Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






Un po' di poesia


Recommended Posts

  • Risposte 730
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Confermo, sei simpatico...ma il suono della parola zuzzurellone è meraviglioso! Ehehhe!

Feedback positivi "Mercatino IM" per Danielito, Enrik1, Ervago, Icchisi, IoNonSonoQui, Jacopus, Mac-Dragon, NeSsUnO, NuT, OverTheWorse, Steindy e SuperPoldo (in ordine alfabetico)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

(Niccolò Machiavelli)

Dell'Occasione

- Chi se' tu, che non par' donna mortale,

di tanta grazia el ciel t'adorna e dota?

Perché non posi? e perché a' piedi hai l'ale? -

- Io son l'Occasione, a pochi nota;

e la cagion che sempre mi travagli,

è perch'io tengo un piè sopra una rota.

Volar non è ch'al mio correr s'agguagli;

e però l'ali a' piedi mi mantengo,

acciò nel corso mio ciascuno abbagli.

Li sparsi mia capei dinanti io tengo;

con essi mi ricuopro il petto e 'l volto,

perch'un non mi conosca quando io vengo.

Drieto dal capo ogni capel m'è tolto,

onde invan s'affatica un, se gli avviene

ch'i' l'abbi trapassato, o s'i' mi volto. -

- Dimmi: chi è colei che teco viene? -

- È Penitenzia; e però nota e intendi:

chi non sa prender me, costei ritiene.

E tu, mentre parlando il tempo spendi,

occupato da molti pensier vani,

già non t'avvedi, lasso! e non comprendi

com'io ti son fuggita tra le mani. -

Feedback positivi "Mercatino IM" per Danielito, Enrik1, Ervago, Icchisi, IoNonSonoQui, Jacopus, Mac-Dragon, NeSsUnO, NuT, OverTheWorse, Steindy e SuperPoldo (in ordine alfabetico)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Confermo, sei simpatico...ma il suono della parola zuzzurellone è meraviglioso! Ehehhe!

:ghghgh:

:fiorellino:

tornando in topic

nesssuno conosce Trilussa?

ER CECO

Su l'archetto ar cantone de la piazza, ar posto der lampione che c'è adesso, ce stava un Cristo e un Angelo de gesso che reggeva un lumino in una tazza. Più c'era un quadro, indove una regazza veniva libberata da un'ossesso: ricordo d'un miracolo successo, sbiadito da la pioggia e da la guazza. Ma una bella matina er propietario levò l'archetto e tutto quer che c'era, pe' dallo a Spizzichino l'antiquario. Er Cristo agnede in Francia, e l'Angeletto lo prese una signora forestiera che ce guarnì la cammera da letto.

E adesso l'Angeletto fa er gaudente in una bella cammeretta rosa, sculetta e ride nella stessa posa coll'ale aperte, spensieratamente. Nun vede più la gente bisognosa che je passava avanti anticamente, dar vecchio stroppio ar povero pezzente che je chiedeva sempre quarche cosa! Nemmanco j'aritorna a la memoria quer ceco c'ogni giorno, a la stess'ora, je recitava la giaculatoria: nemmeno quello! L'Angeletto antico adesso regge er lume a la signora e assiste a certe cose che nun dico!

Er ceco camminava accosto ar muro pe' nun pijà de petto a le persone, cercanno co' la punta der bastone ch'er passo fusse libbero e sicuro. Nun ce vedeva, poveraccio, eppuro, quanno sentiva de svortà er cantone ciancicava la solita orazzione coll'occhi smorti in quell'archetto scuro. Perchè, s'aricordava, da cratura la madre je diceva: -- Lì c'è un Cristo, preghelo sempre e nun avè paura... E lui, ne li momenti de bisogno, lo rivedeva, senza avello visto, come una cosa che riluce in sogno...

Da cinque mesi, ar posto der lumino che s'accenneva pe' l'avemmaria, cianno schiaffato un lume d'osteria cor trasparente che c'è scritto: Vino. Ma er ceco crede sempre che ce sia er Cristo, l'Angeletto e l'artarino, e ner passà se ferma, fa un inchino, recita un paternostro e rivà via... L'ostessa, che spessissimo ce ride, je vorebbe avvisà che nun c'è gnente, ma quanno è ar dunque nun se sa decide. -- In fonno, -- pensa -- quann'un omo prega Iddio lo pò sentì direttamente senza guardà la mostra de bottega.

;)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ecco una poesia di uno dei miei preferiti: Fernando Pessoa

AUTOPSICOGRAFIA

Il poeta è un fingitore.

Finge così completamente

che arriva a fingere che è dolore

il dolore che davvero sente.

E quanti leggono ciò che scrive,

nel dolore letto sentono proprio

non i due che egli ha provato,

ma solo quello che essi non hanno.

E così sui binari in tondo

Gira, illudendo la ragione,

questo trenino a molla

che si chiama cuore.

Bisogna avere sempre una mente aperta, ma non così aperta che il cervello caschi per terra.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ecco, trilussa mi manca...interessante...ora però lo devo rileggere....nelle mie valli non si sentono spesso codeste cose!

Feedback positivi "Mercatino IM" per Danielito, Enrik1, Ervago, Icchisi, IoNonSonoQui, Jacopus, Mac-Dragon, NeSsUnO, NuT, OverTheWorse, Steindy e SuperPoldo (in ordine alfabetico)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alcune sono molto carine, ti consiglio di dargli una letta:ciao:

qua c'è qualcosa:

http://www.ciao-roma.com/roma/varie/trilussa.htm#poesie

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
alcune sono molto carine, ti consiglio di dargli una letta:ciao:

qua c'è qualcosa:

http://www.ciao-roma.com/roma/varie/trilussa.htm#poesie

Tradotte, evviva!

Feedback positivi "Mercatino IM" per Danielito, Enrik1, Ervago, Icchisi, IoNonSonoQui, Jacopus, Mac-Dragon, NeSsUnO, NuT, OverTheWorse, Steindy e SuperPoldo (in ordine alfabetico)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dissimulare etiam sperasti, perfide, tantum

posse nefas tacitusque mea decedere terra?

Nec te noster amor, nec te data dextera quondam?

Nec moritura tenet crudeli funere Dido?

Eneide, Virgilio

Feedback positivi "Mercatino IM" per Danielito, Enrik1, Ervago, Icchisi, IoNonSonoQui, Jacopus, Mac-Dragon, NeSsUnO, NuT, OverTheWorse, Steindy e SuperPoldo (in ordine alfabetico)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A me piace moltissimo la Commedia e sono stato tentato di copiarla e incollarla integralmente, poi ho pensato che avrei rischiato il ban e così soprassiedo.

Ma volevo raccontarvi uno dei fattori che me l'hanno fatta gustare moltissimo.

Nel mio liceo c'era un ragazzo 5 anni avanti a me che durante le lezioni di Divina Commedia si divertiva a reinterpretare i testi dei versetti nei margini del libro. Ed il suo compagno di banco si divertiva a scrivergli le note critiche.

Il gioco è andato avanti a lungo, arrivando a pubblicare alcuni canti (100 endecasillabi a rima baciata!) sul giornalino della scuola.

Già all'università volevano completare l'opera in onore del preside prima che andasse in pensione. Non hanno fatto in tempo: l'hanno pubblicato alla sua memoria.

Nel complesso sono 21 canti (1 Prologo, 10 Inferno e 10 Paradiso) composti come detto sopra, divisi in due volumi con cofanetto, venduti tutti (credo 800 copie) in una mattina nell'atrio della scuola (c'è poi stata una ristampa).

Questo è l'incipit:

Nel mezzo degli studi al Tassoni

mi ritrovai per un periodo oscuro

che non avevo più voti buoni

Insomma, si ritrova con dei brutti voti ed allora decide di andare dal Preside a chiedere il 6 politico, ma lungo le scale lo fermano tre fiere (due prof ed il segretario) ed allora lui torna giù, incontra il tecnico di laboratorio che lo accompagna per il piano terra (Ingavi, Limbo, ...) nel cortile (Acheronte), nei sotterranei (parte bassa dell'Inferno) per poi salire fino al piano superiore ed arrivare alla presidenza passando dalla biblioteca, l'aula di disegno ...

E in tutto questo viaggiare incontra studenti e prof della scuola (sia come dannati/beati, che come demoni/angeli)

È un autentico capolavoro.

Alcune cose della Divina commedia il le ho imparate leggendole prima in questa e scoprendo solo dopo che erano ispirate da quella originale.

Mi è venuta voglia di condividerla con tutto il mondo, quindi sto creando un sito in cui pubblicarla, chiedendo prima il permesso all'autore (ma son sicuro che non me lo negherà).

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Monk, con tutto l'affetto possibile, stavo dicendo a voi :P, dall'alto (!) dei miei primi capelli bianchi (!) ;)...davvero...mai interpretati i tuoi interventi come presa per i fondelli nei confronti di nessuno, anzi...benvenuto ad ogni forma d'espressione ;)!

Feedback positivi "Mercatino IM" per Danielito, Enrik1, Ervago, Icchisi, IoNonSonoQui, Jacopus, Mac-Dragon, NeSsUnO, NuT, OverTheWorse, Steindy e SuperPoldo (in ordine alfabetico)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

conosci Gino Patroni?

ha scritto degli aforismi da morire da ridere, oltre che belli!

Qui l'riginale di Quasimodo

ED E’ SUBITO SERA

Ognuno sta solo sul cuor della terra

trafitto da un raggio di sole:

ed è subito sera

E qui la sua mirabile versione (ehehhe)

ED è SUBITO PERA

Ognuno sta solo alla mensa aziendale

una zuppa di verdura

ed è subito pera.

Feedback positivi "Mercatino IM" per Danielito, Enrik1, Ervago, Icchisi, IoNonSonoQui, Jacopus, Mac-Dragon, NeSsUnO, NuT, OverTheWorse, Steindy e SuperPoldo (in ordine alfabetico)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

da dove vengono i nomi delle note moderne?

Ecco qui:

Ut (per i francesi, ma è il nostro do) queant laxis,

Resonare fibris,

Mira gestorum,

Famuli tuorum,

Solve polluti,

Labii reatum,

Sancte Ioannes (SI)

interessante, no?

Feedback positivi "Mercatino IM" per Danielito, Enrik1, Ervago, Icchisi, IoNonSonoQui, Jacopus, Mac-Dragon, NeSsUnO, NuT, OverTheWorse, Steindy e SuperPoldo (in ordine alfabetico)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo