Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






Topic A.C. Milan


Recommended Posts

Isolare il discorso ad una squadra sola, in questa situazione del campionato, credo sia difficile visto che Juve e Milan sono dirette avversarie per il titolo. Personalmente, sono entrato per leggere cosa si diceva, ho visto che si parlava della Juventus e ho risposto.

tu da persona civilmente eretta avresti dovuto capire l'offtopic e non alimentarlo ;)

detto questo se il topic fosse "campionato serie A TIM" capirei il ragionamento "juve vs milan"

ma il topic è only milan e si parla, almeno per quanto mi riguarda, delle prestazioni del milan.

ho sempre parlato di questo qui dentro e solo di questo parlerò qui dentro.

milanista81 e gli altri potranno confermare, anche i miei toni spesso molto molto critici contro giocatori e società.

:-)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 9,4k
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

speriamo invece rimanga, non sono come devil che fa finta di essere dispiaciuto che allegri sia l'allenatore del milan:)

Io dico che se c'era Ibra dal primo minuto in finale ci andava il Milan! Va beh, godiamoci lo scudo!!! :ola:

dovrebbero far vedere di più questo tipo di immagini, e nn i melodrammi soliti:)

Posted Images

te lo chiedo per favore, smettila di parlare di juve dove la juve non c'entra niente :)

io nei altri topic delle altre squadre non sono mai andato

1) non mi frega delle altre squadre

2) dire che noi del milan siamo meglio perchè qui la su giu non me ne viene in tasca nulla

3) so che siamo più vincenti delle altre quindi non ho bisogno di ostentarlo ad ogni partita :ghghgh:

Ti ripeto che io sulla juve ho risposto solo al discorso terza stella dopo il tuo messaggio.

I miei discorsi di prima erano assolutamentere inerenti al Milan, all'incoerenza di Allegri, e stavo mostrando semplicemente come siate stati più fortunati che sfortunati. Anche chi ha parlato di Emanuelson e del gol di muntari comunque era assolutamente in topic. Quindi il tuo modo di porti è sbagliato fin dall'inizio.

Per l'off topic, ok, eviterò di parlarne ancora. Su questo non hai torto.

Modificato da Saitek
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

OK allora, parliamo di Capello che potrebbe tornare sulla panchina rossonera.

Che si dice?

Un grande allenatore,un vincente,ma purtroppo le sue squadre giocano non benissimo.Se Berlusconi vuole tornare a vedere il calcio spettacolo a San Siro deve investire su Guardiola IMHO

 MacBook Pro Retina 13" Intel Core I5 2,7 GHz ,8 Gb Ram, 256 Gb SSD  iPhone 6 64 Gb Silver  PS4 PSN: gianniskywalker 


 iPad Air White 16 Gb WiFi + 4G + Smart Cover celeste 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Un grande allenatore,un vincente,ma purtroppo le sue squadre giocano non benissimo.Se Berlusconi vuole tornare a vedere il calcio spettacolo a San Siro deve investire su Guardiola IMHO

Portare Guardiola al Milan significa garantire investimenti a medio e lungo termine che credo il Milan non si possa permettere.

Capello non ha bisogno di alcuna parola a suo favore, la sua storia di allenatore parla per lui. Ma sarebbe la terza volta che torna al Milan da allenatore mentre mi incuriosirebbe vederlo dietro la scrivania magari in veste di "talent scout"

Ma siete proprio sicuri che tutta la colpa di questa stagione (comunque non disastrosa) sia di Allegri ? :rolleyes:

MacBook 13" Unibody 2GHz 160Gb 2Gb ram

 Apple iPhone 4 16GB 

Id PSN: Milanista681

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Portare Guardiola al Milan significa garantire investimenti a medio e lungo termine che credo il Milan non si possa permettere.

Capello non ha bisogno di alcuna parola a suo favore, la sua storia di allenatore parla per lui. Ma sarebbe la terza volta che torna al Milan da allenatore mentre mi incuriosirebbe vederlo dietro la scrivania magari in veste di "talent scout"

Ma siete proprio sicuri che tutta la colpa di questa stagione (comunque non disastrosa) sia di Allegri ? :rolleyes:

guarda a me Allegri come allenatore non piace a prescindere.Non credo che la colpa di questa stagione (che ancora non è finita) sia di Allegri,quanto molto della sfortuna di avere 15 infortunati a partita.

Detto questo,a me piacerebbe ritornare a vedere quel Milan che triturava gli avversari in Europa,perché diciamocela tutta..lo scudetto è un gran trofeo,ma la Champions è la Champions.Ora che Berlusca non è più il presidente del consiglio spero tornerà ad occuparsi a tempo pieno del Milan e a riportarlo con grandi investimenti nell'Olimpo delle grandi.

 MacBook Pro Retina 13" Intel Core I5 2,7 GHz ,8 Gb Ram, 256 Gb SSD  iPhone 6 64 Gb Silver  PS4 PSN: gianniskywalker 


 iPad Air White 16 Gb WiFi + 4G + Smart Cover celeste 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

guarda a me Allegri come allenatore non piace a prescindere.Non credo che la colpa di questa stagione (che ancora non è finita) sia di Allegri,quanto molto della sfortuna di avere 15 infortunati a partita.

Detto questo,a me piacerebbe ritornare a vedere quel Milan che triturava gli avversari in Europa,perché diciamocela tutta..lo scudetto è un gran trofeo,ma la Champions è la Champions.Ora che Berlusca non è più il presidente del consiglio spero tornerà ad occuparsi a tempo pieno del Milan e a riportarlo con grandi investimenti nell'Olimpo delle grandi.

il tempo dei grandi investimenti è finito. Per il Milan prima che per le altre.

Tutto secondo me ovviamente

MacBook 13" Unibody 2GHz 160Gb 2Gb ram

 Apple iPhone 4 16GB 

Id PSN: Milanista681

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

il tempo dei grandi investimenti è finito. Per il Milan prima che per le altre.

Tutto secondo me ovviamente

si certamente la situazione non è delle migliori,non dico che si deve fare una campagna acquisti di 300 milioni di euro,ma nemmeno si può pretendere di fare una squadra competitiva in europa comprando i parametri 0 o gli svincolati.

 MacBook Pro Retina 13" Intel Core I5 2,7 GHz ,8 Gb Ram, 256 Gb SSD  iPhone 6 64 Gb Silver  PS4 PSN: gianniskywalker 


 iPad Air White 16 Gb WiFi + 4G + Smart Cover celeste 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

si certamente la situazione non è delle migliori,non dico che si deve fare una campagna acquisti di 300 milioni di euro,ma nemmeno si può pretendere di fare una squadra competitiva in europa comprando i parametri 0 o gli svincolati.

Secondo me il futuro, per Milan, Juve, Inter e tutte le squadre che sono o vogliono ambire a tornare/diventare grandi, è un insieme di investimenti oculati e acquisti di spessore.

Allegri, Conte, Guardiola... non possono pretendere che il presidente apra il portafoglio e compri 3/4 top player all'anno.

Quei tempi sono finiti. Si tratta di investire su giovani di talento e funzionali al gioco dell'allenatore e affiancarli con due/tre campioni di valore assoluto.

Facile a dirsi ma non a farsi... Qui entrano in gioco osservatori e gente con l'occhio lungo, che tiene conto delle motivazioni, della capacità di inserirsi in un gruppo, di lavorare insieme.

Una grande squadra è sempre un mix di tanti elementi (uno dei quali è certamente il culo) e non è facile assemblarla; bisogna avere pazienza e capacità

Non fare oggi quello che potresti non fare domani

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me il futuro, per Milan, Juve, Inter e tutte le squadre che sono o vogliono ambire a tornare/diventare grandi, è un insieme di investimenti oculati e acquisti di spessore.

Allegri, Conte, Guardiola... non possono pretendere che il presidente apra il portafoglio e compri 3/4 top player all'anno.

Quei tempi sono finiti. Si tratta di investire su giovani di talento e funzionali al gioco dell'allenatore e affiancarli con due/tre campioni di valore assoluto.

Facile a dirsi ma non a farsi... Qui entrano in gioco osservatori e gente con l'occhio lungo, che tiene conto delle motivazioni, della capacità di inserirsi in un gruppo, di lavorare insieme.

Una grande squadra è sempre un mix di tanti elementi (uno dei quali è certamente il culo) e non è facile assemblarla; bisogna avere pazienza e capacità

"basta" lo stadio di proprietà, nn servono sceicchi, hanno parlato tutti del vantaggio casalingo della juve, ma nn hanno parlato molto, riguardo lo stadio sempre pieno da quando è stato inaugurato e che porta soldi alla juventus, tanti soldi, nn al comune di torino.

le grandi società italiane, dovrano intraprendere quella strada, il calcio spagnolo sta per essere ultraridimensionato, economicamente sono a terra, a parte le società in mano a sceicchi, nn è che quelle italiane siano più povere di quelle inglesi o tedesche, sono tutte li, il caso spagnolo è stata una bolla speculativa, nient'altro, che è scoppiata assieme alla spagna.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

"basta" lo stadio di proprietà, nn servono sceicchi, hanno parlato tutti del vantaggio casalingo della juve, ma nn hanno parlato molto, riguardo lo stadio sempre pieno da quando è stato inaugurato e che porta soldi alla juventus, tanti soldi, nn al comune di torino.

le grandi società italiane, dovrano intraprendere quella strada, il calcio spagnolo sta per essere ultraridimensionato, economicamente sono a terra, a parte le società in mano a sceicchi, nn è che quelle italiane siano più povere di quelle inglesi o tedesche, sono tutte li, il caso spagnolo è stata una bolla speculativa, nient'altro, che è scoppiata assieme alla spagna.

Ma a parte gli spagnoli, gli inglesi non è che spendono tanto.. sceicchi a parte perchè Chealse e City non contano visto che sono in mano a gente che spende e spande. Basta guardare club gloriosi come Arsenal, UTD, Liverpool.

In Germania idem.. la situazione è come l'Italia alla fine anche se li appunto i club sono più organizzati.

Insomma la situazione del calcio è questa.. ci vuole organizzazione e acquisti oculati. Per me il Milan acquisterà qualcosa in più quest'anno, lo scorso anno con Berlusconi come presidente del consiglio proprio non poteva.

il mio flickr

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per far le buone squadre non basta assemblare una ventina di campionissimi... il rischio è (vedi Inter anni fa) di inanellare figure barbine una dietro l'altra. Ci vogliono anche gli "umili" gregari, i portatori d'acqua che si rimboccano le maniche e pedalano.

Il fatto è che oggidì non lo vuol fare più nessuno... tutti aspirano a diventare stra-multi-miliardario e a fidanzarsi con quante più veline possibili.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma a parte gli spagnoli, gli inglesi non è che spendono tanto.. sceicchi a parte perchè Chealse e City non contano visto che sono in mano a gente che spende e spande. Basta guardare club gloriosi come Arsenal, UTD, Liverpool.

In Germania idem.. la situazione è come l'Italia alla fine anche se li appunto i club sono più organizzati.

Insomma la situazione del calcio è questa.. ci vuole organizzazione e acquisti oculati. Per me il Milan acquisterà qualcosa in più quest'anno, lo scorso anno con Berlusconi come presidente del consiglio proprio non poteva.

mi pare che pochi giorni fa abbia fatto passare un "finanziamento" di 65 milioni al milan, nn so le parole esatte della manovra, ma la sostanza è quella

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per far le buone squadre non basta assemblare una ventina di campionissimi... il rischio è (vedi Inter anni fa) di inanellare figure barbine una dietro l'altra. Ci vogliono anche gli "umili" gregari, i portatori d'acqua che si rimboccano le maniche e pedalano.

Il fatto è che oggidì non lo vuol fare più nessuno... tutti aspirano a diventare stra-multi-miliardario e a fidanzarsi con quante più veline possibili.

per me nn è così, quanto meno se certi giocatori vogliono rimanere in certe squadre, quelle che vincono o comunque lottano per farlo, avete l'esempio lampante di nocerino, che nn è certamente un fenomeno, ma è uno di quei giocatori che danno l'anima, il calcio poi è anche fatto di schemi, di strategie, di allenamenti e di allenatori.

mi son rimangiato pure le cattive parole riguardo a borriello, che tutti (compreso me) considerano l'unico ed inimitabile tronista del nostro campionato, però evidentemente se uno coem conte, che nn si è mai fatto scrupoli ad escludere dalla rosa qualcuno, ci ha sempre creduto, è perchè evidentemente ci mette l'anima, in base ai propri schemi

ieri ho visot il dopo partita di mediaset, dove c'era sacchi, ha detto una cosa molto sensata a parer mio, cioè che quando stava al real, disse al suo presidente, che le squadre nn si facevano con le figurine, nulla di più vero

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono d'accordo con tutti voi nel dire che una squadra non si fa con le figurine,però non si fa nemmeno con dei giocatori a parametro zero.Al Milan quest'anno è andata di lusso con l'acquisto di Nocerino,azzeccatissimo dove nessuno (compreso me) ci credeva.Il problema è uno:e se gli acquisti a parametro zero non riescono come dovrebbero?Il Milan vuole tornare competitivo in Europa,e per farlo non può puntare sui vari Nocerino,Mexes,Mesbah e via dicendo.Sono buonissimi giocatori,ma se confrontati con la rosa delle Big beh li casca l'asino,e se il buon Silvio vuole tornare a vedere un Milan spettacolare e padrone del gioco in Europa non può pretendere di farlo con questi giocatori.In Europa si vince coi giocatori di talento e bravi tecnicamente,non (solo) coi gregari.Il Milan campione d'Europa 2007 aveva Seedorf Pirlo Kakà giocatori di livello mondiale..adesso il centrocampo è Van Bommel Nocerino Ambrosini Aquilani:può andare bene forse in Italia,contro le piccole (visto che negli scontri diretti quest'anno abbiamo sempre sofferto),ma non in Europa.

I milanisti qui sapranno bene di cosa parlo,ma io ho nostalgia delle grandi notti di Champions,delle grandi notti in cui il Milan dominava le squadre più forti d'Europa.Non puoi giocare la Champions con un allenatore inesperto e scarso come Allegri,con Abbiati Antonini Nocerino e Van Bommel Aquilani più gli altri giocatori più anziani e sperare di essere competitivo.Sono ottimi giocatori,ma non per l'Europa.

Al Milan serve IMHO per tornare competitivo un buon portiere,un terzino sinistro,uno/due centrocampisti di QUALITA' e di esperienza,visto che abbiamo solo degli spaccalegna al momento,e un trequartista degno dei predecessori (alias Rui Costa e Kakà).E soprattutto un vero allenatore.Forse così il Milan ritornerebbe ad essere competitivo in Europa

 MacBook Pro Retina 13" Intel Core I5 2,7 GHz ,8 Gb Ram, 256 Gb SSD  iPhone 6 64 Gb Silver  PS4 PSN: gianniskywalker 


 iPad Air White 16 Gb WiFi + 4G + Smart Cover celeste 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Discorso stadio: lo staio di proprietà ti dà un grande aiuto, però ci devi far giocare una squadra come si deve.

Vi immaginate lo Juventus Stadium se ci avesse giocato la Juve di Del Neri o di Zaccheroni? Sold out le prime due o tre partite e poi il deserto.

Non fare oggi quello che potresti non fare domani

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alla faccia,così rifondi il milan,dai che secondo me vi basterebbe molto meno,perché il milan è già una buona squadra.

io parlo di un Milan che giochi bene e domini in Italia e in Europa.Poi se si lascia perdere l'Europa allora anche il Milan di quest'anno (senza la sfiga degli infortuni) va benissimo

Discorso stadio: lo staio di proprietà ti dà un grande aiuto, però ci devi far giocare una squadra come si deve.

Vi immaginate lo Juventus Stadium se ci avesse giocato la Juve di Del Neri o di Zaccheroni? Sold out le prime due o tre partite e poi il deserto.

Sulla carta quella Juve non era malaccio,poi alcuni acquisti si erano dimostrati al di sotto delle aspettative (Melo,Diego),però la squadra di base non era scarsa

 MacBook Pro Retina 13" Intel Core I5 2,7 GHz ,8 Gb Ram, 256 Gb SSD  iPhone 6 64 Gb Silver  PS4 PSN: gianniskywalker 


 iPad Air White 16 Gb WiFi + 4G + Smart Cover celeste 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io parlo di un Milan che giochi bene e domini in Italia e in Europa.Poi se si lascia perdere l'Europa allora anche il Milan di quest'anno (senza la sfiga degli infortuni) va benissimo

Diciamo che per fare una squadra del genere dovresti spendere esageratamente,il Milan è già una buona squadra e migliorandola un po ottieni

qualcosa di molto competitivo,gli innesti devi farli mirati ,e non troppi ,a meno che non punti ad una rifondazione che passa però sempre per un periodo di poca competitività.

Una cosa su cui son d'accordo invece è allegri ,non so ma non mi pare quell'allenatore che dia quel quid in più,poi mi posso sbagliare.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Diciamo che per fare una squadra del genere dovresti spendere esageratamente,il Milan è già una buona squadra e migliorandola un po ottieni

qualcosa di molto competitivo,gli innesti devi farli mirati ,e non troppi ,a meno che non punti ad una rifondazione che passa però sempre per un periodo di poca competitività.

Una cosa su cui son d'accordo invece è allegri ,non so ma non mi pare quell'allenatore che dia quel quid in più,poi mi posso sbagliare.

Basterebbe una campagna acquisti da 60-70 milioni,la fa la Juve non vedo perché non debba farla il Milan!Si possono fare grandi acquisti però oculati,come ad esempio un essien che nel Chelsea fa la riserva ma che ha ancora molto da dare,giusto per fare un nome

 MacBook Pro Retina 13" Intel Core I5 2,7 GHz ,8 Gb Ram, 256 Gb SSD  iPhone 6 64 Gb Silver  PS4 PSN: gianniskywalker 


 iPad Air White 16 Gb WiFi + 4G + Smart Cover celeste 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Basterebbe una campagna acquisti da 60-70 milioni,la fa la Juve non vedo perché non debba farla il Milan!Si possono fare grandi acquisti però oculati,come ad esempio un essien che nel Chelsea fa la riserva ma che ha ancora molto da dare,giusto per fare un nome

Credo che il punto sia proprio l'oculatezza. Senza soldi compri poco e devi avere molta fortuna; però se spendi male non ottieni niente.

La Juve di Ferrara/Zaccheroni e quella di Delneri non erano male sulla carta; però avevano diversi bachi: a centrocampo erano una pena: Felipe Melo è uno psicopatico che è riuscito a fare cose che noi umani difficilmente riusciamo a immaginare; le ha fatte anche in nazionale, il che dimostra che non era solo la Juve a farlo giocare male. Diego era un mezzo bidone pagato carissimo e il seguito della sua carriera ne è testimone.

Infine mancava il manico. Conte, Lippi, Capello, Mourinho sono simpatici come la sabbia nelle mutande, ma con caratteristiche e capacità diverse sanno tirare fuori gli occhi della tigre e sono comunque competenti: Ferrara era un motivatore che si portava il tattico in panchina (Maddaloni). Mi spiegate che figura ci fai con i giocatori?

Delneri aveva bisogno di un marconista per far capire ai giocatori i suoi sproloqui da Paperino e a sessant'anni suonati non aveva vinto un tubo, fallendo miseramente in tutte le squadre di un certo spessore...

Tornando al Milan, credo che uno de problemi abbastanza seri sia il numero molto elevato di nonnetti, che sono difficili da mandare in campo ma anche da tenere in panca o in tribuna.

Non fare oggi quello che potresti non fare domani

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tornando al Milan, credo che uno de problemi abbastanza seri sia il numero molto elevato di nonnetti, che sono difficili da mandare in campo ma anche da tenere in panca o in tribuna.

secondo me non è nemmeno quello il problema.Forse qualche anno fa ti avrei dato ragione,ma trovo il Milan di adesso una squadra con un'età media tutto sommato normale tenendo conto dei titolari.Per come la vedo io una squadra diventa vincente con il giusto mix tra la freschezza delle nuove leve e l'esperienza dei veterani.

 MacBook Pro Retina 13" Intel Core I5 2,7 GHz ,8 Gb Ram, 256 Gb SSD  iPhone 6 64 Gb Silver  PS4 PSN: gianniskywalker 


 iPad Air White 16 Gb WiFi + 4G + Smart Cover celeste 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

secondo me non è nemmeno quello il problema.Forse qualche anno fa ti avrei dato ragione,ma trovo il Milan di adesso una squadra con un'età media tutto sommato normale tenendo conto dei titolari.Per come la vedo io una squadra diventa vincente con il giusto mix tra la freschezza delle nuove leve e l'esperienza dei veterani.

Secondo me i "veterani" sono un po' troppi: Gattuso, Nesta, Ambrosini, Seedorf tra i "titolari o quasi" e Yepes e Inzaghi tra le riserve. Può anche darsi che me ne sia dimenticato qualcuno.

Non devono essere per forza tutti giovani, però mi pare che nel calcio moderno la componente atletica abbia un'importanza considerevole e tutti quegli over 30 non hanno grande predisposizione a reggere a lungo più partite a settimana.

Non fare oggi quello che potresti non fare domani

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me i "veterani" sono un po' troppi: Gattuso, Nesta, Ambrosini, Seedorf tra i "titolari o quasi" e Yepes e Inzaghi tra le riserve. Può anche darsi che me ne sia dimenticato qualcuno.

Non devono essere per forza tutti giovani, però mi pare che nel calcio moderno la componente atletica abbia un'importanza considerevole e tutti quegli over 30 non hanno grande predisposizione a reggere a lungo più partite a settimana.

Ma guarda tieni presente che tra quelli che hai elencato l'unico titolare inamovibile è Nesta.Gattuso non fa testo perché quest'anno non ha mai giocato,Seedorf ha giocato più che altro nelle partite decisive perché sa gestire bene la tensione.Ambrosini anche lui ha latitato tra panchina e squadra titolare.Tieni presente che il centrocampo del Milan titolare se non ci fossero stati infortuni sarebbe stato Van Bommel Nocerino Aquilani!Qualche anno fa eravamo una squadra molto più vecchia secondo me

 MacBook Pro Retina 13" Intel Core I5 2,7 GHz ,8 Gb Ram, 256 Gb SSD  iPhone 6 64 Gb Silver  PS4 PSN: gianniskywalker 


 iPad Air White 16 Gb WiFi + 4G + Smart Cover celeste 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego e dichiari di aver letto e di accettare: Privacy Policy Termini di utilizzo