta l'erba unfascio...

e qui quella parola sottolineata centra molto..meditate gente..pensate chi ci governa come ci considera e cosa stanno realizzando..repressione e razzismo...ragazzi miei io due anni di esperienza e me ne vado in olanda a vivere..ne sono disgustato..basta..leggete cosa ha scritto un ragazzo che stava con quei "tifosi":

Pubblichiamo un report sulla trasferta dei tifosi napoletani a Roma nella prima giornata di Campionato. I media main stream ci raccontano di atti di teppismo da parte degli ultras del Napoli, arrivando addirittura ad inventarsi di sana pianta rapine, aggressioni e minacce a cittadini inermi. Ma la realtà e’ ben diversa. Oltre 3000 persone munite di biglietto della partita e biglietto del treno, sono state trattate come bestie in una giornata di follia. Minacce continue, arresti arbitrari, cariche senza alcun motivo, migliaia di persone ammassati in autobus e treni. Tutto questo grazie alla rigidità di Trenitalia ed alla stupidità dei Questori (quello di Napoli e quello di Roma), assolutamente incapaci di gestire un evento sportivo di grandi dimensioni come quello di Roma - Napoli.

Napoli- Appuntamento alle ore 8.00 stazione centrale, la partita è alle 15.oo, la cosa non mi sorprende affatto: chi come me ha frequentato le curve sa cos’è un gruppo, sa quanto e difficile organizzare una trasferta. Roma non è come le altre, si sa che si deve fare qualche sacrificio in più e anticipare se è possibile anche gli imprevisti di un esodo di 3600 napoletani verso la capitale. Quando scendo di casa ho in tasca solo il biglietto per il settore ospiti (stadio Olimpico ingresso 50/52) e qualche soldo per comprare il biglietto del treno, si perché anche se Trenitalia continua ad aumentare le tariffe, troppo care per le mie tasche di giovane precario, e di treni speciali non se ne fanno più, questa volta è diverso. I gruppi organizzati e i tifosi napoletani si giocano la possibilità di poter vedere la loro squadra anche in trasferta, il Viminale ha dato una possibilità e nessuno vuole rimanere a casa la domenica davanti alle squallide telecronache di sky o di mediaset premiun. Il treno sembra la soluzione migliore perché garantisce la sicurezza di tutti, a Roma ci aspettano da tempo e conoscendo i rapporti che ci sono tra le curve romane e la Questura non ci fidiamo di arrivare in auto, troppo facile la possibilità di un agguato isolato, la situazione diverrebbe incontrollabile .

Verso le 9.00 ci dirigiamo tutti verso il binario da cui deve partire il nostro treno, tutti biglietto alla mano, ma è una bolgia. Il cordone di polizia ci stringe in una pressa, e il caldo fa il resto, quando un ragazzo si sente male la pazienza sembra finire. E’ un’ora che siamo li uno addosso all’altro aspettando di salire, la folla spinge e il cordone di polizia si rompe. Saliamo sul treno che già è pieno di suo, oggi c’è il rientro dalle vacanze, chiediamo scusa alle persone per il disagio ma siamo persone normali anche noi e abbiamo diritto di viaggiare, se qualcuno vende 3600 biglietti per un evento sportivo di quella portata dovrebbe anche prevedere uno spostamento in massa?! Invece tutto sembra tranne che di trovarsi in un paese civile, e mentre i dipendenti di Trenitali invitano le persone che non sono dirette allo stadio a trovare un’altra soluzione noi ce ne stiamo per più di due ore ammassati come bestie a più di 40 gradi nei vagoni senza poter bere e senza aria. Quando il treno parte sono le 12.30, e già si capisce che perderemo di sicuro il calcio d’inizio. Ma prendiamo coraggio almeno arriveremo a destinazione, con noi si è trattenuta anche una coppia di anziani di Castellammare di Stabia che nonostante i consigli del capotreno di trovare una soluzione diversa, rimangono sul loro treno perchè hanno il biglietto per quel posto e non vogliono trovare soluzioni alternative. Ma quando dal treno spengono l’aria condizionata anche loro iniziano a barcollare, qualcuno si sente male e tutto sembra cosi assurdo, ma siamo a Latina e ormai il piu è fatto. Arriviamo a Roma Termini alle 15.44 in corteo usciamo dalla stazione e prendiamo i pullman parcheggiati sul piazzale: stessa scena, ammassati come animali, senza acqua da ore, saliamo in un pullman che può contenere 50 persone ma noi siamo più di 150. Il viaggio sembra non finire e Aquiliani segna l’uno a zero. Arriviamo nello stadio quando il secondo tempo è gia iniziato da qualche minuto, la ressa ai cancelli è infernale, la gente spinge e i tornelli non aiutano il defluire delle persone. Quando entriamo abbiamo giusto il tempo di vedere lo stupendo gol di Marek Hamsik , finalmente un pò di sollievo, possiamo guardare solo altri 30 minuti di partita (in cui il Napoli rischia anche di vincere), e lo facciamo cantando a squarcia gola. Quando la partita finisce ci tengono altre 2 ore nello stadio per far defluire i tifosi ospiti, ma qualcosa cambia quando arriviamo ai pullman che ci aspettano già nel settore.

Squadracce di celerini guidate da integerrimi dirigenti , fanno il giro tra i pullman scegliendo tifosi a campione da pestare. Salgono anche nel mio prendono un ragazzo per i capelli, gli gridano “già ne abbiamo ammazzato uno, il prossimo sei tu†lo portano giù tra gli occhi increduli di chi era sul bus, lo picchiano a sangue finché un dirigente non lo porta dietro una siepe lo mette a terra fermo con un piede sulla faccia. Fanno lo stesso anche negli altri pullman. Noi partiamo finalmente, ma altri 10 bus rimarranno nello stadio fino alle 21.30, senza sapere cosa può succedere. Arriviamo in una stazione blindata intorno alle 19.30, iniziamo a capire che qualcosa non va. I cordoni di polizia e carabinieri ci chiudono su tutti e 4 i lati, e mentre da Napoli ci arrivano telefonate che ci informano che i telegiornali annunciano che i napoletani si sono lasciati andare ai soliti atti di vandalismo e guerriglia. Nella stazione la situazione peggiora. Iniziamo a temere che forse stanotte non torneremo a Napoli, ne ho viste tante di trasferte, sono stato anche ai cortei in piazza, ma di situazioni così ne ricordo davvero poche, sembra che tutto abbia un copione già scritto. Siamo circa un migliaio, tra chi ha il biglietto cumulativo (i gruppi organizzati hanno un biglietto che ha più di 700 posti) e chi ha il biglietto singolo, la fretta di tornare a casa e lasciarsi Roma alle spalle fanno il resto. C’è ressa per passare, i cordoni di polizia si stringono e la folla spinge per entrare: parte una carica che provoca un fuggi fuggi generale nel cuore di Roma Termini, rischiando di travolgere anche le persone che incredule assistono a questo spettacolo. Aspettiamo altre due ore prima di riuscire a sfilare dalla folla e salire sul treno; sono ormai le 21.30 ma il treno non parte, aspetta gli altri tifosi rimasti allo stadio nei pullman. Finalmente si parte sono le 22:30, arriviamo a Napoli che è quasi l’una, felici del risultato e di esserci lasciati alle spalle la follia di questa giornata.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eh si poveri ultras...sempre loro presi di mira e massacrati...poverini...

premesso che anche a me disgustano alcuni atteggiamenti dei reparti della celere, nessuno ha giustificazioni...anzichè spaccare e devastare i treni, se hanno voglia di sfogarsi, possono farlo tra di loro oppure dentro le loro abitazioni...queste bestie...

"Chi ha giocato Del Duca-Samb non ha paura di niente" - Carlo Mazzone, da allenatore della Roma, prima di un derby contro la Lazio.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
eh si poveri ultras...sempre loro presi di mira e massacrati...poverini...

premesso che anche a me disgustano alcuni atteggiamenti dei reparti della celere, nessuno ha giustificazioni...anzichè spaccare e devastare i treni, se hanno voglia di sfogarsi, possono farlo tra di loro oppure dentro le loro abitazioni...queste bestie...

Quoto,io non dico che sono martiri..assolutamente no! parlavo del comportamento deplorevole e dell'abuso di potere...sono convinti che avendo quella divisa possono decidere la tua vita...

LA RIVOLTA CI VUOLE!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bah...non so a chi credere.

di sicuro le forze dell'ordine italiane sono al livello di quelle iraqene...

"...and please remember people, that no matter who you are, and what you do to live, thrive and survive, there are still some things that make us all the same. You, me them, everybody, everybody!!!..."

Membro Onorario del Turbo Club

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bah...non so a chi credere.

di sicuro le forze dell'ordine italiane sono al livello di quelle iraqene...

sei stato per caso ai cortei di marano e chiaiano??

li ho visto cose che voi non potete immaginare...animali spinti da rabbia ingiustificabile contro delle persone DISARMATE..hanno spezzato con un colpo il braccio ad una BAMBINA DI 12 ANNI..

già sono esaltati, se gli diamo anche i mezzi per farlo e le LEGGI(tu che sei avvocato se non sbaglio sai meglio di me) immagina cosa possono combinare

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io avvocato? magari :ghghgh:

forse mi confondi con qualcun altro :baby:

"...and please remember people, that no matter who you are, and what you do to live, thrive and survive, there are still some things that make us all the same. You, me them, everybody, everybody!!!..."

Membro Onorario del Turbo Club

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

perdonato :ghghgh:

poi io vorrei fare l'avvocato quindi lo prendo come un buon augurio :shock:

"...and please remember people, that no matter who you are, and what you do to live, thrive and survive, there are still some things that make us all the same. You, me them, everybody, everybody!!!..."

Membro Onorario del Turbo Club

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sì.

"...and please remember people, that no matter who you are, and what you do to live, thrive and survive, there are still some things that make us all the same. You, me them, everybody, everybody!!!..."

Membro Onorario del Turbo Club

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego e dichiari di aver letto e di accettare: Privacy Policy Termini di utilizzo