Vai al contenuto





Minerva

Un po' di poesia

Recommended Posts

Guest Hiraoka Kimitake

fù nefasta e temibile l’età del tempo

di profonda e irrimediabile povertà

quando ancora non si distingueva l’aurora dal tramonto

quando l’aria della prima origine

mischiata a torbida e instabile umidità

al fuoco ed alla furia dei venti

celava il cielo e gli astri

come può la vista sopportare

l’uccisione di esseri che vengono sgozzati e fatti a pezzi?

non ripugna il gusto berne gli umori e il sangue?

le carni agli spiedi crude

e c’era come un suono di vacche

non è mostruoso desiderare di cibarsi

di un essere che ancora emette suoni?

sopravvivono i riti di sarcofagia e cannibalismo

sopravvivono i riti di sarcofagia e cannibalismo

Franco Battiato, Sarcofagia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


Son felice di essere un beta

il mio giorno non è duro

dentro il mare mi posso vestire

dai gamma e dai delta

farmi ubbidire.

Quando gioco non rompo mai niente

la violenza non ho nella mente

la violenza non ho nella mente

la violenza non ho nella mente.

Dentro di me vivono la mia identica vita

dei microrganismi che non sanno

di appartenere al mio corpo...

Io a quale corpo appartengo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest Hiraoka Kimitake

Fosse pensiero l'inerte mia carne,

la distanza empia non mi fermerebbe:

contro lo spazio mi farei portare,

dagli estremi confini, ove tu sei.

Che importerebbe se stesse il mio piede

sopra la terra da te più remota?

Balza oltre mare e terra il pensiero agile

nel tempo di pensare la sua meta.

Muoio al pensiero, ah, che non son pensiero,

da saltar miglia e miglia se sei via;

di terra e acqua composto, qual sono,

del Tempo aspetto i comodi gemendo:

ho solo, da elementi così lenti,

lacrime grevi, dolorosi emblemi.

William Shakespeare, Sonetto 44

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La guerra non viene più dichiarata,

ma proseguita. L'inaudito

è divenuto quotidiano. L'eroe

resta lontano dai combattimenti. Il debole

è trasferito nelle zone del fuoco.

La divisa di oggi è la pazienza,

medaglia la misera stella

della speranza, appuntata sul cuore.

Viene conferita

quando non accade più nulla,

quando il fuoco tambureggiante ammutolisce,

quando il nemico è diventato invisibile

e l'ombra d'eterno riarmo

ricopre il cielo.

Viene conferita

per la diserzione dalle bandiere,

per il valore di fronte all'amico,

per il tradimento di segreti obbrobbriosi

e l'inosservanza di tutti gli ordini.

I. Bachmann

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Che vita mai, che gioia senza Afrodite d'oro?

Ch'io sia morto quando più non mi stiano a cuore

l'amore segreto, i dolci doni e il letto:

questi sono i fiori della giovinezza, desiderabili

per gli uomini e le donne. Quando poi dolorosa sopravviene

la vecchiaia, che rende l'uomo turpe e cattivo,

sempre nell'animo lo corrodono tristi pensieri;

e di vedere i raggi del sole non gioisce,

ma è odioso ai ragazzi e in dispregio alle donne:

così penosa fece il dio la vecchiaia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Un cattolico



Mai più mi rialzai a guardare il sole,

mai più ritrovai il conforto nell’amore,

per colpa di un Dio e della sua religione

sposai una chiesa e divorziai dalla ragione.

Fui un cattolico sì! E va bene lo ammetto!

Volevo un mondo con qualcosa di perfetto,

volevo un entità che scacciasse la paura

che mi aiutasse a superare la notte oscura.

E fu per questo! Per un insulso timore!

Che mi ritrovai rinchiuso in una prigione,

libero nel corpo ma rinchiuso nello spirito,

costretto a venerare un po’ di ostia e del vino.

Ma non mi sfiorò mai quell’infima idea

che tutto questo fosse una messa in scena,

come quelle nuvole dal candido pallore

ma che dietro nascondono fulmini e tuoni!

E fu in un giorno senza niente di speciale

che sorpresi un prete l’elemosina rubare,

predicava la carità ma la faceva per se

lamentandosi che il buon cuore più non c’è.

che sorpresi un prete l’elemosina rubare...

Ma se fu questo furto a liberare il mio spirito,

ma se fu proprio questo a spiegarmi che Dio,

è soltanto un arguta quanto astuta idea

per arricchire un governo che si chiama chiesa

ricordate le parole di un povero senza Dio,

adesso cosa è giusto lo decido solo io,

diffidate da chi promette la ricchezza interiore

per truffarvi quello è il metodo migliore,

per truffarvi quello è il metodo migliore.

:ghghgh:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Solo e pensoso i più deserti campi

vo mesurando a passi tardi e lenti,

e gli occhi porto per fuggire intenti

ove vestigio uman l'arena stampi.

Altro schermo non trovo che mi scampi

dal manifesto accorger de le genti;

perché ne gliatti d'alegrezza spenti

di fuor si legge com'io dentro avampi:

sì ch'io mi credo omai che monti e piagge

e fiumi e selve sappian di che tempre

sia la mia vita, ch'è celata altrui.

Ma pur sì aspre vie né sì selvagge

cercar non so ch'Amore non venga sempre

ragionando con meco, et io co llui.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Solo e pensoso i più deserti campi

vo mesurando a passi tardi e lenti,

e gli occhi porto per fuggire intenti

ove vestigio uman l'arena stampi.

Altro schermo non trovo che mi scampi

dal manifesto accorger de le genti;

perché ne gliatti d'alegrezza spenti

di fuor si legge com'io dentro avampi:

sì ch'io mi credo omai che monti e piagge

e fiumi e selve sappian di che tempre

sia la mia vita, ch'è celata altrui.

Ma pur sì aspre vie né sì selvagge

cercar non so ch'Amore non venga sempre

ragionando con meco, et io co llui.

:ghghgh:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quello che non ho è un orologio avanti

per correre più in fretta e avervi più distanti

quello che non ho è un treno arrugginito

che mi riporti indietro da dove sono partito.


iMac 3.06 Mhz 21.5" 4 GB RAM HD da 1TB ATI Radeon HD 4670 con 256MB

Mac Mini Intel core duo 1.83 GHz 2 GB ram.

iPhone 3GS 32GB

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ecco stasera mi piace così

con queste stelle appiccicate al cielo

la lama del coltello nascosta nello stivale

e il tuo sorriso trentadue perle

così disse il ragazzo nella mia vita non ho mai avuto fame

e non ricordo sete di acqua o di vino

ho sempre corso libero, felice come un cane.

Tra la campagna e la periferia e chissà da dove venivano i miei

dalla Sicilia o dall'Ungheria

avevano occhi veloci come il vento leggevano la musica

leggevano la musica nel firmamento

Rispose la ragazza ho tredici anni

trentadue perle nella notte

e se potessi ti sposerei per avere dei figli

con le scarpe rotte

girerebbero questa ed altre città

questa ed altre città a costruire giostre e a vagabondare

ma adesso è tardi anche per chiaccherare.

E due zingari stavano appoggiati alla notte

forse mano nella mano e si tenevano negli occhi

aspettavano il sole del giorno dopo

senza guardare niente

sull'autostrada accanto al campo

le macchine passano velocemente

e gli autotreni mangiano chilometri

sicuramente vanno molto lontano

gli autisti si fermano e poi ripartono

dicono c'è nebbia, bisogna andare piano

si lasciano dietro un sogno metropolitano.


iMac 3.06 Mhz 21.5" 4 GB RAM HD da 1TB ATI Radeon HD 4670 con 256MB

Mac Mini Intel core duo 1.83 GHz 2 GB ram.

iPhone 3GS 32GB

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mitico De Gregori!


iMac 3.06 Mhz 21.5" 4 GB RAM HD da 1TB ATI Radeon HD 4670 con 256MB

Mac Mini Intel core duo 1.83 GHz 2 GB ram.

iPhone 3GS 32GB

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giulietta, i dadi sono stati truccati dall'inizio

io ho scommesso e tu sei esplosa nel mio petto

e io dimentico, dimentico la canzone del film

Quando ti renderai conto che fu solo il momento ad essere sbagliato?

tutto ciò che faccio è sentire la tua mancanza e del modo in cui stavamo insieme

tutto ciò che faccio è baciarti attraverso i versi di una poesia


Bisogna avere in sé il caos per partorire una stella danzante!!!

Amo gli uomini che cadono, se non altro perché sono quelli che attraversano!

Il Blog di Bimbetta: elaborazione DSM V.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Hai avuto una bella idea:fiorellino:

E vedo che chi usa il mac e anche un gran romantico.

Komakino

Questa e’ l’ora in cui i misteri emergono

La stranezza e’ difficile da riflettere

Un attimo cosi commovente va dritto

Al tuo cuore.

Situazione che non e’ mai stata affrontata

L’attrazione tenuta insonne dentro

Profondamente

Qualcosa che non scorderò mai

La base e’ stabilita, la reazione comincerà

Completa ma rifiutata troppo presto

Guardando avanti nel dolore di ogni lacrima

Impeto che acceca ogni movimento

Un’ombra che sostava al bordo della strada

Mi ricorda sempre te

Come posso trovare il giusto modo

Di controllare

Tutti i conflitti interni,

tutti i problemi connessi

quando le domande sono giuste,

e le risposte non quadrano

Nel mio modo di pagare, nel mio modo di pagare

Joy Division


You Are Great!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Amai teneramente dei dolcissimi amanti

Senza che essi sapessero mai nulla.

E su questi intessei tele di ragno

e fui preda della mia stessa materia.

In me l’anima c’era della meretrice

Della santa della sanguinaria e dell’ipocrita.

Molti diedero al mio modo di vivere un nome

E fui soltanto una isterica.

Alda Merini

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest leonerosso

Non dormo, ho gli occhi aperti per te.

Guardo fuori e guardo intorno.

Com'è gonfia la strada

di polvere e vento nel viale del ritorno...

Quando arrivi, quando verrai per me

guarda l'angolo del cielo

dov'è scritto il tuo nome,

è scritto nel ferro

nel cerchio di un anello...

E ancora mi innamora

e mi fa sospirare così.

Adesso e per quando tornerà l'incanto.

E se mi trovi stanco,

e se mi trovi spento,

sei meglio già venuto

e non ho saputo

tenerlo dentro me.

I vecchi già lo sanno il perché,

e anche gli alberghi tristi,

che il troppo è per poco e non basta ancora

ed è una volta sola.

E ancora proteggi la grazia del mio cuore

adesso e per quando tornerà l'incanto.

L'incanto di te...

di te vicino a me.

Ho sassi nelle scarpe

e polvere sul cuore,

freddo nel sole

e non bastan le parole.

Mi spiace se ho peccato,

mi spiace se ho sbagliato.

Se non ci sono stato,

se non sono tornato.

Ma ancora proteggi la grazia del mio cuore,

adesso e per quando tornerà il tempo...

Il tempo per partire,

il tempo di restare,

il tempo di lasciare,

il tempo di abbracciare.

In ricchezza e in fortuna,

in pena e in povertà,

nella gioia e nel clamore,

nel lutto e nel dolore,

nel freddo e nel sole,

nel sonno e nell'amore.

Ovunque proteggi la grazia del mio cuore.

Ovunque proteggi la grazia del tuo cuore.

Ovunque proteggi, proteggimi nel male.

Ovunque proteggi la grazie del tuo cuore.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest leonerosso

Che farò lontan da te pena dell'anima

senza vederti, senza averti, nè guardarti

anche lontano non vorrò dimenticarti

anche se è ormai impossibil il nostro amor

Come levare via il profumo al fiore?

Come togliere al vento l'armonia?

Come negar che ti amo vita mia?

Come togliermi in petto questa passion?

E a veder che crudel destino ora ne viene

ma che l'ombra ora ci prenda più mi addolora

Il mio cuore mi dice che non può seguirti ancora

e nemmeno questa angustia sopportar

Come levar alle stelle via il bagliore?

Come impedir che corra il fiume al mare?

Come negar che soffre il petto mio?

Come levar dall'anima questa passion?

Come levare via il profumo al fiore?

Come togliere al vento l'armonia?

Fuori dalle braccia tue sulle ginocchia mie

così levarmi in petto questa passion?

Fuori dalle braccia tue sulle ginocchia mie

così levarmi in petto questa passion?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Apro la sigaretta

come fosse una foglia di tabacco

e aspiro avidamente

l'assenza della tua vita.

E' così bello sentirti fuori,

desideroso di vedermi

e non mai ascoltato.

Sono crudele, lo so,

ma il gergo dei poeti è questo:

un lungo silenzio acceso

dopo un lunghissimo bacio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pioggia che porta via,

che spazza via la poesia

pioggia fredda e vera

temuta da una vita intera.

E il tuono che urla forte

sovrasta anche la notte.

Pioggia tra le tegole

come le lacrime sincere,

gocce dimenticate

che si perdono tra le strade,

Dolce tintinnio

che porta solo all’addio.

Ma la rinsacca del mare non ne vuole sapere,

il forte tuonare del campanile delle chiese

ti riporta a pensare a questa vita

senza rifugiarsi dietro alle dita.

Notte senza luna

presagio di sventura,

velo di paura

velo nero, come la pece scura.

Notte che aspetta

bastarda maledetta.

Ma il lampo che abbaglia con triste meraviglia

riporta un secondo alla gioia perduta,

ma poi si perde in un momento

e il buio ripiomba insieme al tormento.

Vento che parla

freddo di saggezza,

tuono che risponde

ogni sua virgola contesta

e questo mormorare

sbiadisce nel turbinio del mare.

Ma il piccolo porto affogato dall’onda

cerca di tornare, di afferrare la sponda,

il suo affogare ricorda il movimento

dell’uomo perso e del suo lamento.

Acqua che spazza via,

ma non la malinconia.

Ruscelli di poesia

trasportata in un altra riva.

Rime dimenticate

parole per sempre lasciate.

Ma la goccia di pioggia,

così come il lamento,

il vento che parla,

ed il freddo silenzio

non sono altro che scusa per un motivo

il consolarsi del proprio destino,

ma quando l’alba illuminerà la notte

vi sembreranno soltanto ricordi.

:DD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Perdonami se ho messo la luna a vegliare su di noi

Perdonami se urlo e non dico nulla

Perdonami se non ti amo come tu vorresti, lo so è così triste

Potrei giurartelo mille volte davanti ad uno specchio ed alla fine ritrovarmi al punto di partenza

A volte le situazioni sembrano tutte così ingiuste e strampalate che districarsi nei mille e più pensieri ed emozioni che si scaturiscono nella mia coscienza, anche se piccina, è così faticoso

Lo so è così triste, che viene naturale associare la parola amore alla parola malinconia e di deridere di coloro che se la godono, stupide reazioni inevitabili

E se il sole è alto nel cielo e passeggiando mano nella mano, è strano pensare che non butteresti mai neanche ogni singola lacrima, ogni momento triste e che quei giorni passati pieni di malinconia

Ti abbiano reso più forte ed adesso so come devo agire serrando la mano delicatamente e lasciando che le ali di una giovane farfalla si muovano libere al vento, che sicuramente essa tornerà a posarsi sul mio palmo

Cercando me stesso potrei trovare te, cercando inutili spiegazioni ed il perché il cuore di un uomo agisca perfettamente nell’istinto, d’impulso e senza compromessi per i propri sentimenti


You Are Great!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Hoy no te cambio por mi

Es mejor que sepas cuanto siento

Pierdo porque tengo en cuenta

Mas de lo que debo porque quiero

De abrirme a los extraños

Hundirme en cada paso

Como el agua tan lejos de mi

Te Vi

Perfecto indundalo ademas me haces sentir

Ademas me haces sentirte aqui

Hoy sin dejar de estar mal

Pido algo ajeno, cuento tiempo

Pierdo hasta lo que no tengo

Desde cuanto quiero, porque debo


Membro fondatore dello Spam Club. Gemellato con il Turbo Club. Simpatizzante del Vaffa Team.

sparrow79 su playstation 3 aggiungimi :)

6666 PIU CATTIVO DEL DIAVOLO

My Flickr

My YouTube

Apple II Forever

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo