Vai al contenuto





smilingkorpse

Running & Jogging

Recommended Posts

Avrei incominciato anche prima se non avessi avuto il vizio di fumare una decina di sigarette al giorno.. per fortuna ora ho smesso e sul lato sportivo le cose vanno mooolto meglio..

Mia moglie ne fuma almeno un pacchetto al giorno ma e' riuscita a farsi comunque un paio di maratone ... :rolleyes: dice che e' solo questione di testa e non di polmoni. :ghghgh:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


Mia moglie ne fuma almeno un pacchetto al giorno ma e' riuscita a farsi comunque un paio di maratone ... :rolleyes: dice che e' solo questione di testa e non di polmoni. :ghghgh:

sicuramente la testa c' entra molto.. probabilmente se non fumasse ne farebbe 4 di maratone! :-)


AR

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sicuramente la testa c' entra molto.. probabilmente se non fumasse ne avrebbe fatte 4 di maratone! :-)

Sicuramente ... ma non ha la minima intenzione di smettere. Anzi ne fuma una prima di iniziare a correre e una appena arriva ! :shock:

...

Attualmente ci stiamo allenando per fare qualche garetta di triathlon ... la nostra nuova "scimmia" :rolleyes: e per una maratona in autunno (questa)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Yes.

Ho gia' visto un paio di garmin in azione e devo dire che e' un oggettino che prima o poi mi prendero'.

Un mio "compagno di merende" ne ha uno ed e' incredibilmente preciso.:shock:

E ne esiste uno con questa funzione che non costi oltre 300 euro?


My photos on Flickr...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E ne esiste uno con questa funzione che non costi oltre 300 euro?

Dai un'occhiata qui. Credo che gia' il

FORERUNNER 110

main.jpg

Abbia la possibilita' di connettersi e darti tutti i grafici necessari (149,00 euro senza fascia cardio).

Attualmente il TOP e' considerato il 610 qui' puoi trovare una recensione dettagliatissima.

In realta' comunque ritengo che tutti questi marchingegni siano superflui ... l'importante e' correre. :baby:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Passo di qui velocissimamente ma non potevo non rispondere alla domanda di FIS :fiorellino:

Io uso il Garmin FR60, che non è basato su GPS, per cui non ha le funzioni di mappatura (ovvero su Garmin Connect non vedi il percorso). Però ha il cardiofrequenzimetro e con un sensore da alloggiare sulla scarpa calcola anche tutti i dati relativi a distanza, passo, velocità eccetera. In media è molto accurato, correndo con diversi amici col GPS lo scarto è davvero minimo, praticamente insignificante.

Vantaggi del FR60: può essere usato anche all'interno dove il GPS non prende (ad esempio tapis roulant, che io uso a volte), è multisport (nuoto e bici oltre a corsa, molto utile per me), la batteria dura praticamente come un orologio da polso (i modelli GPS vanno ricaricati ogni 8-10 ore). Per come lo uso io basta e avanza.

Svantaggi: beh, non ha il GPS, per cui come detto niente mappatura, e se uno è maniaco delle misure al millimetro non va bene. Inoltre il GPS misura gli scarti di altitudine -- a un corridore pro serve. A me no.

Me lo hanno regalato, ma la versione full optional viene sui 200 euro e si trova anche a meno. Ecco cosa si vede su Garmin Connect, chiedo scusa per i tempacci, avevo un raffreddore cane:

http://connect.garmin.com/activity/96566031

:ciao:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dai un'occhiata qui. Credo che gia' il

FORERUNNER 110

main.jpg

Abbia la possibilita' di connettersi e darti tutti i grafici necessari (149,00 euro senza fascia cardio).

Attualmente il TOP e' considerato il 610 qui' puoi trovare una recensione dettagliatissima.

In realta' comunque ritengo che tutti questi marchingegni siano superflui ... l'importante e' correre. :baby:

Passo di qui velocissimamente ma non potevo non rispondere alla domanda di FIS :fiorellino:

Io uso il Garmin FR60, che non è basato su GPS, per cui non ha le funzioni di mappatura (ovvero su Garmin Connect non vedi il percorso). Però ha il cardiofrequenzimetro e con un sensore da alloggiare sulla scarpa calcola anche tutti i dati relativi a distanza, passo, velocità eccetera. In media è molto accurato, correndo con diversi amici col GPS lo scarto è davvero minimo, praticamente insignificante.

Vantaggi del FR60: può essere usato anche all'interno dove il GPS non prende (ad esempio tapis roulant, che io uso a volte), è multisport (nuoto e bici oltre a corsa, molto utile per me), la batteria dura praticamente come un orologio da polso (i modelli GPS vanno ricaricati ogni 8-10 ore). Per come lo uso io basta e avanza.

Svantaggi: beh, non ha il GPS, per cui come detto niente mappatura, e se uno è maniaco delle misure al millimetro non va bene. Inoltre il GPS misura gli scarti di altitudine -- a un corridore pro serve. A me no.

Me lo hanno regalato, ma la versione full optional viene sui 200 euro e si trova anche a meno. Ecco cosa si vede su Garmin Connect, chiedo scusa per i tempacci, avevo un raffreddore cane:

http://connect.garmin.com/activity/96566031

:ciao:

Grazie delle risposte :fiorellino:

In linea di massima non mi serve sapere la distanza precisa in millimetri perchè orientativamente so già quanti mt/km sono... Basta sapere frequenza cardiaca, velocità (ricordo che non corro ma pattino quindi nada alloggio dentro la scarpa) e km totali (contare i giri di pista è impossibile mi perdo dopo il 6..... :ghghgh: )


My photos on Flickr...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie delle risposte :fiorellino:

In linea di massima non mi serve sapere la distanza precisa in millimetri perchè orientativamente so già quanti mt/km sono... Basta sapere frequenza cardiaca, velocità (ricordo che non corro ma pattino quindi nada alloggio dentro la scarpa) e km totali (contare i giri di pista è impossibile mi perdo dopo il 6..... :ghghgh: )

Allora l'FR60 non va bene... perchè per calcolare la distanza il sensore (che si può anche attaccare sopra la scarpa, non necessariamente dentro) usa (anche) i passi, e ovviamente pattinando non ci sono passi :) Devi andare su un modello GPS. Per contare i giri non ci sono problemi, se sai la lunghezza della pista tutti o quasi tutti gli orologi da sport hanno la funzione auto split, ovvero possono riazzerarsi, tenere i parziali e contare i giri dopo un determinato numero di metri percorsi.

:fiorellino:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io uso il Garmin 310 e mi trovo bene , a parte 3 difetti:

A volte è lento in maniera estenuante a prendere i satelliti

L'altimetro è sballato

Il software è povero di impostazioni: non si possono inserire attività manualmente (tipo appunto allenamento in palestra) e non tiene conto della percorrenza delle scarpe. per questo difetto però si può comprare un'app di terze parti che costa una 30ina di euro

Prezzo dell'oggetto: 130 euro circa con fascia cardio


 Macbook pro 13" (2010)  Mac Mini (2010)  Iphone 4 (2010)

 Iphone 3G 8GB  Ipad 2 3G 32GB (2011)  Apple TV 2g (2010)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Una cosa ma per calcolare la frequenza cardiaca cè bisogno per forza di usare la fascia?

Si, il cardiofrequenzimetro funziona solo se il sensore è posizionato praticamente a livello dello sterno, con la fascia. Questo per quanto riguarda la Garmin, non so se altri ne fanno senza fascia, ma credo che sarebbero comunque molto imprecisi...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si, il cardiofrequenzimetro funziona solo se il sensore è posizionato praticamente a livello dello sterno, con la fascia. Questo per quanto riguarda la Garmin, non so se altri ne fanno senza fascia, ma credo che sarebbero comunque molto imprecisi...

Una fascia simile la troverei scomodissima per pattinare.... Mmmmmh mi sa che dovrò fare una ricerca approfondita sui cardiofrequenzimetri adatti al pattinaggio.


My photos on Flickr...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Una fascia simile la troverei scomodissima per pattinare.... Mmmmmh mi sa che dovrò fare una ricerca approfondita sui cardiofrequenzimetri adatti al pattinaggio.

Tutti quei dati li scarica in automatico in modalità wireless.

Se cerchi in rete il 610 come il mio lo trovi a 299€ altrimenti 410, 405 o 210.

Il 110 lascialo perdere che è un po' troppo basilare. Non hai la possibilità di impostare allenamenti, hai ancora il filo per scaricare i dati ed altre piccole funzioni che lo limitano molto.

Le fasce cardio di ultima generazione sono talmente comode che non ti accorgi nemmeno di averla addosso.

Se vuoi una "super offerta", cerca in rete il 305 che è il modello vecchio del 310. Chi ce l'ha ne parla egregiamente e con l'uscita del nuovo lo trovi a 130/140 € con fascia cardio (Quello senza, 205, lo trovi a 100€).

Unica pecca, ha le dimensioni di un TV al plasma.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il 610 è completamente fuori budget vorrei restare entro i 150 euro. Impostare gli allenamenti non è un problema e il 305 lho visto dal vivo ed è gigante per il mio polso... :confused:

In quel range c'è il 110 che NON ha la fascia cardio (Con la fascia viene 199€ di listino, su internet forse lo trovi a qualcosa meno).

Il "problema" è che ti ritrovi con 3 funzioni e basta: Velocità media, tempo e km totali.

Imho alla lunga risulta abbastanza ristretto come oggetto, piuttosto cercherei un 210/405 usato sulla baia...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In quel range c'è il 110 che NON ha la fascia cardio (Con la fascia viene 199€ di listino, su internet forse lo trovi a qualcosa meno).

Il "problema" è che ti ritrovi con 3 funzioni e basta: Velocità media, tempo e km totali.

Imho alla lunga risulta abbastanza ristretto come oggetto, piuttosto cercherei un 210/405 usato sulla baia...

Ho letto da un altra parte che il 110 non va bene per quello che voglio fare e che non è molto preciso sui rilevamenti.

My photos on Flickr...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho letto da un altra parte che il 110 non va bene per quello che voglio fare e che non è molto preciso sui rilevamenti.

Te l'ho detto...

Che utilizzo vorresti fare tu?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In soldoni mi serve principalmente per pattinaggio corsa... Le uniche cose che non possono mancare sono frequenza cardiaca, velocità e km totali percorsi mi bastano queste cose :)

Il 110 da 199€ fa le prime 3 cose, ma per la velocità si parla solo di quella media.

Se cerchi quella istantanea devi andare sul 210 come minimo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E' fuori budget :(

Mi è venuto il dubbio che nemmeno il 210 rilevi la velocità istantanea.

Purtroppo l'unico sotto i 150€ adatto a te è il 305 della Garmin.

Sarà grande, ma se hai bisogno di quelle funzioni, è l'unica soluzione.

Lascia perdere l'estetica e guarda alla funzionalità e necessità.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io il 305 lo trovo comodo. si adatta perfettamente al polso e non è pesante.

poi con lo schermo grande è perfettamente leggibile. puoi impostare di visualizzare su ogni schermata 2-3 o 4 informazioni, quindi a colpo d'occhio vedi i 3 dati che ti servono


 Macbook pro 13" (2010)  Mac Mini (2010)  Iphone 4 (2010)

 Iphone 3G 8GB  Ipad 2 3G 32GB (2011)  Apple TV 2g (2010)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Stasera sono felicissimo.

Avevo solo una 40ina di minuti a disposizione quindi mi sono detto: "1km al tuo ritmo, poi spingi fino a quando riesci!".

Risultato: 5km sotto i [email protected] km - prima volta in vita mia - con annesso record sui 5k migliorato di un buon 2/3 minuti.

Ecco qui: http://connect.garmin.com/activity/100734694

Andiamo avanti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Stasera sono salito in macchina dicendomi: "Sicuro che tu voglia correre 10k anche questa sera?"...

Arrivato al parco il diavoletto nel mio cervello sussurrava: "La macchina è a ore 6, torna a casa....."

Ma io: :bangin:

Piuttosto che non fare niente mi faccio 10k camminando, ma li devo fare!

Risultato scandaloso:

http://connect.garmin.com/activity/100943647

penso i più brutti 10k della mia vita da quando corro, ma considerando la NON voglia dell'inizio lo considero uno dei migliori allenamenti possibili.

Andiamo avanti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tornato dopo 2 settimane di ferie.Logicamente da buon malato :ghghgh: le scarpette me le sono portate dietro ma in 2 sett. ho corso a malapena 80 km.

Domattina mi aspetta il primo lungo di 25/30 km, che prevedo durissimo ma la maratona dell'acqua è dietro le porte ho metto su km in questo mese che manca o la vedo davvero tosta :DD


www.wdafotonatura.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo