Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Light/Dark






Case Ecologiche


alexerre
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti, visto che sono molto interessto sull'argomento, avrei qualche domanda per Occhirossi. Stavo navigando e o trovato il sito http://www.abitazioniecologiche.it/ e sono stato subito attratto dalla casa Habitat Moderno HM02 molto bella, una casa così quanto verrebbe a costare tutto compreso chiavi in mano diciamo. Io ho un terreno a disposizione pianeggiante da 800 mq e sto valutando la costruzione di una casa simile. Grazie Luca

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao,

ho ricevuto dei preventivi da Schw.Haus. Case molto, molto belle, prezzo ~1600 euro/mq per il chiavi in mano (case da catalogo, fondazioni e allacciamenti esclusi), inclusi tuttavia l'impianto solare termico e l'impianto di riscaldamento/raffrescamento ad aria con ventilazione controllata. Mi chiedevo se qualcuno di voi mi sa dire quanto queste due cose incidono sul prezzo... Dal preventivo non si capisce.

ciao

max

Link al commento
Condividi su altri siti

Anche io sono in contatto con Schworer, anzi ho un incontro con il loro rapp. proprio giovedì mattina.

Il vero problema non è però il costo delle loro case, che è comunque non basso, ma tutti i costi che gravitano attorno al costruire nuovo: il terreno (nel mio caso dovrei comprare anche quello, con una spesa di 100.000 Euro), la platea, gli allacciamenti, le spese per il/i professionisti, le spese comunali (Bucalossi, ecc), l'Iva e via dicendo.

Io ho calcolato che oltre al prezzo della casa chiavi in mano (che poi il chiavi in mano dei venditori DIFFICILMENTE si mantiene e si spende sempre di più) e oltre a tutti i costi del terreno, ci sono da aggiungere dai 30 ai 50mila Euro.

Tornando comunque in tema Schw. quello che mi lascia perplesso è il riscaldamento ad aria, che secondo me non può offrire lo stesso comfort di un riscaldamento a pavimento per esempio e considerando i costi dell'energia elettrica in Italia (anche se si installa il fotovoltaico) non so se conveniente nemmeno economicamente. In ogni caso mi sto informando, se vuoi scambiare info privatamente contattami pure.

bye

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao,

come ordine di grandezza credo anch'io che 30-50 mila euro siano la cifra da aggiungere al prezzo chiavi in mano. Questo tra l'altro era piu' o meno quello che qualche tempo fa aveva scritto Occhirossi in questo thread. Per l'impianto ad aria: non so francamente se convenga dal punto di vista economico proprio per le ragioni che dici tu. Io non lo avevo richiesto: mi e' stato inserito nel preventivo comunque. Forse rappresenta lo standard Schworer? Ho letto pero' che ha notevoli pregi, tra i quali quello di avere aria sempre pulita in casa, e quindi meno umidita', polvere, ecc. Nel frattempo ti posso dire che altre ditte mi hanno fornito dei prezzi indicativi al mq notevolmente inferiori alla Schw. Vedi ad esempio la Haas. Pero' ignoro quali possano essere le differenze nei dettagli del capitolato.

Certo mi aspettavo anch'io dei prezzi piu' contenuti... a me due giorni fa hanno offerto una porzione di bifamiliare in classe energetica C-B (dicono...) in muratura tradizionale di 230 mq commerciali (190 calpestabili) piu' ~300 mq di scoperto tra giardino e vialetto d'accesso al garage per 300.000 euro. Sto parlando di una casa nuova e finita non di un preventivo, incluso riscaldamento a pavimento, scala in legno di design ecc... Facendo due conti, una Schwoerer da catalogo di pari dimensioni mi verrebbe a costare quasi 500.000 euro compreso il terreno (300 euro/mq, stesso quartiere della bifamiliare di cui sopra)! Puo' essere? Anche considerando ditte meno care si va sui 400.000. In quanto tempo si ammortizzano 'ste differenze di prezzo???

ciao

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao a tutti, mi affaccio recentemente all'ambiente delle case a risparmio energetico, ma avrei subito una domanda: esistono aziende operanti nel sud Italia, in particolare in Sardegna? Immagino che tutte trasportino i loro prodotti dove il cliente vuole, ma sia i costi aggiuntivi che la comodità di verificare personalmente senza tanti giri, suggeriscono una soluzione alternativa.

Grazie

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao a tutti, mi affaccio recentemente all'ambiente delle case a risparmio energetico, ma avrei subito una domanda: esistono aziende operanti nel sud Italia, in particolare in Sardegna? Immagino che tutte trasportino i loro prodotti dove il cliente vuole, ma sia i costi aggiuntivi che la comodità di verificare personalmente senza tanti giri, suggeriscono una soluzione alternativa.

Grazie

Sei nella mia stessa situazione... io abito a Sud Sicilia (a 100Km da PortoPalo).

Per noi forse tutto questo è una mezza utopia, visto che le aziende fin qui non arrivano, e i costi in pù farebbero diventare tutto troppo costoso...

“Creare forse significa sbagliare quel passo nella danza. Significa dare di traverso quel colpo di scalpello nella pietraâ€. Antoine de Saint-Exupery

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 4 weeks later...
Ciao Occhirossi,

mi sono appassionato moltissimo a questo post (oggi ho letto l'intera discussione!) ed avrei un quesito che credo possa di interesse anche per altri:

nell'ambito dell'intervento di ristrutturazione di un appartamento cittadino, oltre ad eseguire opere simili a quelle che hai consigliato a MacDreamy per l'isolamento termico, mi piacerebbe molto installare un impianto di riscaldamento a pavimento. Ci sono delle controindicazioni? E' possibile impiegare una caldaia a gas invece del solare termico?

Grazie e ciao,

G.

P.S.

Oltre ai rivestimenti delle pareti ed alla sostituzione degli infissi, qualsi sono le opere che sarebbe bene pianificare per rendere il più "ecologico" possibile un appartamento cittadino di fine '800/primi '900?

Grazie ancora!

Ciao Wondergiaco

l'installazione del riscaldamento a pavimento su un appartamento esistente è possibile ma devono essere valutate alcuni requisiti imprescindibili...primo fra tutto le quote: che altezze di soffitto hai? l'altezza minima a norma di legge è 2,70 cm e solo in casi particolari puoi scendere sotto l'altezza minima... probabilmente essendo un fine '800 hai soffitti alti almeno 2,90 cm e quindi non dovrebbero esserci problemi da questo punto di vista...

secondo elemento fondamentale: il tipo di pavimento che vuoi posare... un terrazzo alla veneziana funziona bene con il riscaldamento a pavimento... un legno da 2,5 cm funziona meno bene... ne devi tenere conto...

La caldaia a gas metano del tipo a condensazione dà un buon rapporto costo/beneficio ed è detraibile fiscalmente dal tuo IRPEF insieme al riscaldamento a pavimento e ai serramenti per una quota pari al 55%

Un controllo dell'illuminazione (domotica ma anche solo lampadine a risparmio energetico e attenzione ai led spia) e del risparmio idrico (rompigetto su tutti i rubinetti) è un buon inizio (a basso costo) per abbattere i consumi e rendere più ecologico il tuo appartamento...

:dance:

P.

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao a tutti!

Una manna dal cielo questo thread! Un sacco di informazioni utilissime, proprio quello che mi serviva visto che sto valutando la possibilita' di costruire una casa in legno.

Vorrei chiedervi se qualcuno di voi, in particolare Occhirossi, sa nulla della ditta Le Ville Plus. Io li ho contattati e mi hanno parlato di prezzi di 1200 euro/mq, inclusi progettazione (casa e giardino), fondazioni, allacciamenti, marciapiedi in corrispondenza delle uscite dalla casa. Purtroppo, cercando in rete, ho trovato un paio di persone che si sono lamentate di questa ditta. Mi piacerebbe sapere se qualcuno ne sa qualcosa. Le loro realizzazioni mi sembrano molto belle. Riguardo la loro tecnica costruttiva, Occhirossi, tu che ne dici? E' valida? Se capisco bene non si tratta di un vero prefabbricato e loro sostengono che per questo le loro case sono piu' facilmente modificabili ed espandibili nel tempo.

Ciao abell2218

non ho mai visto di persona le realizzazione della ditta Le Ville Plus ma solo i loro cataloghi e credo anche io che non siano prefabbricatori spinti ma che si tratti di un tipo di realizzazione semiprefabbricato per la sola parte strutturale e che il resto delle opere sia eseguito in opera... per quello che ho potuto vedere a catalogo sono delle ottime abitazioni con particolari e finiture artigianali di alto livello... i prezzi che ti hanno riferito sono molto buoni... rimane da capire il livello di finitura fornito per quel prezzo... a volte conviene chiedere il prezzo a mq della specifica casa a catalogo che ha attirato la tua attenzione... è un buon modo per capir immediatamente il costo dell'abitazione con il livello di finiture desiderato... per un raffronto di prezzo fai conto che io con le mie abitazioni con quel livello di finitura in classe A+ esco a 1.500 €/mq tutto incluso (anche il progetto)... poi ovviamnete più è grande la villa più scende il prezzo

P.

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao a tutti, visto che sono molto interessto sull'argomento, avrei qualche domanda per Occhirossi. Stavo navigando e o trovato il sito http://www.abitazioniecologiche.it/ e sono stato subito attratto dalla casa Habitat Moderno HM02 molto bella, una casa così quanto verrebbe a costare tutto compreso chiavi in mano diciamo. Io ho un terreno a disposizione pianeggiante da 800 mq e sto valutando la costruzione di una casa simile. Grazie Luca

Ciao luk83

sul sito trovi i prezzi a mq commerciale

P.

Link al commento
Condividi su altri siti

ciao

che voi sappiate se uno acquista un rustico (più che rustico è un ex capanno degli attrezzi e garage trattore) da ristrutturare con progetto già approvato e con possibilità di ampliamento, si può buttare giù tutto e ricostruire in risparmio energetico, in legno?

grazie!

:dance:

In genere si può fare se l'edificio non è vincolato... la cosa migliore è contattare il tecnico che ha seguito il Permesso di Costruire per sapere cosa puoi fare... tieni presente che oltre alle info che ti da il tecnico devi fare delle valutazioni economiche in base alle agevolazioni fiscali...

P.

Link al commento
Condividi su altri siti

...per chiarezza: il sottoscritto non ha più rapporti commerciali con la Rubner in quanto in contrasto con la mia attività di costruttore di Abitazioni Ecologiche... è stata una bella esperienza e ora i miei rapporti con la Rubner si limitano alla sola parte progettuale... quindi per cortesia non chiedetemi in privato prezzi o info commerciali Rubner perché non posso darli...

P.

Link al commento
Condividi su altri siti

We.. occhirossi.. non ci si leggeva da tempo! :haha:

“Creare forse significa sbagliare quel passo nella danza. Significa dare di traverso quel colpo di scalpello nella pietraâ€. Antoine de Saint-Exupery

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 weeks later...
In genere si può fare se l'edificio non è vincolato... la cosa migliore è contattare il tecnico che ha seguito il Permesso di Costruire per sapere cosa puoi fare... tieni presente che oltre alle info che ti da il tecnico devi fare delle valutazioni economiche in base alle agevolazioni fiscali...

P.

grazie infinite occhirossi!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 weeks later...
Già che ci siamo ho una domandina per voi: divendo costruire una nuova canna fumaria (in casa è presente solo quella del bruciatore), è meglio farla interna al muro perimetrale o esterna?

Meglio se puoi esterna, eviti in questo modo di bucare eventuali freni o peggio ancora barriere vapore e se il lavoro sulle guaine non viene eseguito a regola d'arte è più facile individuare eventuali perdite guardando dall'esterno all'edificio... inoltre eventuali perdite entrano in casa più difficilmente e quindi causano eventuali minori danni... in ultimo riesci a gestire meglio lo scolo della condensa e tocchi meno il coibente della copertura che suppongo come da norma non essere presente sullo sporto di gronda...

P.

Link al commento
Condividi su altri siti

Non ho letto tutte le 27 pagine, (devo scappare) ma c'è una cosa che vorrei dire.

È da tempo che sto pensando ad una casa in legno, ma il problema è sempre il terreno.

Edificabile costa in genere un botto.

Ho poi scoperto che, in alcune regioni/città, è possibile montarle su terreno agricolo.

Quindi, informatevi sempre bene in comune.

Spesso, da comune a comune è diverso.

Magari nel vostro non è possibile, ma in quello accanto sì.

Ho anche scoperto che, in alcuni comuni, c'è modo di costruire una casa in legno su terreno agricolo, ma solo in certe zone mentre in altre no, in genere, ho "toccato con mano" che, l'addetto in comune, vi da tutte le "dritte", della serie non si potrebbe, ma si può.

Informatevi.

:fiorellino:

MacPro 8core 2.8 GHz - 16GB Ram - Os X.6.8 - Logic Studio 9.1.5 - Apogee Ensemble - TC Electronic PowerCore - SSL Duende - Euphonix Mc Control - iPhone 4s iOS 5.1 - iPad 2 iOS 5.1

http://www.rdaudio.it

Link al commento
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Il forum utilizza cookie tecnici di navigazione o sessione, tecnici di funzionalità. Infine, sono presenti cookies analitici, utilizzati esclusivamente dal solo gestore del sito in forma aggregata ed anonima. Il forum utilizza il servizio Google Analytics, ma è previsto l’intervento per rendere anonimi gli IP con gli strumenti offerti da Google. Privacy Policy