Vai al contenuto

Dark Mode

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS







Recommended Posts

Tutto ciò che ho detto nel mio post riguardo i costi è documentabile: ho in mano preventivi scritti di varie ditte. Per 144 mq lordi + 15 mq di pergolato la spesa chiavi in mano è di 253.000 euro, ben lontane dai 1400 euro tetto massimo di spesa pubblicizzati.

Nella zona dove sto costruendo ci sono altre realizzazioni della stessa ditta e i proprietari mi hanno confermato di aver speso lo stesso, se non di più. E' bene sapere che costruire case ecologiche in legno ha un costo ben superiore a quello dell'edilizia tradizionale ancorchè rispettosa delle attuali normative sul risparmio energetico. Continuo a non capire per quale motivo si diffondano informazioni che sottostimano i costi dal momento che, si sa, le bugie hanno le gambe corte!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 630
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

A tutti coloro intendono costruire in bioedilizia vorrei far sapere qualcosa di più chiaro sui costi. Non più lontano di ieri ho letto sul mensile Casaviva un interessante articolo sulla casa passiv

Non è un problema di false informazioni. Il fatto è che la maggior parte delle volte i costruttori omettono alcune voci che poi compaiono in fase esecutiva in quanto inevitabili. Un esempio? I cos

La mia polemica non riguarda tanto il costo quanto le fuorvianti informazioni commerciali. In realtà mi appresto a partire con i lavori ed ho comunque accettato di spendere di più per una casa compl

Tutto ciò che ho detto nel mio post riguardo i costi è documentabile: ho in mano preventivi scritti di varie ditte. Per 144 mq lordi + 15 mq di pergolato la spesa chiavi in mano è di 253.000 euro, ben lontane dai 1400 euro tetto massimo di spesa pubblicizzati.

Nella zona dove sto costruendo ci sono altre realizzazioni della stessa ditta e i proprietari mi hanno confermato di aver speso lo stesso, se non di più. E' bene sapere che costruire case ecologiche in legno ha un costo ben superiore a quello dell'edilizia tradizionale ancorchè rispettosa delle attuali normative sul risparmio energetico. Continuo a non capire per quale motivo si diffondano informazioni che sottostimano i costi dal momento che, si sa, le bugie hanno le gambe corte!

prova a fare un preventivo per una casa in bioedilizia in laterizio e confronta i costi, infondo la bioedilizia non si basa solo sul legno anzi in parecchi manuali si preferisce costruzioni in mattone trieste e mattoni crudi.

comunque nella mia zona una costruzione tradizionale non bioedile "cemento mattoni e polistirolo"in classe A ha un costo medio industriale di 600E/m2 e vengono vendute a circa 3-5 volte tanto.

e una questione di selta personali, e meglio spendere 250.000E per un appartamento in classe A che quando ci entri profuma di plastica, o spendere magari qualcosa in piu per entrare in una casa che sa di sano.

poi il risparmio energetico è tutta un altra questione, se si parla solo di economia una casa in classe A "ecologica o no" non si ripaghera mai in raffronto a costo fabbricato e risparmio economico energetico, mentre la differenza tra un appartamento biologico e tradizionale dovrebbe avere un inpatto ambientale completamente differente.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Admin
Tutto ciò che ho detto nel mio post riguardo i costi è documentabile: ho in mano preventivi scritti di varie ditte. Per 144 mq lordi + 15 mq di pergolato la spesa chiavi in mano è di 253.000 euro, ben lontane dai 1400 euro tetto massimo di spesa pubblicizzati.

Nella zona dove sto costruendo ci sono altre realizzazioni della stessa ditta e i proprietari mi hanno confermato di aver speso lo stesso, se non di più. E' bene sapere che costruire case ecologiche in legno ha un costo ben superiore a quello dell'edilizia tradizionale ancorchè rispettosa delle attuali normative sul risparmio energetico. Continuo a non capire per quale motivo si diffondano informazioni che sottostimano i costi dal momento che, si sa, le bugie hanno le gambe corte!

Capisco il discorso ma anche le case tradizionali hanno preventivi che poi non vengono rispettati, un po' per colpa delle dimenticanze di chi fa i preventivi, un po' per le aggiunte in corso d'opera. Il preventivo è solo una base di partenza, non un consuntivo.

Detto questo credo davvero che le case ecologiche costino di più, perché la qualità è migliore in vari aspetti.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Condivido in pieno la riflessione fatta sopra,infatti è più probabile che un preventivo salga di prezzo in base alle necessità di chi costruisce che per false informazioni date dall'azienda che fa il preventivo.

Ci sono ovviemente costi tecnici da tenere in considerazione.

Per quanto riguarda altre ditte che costruiscono in bioarchitettura anche io ho alla mano preventivi di 800€ al mq chiavi in mano.

Ma cosa offrono? se in quel costo definito "chiavi in mano" non è poi compresa progettazione,fondazioni, impianti,etc... ecco che si va a salire tranquillamente a 1500€ al mq per avere un risultato a volte anche non soddisfacente a pieno.

Lavorare con il legno non sempre è facile ed è una materia che va conosciuta,e personalmente preferisco affidarmi a delle ditte che hanno una comprovata esperienza nel campo.

:confused:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Condivido in pieno la riflessione fatta sopra,infatti è più probabile che un preventivo salga di prezzo in base alle necessità di chi costruisce che per false informazioni date dall'azienda che fa il preventivo.

Non è un problema di false informazioni.

Il fatto è che la maggior parte delle volte i costruttori omettono alcune voci che poi compaiono in fase esecutiva in quanto inevitabili.

Un esempio? I costi di pulizia cantiere o simili.

Per l'azienda è "ovvio" che siano a carico del comittente.

Non tutti i committenti però possono sapere cos'è "ovvio" e cosa non lo è...

  • Love 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Fra l'altro...mq netti? lordi? commerciali? ...

Salve a tutti.

durante una fiera a treviso, la ditta http://www.bio-house.it/index.php

mi disse che per una loro abitazione il prezzo al metro era di 1300 euro chiavi in mano, completa pure di getto della platea.

Se qualcuno conosce stà ditta, sarei felice di sapere per me e per noi tutti, se è vero, oppure è un'altra bufala commerciale.

grazie.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve a tutti navigando a vista ho incontrato questo bel forum. Anch'io mi sto apprestando a costruire eco. Io le vendo anche, certamente chi pensa di comprare o farsi una casa "in legno" ha l'idea falsata sul prezzo. Costrure così costa come il tradizionale normale, la differenza è che hai subito una casa (l'involucro) in A e poi puoi solo migliorare. Costruire in modo tradizionale con l'involucro in classe A....quanto costa?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La mia polemica non riguarda tanto il costo quanto le fuorvianti informazioni commerciali. In realtà mi appresto a partire con i lavori ed ho comunque accettato di spendere di più per una casa completamente bio che spero possa ottenere la certificazione massima di casa passiva. Naturalmente il prezzo a cui ho fatto riferimento si riferisce alla pura costruzione, platea di fondazione, allacci, pavimentazione esterna e spese burcratiche sono escluse. Quindi ribadisco solo per amor di chiarezza di non credere alla storiella dei 1300-1400 euro chiavi in mano. Si possono spendere forse per una casa di classe molto inferiore. Io ho scelto parete di cm.32 versione bio (fibra di legno) valore termico 0,12 W/m2K, sfasamento termico 15,6 ore, tetto ventilato con travi a vista, finestre in pvc con telaio a 5 camere da 70mm e vetro camera dello spessore 4/12/4/12/4, U totale pari a Uw=1,0 W/m2K. Non c'è assolutamente nessuna scelta stilistica particolare che possa giustificare un aumento del prezzo. Si tratta di un semplice parallelepipedo con tetto ad una falda. I preventivi ottenuti sono più o meno equivalenti. Realisticamente il costo è di 1600-1700 euro al mq. L'unico modo per conoscere i prezzi e fare il progetto e poi farselo quotare. Mi sembra giusto condividere queste informazioni a beneficio di chi sta valutando la fattibilità economica del progetto. Io resto convinta della mia scelta, avrei solo voluto sapere prima quanto mi costava veramente.

  • Love 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sono molto indeciso per la sostituzione dei serramenti.

ormai la marcha l'ho decisa "non la cito" ma è comunque una finestra certificata casaclima, in legno di abete rosso lamellare a 3 strati con rivestimento esterno protettivo in aluminio.

mi e stata proposta in 2 versioni, con 2 vetri camera per un totale di classe termica di 1,2-1,3

e una versione con triplovetro con una classe termica 0,9-1,1

la differenza di costo e circa un 10% in piu per la triplo vetro,

ma considerando che le mie pareti sono delle 1,57 mi chiedevo il senso di prendere una triplovetro anche con una piccola spesa aggiuntiva,ma non garantendo grossissimi vantaggi termici "visto che comunque le pareti sono quel che sono"

poi bisogna anche considerare lo svantaggio di avere un vetro in piu, l'aumento di peso della finestra che va a gravare ulteriormente sulle cerniere potrebbe deteriorare la buona chiusura nel tempo, richiedendo manutenzione per riallinearla.

cosa ne pensate?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Admin

Per quanto riguarda la maggiore manutenzione non credo dai...

Cita pure senza problemi la marca e se hai un link ancora meglio.

PS

Oltre all'isolamento termico forse il triplo vetro sarà utile anche per l'isolamento acustico. Un particolare da non trascurare... sicuramente ci saranno dei dati, prova a consultarli magari.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
La mia polemica non riguarda tanto il costo quanto le fuorvianti informazioni commerciali. In realtà mi appresto a partire con i lavori ed ho comunque accettato di spendere di più per una casa completamente bio che spero possa ottenere la certificazione massima di casa passiva.....

Ho capito l'approccio e solo che ,forse, dalle mie parti mi fanno prezzi migliori. Ho contratti firmati che se li calcoliamo sul netto stanno sui 1.100/mq ai quei prezzi dò il chiavi in mano, casa finita.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

venerdi mi hanno proposto una soluzione biologica per combientare internamente i muri dell'appartamentino che sto restrutturando.

il paccetto verrebe realizzato cosi, isolante, pannelo in fibra di legno spessore 4cm, densita, 55kg a M^3 coefficente termico 0,037, montato a secco.

assi di abete 4x4cm per il supporto dell'isolante,

contenimento con pannello di cartongesso ad alta densita, spessore 1cm, poi intonacatura muraria traspirante.

il costo dell'intervento non è eccessivo, e dovrebbe garantire un buon risultato termico e acustico, "in proporzione alle rese attuali del muro" e comunque se tale intervento sara in grado eliminate il bisogno di un condizionatore estivo si sarà gia pagato economicamente.

unica cosa non so valutare a che valori di trasmittanza puo arrivare un pacchetto del genere, qualcuno puo darmi qualche illuminazione?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
venerdi mi hanno proposto una soluzione biologica per combientare internamente i muri dell'appartamentino che sto restrutturando.

il paccetto verrebe realizzato cosi, isolante, pannelo in fibra di legno spessore 4cm, densita, 55kg a M^3 coefficente termico 0,037, montato a secco.

assi di abete 4x4cm per il supporto dell'isolante,

contenimento con pannello di cartongesso ad alta densita, spessore 1cm, poi intonacatura muraria traspirante.

il costo dell'intervento non è eccessivo, e dovrebbe garantire un buon risultato termico e acustico, "in proporzione alle rese attuali del muro" e comunque se tale intervento sara in grado eliminate il bisogno di un condizionatore estivo si sarà gia pagato economicamente.

unica cosa non so valutare a che valori di trasmittanza puo arrivare un pacchetto del genere, qualcuno puo darmi qualche illuminazione?

Fammi capire, hai un muro (fatto come? già isolato?) a cui ti propongono di applicare un isolamento interno. Solo 4 cm di isolamento? con lambda 0.037 W/mK ? Mi sembra un po' pochino, almeno qui in svizzera c'è la cultura che se faccio un risanamento isolo per bene con altri 16-18-20 cm di isolamento; per farla semplice il costo per l'investimento dovrebbe a lungo termine essere bilanciato con il risparmio energetico; ci sono delle soglie oltre o sotto le quali non conviene investire per isolare, e queste sono quando la spesa è difficilmente recuperabile con il risparmio (in generale: isolamento esagerato) o quando isolo talmente poco che la spesa non garantisce un effettivo risparmio energetico. Ho paura che questo sia il tuo caso...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ps: ho visto nel tuo post precedente, confermami quello che ho letto:

muratura in laterizio (15 cm presumo, o 18 cm) di spessore

hai informazioni sugli isolanti applicati? o vorresti eliminarli e sostituirli?

classe energetica E

beh confermo, a queste condizioni 4 cm con 0.037 non ti fanno granchè, se mi dai maggiori info posso calcolarti il valore U di trasmittanza termica della parete

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ps: ho visto nel tuo post precedente, confermami quello che ho letto:

muratura in laterizio (15 cm presumo, o 18 cm) di spessore

hai informazioni sugli isolanti applicati? o vorresti eliminarli e sostituirli?

classe energetica E

beh confermo, a queste condizioni 4 cm con 0.037 non ti fanno granchè, se mi dai maggiori info posso calcolarti il valore U di trasmittanza termica della parete

grazie per l'interessamento.

il muro della casa e costituito da 2 ordinate di mattoni "ho scoperto di recenti forati (poco ma forati:ghghgh:)" spessore del muro 25-30cm.

l'isolamento interno nasce come esigenza acustica, "ed ecco il perche dei 5 cm"

Da quello che ho capito, il muro dovrebbe avere un coefficente di 1,57

l'isolante in lana di legno appunto 0,037 poi uno strato di 1 cm di cartongesso ad alta densità.

ovviamente questa struttura di isolamento non ha le aspettative di ridurra drasticamente anche le dispersioni termiche, però mi fa piacere sapere, che cosa può guadagnare una struttura del genere.

ovviamente se devo puntare su maggiori risparmi energetici, la soluzione ideale è la combientazione eserna al muro, "ma sono legato alle scelte condomiali"

e preferisco per ora cosi, visto che di solito nella mia zona utilizzano solo materiali sintetici per isolare.

il fattore per sendere di classe energetica, è legato ad un insieme di aspetti dati non solo dall'isolamento a parete.

verranno cambiati i serrameti, da 3,5 si passa a 0,9 vengono sostituiti i termo ed il metodo di gestione termica, viene rifatto l'impianto sanitario con materiali di qualità termica superiore, il tutto nell'insieme dovrebbe cavare una bella fetta di energia sprecata. "insomma sul tanto spreco si fa presto ad ottenere discreti risultati gia con pochi accorgimenti:ghghgh:, é molto piu faticosa passare da una A ad una A+

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
come si chiama la ditta citata a 1100 al mq? potrebbe essere interesante

La ditta di cui ho preventivi e con cui ho contatti è la Griffner.....se ci sono problemi x la zona dove sei fammi sapere.....io sono in Abruzzo nel teramano e vendo queste case!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 2 weeks later...

salve, ho comprato un terreno edificabile di 5000 m2, la mia intenzione e' di costruire una casa ecologica. Mi piacerebbe una casa moderna e tra tutte quelle che ho visto per me la migliore soluzione e' quella della PLANIT. Qualcuno sa' dirmi il prezzo a m2 delle soluzioni che offre PLANIT?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo