Vai al contenuto





Archived

Questa discussione è archiviata e chiusa a future risposte.

Kai-chan*

apertura porte airport express

Recommended Posts

Salve a tutti! Dopo i lavori in casa mi sono trovato nella stanzetta con il mio imac (fresco regalo di natale) separato dalla centralina fastweb e dal relativo cavo :S ho deciso quindi di acquistare una base airport express: magnifica! Ora non ho alcun problema con la connessione!

o quasi...

sfortunatamente ho scoperto che amule richiede, in caso di connessione wifi, l'apertura delle due porte necessarie.

Essendo utente fastweb adopero adunanza e sul sito c'è una sezione che spiega come aprirle (anche se si basa su panther -.-'): sono riuscito a seguire il procedimento nonostante le differenze in leopard ma amule continua a non andare...

mi chiedevo se sono il primo a cui capita o se qualcuno ha già risolto in qualche modo!

help!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


beh... credo sulla base. ti spiego il procedimento che ho seguito: in utility airport - avanzate - mappatura porte ho aggiunto le due porte necessarie sull'ip del router.

quindi dovrebbe essere sull' airport non sul mac... devo fare altro forse?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

beh, nelle esclusioni del firewall non c'è il programma interessato, ma prima di adoperare la connessione wifi questo programma funzionava tranquillamente...

ora provo comunque ad aggiungerlo alle esclusioni e vedo che succede...

Dunque il firewall è impostato su: Consenti tutte le connessioni in entrata.

Cambio? attivo "Configura accesso ad applicazioni e servizi specifici"?

fammi sapere qualcosa :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Riuscito!!!!!!:D

Ok ho provato ad impostare il firewall su "...applicazioni e servizi...etc" ed ho sbloccato il programma interessato. e come per magia si è connesso! :angel:

Ti ringrazio per il suggerimento! e per l'aiuto!

ps: sono contento di riuscire a trovare le risposte necessarie su questo forum anche senza essere un utente veterano (come accade in altri forum!"):D

grazie!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

scusa se non ho risposto alla tua domanda intermedia ma sono in un periodo molto impegnato quindi la mia presenza sul forum è ridotta al minimo e magari a qualche intervento al mattino presto come ora o alla sera.

ciaoz

Ghep

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tranquillo non è grave :preoccupato: se controlli sono state scritte a brevissima distanza di tempo perché subito dopo averla scritta ho provato a controllare il firewall :cry:

ancora grazie mille per l'aiuto :grazieim:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

beh credo che funzioni praticamente da access point, si. io ho la centralina di fastweb: ho connesso all'airport una porta ethernet della centralina.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

presa della corrente?? uso quella integrata :| quella che ti esce dalla scatola (che tra l'altro è esattamente lo stesso pezzo che esce dall'alimentatore dei macbook...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi inserisco nelle discussione per chiedere le seguente delucidazione:se non abilito il NAT airport funziona in modalità bridge vale a dire come una connesione punto-punto(mac-airport) e quindi in leopard basta inserire il nome della applicazione (amule) nel firewall per essere a posto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io ho un router-modem e l'airport express fa da access point wifi, ho bisogno di sbloccare le porte ma ho un piccolo problema: la mappatura porte mi costringe ad avere un solo indirizzo IP che può accedere a quella porta e per di più quel mac deve avere un indirizzo statico, cosa abbastanza scomoda dato che è un macbook che uso spessissimo in giro e non avrei voglia di mettermi sempre a cambiarne l'indirizzo IP.

Sul vecchio router potevo configurare il server DHCP per assegnare sempre lo stesso IP ad un dato indirizzo MAC, ma credo sull'airport sia impossibile.

Credo che la soluzione sia quella di appoggiarsi al NAT ma non lo conosco per niente... sapete spiegarmi come fare?


Passato a miglior vita il 29/11/2006.

 MacBook Intel Core 2 Duo 2,0 Ghz (late 2006), 2Gb RAM.

Il vostro tostapane non va in crash. Neanche il lavandino. Perché allora dovrebbe farlo il vostro computer?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo