Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






L'odissea di Linux.


passwordlost

Recommended Posts

mmmmmm :shock: io sul mio dell inspiron diciamo che non era stato cosi' facile

e quelli che conosco con il portatile un Pochini di problemi ce l'hanno sempre

adesso ho slack, pero' per fare andare X mi ci e' voluta una buona settimana di lavoro

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 118
  • Created
  • Ultima Risposta
ma solo a me non da nessun problema linux?

la mia ubuntu fa tutto da... anche quando devo configurare driver e codec vari... fatevi un giro a Lourdes :shock:

@guidoxx:

dubito che un utente scelga il suo SO in base a come è tradotto... sai quanto glie ne frega all'utonto di quanto sia tradotto bene grammaticalmente se poi apre msn e ti scrive

"ciao cm va k stai fcnd ora? io sn qui a scrvr strnzte cm se sts scrvnd su 1 cell imtnd li idti ke scrivn cm se nn ci fs 1 doma"

in un certo senso win si avvicina alla loro grammatica :shock:

ah ed ogni cosa si impara "learn by doing" visto che nessuno è nato imparato e tu come me come tutti gli altri abbiamo imparato ad usare win come abbiamo imparato ad usare osx come si è imparato ad usare linux

Dodo, tutto è "Learn by doing"... il problema di Windows è che è molto "Trianl and error" giusto epr continuare col giochino dell'inglese, ma se fai un Error mandi a puttane molte cose magari... (e su Linux o OSX come root pure magari)...

Riguardo la traduzione... io resto fermamente convinto che il lessico informatico e i neologismi introdotti dalle cattive traduzioni di Windows in Italia sono una delle maggiori cause per cui i ragazzini di oggi non sanno scrivere e parlare... Inizia tutto lì e dagli sms...

Dagli un Mac che ti parla in prima persona, e che lascia scritte mediamente correte lessicalmente e grammaticalmente, e vedi come cambiano le cose...

Windows parla in burocratese informatico, è uina barriera psicologica enorme per chi accende un computer la prima volta...

MX5 NB 1.6 '00 Racing GreenPassione Infinita

Mio Blog guidoxx.blogspot.com

Star Wars http://it.youtube.com/watch?v=SwYO5pt0X9I

Spot iPhone 3G http://it.youtube.com/watch?v=oCgJPVxsoOA

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 2 months later...

dunque finalmente sono riuscito ad installare Mepis Linux sul mio iMac :fiorellino:

ho ancora un problema però.

Non mi riconosce la tastiera apple wireless mentre mi riconosce senza problemi il mouse logitech (sempre wireless)

Quindi non posso loggare (per installarlo ho dovuto chiedere aiuto ad un mio amico che si è portato la tastiera usb, però sebbene sia molto esperto di linux non è riuscito a risolvere il problema della tastiera wireless.

Qualcuno sa come posso fare per farla andare?

Non riesco nemmeno a loggare purtroppo :DD

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eh per linux, a quanto ne so vanno un po a rilento

sono nei ultimi tempi inizia a smuoversi qualcosa..

per esempio per accedere a reti wpa bisogna installare un programma che si chiama wpasupplicant che da la possibilità di accedere ma anche con quello è un processo astruso e non sempre funziona

con le prove che ho fatto io la wifi andava male, lenta e perdeva segnale, ma può essere un problema di driver della mia wifi, anche se in teoria dovrebbero essere già inseriti nei moduli del kernerl e sempre in teoria dovrebbero funzionare..

:-)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bah secondo me il problema vero di linux e' quello che tutti

considerano il vero pregio

e' open source

e chiunque puo' lavorare, e chiunque puo' farci tutto

Ora, senza delle manovre commerciali e quindi soldi nessuno fa le cose per venderle

e nessuno fa le cose "Standardizzate"

e alla fine c'e' solo un gran guazzabuglio di programmi ridondatissimi

Se parliamo di server che richiedono mille accessi al secondo ovviamente opterei per un sistema operativo piu' stabile, come linux, ma per farsi del sangue marcio: no grazie

Lo lascio a chi vuole imparare, ma non a chi con il computer vuole farci qualcosa

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma ci sono comunque gli standard

dietro ubuntu c'è cannonical

dietro suse c'è novell

come anche red hat e mandriva che hanno dietro gente stipendiata

fanno i soldi sull'assistenza che offrono, e comunque concedono il loro sistema free così che comunque la community che ne sa possa scovare presto bug e malfunzionamenti e trovare in tempo zero una soluzione (la community stessa o i stipendiati)

come tecnica non è niente male...

di fatto hai X persone che lavorano per te aggratis

:-)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si e' vero.. mi spiego meglio

e' un discorso filosofico: linux non e' standard per antonomasia.

E nessuno sviluppera' mai per linux finche' l'idea e' quella.

Nessuna Adobe, nessuna Apple o Microsoft fara' programmi per linux..E linux non avra' mai

le qualita', nei programmi, di case che hanno fatturati assurdi come quelle sopra citate

Si accontentera' di Gimp invece che di photoshop che, per carita', ottimo programma, ma, apparte il discorso commerciale che nessuno lo utilizza, realmente non e' maturo.

E le case di hardware non avranno mai un vero software o sistema operativo su cui basare la loro vita, sia per l'hw stesso sia per driver e co

Poi che in teoria le cose vadano bene su questo ci penserei un po'.. visto che in pratica non e' assolutamente cosi'.

La mia tavoletta wacom non e' mai riuscita ad andare su linux, o cmq non bene come su win ( saltavano i driver, ecc.. )

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
beh non è detto che il software fatto da chi fattura milioni sia migliore da quello fatto da appassionati... vedi windows e vedi un so linux :ciao:

Si parlava di applicazioni e non di SO.

Guarda solo il paragone Office => OpenOffice

Oppure PS => Gimp

Ovviamente la filosofia è diversa e il risultato pure

PS. Sono un gran utilizzatore di NeoOffice, Gimpshop e PS :ciao:

PPS. La vera soluzione è IMHO facilitare l'installazione delle applicazioni e la gestione delle dipendenze... un po' alla OS X :bacino:

iMac g3, Mac Mini CD, iMac intel 17", Macbook 13", AppleTV, Airport Extreme & Express, iPod Classic, Shuffle 2G, Shuffle 4G, iPod Mini

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

uff che scatole, possibile che per usare un sistema operativo devo comprarmi una tastiera nuova :D

boh ora vedo se il mio amico riesce a inventarsi qualcosa, altrimenti è ora di cambiare la tastiera che ho per la nuova usb :devil:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Si parlava di applicazioni e non di SO.

Guarda solo il paragone Office => OpenOffice

Oppure PS => Gimp

Ovviamente la filosofia è diversa e il risultato pure

PS. Sono un gran utilizzatore di NeoOffice, Gimpshop e PS :bangin:

PPS. La vera soluzione è IMHO facilitare l'installazione delle applicazioni e la gestione delle dipendenze... un po' alla OS X :ghghgh:

pure win e ubuntu sono software :devil:

comunque io ritengo che openoffice non abbia nulla da invidiare a office, anzi lo trovo piu completo, vedi gli standard per esempio

gimp idem, in alcune cose è molto piu potente di phshp, bisogna solo abituarsi.

se prima guidavi la macchina ora devi guidare a moto

:-)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

OpenOffice e tutto il parco degli applicativi free possono andare bene in base alle esigenze.

Paragonare OpenOffice ad Office:mac (per funzionalità) o iWork (per integrazione con OS X, stabilità e facilità d'uso) è come detto dall'amante di De André - un'eresia.

Stesso discorso per il fotoritocco.

Discorso diverso per gli OS, visto che alcuni sono più che collaudati e hanno alle spalle una comunità e aziende che aggiornano e migliorano...

:bangin:

iMac g3, Mac Mini CD, iMac intel 17", Macbook 13", AppleTV, Airport Extreme & Express, iPod Classic, Shuffle 2G, Shuffle 4G, iPod Mini

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
sinceramente non trovo nessun perchè per utilizzare iwork o office :D

Non capisco perchè tu continui ad usare Leopard sul Macbook... ci sono alternative opensource così graziose... :ghghgh::D

iMac g3, Mac Mini CD, iMac intel 17", Macbook 13", AppleTV, Airport Extreme & Express, iPod Classic, Shuffle 2G, Shuffle 4G, iPod Mini

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
OpenOffice e tutto il parco degli applicativi free possono andare bene in base alle esigenze.

Paragonare OpenOffice ad Office:mac (per funzionalità) o iWork (per integrazione con OS X, stabilità e facilità d'uso) è come detto dall'amante di De André - un'eresia.

Stesso discorso per il fotoritocco.

Discorso diverso per gli OS, visto che alcuni sono più che collaudati e hanno alle spalle una comunità e aziende che aggiornano e migliorano...

:ghghgh:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Non capisco perchè tu continui ad usare Leopard sul Macbook... ci sono alternative opensource così graziose... :ghghgh::D

:D:ghghgh::ciao:

direi che se non l'hai convinto cosi' non ci sono speranze :cry:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
eresia?

apri un documento di office2008 con un office piu vecchio.. dimmi come lo vedi, o meglio SE lo vedi :ciao:

lo vedo benissimo non ti preoccupare.

Sul sito microsoft spiega come fare, devi solo scaricare un piccolo aggiornamento...poi se vogliamo parlare di quello per mac ti assicuro che apre tutto senza problemi :DD

Però devo dire che open office ti da motivo di riflettere, il tempo che impiega per aprire un documento ti permette di riflettere sui come e i perché della vita :dance:

Tralasciando le battute :ghghgh:

Open Office o Neo office ha tutti i lati positivi d'un software gratuito, ma i benefici finiscono lì, o forse sarò io sfortunato con l'open source visto che quello che ho provato è una suite pesante come un pachiderma e dalle funzionalità piuttosto risicate...fammi una presentazione con open office e poi con power point o ancora meglio con keynote e la differenza la vedi subito...open office per scrivere una lettera al capo, controllare un foglio elettronico vanno più che bene...ma poi quando c'è da lavorare è meglio usare le cose serie :oops:

Spero che non te la prenderei ma sentire gente che mi paragona gimp a photoshop per dimostrare la validità dell'open source mi fa sorridere, non ti sto dicendo che gimp sia una merda ma cavolo stiamo parlando di photoshop! Non credo che tutti i grafici del mondo siano così cretini da usare photoshop e di spendere i soldini invece di usare gimp gratuito, evidentemente sono due software su pianeti completamente diversi..stesso discorso per iwork/ office :fiorellino:

:ghghgh:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Sul sito microsoft spiega come fare, devi solo scaricare un piccolo aggiornamento

direi che ogni discussione si chiude a questa frase :cry:

non è accettabile

a parte che i grafici del mondo usano illustrator, immagini vettoriali e non raster

gimp da photoshop si differenza per il supporto YCMB che gimp non supporta, ma vale solo per chi deve stampare

:)

:-)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
direi che ogni discussione si chiude a questa frase ;)

non è accettabile

a parte che i grafici del mondo usano illustrator, immagini vettoriali e non raster

gimp da photoshop si differenza per il supporto YCMB che gimp non supporta, ma vale solo per chi deve stampare

:P

Hai idea degli strumenti, delle opzioni degli stessi, dei filtri, di tutto quello che non ho ancora scoperto di PS CS3 che manca a gimp...? :cry:

:boh: dodo e buona serata con il tuo iPhone... :)

iMac g3, Mac Mini CD, iMac intel 17", Macbook 13", AppleTV, Airport Extreme & Express, iPod Classic, Shuffle 2G, Shuffle 4G, iPod Mini

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
direi che ogni discussione si chiude a questa frase :boh:

non è accettabile

a parte che i grafici del mondo usano illustrator, immagini vettoriali e non raster

gimp da photoshop si differenza per il supporto YCMB che gimp non supporta, ma vale solo per chi deve stampare

;)

guarda che lo hanno fatto proprio perché i documenti che tu dici office non può aprire avevano dei problemi di sicurezza, erano a rischio di virus tramite macro ecc. ecc.

Ora non dico che sia accettabile però purtroppo la microsoft è stata costretta a fare questa cosa :P

A parte che i grafici usano anche photoshop poi mi dispiace che ti sei impuntato su un piccolo errore di forma invece di cogliere il senso del discorso :mad:

Poi scusa secondo te l'unica differenza tra gimp e photoshop è il supporto ycmb?

hai ragione meglio chiudere la discussione qui :)

:)

suvvia un po' di imparzialità :P

:cry:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

non capisco i vostri discorsi, fate i paragoni tra software che non hanno nulla di paragonabile (a parte forse che svolgono compiti simili)

office:mac costa 600 euro, certo per chi può permettersi di spenderli è un ottimo prodotto, ma chi può permettersi il costo di un mac mini per scrivere lettere?

iwork ci ho provato ad usarlo per lavoro, ma mancano troppe cose, forse per uso home è adatto

con neooffice mi trovo bene, il ritardo all'apertura è solo con i documenti in formato microsoft office (deve convertirli), con i documenti opendocument l'apertura è rapida, quelle poche volte che devo aprire un documento microsoft office lo converto in opendocument e non ci penso più

credo che per photoshop valga lo stesso discorso (mi pare costi più di mille euro)

questi costi moltiplicati per le numerose licenze necessarie ad esempio per le pubbliche amministrazioni crea un flusso di cassa verso redmond che impoverisce tutti e che toglie risorse che potrebbero essere impiegate più fruttuosamente

Visita il mio sito con tutorial e software per Mac

Vuoi usare iChat? registrati QUI o QUI

ΛΛ MSN!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Archived

Questa discussione è archiviata e chiusa a future risposte.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego e dichiari di aver letto e di accettare: Privacy Policy Termini di utilizzo