Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






Topic A.C. Milan


Recommended Posts

Pochi anni dopo... Boh mi sa che ti sei pero un po' di cose sugli anime.. I cavalieri da femminucce?? Mah :))

bhe donne androgine che sembrano uomini, con nomi tipo cignus.... i maschi devono essere zozzi all'età in cui si guardano i cartoni animati!!! ovviamente sto scehrzando:)

ah, come dimenticare gigi la trottola, che ha reso intere generazioni feticiste per le mutandine:)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 9,4k
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

speriamo invece rimanga, non sono come devil che fa finta di essere dispiaciuto che allegri sia l'allenatore del milan:)

Io dico che se c'era Ibra dal primo minuto in finale ci andava il Milan! Va beh, godiamoci lo scudo!!! :ola:

dovrebbero far vedere di più questo tipo di immagini, e nn i melodrammi soliti:)

Posted Images

Beh, visto che dei cartoni animati giapponesi non me ne è mai potuto fregà di meno, e nemmeno li ho mai sopportati, con quegli occhioni improbabili e quei movimenti a scatti che fanno venire l'epilessia, possiamo tornare in topic? Grazie.

:prrrr::diavoletto:

Modificato da Mike l'Angelo
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Beh, visto che dei cartoni animati giapponesi non me ne è mai potuto fregà di meno, e nemmeno li ho mai sopportati, con quegli occhioni improbabili e quei movimenti a scatti che fanno venire l'epilessia, possiamo tornare in topic? Grazie.

:prrrr::diavoletto:

No

:-)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E si chiude col gol di pippomio e di del Piero. Tutto come da programma o il destino ha voluto così?

In ogni caso è stato un bel campionato. Con un po' di culo in più sarei in piazza duomo ora.

La pochezza di punti però mi preoccupa in vista europea per le italiane. Il campionato è molto duro oppure le nostre squadre sono mediamente sotto al resto d'Europa?

:-)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sicuramente è più duro di quello spagnolo, quelle che hanno vinto in europa (spagna, germania, inghilterra, gli altri campionati nn sono nemmeno da considerare), sono state comunque squadre strutturate per la champions, cosa che ad esempio nn era la juve di quest'anno, vedremo l'anno prossimo, sono speranzoso!

comunque,

liga: 97 (ma andrebbe fatto un discorso a parte, perchè ci sono squadre ridicole in quel campionato)

premier: 89 punti

serie A: 84

bundesliga: 81

a parte la liga, nn mi pare che il resto d'europa sia molto più avanti della nostra prima, tenendo comuqnue rpesente la differenza fra quelle squadre e la juventus, una fatta per il campionato con uomini contati, le altre fatte per la champions e con higuain in panchina...

spero in qualche colpo questa estate, dato che sono intenzionati ad investire parecchio!

Modificato da nikapple
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non piango mai,non piango per le cazzate.Nemmeno di gioia.Non ho pianto quando nel 2003 abbiamo vinto la Champions contro la Juve,non ho pianto quando a La Coruna abbiamo sprecato tutto,non ho pianto per Istambul,non ho pianto per il Mondiale vinto nel 2006,non ho pianto per la Champions del 2007,ma oggi,quando ha segnato LUI,non sono riuscito a trattenermi.

Grazie Pippo..eterno Campione,eterno Cuore Rossonero

C_27_photogallery_6476_listphoto_itemPhoto_11_immagine.jpg

 MacBook Pro Retina 13" Intel Core I5 2,7 GHz ,8 Gb Ram, 256 Gb SSD  iPhone 6 64 Gb Silver  PS4 PSN: gianniskywalker 


 iPad Air White 16 Gb WiFi + 4G + Smart Cover celeste 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E si chiude col gol di pippomio e di del Piero. Tutto come da programma o il destino ha voluto così?

In ogni caso è stato un bel campionato. Con un po' di culo in più sarei in piazza duomo ora.

La pochezza di punti però mi preoccupa in vista europea per le italiane. Il campionato è molto duro oppure le nostre squadre sono mediamente sotto al resto d'Europa?

Ovviamente è il nostro campionato ad esser troppo duro, sarei veramente super curioso di vedere barcellona real madrid e altre squadre inglesi venir a giocare nel nostro campionato, potrebbero anche vincerlo, ma di sicuro non fanno tutti quei gol.

sicuramente è più duro di quello spagnolo, quelle che hanno vinto in europa (spagna, germania, inghilterra, gli altri campionati nn sono nemmeno da considerare), sono state comunque squadre strutturate per la champions, cosa che ad esempio nn era la juve di quest'anno, vedremo l'anno prossimo, sono speranzoso!

comunque,

liga: 97 (ma andrebbe fatto un discorso a parte, perchè ci sono squadre ridicole in quel campionato)

premier: 89 punti

serie A: 84

bundesliga: 81

a parte la liga, nn mi pare che il resto d'europa sia molto più avanti della nostra prima, tenendo comuqnue rpesente la differenza fra quelle squadre e la juventus, una fatta per il campionato con uomini contati, le altre fatte per la champions e con higuain in panchina...

spero in qualche colpo questa estate, dato che sono intenzionati ad investire parecchio!

Allora il campionato spagnolo è un campionato peggiore di quello francese, il fatto che ci giochino messi e cristiano ronaldo non vuol dire che quel campionato vada preso in considerazione.

Il campionato inglese è un campionato di un piattume tattico veramente imbarazzante, ma sicuramente è meglio di quello spagnolo, e nonostante il piattume tattico non è così tanto sotto il livello del nostro campionato.

Il campionato e tedesco è un caso a parte anche perchè è un campionato a 18 squadre, e questa secondo me è una grave ingiustizia nei confronti degli altri campionati a 20, si dovrebbero adeguare anche loro, comunque è un campionato di un buon livello.

Infine c'è il campionato francese, che deve ancora finire, che in realtà è paragonabile alla nostra serie b++ un campionato in crescita molto aperto, è il più simile alla serie a.

 MacBook 2.16, 2GB ram, 320GB hdd, ipod video 30GB, ipod shuffle 2G 1GB, iphone 2g 8GB, iphone 3g 8GB 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

hehe il real non ha chiuso a 100 punti?

ma cmq penso che real e barca avrebbero lo stesso gap tecnico dagli avversari anche in italia... magari visto lo stie difensivistico per non dire peggio delle piccole da noi salvo qualche rarissimo caso farebbero qualche punto di meno ma non sopravvalutare lecce-genoa-novara-cesea-fiorentina ecc , sono squadre mediocri alla pari di sp. gjon, santander granada e saragozza.

Il valnecia ha chiuso a 61 punti, vuoi dire che il valencia sia peggio di napoli-udinese-lazio e inter? io penso che il valencia sia piu o meno pari alla juve o al milan...

Riguardo al campionato inglese andrei con i piedi di piombo a dire che schifo visto che l arsenal ha cmq vinto 3 0 contro il milan (dopo il 4 0 dell andata lo so anche io) e in CL le inglesi ci hanno spesso sbatutti fuori.

Francia e Germania le conosco veramente troppo poco.

In questo siamo troppo arroganti. L'italia si che ha vinto i mondiali in germania, ma nn è piu forte ne di francia ne di germania ne di spagna ne di inghilterra, al massimo ne è pari, poi puo vincere uno o l altro. quindi direi che anche i campionati si equivalgono.

i miei viaggi in moto: http://www.facebook.com/InMotoconVale

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

hehe il real non ha chiuso a 100 punti?

ma cmq penso che real e barca avrebbero lo stesso gap tecnico dagli avversari anche in italia... magari visto lo stie difensivistico per non dire peggio delle piccole da noi salvo qualche rarissimo caso farebbero qualche punto di meno ma non sopravvalutare lecce-genoa-novara-cesea-fiorentina ecc , sono squadre mediocri alla pari di sp. gjon, santander granada e saragozza.

Il valnecia ha chiuso a 61 punti, vuoi dire che il valencia sia peggio di napoli-udinese-lazio e inter? io penso che il valencia sia piu o meno pari alla juve o al milan...

Riguardo al campionato inglese andrei con i piedi di piombo a dire che schifo visto che l arsenal ha cmq vinto 3 0 contro il milan (dopo il 4 0 dell andata lo so anche io) e in CL le inglesi ci hanno spesso sbatutti fuori.

Francia e Germania le conosco veramente troppo poco.

In questo siamo troppo arroganti. L'italia si che ha vinto i mondiali in germania, ma nn è piu forte ne di francia ne di germania ne di spagna ne di inghilterra, al massimo ne è pari, poi puo vincere uno o l altro. quindi direi che anche i campionati si equivalgono.

Ma non sono d'accordo, perchè il valencia non è assolutamente alla pari di milan e juve, anzi al massimo potrebbe essere alla pari con la lazio o con la roma nelle giornate storte. Il discorso poi non è sopravvalutare lecce genoa ecc ecc, è che sono oggettivamente più forti di gijon santader ecc ecc.

Infatti il campionato inglese è di poco sotto il nostro, ma è sotto, sulle prestazioni in champions poi, il 3 a 0 dell'arsenal secondo me non fa testo, perchè allegri ancora una volta ci ha dimostrato tutti i suoi limiti (per non dire di peggio) non puoi andare in casa dell'arsenal dopo un 4 a 0 e pretendere che loro stiano li buoni ad aspettare la fine della partita. Comunque resta soprattutto il fatto che la champions non è sempre un giusto metro di paragone perchè conta veramente tanto la fortuna, basta vedere la finale di quest'anno.

Poi non è perchè l'Italia ha vinto i mondiali in germania che si dice che siamo più forti, perchè il mondiale del 2006 è stato una gran botta di fortuna, anche li lippi avrebbe potuto fare di meglio (si perchè c'era un certo inzaghi al quale sono stati concessi solo 10 min e ovviamente ha segnato, e poi perchè non continuare a farlo giocare?? Ma tanto la pochezza di lippi si è vista 4 anni dopo, lui è ancora convinto di aver portato la migliore squadra possibile al mondiale... RIDICOLO!) fatto sta che quest'Italia è messa sicuramente meglio di quella di 2 anni fa, e se prandelli azzecca i giocatori si vince l'europeo.

 MacBook 2.16, 2GB ram, 320GB hdd, ipod video 30GB, ipod shuffle 2G 1GB, iphone 2g 8GB, iphone 3g 8GB 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma non sono d'accordo, perchè il valencia non è assolutamente alla pari di milan e juve, anzi al massimo potrebbe essere alla pari con la lazio o con la roma nelle giornate storte. Il discorso poi non è sopravvalutare lecce genoa ecc ecc, è che sono oggettivamente più forti di gijon santader ecc ecc.

questo lo pensi tu, come io posso pensare il contrario.

milan - valencia o juve - valencia non sono partite scontate a favore delle italiane.

come novara -santandeer.

è una presunzione pensare che lo siano.

Le uniche squadre che hanno fatto del bel gioco quest anno in italia sono state

juve e udinese in testa poi milan lazio e napoli nei momenti buoni stop. le altre hanno tenuto veramente un livello scadente secondo i miei parametri, che evidentemente sono diversi dai tuoi.

per quanto riguarda l europeo so che ci sono discrete possibilita di non sfigurare ma da qui a vincerlo. SGRAT SGRAT (con la juve è serivito)

i miei viaggi in moto: http://www.facebook.com/InMotoconVale

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

hehe il real non ha chiuso a 100 punti?

ma cmq penso che real e barca avrebbero lo stesso gap tecnico dagli avversari anche in italia... magari visto lo stie difensivistico per non dire peggio delle piccole da noi salvo qualche rarissimo caso farebbero qualche punto di meno ma non sopravvalutare lecce-genoa-novara-cesea-fiorentina ecc , sono squadre mediocri alla pari di sp. gjon, santander granada e saragozza.

Il valnecia ha chiuso a 61 punti, vuoi dire che il valencia sia peggio di napoli-udinese-lazio e inter? io penso che il valencia sia piu o meno pari alla juve o al milan...

Riguardo al campionato inglese andrei con i piedi di piombo a dire che schifo visto che l arsenal ha cmq vinto 3 0 contro il milan (dopo il 4 0 dell andata lo so anche io) e in CL le inglesi ci hanno spesso sbatutti fuori.

Francia e Germania le conosco veramente troppo poco.

In questo siamo troppo arroganti. L'italia si che ha vinto i mondiali in germania, ma nn è piu forte ne di francia ne di germania ne di spagna ne di inghilterra, al massimo ne è pari, poi puo vincere uno o l altro. quindi direi che anche i campionati si equivalgono.

però il fatto che siano sempre state le stesse squadre a vincere il mondiale, dovrebbe far riflettere, altrimenti lo avrebbero vinto molte altre nazioni, chi ne ha vinti 2 sono ancora meno... nn parliamo di 4...

l'italia dall 82:

2 mondiali

1 secondo posto

1 terzo posto

1 4° posto

cioè, saremo anche arroganti, ma c'è anche qualcosina su cui basarsi rispetto ad altre nazioni...

l'italia è sempre bersaglio di critiche, pure nel 2006 nn ci venne consegnata la coppa dal presidente fifa o quello che doveva essere come tradizione.

poi è ovvio che se italia e germania si affrontassero 10 volte di fila, a volt evince una, a volte l'altra, però bisogna farlo quando richiesto, in in questo l'italia ha maggior tradizione, dato che ad esempio gli inventori del calcio, ne hanno vinto solo 1 e 50 anni fa.

tecnicamente, magari i giocatori delle squadre di bassa classifica spagnola, si equivalgono con quelle italiane, che però in italia ci sia un maggior tatticismo, una fase difensiva, è sempre stato così, giocatori che fanno valanghe di goal all'estero, molte volte si rivelano dei brocchi nel nostro campionato, è un paese con una "cultura" calcistica (aimè l'unica cultura sportiva che abbiamo),

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Poi non è perchè l'Italia ha vinto i mondiali in germania che si dice che siamo più forti, perchè il mondiale del 2006 è stato una gran botta di fortuna, anche li lippi avrebbe potuto fare di meglio (si perchè c'era un certo inzaghi al quale sono stati concessi solo 10 min e ovviamente ha segnato, e poi perchè non continuare a farlo giocare?? Ma tanto la pochezza di lippi si è vista 4 anni dopo, lui è ancora convinto di aver portato la migliore squadra possibile al mondiale... RIDICOLO!) fatto sta che quest'Italia è messa sicuramente meglio di quella di 2 anni fa, e se prandelli azzecca i giocatori si vince l'europeo.

pure la spagna ha vinto l'ultimo mondiale per culo allora, è ovvio che poi sono gli episodi a decidere le partite, ma con questa logica, nessuno merita di vincere... è un poco paradossale.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

questo lo pensi tu, come io posso pensare il contrario.

milan - valencia o juve - valencia non sono partite scontate a favore delle italiane.

come novara -santandeer.

è una presunzione pensare che lo siano.

Le uniche squadre che hanno fatto del bel gioco quest anno in italia sono state

juve e udinese in testa poi milan lazio e napoli nei momenti buoni stop. le altre hanno tenuto veramente un livello scadente secondo i miei parametri, che evidentemente sono diversi dai tuoi.

per quanto riguarda l europeo so che ci sono discrete possibilita di non sfigurare ma da qui a vincerlo. SGRAT SGRAT (con la juve è serivito)

bhe ma nn è solo questione di bel gioco, a livello di gioco sono d'accordo con te, ma a dirla tutta, a parte il milan di sacchi, a parte la juve delle 3 finali champions consecutive, che io mi ricordi, nn siamo mai stati dei precursori in merito (quest'anno conte ha proposto un gioco nuovo, quanto meno in italia), l'italia ha sempre vinto con la tattica, con le marcature asfissianti, anche questo fa parte del calcio, nn dimentichiamolo:)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

per quanto riguarda l europeo so che ci sono discrete possibilita di non sfigurare ma da qui a vincerlo. SGRAT SGRAT (con la juve è serivito)

teoricamente abbiamo un'ottima squadra (sperando il recupero di chiellini e giovinco, ma credo che ce la faranno), poi si sa, in queste competizioni conta la preparazione atletica... se saremo in forma, credo nn sfiguraremo

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

teoricamente abbiamo un'ottima squadra (sperando il recupero di chiellini e giovinco, ma credo che ce la faranno), poi si sa, in queste competizioni conta la preparazione atletica... se saremo in forma, credo nn sfiguraremo

di natale non deve smetterei di segnare proprio ora che serve...

chiellini ha 20 gg di stop, mi preoccupa piu per la CI, per l europa dovrebbe esserci al pelo.

pirlo marchisio e nocerino sembrano in formissima hanno anche tempo di rifiatare senza perdere il ritmo.

speriamo bene e sara un europeo da gustarci tutti insieme milanisti juventini ecc ecc.

i miei viaggi in moto: http://www.facebook.com/InMotoconVale

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Poi non è perchè l'Italia ha vinto i mondiali in germania che si dice che siamo più forti, perchè il mondiale del 2006 è stato una gran botta di fortuna, anche li lippi avrebbe potuto fare di meglio (si perchè c'era un certo inzaghi al quale sono stati concessi solo 10 min e ovviamente ha segnato, e poi perchè non continuare a farlo giocare?? Ma tanto la pochezza di lippi si è vista 4 anni dopo, lui è ancora convinto di aver portato la migliore squadra possibile al mondiale... RIDICOLO!) fatto sta che quest'Italia è messa sicuramente meglio di quella di 2 anni fa, e se prandelli azzecca i giocatori si vince l'europeo.

quidni basi il mondiale vinto da lippi, sui 10 min di inzaghi?:)

l'unica botta di culo che abbiamo avuto, fu contro gli stati uniti, per il resto avevamo una difesa impenetrabile (cannavaro e buffon primi 2 nella classifica del pallone d'oro).

Iaquinta certamente nn era vieri, nn era totti o delpiero, ma gli allenatori scelgono i giocatori in base alle caratteristiche, al loro gioco, nn in base alle statistiche di fifa manager.

criticare un allenatore che vince un mondiale, bho, mi pare davvero fuori da ogni logica, quidni anche berzot era un incapace, data la figuraccia dell'86.... che discorso assurdo!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

l'unica cosa che si può "criticare" (ma critica non è) è il fatto che un mondiale o un torneo di questa portata che dura un solo mese nelle quali alla meglio fai 7 partite implica una ottima dose di culo ed infatti poche volte il più forte e quotato ha vinto un torneo simile.

storicamente ha sempre vinto quella che ha avuto dalla sua la fortuna tranne le poche eccezioni dove la squadra era talmente forte che vinceva anche la fortuna dell'avversario (vedi spagna del 2010 o brasile 70)

per esempio noi ci siamo qualificati con un rigore al 190° contro l'australia che a ben vedere non esiste (anche se dopo il rigore di nesta ormai mi aspetto di tutto)

altro esempio è l'aver trovato l'ukraina che per quanto avesse giocatori validi era comunque una debuttante e già era molto che era arrivata li, un 3-0 che non ammetteva replica

la partitona contro la germania è stata l'unica vera partita ben giocata dall'italia dove si è guadagnata il merito di essere arrivata li

contro la francia s'è fatto schifo, come la france fece schifo nel 2000 vincendo l'europeo, noi abbiamo vinto il mondiale.

insomma un po di sculate qui e la, un gol alla cacchio e si passa il turno, a distanza di 6 anni pochi si ricordano o vogliono ricordare il come si passa e cosa successe, l'importante è che si è vinto :)

:-)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

l'unica cosa che si può "criticare" (ma critica non è) è il fatto che un mondiale o un torneo di questa portata che dura un solo mese nelle quali alla meglio fai 7 partite implica una ottima dose di culo ed infatti poche volte il più forte e quotato ha vinto un torneo simile.

storicamente ha sempre vinto quella che ha avuto dalla sua la fortuna tranne le poche eccezioni dove la squadra era talmente forte che vinceva anche la fortuna dell'avversario (vedi spagna del 2010 o brasile 70)

per esempio noi ci siamo qualificati con un rigore al 190° contro l'australia che a ben vedere non esiste (anche se dopo il rigore di nesta ormai mi aspetto di tutto)

altro esempio è l'aver trovato l'ukraina che per quanto avesse giocatori validi era comunque una debuttante e già era molto che era arrivata li, un 3-0 che non ammetteva replica

la partitona contro la germania è stata l'unica vera partita ben giocata dall'italia dove si è guadagnata il merito di essere arrivata li

contro la francia s'è fatto schifo, come la france fece schifo nel 2000 vincendo l'europeo, noi abbiamo vinto il mondiale.

insomma un po di sculate qui e la, un gol alla cacchio e si passa il turno, a distanza di 6 anni pochi si ricordano o vogliono ricordare il come si passa e cosa successe, l'importante è che si è vinto :)

bhe è ovvio che serve culo, ma con sta logica, davvero ogni partita si potrebbe mettere in discussione, si può discutere solo sui risultati del campo, nn su come sarebbe potuto essere, potevamo aver vinto un mondiale in più, se avessimo avuto culo con sacchi.

io nn credo al culo come costante matematica, perchè implica che le squadre che nn hanno mai vinto, abbbiano perso solo per sfortuna.

vi faccio una domanda, quando l'italia ha vinto nel 2006, ci siete rimasti male? perchè manca solo questo tipo di affermazione:)

come arrivi in finale conta poco, molte squadre entrano in forma poco a poco, a tutte serve un po di culo, nn solo all'italia... pure nell'82 arrivammo in finale senza aver brillato nelle prime partite...

alla fine della fiera, è quello che alza la coppa a vincere...

Modificato da nikapple
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

occhio intendo culo in tornei come quello dove un rigore inesistente contro l'australia ti apre di fatto la strada alla finale dovendo giocare effettivamente una sola partita degnamente e poi vincere la coppa o dove un arbitro comprato ti esclude di fatto dalla finale.

le avariabili in partite ad eliminazione diretta non sono mai state e mai lo saranno solo verso chi è quotato, la palla è tonda ed è per questo che spessissimo capita che vinca la squadra che in partenza non se la sarebbe filata nessuno oppure squadre senza un perchè passino magari i gironi o che so io. chi avrebbe detto che l'italia non avrebbe nemmeno passato il girone nel 2010? eppure la gente era quasi la stessa di 4 anni prima con le stesse idee che tecnicamente avevano portato ad alzare la coppa a berlino.

la bravura ed il merito solitamente lo si vede sulla lunga distanza, anche una CL non è sempre stata vinta da una che ha sempre meritato, certo restringi il campo a quelle solite 5-6 partenti ma chi avrebbe mai scommesso sul porto di mourinho in partenza (tra l'altro contro il monaco in finale...)? chi avrebbe scommesso sull'inter? chi sul liverpool e addirittura chi sul milan partito dalle qualificazioni di metà agosto?

bravura c'è ma molto spesso un gol a caso ti spiana la strada verso lo step successivo.

in un campionato a 38-40 giornate il fattore fortuna si assottiglia di molto ed un gol al 92° conta ma poco se guardi il quadro globale nel senso che su 100 e passa punti a disposizione guadagni 1 o 2 punti in più. che poi quel punto ti cambi la stagione come successo col city è secondario perchè comunque lungo la stagione hai avuto altre 37 occasioni per fare quel punto che alla fine ti torna utile.

in un mondiale o CL di occasioni precedenti ne hai nessuna e ti giochi tutto in 90 minuti o 180 minuti, prima e dopo non esistono, calcoli non ne fai o passi o non passi.

Modificato da dmask

:-)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

occhio intendo culo in tornei come quello dove un rigore inesistente contro l'australia ti apre di fatto la strada alla finale dovendo giocare effettivamente una sola partita degnamente e poi vincere la coppa o dove un arbitro comprato ti esclude di fatto dalla finale.

le avariabili in partite ad eliminazione diretta non sono mai state e mai lo saranno solo verso chi è quotato, la palla è tonda ed è per questo che spessissimo capita che vinca la squadra che in partenza non se la sarebbe filata nessuno oppure squadre senza un perchè passino magari i gironi o che so io. chi avrebbe detto che l'italia non avrebbe nemmeno passato il girone nel 2010? eppure la gente era quasi la stessa di 4 anni prima con le stesse idee che tecnicamente avevano portato ad alzare la coppa a berlino.

la bravura ed il merito solitamente lo si vede sulla lunga distanza, anche una CL non è sempre stata vinta da una che ha sempre meritato, certo restringi il campo a quelle solite 5-6 partenti ma chi avrebbe mai scommesso sul porto di mourinho in partenza (tra l'altro contro il monaco in finale...)? chi avrebbe scommesso sull'inter? chi sul liverpool e addirittura chi sul milan partito dalle qualificazioni di metà agosto?

bravura c'è ma molto spesso un gol a caso ti spiana la strada verso lo step successivo.

in un campionato a 38-40 giornate il fattore fortuna si assottiglia di molto ed un gol al 92° conta ma poco se guardi il quadro globale nel senso che su 100 e passa punti a disposizione guadagni 1 o 2 punti in più. che poi quel punto ti cambi la stagione come successo col city è secondario perchè comunque lungo la stagione hai avuto altre 37 occasioni per fare quel punto che alla fine ti torna utile.

in un mondiale o CL di occasioni precedenti ne hai nessuna e ti giochi tutto in 90 minuti o 180 minuti, prima e dopo non esistono, calcoli non ne fai o passi o non passi.

quelo che dici tu è logico, un tornneo di 1 mese nn può certamente rispecchiare la realtà, rispetto ad un campionato che dura un anno, però o si mette in disucssione l'intero torneo, delegittimandolo della sua importanza, oppure nn si può parlare solo di culo, perchè altrimenti avrebbero vinto pure altre squadre, invece sono smepre le stesse, esclusa la spagna...

sai quel detto, la fortuna aiuta gli audaci?

nel 2010 furono portati giocatori totalmente fuori forma (e vecchi), il blocco juve faceva acqua da tutte le parti, con risultati pessimi in campionato, nn è minimamente paragonabile l'italia 2006 con quella 2010 (col blocco juve campione d'italia), la difesa era totalemtne differente, pirlo si ruppe alla prima partita (mi pare).

poi che se ne dica, l'italia ha sempre vinto, quando ha portato molti giocatori juventini (vincenti), nn perchè siano juventini, ma che sia la squadra italiana che punta maggiormente sugli italiani, basta guardare le formazioni.... c'è poco da lamentarsi poi se le squadre di club, preferiscono il nome esotico e di tendenza, ma brocco, rispetto ad un italiano con un nome ridicolo ma forte..

PS

ad eccezione dell'italia di sacchi, che nn aveva gioco, nn aveva nulla, ma con la difesa di quel milan stellare, arrivò in finale senza nemmeno sapere come... se avessimo avuto culo, potevamo essere a 5, la spagna ha penato 60 anni per vincerne 1, bisogna anche riconoscere i meriti, perchè le cose nn capitano per caso...

teoricamente siamo messi ben come formazione, quanto meno per nn fare figuracce, quello che più mi "preoccupa", è lo stato di forma degli juventini, dopo il campionato di quest'anno, spero che nn siano scoppiati

Modificato da nikapple
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

infatti non ho detto che i meriti non ci siano, ma la fortuna in un torneo simile conta molto per il semplice fatto che un gol di mano ti porta dove non dovresti, come è successo a mardona nell'86, come è successo ad henry contro il trap.

sono partite dove l'evento in se conta molto.

se il campionato si fosse conteso sul gol di muntari quello è un evento che se visto a favore ti fa vincere il titolo, se visto a sfavore te lo fa perdere

come detto però in campionato hai 114 punti a disposizione ed il perderne 3-2-1 non implica automaticamente che tu non hai l'occasione di vincerlo, ne puoi prendere altri 111 e sperare che l'altra ne prenda 110, ma sulla media di 80 punti a campionato capisci bene che le partite dove le pretendenti fanno cilecca sono un terzo del totale.

in un torneo a da 90 minuti a tappa non puoi permetterti di fare cilecca o distrarti per due secondi ed è per questo che uno man.united vince la coppa al 93° segnando due gol in 3 minuti o il milan ne prende 3 in 6 minuti dopo un 3-0 con sovrasto totale sull'avversario.

probabilmente ci fosse stato un ritorno il bayern avrebbe distrutto il manchester e probabilmente se ci fosse stato un ritorno il milan avrebbe distrutto il liverpool, come poteva benissimo ricapitare quello che è successo "all'andata" dove un po di culo ti fa ribaltare tutto.

è chiaro che 2 partite vinte implicano una buona dose di fortuna, 38 partite la fortuna si assottiglia

:-)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pure la spagna ha vinto l'ultimo mondiale per culo allora, è ovvio che poi sono gli episodi a decidere le partite, ma con questa logica, nessuno merita di vincere... è un poco paradossale.

Dai sempre a minimizzare, oggettivamente l'italia del 2006 non era la squadra più forte, poi però ci è girato tutto bene, meno male. La spagna del 2010 era altra cosa era candidata a vincere il mondiale insieme all'argentina e all'inghilterra, era una squadra che giocava bene da prima dei mondiali, poi è normale che ci sono sempre gli episodi, ma c'è chi come l'italia che vince un mondiale grazie a questi c'è chi come la spagna che segue il detto "la fortuna aiuta gli audaci". Già lo so che troverai mille modi di rigirare la frittata, quindi ti chiedo subito hai capito il concetto o dovremo stare qui a scrivere post su post?

 MacBook 2.16, 2GB ram, 320GB hdd, ipod video 30GB, ipod shuffle 2G 1GB, iphone 2g 8GB, iphone 3g 8GB 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego e dichiari di aver letto e di accettare: Privacy Policy Termini di utilizzo