Vai al contenuto





Archived

Questa discussione è archiviata e chiusa a future risposte.

demamac88

AIR CRACK PER IPHONE!

Recommended Posts

ho sentito su ispazio ke bisogna istallarlo in root e non var! è vero??


- iRev for president -

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


ho sentito su ispazio ke bisogna istallarlo in root e non var! è vero??

a me e' andato esattamente come nel video. Ma poi non mi ritrovo nulla di nuovo sulla springboard : e' normale?? Bho...non capisco la funzione,....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
io l'ho installato in var e funziona tutto...

ci puoi spigare come hai fatto??


- iRev for president -

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
0

E SOPRATUTTO in che senso funziona tutto ??

Hai qualche NUOVA icona sulla springboard ?

Grazie :ciao:


- iRev for president -

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
0

E SOPRATUTTO in che senso funziona tutto ??

Hai qualche NUOVA icona sulla springboard ?

Grazie :ciao:

Nessuna icona per utilizzare aircrack devi installare un terminale su iphone, ti consiglio di cercare in google così magari ti fai un'idea dei comandi di aircrack. Ho seguito la guida del video nel secondo post e confermo aircrack installato e funzionante (almeno ocn il fila di prova)


Ho concluso piacevolmente affari con: fratomo, higbb, Euphoric, Jacopus, Pasqui ...per ora

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Provato, fa tutta la trafila ma alla fine la password che da non va sulla rete wifi protetta vicino a dove sono io...

Più che altro non ho capito come si fa a sapere quale wifi cerca di crakkare se vicino a noi ce ne' più di uno..

Qualcuno che sia riuscito a entrare in un wifi protetto tipo alice(dato che sono i più diffusi)?

;)


Ricordati che il tasto Cerca è nostro amico!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ficoo...una motivo in + per comprarlo


"C'è vero progresso solo quando i vantaggi di una nuova tecnologia diventano per tutti" H.Ford

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mah! Mi sa che non serve proprio a nulla!!

Dovrebbe fare tutto da solo quando c'e' una rete WiFi protetta intorno, quindi??

Ci credo molto poco....

Provero'...poi vi faccio sapere...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io non ricordo + come si usa.... ma per sniffare i pacchetti si usa sempre aircrack? questa versione permettere il packet injection?


"C'è vero progresso solo quando i vantaggi di una nuova tecnologia diventano per tutti" H.Ford

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Allora ho dato uno sguardo a tutta la storia... Il problema e che tramite il file touch.ivs incluso nel archivio la chiave di criptazione che otteniamo e' sempre la stessa. Infatti anche il tizio durante il video lo dice che il file .IVS incluso e' semplicemente di test ;) Ad avallare ancora di + la mia tesi ho provato ad effettuare la procedura tramite terminale direttamente con WiFi spento e modalita' aereo. Naturalmente, come volevasi dimostrare, il programma ha funzionato lo stesso e la chiave alla fine della procedura e' sempre la stessa cioe' AE:5B:7F:3A:03:D0:AF:9B:F6:8D:A5:E2:C7 (se date uno sguardo alla prima parte al momento della esecuzione di aircrack-ng, noterete anche che il mac address del ipotetico access point da dove e' stato presso il pacchetto ivs in questione, e' sempre lo stesso senza darvi la possibilita', come si diceva qualche altra persona, di poter scegliere niente). Infatti l'iphone nel nostro caso e' semplicemente un mezzo per calcolare(per dirla semplice) questa chiave, niente di piu' niente di meno.

Il difficile infatti di tutta questa storia e' proprio ricavarsi il pacchetto .IVS da dare in pasto al aircrack-ng :( Appena ho tempo gli do uno sguardo approfondito anche se la vedo molto lunga come storia. Quando, a suo tempo, provai la stessa cosa con il pc, incontrai non pochi problemi... Infatti per fare lo sniff dei pacchetti wifi ci volevano delle precise schede di rete modificate con firmware non ufficiali, in grado oltre che ad "ascoltare" il traffico, potessero fare anche code injection... Va be ma questa e' un'altra storia :D....

Cheers

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

quindi non effettua nessuna ricerca di un'ipotetico AP?


"C'è vero progresso solo quando i vantaggi di una nuova tecnologia diventano per tutti" H.Ford

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
potete spiegarmi a cosa serve ???

e dove è possibile scaricarlo

quale source ??

Come dicevo nel post precedente, non avendo avuto tempo per approfondire, per ora il programma utilizzato in questo modo serve semplicemente per elaborare un file .IVS che non sarebbe altro che un pacchetto della rete wifi del quale dobbiamo scoprire la chiave wep / wpa (leggendo tra i vari siti questo programma puo' anche decriptare la chiavi wpa ;) ). Il programma non si installa tramite source ma lo devi copiare dentro la directory var (o dove ti pare) all'intero del iphone tramite winscp (se sei su pc). Il pacchetto da copiare dentro l'iphone lo trovi qui --> http://rapidshare.com/files/81465356/touchair.rar.html. Una volta copiato, entra dentro la directory aircrack, seleziona tutti i file e dagli permessi 0755. Chiudi winscp, lanci il term vt100 direttamente dal iphone e digiti (sempre se hai copiato la directory aircrack dentro var) /var/aircrack/aircrack-ng -a 1 /var/aircrack/touch.ivs e premi return. Finito tutto... Ripeto ancora una volta, con la chiave che vi dare alla fine non ci fate un fico secco perche' il file .IVS e' stato creato dal autore del programma giusto per far capire il funzionamento.

quindi non effettua nessuna ricerca di un'ipotetico AP?

Da quello che ho capito io no... Nel senso il file aircrack-ng elabora semplicemente il file .IVS che gli diamo in pasto. Adesso, come dicevo sopra, il file .IVS lo dobbiamo recuperare noi dalla rete che vogliamo "studiare".... :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Da quello che ho capito io no... Nel senso il file aircrack-ng elabora semplicemente il file .IVS che gli diamo in pasto. Adesso, come dicevo sopra, il file .IVS lo dobbiamo recuperare noi :(

avevo notato anche io che la chiave uscita era uguale alla sua del test......e gia0 da questo era nato il sospetto di avere solo sprecato tempo....;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Provato, fa tutta la trafila ma alla fine la password che da non va sulla rete wifi protetta vicino a dove sono io...

Più che altro non ho capito come si fa a sapere quale wifi cerca di crakkare se vicino a noi ce ne' più di uno..

Qualcuno che sia riuscito a entrare in un wifi protetto tipo alice(dato che sono i più diffusi)?

;)

ma è scritto nel video che quello è un file di esempio, bisogna capire come sniffare il traffico da reti presenti intorno per poi creare il file .isv che aircrack andrà poi ad analizzare.


Ho concluso piacevolmente affari con: fratomo, higbb, Euphoric, Jacopus, Pasqui ...per ora

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo