Vai al contenuto





Archived

Questa discussione è archiviata e chiusa a future risposte.

Lagmac

Leopard - Modificare l'icona degli Stack

Recommended Posts

Oppure prova qui. Dovrebbe essere il sito del creatore delle icone; è in giapponese, ma i link per il download sono ben visibili.

http://www2.datacraft.co.jp/~chida/icon/


iMac Alu 20" C2D 2,0 Ghz RAM 3 Gb HD 250 Gb - PowerBook G4 12" - iPhone 3G 8Gb

LagMac Studio - iPhone and iPodTouch applications

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


i Drawers non funzionano correttamente....dentro la cartella download ci metto il Drawer dei download alla cartella "-" assegno l icona , ma negli stack download appare con il Drawer per con l' icona di una cartella standard non quella personalizzata..

????????

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mah secondo me mettere come stack il folder apllications non ha moltissimo senso, ma son gusti :(

mentre documenti e download lo trovo utile

ah molto carine le icons !


MBP 13" 2.4GHz 4gb Ram (2010) - MBP 15'' 1.83GHz 2gb Ram (2006) - iPhone 3GS 16GB (2009) - iPod Video 30gb (2006)- TV SONY BRAVIA 40EX700 - SINTO A/V HARMAN KARDON AVR 255 - FRONT: INDIANA LINE TESI 504 - SURR: JBL 200.5 - CAVI: G&BL - SAT: MYSKYHD Samsung 990N - RETE: FASTWEB FIBRA 10mb - CAMERA: CANON G10

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anche io ho i "cassetti" semi-trasparenti con icone degli stacks però c'è il difetto che quando apri gli sgtack queste icone di cassetti ti risultano nei files presenti nella cartella :)


 Inside

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Grazie tante Lagmac per il prezioso Tricks e questi splendidi cassetti!!! :(

Diamo a Cesar quel che è di Cesare. I cassetti non sono miei, ma di un tizio giapponese se non erro.

@[Nesuno] : purtroppo è lo scotto da pagare per personalizzare gli stacks. Gli stacks nascono con il concetto di fondo, che assumono l'aspetto della prima icona presente nello stacks stesso e non sarebbero modificabili.

Questo è un metodo per aggirare l'ostacolo che, però, ha un contro. Devi obbligatoriamente tenere i documenti ordinati per data. Se cambi tipo di ordianemento si va a far benedire tutto.

Esiste anche un metodo per modificare la data della cartella in modo tale che se ordini anche per data, lei sia sempre la prima dell'elenco.


iMac Alu 20" C2D 2,0 Ghz RAM 3 Gb HD 250 Gb - PowerBook G4 12" - iPhone 3G 8Gb

LagMac Studio - iPhone and iPodTouch applications

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Esiste anche un metodo per modificare la data della cartella in modo tale che se ordini anche per data, lei sia sempre la prima dell'elenco.

Si, c'è metodo, tramite terminal, per far credere a Leopard che quel file sia stato modificato nel 2020 così che sia sempre primo.

C'era anche un metodo per rendere il "cassetto" un hidden file al finder ma ho preferito evitare perchè nel forum dove l'ho letto a molti non funzionava.


 Inside

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma verrà ,mai implementata in Leopard la possibilità di modificare il tutto senza usare questi "trucchi"?


Sol colui che non ha mai sofferta ferita alcuna, si ride delle cicatrici

William Shakespeare

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ma verrà ,mai implementata in Leopard la possibilità di modificare il tutto senza usare questi "trucchi"?

Sono stra-sicuro che alla Apple si sono accorti che gli Stacks sono ottima idea ma realizzata abbastanza maluccio. I difetti sono tanti, tra cui ma mancanza d personalizzazione e il fatto che comunque ti visualizza un TOT di oggetti, quindi se ne hai troppi, non funziona bene.

Sicuramente lo modificheranno.


 Inside

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

una domanda forse ke sembrarà stupida...xkè nn riesco a trovare la comodità degli stack..

mi fate un esempio di come li usate? x ke cosa?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
una domanda forse ke sembrarà stupida...xkè nn riesco a trovare la comodità degli stack..

mi fate un esempio di come li usate? x ke cosa?

Così come sono la loro utilità è limitata. Io ho qualcosa come una cinquantina di applicazioni e se apro lo Stack APPLICAZIONI non me le visualizza neanche tutte. Lo stesso vale per lo Stack DOCUMENTI (ne ho troppi).

Alla fine ho creato, all'interno della cartella DOCUMENTI, una cartella chiamata ALIAS. Dentro la cartella ho creato tre cartelle chiamate PRINCIPALI, GRAFICA, SCRITTURA. Dentro a quelle cartelle ho messo gli ALIAS dei documenti, applicazioni, ecc ecc che uso di più, quelle per la grafica e quelle per la scrittura. Poi ho messo i 3 Stacks nel Dock. In questo modo ho tre Stack: Principali, Grafica, Scrittura. Inoltre ho attivato lo Stack "Documenti Recenti". :confused:


 Inside

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
una domanda forse ke sembrarà stupida...xkè nn riesco a trovare la comodità degli stack..

mi fate un esempio di come li usate? x ke cosa?

io ho tre stack

Documenti e Download lo ho lasciati. Ovviamente ho organizzato comodamente la cartella documenti.

Il terzo stack è quello delle applicazioni (o meglio, dei loro rispettivi alias) che uso più frequentemente ma che non necessitano di presenza sul dock: in questo modo ho un dock non invasivo.

cerco di non avere cartelle sul dock, ne dischi esterni nè Machintosh HD..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma forse credo sbagli nel'usare lo stack per tutte le applicazioni..

a quel punto è meglio e molto comodo il comando da tastiera.

commad e spazio e prime lettere dell'applicazione da avviare..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo