Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






Qualcuno ne capisce di stampa su abbigliamento?


edo990

Recommended Posts

Vorrei capire il processo di stampa su cotone. Tipo che macchinari servono e quanto costano. Naturalmente sto parlando di cose fatte bene, da tipografia. Non parlo di quelle carte speciali su cui stampi quello che vuoi e poi passi il ferro da stiro sulla maglietta. Vorrei sapere che mi ci vuole e quanto costa aprire un business tipo questo: qui.

Grazie in anticipo per le risposte. E' molto importante per me.

Ciao. :)

MacBook Pro 13" 2,9 i7, 8GBram, 128GB SSD 6gB/s + 500 HDD (novembre 2012)

iMac 20" 2,66 CD2, 2GBram, 320GBhardisk (febbraio 2009)
MacBook 2,16 CD2; 2GBram; 120GBhardsik (giugno 2007)
iPod Video 30GB (gennaio 2006)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non ti so dire quanto possa costare l'attrezzatura. Considera che per fare una stampa tipografica hai bisogno di sviluppare una lastra per ogni colore, quindi hai bisogno di una macchina per sviluppare, proprio come si trattasse di una fotografia in camera oscura. Poi dopo la lastra deve essere lavata per togliere la pasta impressionata. Una volta che hai le lastre le monti su una macchina che ricorda un fiore... ogni petalo un colore. Poi devi spalmare il singolo colore su ogni lastra e passarlo sulla maglietta sotto. Questi "petali" girano e ti permettono di spalmare il colore sul tessuto. Una volta che hai spalmato i tuoi colori, devi far passare la maglietta in un essiccatore. I colori non seccano alla temperatura ambiente.

Questo è il procedimento spiegato molto alla buona e come l'ho visto fare io in tipografia.

Cmq con le immagini si capisce meglio, le trovi nel sito che hai linkato: http://www.idressmyself.co.uk/screen_printing.html

Insomma l'investimento è molto consistente. Sono macchine molto specializzate. Magari puoi trovare una tipografia che chiude e le vende. Naturalmente puoi anche comprarle nuove... ma non ho idea di marche o distributori vari.

Però dipende che business vuoi fare.... se vuoi fare un sito di t-shirt secondo me non ti conviene comprare tutta l'attrezzatura, dovresti avere un successo mondiale per ripagarla. Ti converrebbe andare a stampare in una tipografia che già lo fa.

Per ripagarti, dovresti stampare molto per gli altri e poi eventualmente mettere su un sito che fa anche design.... e per altri intendo anche la t-shirt della pizzeria.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La mia intenzione è fare un sito di design, pagare i designer, farle e venderle sul web, puntando soprattutto sul mercato americano. Di che investimento si parla?

Comunque il procedimento che hai spiegato non è un pò lento, se uno deve fare 100 magliette uguali che fa? Non c'è una roba un pò più automatizzata?

MacBook Pro 13" 2,9 i7, 8GBram, 128GB SSD 6gB/s + 500 HDD (novembre 2012)

iMac 20" 2,66 CD2, 2GBram, 320GBhardisk (febbraio 2009)
MacBook 2,16 CD2; 2GBram; 120GBhardsik (giugno 2007)
iPod Video 30GB (gennaio 2006)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io so per certo che esiste un procedimento migliore rispetto al ferrodastiro...

l'ho visto usare in una tipografia fiorentina...praticamente stampano qualsiasi tipo di disegno dal digitale su un foglio trasparente (tipo lucido per intenderci) e poi, con una macchina a caldo, la imprimono sulla maglia...

in questo modo non otterrai una colorazione del tessuto, ma uno strato aggiuntivo, che però a mio avviso è un buonissimo compromesso (le magliette mi pare che costassero sui 10 € l'una).

credo che la maggior parte delle magliette promozionali siano fatte così...

purtroppo non so dirti altro, se vuoi mandami un PM...

Switch Day 26.01.2006

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Edo io con questo procedimento un mese fa ci ho stampato 4 grafiche diverse in 2-3 colori su circa 600 magliette in qualche giorno.

Il procedimento sembra lungo... ma per tirature del genere mi sa che è l'unico.

Non ci si mette molto cmq, questo macchinario dove si mettono le lastre è fatto apposta, tu fissi la maglietta al piano, abbassi il "petalo" con la lastra e spalmi il colore, alzi la lastra e se devi stampare un altro colore la maglietta rimane al suo posto, ma gira la parte superiore con le lastre e il colore.... detto così sembra una cosa laboriosa, ma uno stampatore ti fa una maglietta in 2 colori in 10 secondi. E' un lavoro ripetitivo ma veloce.

Ci possono essere anche metodi automatizzati per tirature attorno alle migliaia di copie... ma a meno che tu non voglia mettere su nike2 non credo siano macchinari alla portata di una piccola realta. Per farti capire, qui in zona da me c'è un azienda specializzata in stampa per le grandi marche italiane e straniere di moda, anche queste grandi aziende non hanno questi macchinari, ma usano service esterni.

Io realizzo e vendo magliette-merchandising online e se è quello che vuoi fare tu, non penso ti convenga comprare l'attrezzatura di una tipografia, ma trovarti una tipografia che ti stampa bene e che ti segua. E' un pò come volersi comprare una stampante digitale da 100mila euro per stamparsi dei cataloghi per l'azienda... vai dal service e te li stampi. O fai lo stampatore o gestisci il business delle magliette. Anche threadless.com stampa le magliette fuori ed è il sito più famoso e che vende di più.

In questo video si vede un il procedimento un pò casalingo e una versione molto tranquilla della macchina che cerco di spiegarti:

La tecnica che dice Piggi è un'altra cosa. Si tratta di stampa a caldo. Praticamente con un plotter ritagli la forma che ti interessa e poi con una pressa a caldo la saldi su quello che ti pare. Questo tipo di stampa è + economico, ma ha delle limitazioni:

1) alla fine si tratta sempre di una pellicola, quindi con il tempo rischia di staccarsi o rovinarsi

2) ti scordi stampe a più colori appena il disegno diventa leggermente elaborato

3) al tatto non è la stessa cosa, la stampa tipografica impregna il colore, con la stampa a caldo hai un materiale plastico che rimane sopra il tessuto: è una resa totalmente diversa.

4) sei limitato nella scelta dei colori a quelli delle pellicole.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

intanto grazie a tutti per le risposte.

@maikid: se threadless stampa da esterno mi arrendo all'evidenza. E avere delle magliette di buona qualità con l'etichetta interna personalizzata quanto mi costa? Perchè il mio obiettivo sarebbe vendere non solo su internet ma anche nei negozi, e non mi ci posso presentare con l'etichetta interna della maglietta con scritto American Appareal o Fruit of the Loom.

MacBook Pro 13" 2,9 i7, 8GBram, 128GB SSD 6gB/s + 500 HDD (novembre 2012)

iMac 20" 2,66 CD2, 2GBram, 320GBhardisk (febbraio 2009)
MacBook 2,16 CD2; 2GBram; 120GBhardsik (giugno 2007)
iPod Video 30GB (gennaio 2006)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io per la prima serie di t-shirt ho stampato sempre in tipografia un'etichetta da mettere cucire in fondo alla t-shirt, lasciando quella dentro con la taglia. Quindi non ricamate quindi il costo è molto basso.

Per la prossima serie vorrei sostituire l'etichetta dentro, ma è un procedimento che ha degli inconvenienti: devi stampare un'etichetta per ogni taglia, tagliare o addirittura scucire la vecchia etichetta e cucire la nuova... sono costi, piccoli ma ci sono.

E' da qualche anno che non compro da threadless, ma nelle ultime che ho acquistato c'è stampato direttamente sulla maglietta logo e taglia e si nota la vecchia etichetta tagliata... bruttino, ma scucire penso sia un casino. Devi fare una lastra per ogni taglia e devi avere uno stampatore attento.

Non so se sei veramente in UK come è scritto sul tuo profilo, lo spero per te perchè in italia avere le American Appareal è praticamente impossibile... anzi, se trovi un distributore fammi sapere che te le faccio ordinare anche per me :)

Se mastichi l'inglese ti consiglio questo forum:

http://www.t-shirtforums.com/

è molto indirizzato al mercato americano, ma a volte ci sono delle buone informazioni.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per quel che riguarda threadless, all'inizio c'erano anche i riferimenti su dove stampavano e dove prendevano le t-shirt. Adesso sono spariti... naturalmente.

Cmq ho t-shirt tipo questa hanno NOVE COLORI:

http://www.threadless.com/product/903/Diodes_are_a_Girls_Best_Friend

se io vado dal mio stampatore con 9 colori mi spacca la faccia.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@maikid: vivo veramente negli uk, come ti si può contattare? Il sistema dice che non puoi ricevere PM. Se vuoi mi puoi contattare tramite qui. Dai che ci si organizza.

MacBook Pro 13" 2,9 i7, 8GBram, 128GB SSD 6gB/s + 500 HDD (novembre 2012)

iMac 20" 2,66 CD2, 2GBram, 320GBhardisk (febbraio 2009)
MacBook 2,16 CD2; 2GBram; 120GBhardsik (giugno 2007)
iPod Video 30GB (gennaio 2006)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

altra domanda, quali sono i costi per stampe a 3 colori a tirature da 100 fatte da esterno?

MacBook Pro 13" 2,9 i7, 8GBram, 128GB SSD 6gB/s + 500 HDD (novembre 2012)

iMac 20" 2,66 CD2, 2GBram, 320GBhardisk (febbraio 2009)
MacBook 2,16 CD2; 2GBram; 120GBhardsik (giugno 2007)
iPod Video 30GB (gennaio 2006)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per stampare su tessuto devi chiedere ad una SERIgrafia...

Le macchine da stampa hanno diversi prezzi tra i 3500 (1 colore) ai 140.000 (12 COLORI)

poi devi aggiungere, telai, tavolo incisione ecc... Finchè non ti parte una produzione grossissima non ti conviene.

Se ti interessa un preventivo fa sapere, conta che il prezzo di stampa diminuisce con l'aumentare della tiratura.

Le etichette personalizzate si possono fare e applicare, ma bisogna informarsi...

P.s.: lavoro in serigrafia e realizziamo stampe su ogni tessuto.

---------------------

"Se un giorno ti verrà rimproverato che il tuo lavoro non è stato fatto con professionalità, rispondi che l'Arca di Noè è stata

costruita da dilettanti e il Titanic da professionisti..."

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

per l'attrezzatura sono d'accordo con te. voi che prezzi fate per una stampa a 3 colori su una tiratura da cento? Parlo di stampa in screen printing. Quella dove il colore viene spalmato, non attaccato.

MacBook Pro 13" 2,9 i7, 8GBram, 128GB SSD 6gB/s + 500 HDD (novembre 2012)

iMac 20" 2,66 CD2, 2GBram, 320GBhardisk (febbraio 2009)
MacBook 2,16 CD2; 2GBram; 120GBhardsik (giugno 2007)
iPod Video 30GB (gennaio 2006)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io faccio qualcosa del genere ma attraverso la stampa digitale che ti posso assicurare al tatto è pressoche simile alla stampa spalmata.....ma comunque non uguale.....resta il fatto comunque che anche una spalmata serigraficamente se fatta male a lungo andare se ne và via....dipende sempre dalla qualità che sà dare lo stampatore.....

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

scusa....mi sono dimenticato di scrivere che il fatto dell'etichetta non è male.....ci sono in commercio raba da importazione molto di battaglia la cui etichetta si può semplicemente strappare via lasciando solo composizione e metodi di lavaggio applicata.....altrimenti come nelle altre situazione .....si prende armi e bagagli si scuciono con santa pazienza e si rimette quella del cliente.....ti assicuro che lo facciamo per molti.....specialemte x chi tratta appunto piccole tirature.....x le taglie si può ovviare mettendo le standard.....dipende sempre da cosa si vuole alla fine......attenzione solo che le misure americane sono diverse dalle ns. in italia.......solitamente quando qui in italia si vendono capi americani si scalano le taglie vista la diversa vestibilità.

ciao

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
per l'attrezzatura sono d'accordo con te. voi che prezzi fate per una stampa a 3 colori su una tiratura da cento? Parlo di stampa in screen printing. Quella dove il colore viene spalmato, non attaccato.

:)

MacBook Pro 13" 2,9 i7, 8GBram, 128GB SSD 6gB/s + 500 HDD (novembre 2012)

iMac 20" 2,66 CD2, 2GBram, 320GBhardisk (febbraio 2009)
MacBook 2,16 CD2; 2GBram; 120GBhardsik (giugno 2007)
iPod Video 30GB (gennaio 2006)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

il costo è molto indicativo.....ha molte varianti.....che tipologia di cliente servi....o se è una tua linea di abbigliamento.....sai il prezzo viene composto da molte voci e non solo dal costo dell'inchiostro....

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dai, tutte le variabile mettimele medie. dai mica voglio una cosa al centesimo, supergiù.

MacBook Pro 13" 2,9 i7, 8GBram, 128GB SSD 6gB/s + 500 HDD (novembre 2012)

iMac 20" 2,66 CD2, 2GBram, 320GBhardisk (febbraio 2009)
MacBook 2,16 CD2; 2GBram; 120GBhardsik (giugno 2007)
iPod Video 30GB (gennaio 2006)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Archived

Questa discussione è archiviata e chiusa a future risposte.

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego e dichiari di aver letto e di accettare: Privacy Policy Termini di utilizzo