Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Light/Dark






Case Ecologiche


alexerre
 Share

Recommended Posts

Volevo allora capire perchè questi affermano che la loro parete è traspirante se la parte esterna è fatta di polistirolo e come anche si comporterebbe in estate visto che il polistirolo è meno prestante d'estate rispetto ad altri materiali quali ad esempio fibra di legno ecc.[/i][/u]

aspetto con interesse il tuo parere

Ciao mrdaysun

se è presente sul mercato da 80 anni per quanto riguarda le prestazioni estive puoi chiedere tranquillamente i valori di sfasamento e attenuazione... sono dati che normalmente vengono forniti...

per quanto riguarda la traspirabilità, il polistirolo (polistirene espanso) ha un mu che va normalmente da 20 a 70 (a seconda della densità)... la fibra di legno ha ad esempio un mu pari a 5 quindi nel migliore dei casi il polistirolo traspira 4 volte meno rispetto alla fibra di legno... ma questo dato preso da solo è asettico e poco sensato... è il pacchetto parete preso nel suo insieme che non deve far condensa... non è detto ma probabilmente sotto le lastre interne mettono una barriera al vapore (barriera, non freno) in modo da limitare il problema delle condense interno parete... supposizioni a parte sono i dati certi che devono essere valutati... ogni produttore si fa i propri diagrammi di glaser e le verifiche di condensa interstiziale... per stare tranquillo richiedili e sottoponili al giudizio del professionista che hai incaricato a seguirti per la parte progettuale e la direzione lavori.

P.

Link al commento
Condividi su altri siti

Non so se questo argomento sia stato affrontato prima nel forum. Se si scusatemi e magari ditemi dove guardare. Mi chiedevo se qualcuno ha avuto esperienze con le banche per le concessioni di mutui per costruire case prefabbricate. Io mi sono informato presso la mia banca e li ho mandati nel panico...

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao Occhirossi, mi sono appena iscritto e ho letto una parte della discussione sulle case ecologiche.

Nei mesi scorsi ho visitato parecchi siti e ho chiesto informazioni in giro.

Vorrei sottoporti due domande visto la tua disponibiliotòà e competenza:

1) Come valuti la Hanse-Hause

2) Io abito nel ferrarese, zona con un altissimo grado di umidità, questa tipologia di costruzioni, che ritengo ottima in montagna, come si comporta in pianura con estati calde e umide ed inverni freddi nebbiosi? Come saprai abbiamo anche grandi problemi di umidità che sale dal suolo.

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 weeks later...

Buongiorno a tutti!

Non scrivo da un po' ma vi leggo sempre!

Avrei una domanda da fare al forum e in particolare ad Occhirossi. Conosco questo "mondo ecologico" da poco e mi appassiona sempre di più tanto da pensare di farlo diventare un lavoro...qualcuno sa darmi qualche indicazione su come concretizzare questa idea? Io vivo in Molise, zona notariamente sismica e fredda, "terreno fertile" per l'edificazione di case ecologiche. Ovviamente secoli di cemento armati rendono scettici i potenziali edificatori verdi ma credo che l'Aquila ed alcuni eventi locali stiano spostando l'attenzione verso modalità alternative. Proprio ieri leggevo sul quotidiano locale che ad Isernia è stata inaugurata una scuola elementare prefabbricata. Il post Aquila ha riaperto ferite recenti, il crollo della scuola di San Giuliano, ha scioccato la nostra regione e ha portato i nostri politici ad indagare sulla sicurezza degli edifici scolastici molisani portando alla luce rischi di notevole entità e relativi a strutture esistenti. Credo che i tempi siano maturi per intavolare un discorso alternativo anche quì ma, volendo intervenire in prima persona, non saprei da dove iniziare!

Grazie e buona giornata a tutti, Piera

Link al commento
Condividi su altri siti

Buongiorno a tutti!

volendo intervenire in prima persona, non saprei da dove iniziare!

Formazione tecnica:

• Corsi agenzia CasaClima

• Corsi Sofie Veritas

Formazione "sentimento progettuale":

• Corsi ANAB

P.

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao Occhirossi, mi sono appena iscritto e ho letto una parte della discussione sulle case ecologiche.

Nei mesi scorsi ho visitato parecchi siti e ho chiesto informazioni in giro.

Vorrei sottoporti due domande visto la tua disponibiliotòà e competenza:

1) Come valuti la Hanse-Hause

2) Io abito nel ferrarese, zona con un altissimo grado di umidità, questa tipologia di costruzioni, che ritengo ottima in montagna, come si comporta in pianura con estati calde e umide ed inverni freddi nebbiosi? Come saprai abbiamo anche grandi problemi di umidità che sale dal suolo.

Ciao WORNA

1. non le conosco... a occhio dalle sezioni sul loro sito usano molti materiali di sintesi del petrolio... ma è solo una impressione superficiale e approssimativa quindi lascia il tempo che trova...

2. spulcia le prime risposte che ho dato in merito al comportamento delle strutture in legno in zona umida

ciao

P.

Link al commento
Condividi su altri siti

Non so se questo argomento sia stato affrontato prima nel forum. Se si scusatemi e magari ditemi dove guardare. Mi chiedevo se qualcuno ha avuto esperienze con le banche per le concessioni di mutui per costruire case prefabbricate. Io mi sono informato presso la mia banca e li ho mandati nel panico...

l'impreparazione professionale di alcune persone non ha limiti...

un esempio di istituto con pacchetti dedicati alle case eco:

http://www.bcctrevigiano.it/dmdocuments/guida-prod-ambiente-2009.pdf

BHW banca tedesca fa mutui con erogazioni legate al contratto di acquisto della casa... erogano gli importi in base agli stati di avanzamento...

nordest banca copre tutto l'investimento del fotovoltaico e si trattiene il rimborso GSE:

http://www.nordestbanca.it/prodotti/Elios/elios.html

...solo per citarne alcune... ormai quasi tutte si sono attrezzate ad offrire mutui per il settore della prefabbricazione residenziale...

P.

Link al commento
Condividi su altri siti

questa la montiamo sempre quest'anno... anche qui siamo nella fascia alta...

zonta.jpg

Entrambe le ville sono fatte con la stessa tipologia di struttura del report fotografico

P.

...villa slittata di un anno a seguito radicale scelte di cambiamento del cliente... siamo in fase di certificazione... siamo riusciti a portarla in classe oro 8 KWh/(m2a)

...per riuscirci abbiamo adottato un serramento legno/alluminio internorm con valore Uw da 0,63 - una bomba da casa passiva con triplovetro e quarto vetro non a tenuta d'aria a protezione della veneziana... per la ventilazione forzata sempre impianto da casa passiva con recupero al 96%... sulle parti in CA vetro cellulare a manetta (15/20 cm sui controterra)...

...nella villa è stat aggiunta una SPA che ha alzato i consumi a 12 KW di energia elettrica che copriamo interamente con fotovoltaico...

... ovviamente qui la differenza l'ha fatta il committente che ha una particolare sensibilità per gli aspetti energetici... è stata una bella sfida... nelle prox settimane posterò foto dell'imminente impianto geotermico

P.

Link al commento
Condividi su altri siti

Sigh.. me la fai una anche a me?? :rolleyes:

P.S.

Per un costo preventivato.. di... 1milione di euro!?! :P

“Creare forse significa sbagliare quel passo nella danza. Significa dare di traverso quel colpo di scalpello nella pietraâ€. Antoine de Saint-Exupery

Link al commento
Condividi su altri siti

...villa slittata di un anno a seguito radicale scelte di cambiamento del cliente... siamo in fase di certificazione... siamo riusciti a portarla in classe oro 8 KWh/(m2a)

...per riuscirci abbiamo adottato un serramento legno/alluminio internorm con valore Uw da 0,63 - una bomba da casa passiva con triplovetro e quarto vetro non a tenuta d'aria a protezione della veneziana... per la ventilazione forzata sempre impianto da casa passiva con recupero al 96%... sulle parti in CA vetro cellulare a manetta (15/20 cm sui controterra)...

...nella villa è stat aggiunta una SPA che ha alzato i consumi a 12 KW di energia elettrica che copriamo interamente con fotovoltaico...

... ovviamente qui la differenza l'ha fatta il committente che ha una particolare sensibilità per gli aspetti energetici... è stata una bella sfida... nelle prox settimane posterò foto dell'imminente impianto geotermico

P.

Eccola! Questo è il mio obbiettivo!!!!!!!!!!!! Definirla splendida non basta!

Link al commento
Condividi su altri siti

Faccio un'altra domanda da assoluto ignorante in materia: c'e' modo di usufruire delle agevolazioni per le ristrutturazioni (al 36% e al 55%) nel caso di costruzione di una casa in legno? Ad esempio: se uno acquistasse una casa al grezzo avanzato, facesse l'accatastamento e poi facesse gli impianti a risparmio energetico, potrebbe usufruire delle agevolazioni? Immagino che tutto dipenda dalla possibilita' o meno di accatastare una casa non ancora completa di impianti...

Link al commento
Condividi su altri siti

C'è qualcuno che è riuscito nell'impresa TITANICA di costruire nel Lazio? Dopo lungo studio e scelta di alcune ditte che mi sembravano più affidabili e abbastanza conosciute e che proponevano roba di mio gusto, ho contattato via mail 5 tra queste e NESSUNA, DICO NESSUNA, mi ha degnato di una risposta. Ma che si fa, si deve andare al nord est, personalmente, senza neanche aver preso un appuntamento? Ma esistono veramente? Non parlatemi dei rappresentanti in loco perchè non sanno niente e gliene frega ancora meno. Che peccato, io stavo proprio cominciando a crederci, ma forse nel Lazio non vogliono costruire!

Link al commento
Condividi su altri siti

He he he, non ti preoccupare Occhirossi, un benvenuto al consulente esperto allora! ;)

Cambiando argomento, qualcuno ha rifatto da poco il tetto o ha messo il cappotto alla casa? Cosa consigliate tra Polistirene espanso estruso e fibra di legno?

Io direi fibra.. anche se aspetto la parola dei "tecnici".. :fiorellino:

“Creare forse significa sbagliare quel passo nella danza. Significa dare di traverso quel colpo di scalpello nella pietraâ€. Antoine de Saint-Exupery

Link al commento
Condividi su altri siti

E' certo vero che il requisito principale per una casa clima è l'esposizione. ma che si fa quando a nord c'è una bella vista e gli altri 3 lati sono mediocri? Si può compensare in qualche modo i danni che una maggiore superficie vetrata esposta a nord arreca al bilancio termico e alla classificazione? O devo cercare un altro terreno?

Link al commento
Condividi su altri siti

He he he, non ti preoccupare Occhirossi, un benvenuto al consulente esperto allora! :(

Cambiando argomento, qualcuno ha rifatto da poco il tetto o ha messo il cappotto alla casa? Cosa consigliate tra Polistirene espanso estruso e fibra di legno?

Io lavoro in questo settore...e vi dico solo una cosa sulla fibra di legno:

per sfizio scaricatevi una scheda tecnica di qualsiasi fibra di legno (non importa la marca o la "certificazione"!!!) e leggete attentamente su dove consigliano di non lasciarla a magazzino...ve lo dico IO: in luoghi umidi!!! E voi la mettete sotto una copertura tetto oppure per fare un cappotto esterno!!! A voi la scelta. Meglio la fibra minerale. Credetemi. A presto dal Trentino. Ciao Massimo

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Admin

Grazie per la risposta masvaia, quindi questa fibra minerale sarebbe un terzo materiale se ho capito, non centra con il polistirene? Ho sentito parlare bene del polistirene estruso ma sinceramente mi lascia un po' perplesso il fatto che non lascerebbe traspirare la casa...

Link al commento
Condividi su altri siti

esattamente, la fibra minerale ha altri vantaggi sul campo: materiale classe A0 (materiale resistente al fuoco con un alto livello di sicurezza e quindi un riscontro economico quando devi assicurare la tua casa - vedi tariffe delle agenzie di assicurazione) e un prodotto con un valore termico molto buono - meglio della fibra di legno.

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Admin

Grazie per le info.

Ne sto approfittando per fare un po' di ricerche (infatti è sempre difficile avere informazioni precise dai costruttori perché fanno "quello che si fa di solito").

Qui dicono che il Polistirolo sarebbe traspirante e impermeabile:

9 Il polistirene è permeabile all'acqua? E al vapore? 


L'EPS è permeabile al vapore acqueo, quindi è traspirante, ma è impermeabile all'acqua. La permeabilità al vapore acqueo fa si che all'interno di edifici e ambienti isolati con EPS non si formino muffe. 



http://www.poliart.it/polistirene-polistirolo-espanso.html

Mentre qui dicono che la (loro) fibra di legno sarebbe idrofuga (spaere cosa intendono...)

http://www.isolamentocappotto.it/ita/cappotti-naturali/fibra-di-legno.htm

Ora cerco la fibra minerale...

Link al commento
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Il forum utilizza cookie tecnici di navigazione o sessione, tecnici di funzionalità. Infine, sono presenti cookies analitici, utilizzati esclusivamente dal solo gestore del sito in forma aggregata ed anonima. Il forum utilizza il servizio Google Analytics, ma è previsto l’intervento per rendere anonimi gli IP con gli strumenti offerti da Google. Privacy Policy