Vai al contenuto





Archived

Questa discussione è archiviata e chiusa a future risposte.

swordancer

BOOTCAMP "files che non si possono spostare" Risolto senza formattare!

Recommended Posts

Un bug noto di bootcamp è questo:

Uno con un unico HD monopartizione, seleziona bootcamp, gli chiede di fare una partizione per "windows" o altro, di dimensioni inferiori di 5gb allo spazio libero rimasto sull'hd (se avete 10 gb rimasti , potete fare una partizione da 5 per esempio)...

E bootcamp a un certo punto vi dice "impossibile spostare dei files, backuppa formatta e riprova"

Questo è dovuto al fatto che bootcamp taglia lo spazio in fondo all'HD, che chiaramente non è mai libero poichè i files si distribuiscono, paragonando l'HD a una striscia, lungo tutta la striscia. Per partizionare bootcamp deve spostare alcuni files, ma spesso non ci riesce.sopratutto se il computer non è fresco di installazione.

E grazie tante.

Girando la rete di nuovo, la chiara, evidente soluzione che traspare, non chè la più comoda risposta da dare è sempre : "FORMATTA"

Ma questa è una cosa che a noi non piace fare. Siamo mica windows user.

E allora che facciamo?

Vi sono state tante proposte per risolvere il problema . Io le ho eseguite TUTTE.

E alla fine ce l'ho fatta.

1) C'è chi suppone che la dimensione della partizione determini il funzionamento del processo. (provare a diminuire ogni volta di un gb la partizione da fare.. io sono partito da 5 (minimo) , arrivato al limite e ancora mi dava il problema))

2) C'è chi suppone che vi siano file "protetti" indi non spostabili, come la cartella di parallels (io uso vmware, in passato avevo parallels e mi era rimasta la cartella in root/library e l'ho cancellata.)

ma a me continuava a dare il problema.

3) C'è chi suppone che vi siano grossi files, tipo giochi o che. E quindi via a gente che si cancella World of Warcraft, Civilization , Call of Duty...

ma non funziona.

4) C'è chi suppone che files "autenticati" come photoshop, office...etc, coperti da licenza, non si possano spostare. Ma non starò mai a cancellare tutti i programmi che ho licenziato.

e allora arriva la..

SOLUZIONE!

1) Acquistate iDefrag, che costa poco.

2) Con Coriolis CD Maker fate su un bel dvd di avvio, scaricando i driver necessari (fa tutto lui, basta che gli diciate che computer abbiate. io ho selezionato "universal" per esempio, quando mi chiedeva che pacchetti di driver voleva. e io ho l'ultimo macbook pre santarosa)

3) Spegnete il mac

4) Lo accendete tenendo premuto C

5) Avviate TOTAL DEFRAGMENTATION o roba simile, tipo full ,complete che dir si voglia.

E ci metterà quasi 5 ore a farlo, sul mio 80 gb ce ne ha messe almeno 6. Pazientate, andate a farvi na lunga passeggiata.

E quando tornerete vedrete che si sarà creato magicamente uno spazio IN FONDO all'aHD!!

Questo vuol dire che bootcamp , che taglia lo spazio in fondo, non dovrà spostare alcun file, e quindi non avrà problemi a farlo!

6) Togliete il DVD, riavviate e avviate bootcamp. selezionate la grandezza desiderata e funzionerà a meraviglia!

e non avete formattato!

So che mi insulterete perchè il tempo di defrag è più del tempo di backup/format.

Ma chi non vuole formattare, chi non ha HD di backup o non vuole starci dietro o rischiare di far cavolate, ha una opportunità!

Fa tutto il defragment. Sposta tutto a meraviglia e funziona!

Spero di esser stato utile.

Non sono un professionista, sono solo uno che prova molto. quindi non intendete questa come guida professionale, non mi assumo responsabilità se fate casino :) anche se fare quanto ho detto non comporta grossi rischi. E non me ne vogliano i techmaniac che parlano il linguaggio informatico meglio di me :ghghgh:

:whip:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


Anche io ho trovato questa come unica soluzione per installare BootCamp senza reinstallare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie mille, ora provo :dance:

EDIT:

Anche dopo aver deframmentato il disco, mi da sempre lo stesso errore :grazieim:


MacBook Bianco Unibody 13" 2.26 GHz 4GB Ram 320GB HDD Mac OS X Lion 10.7.2

iPhone 4 32GB 5.0.1iPod Touch 8GB fw 3.2.3 iPad 16GB fw 5.0

|Twitter|Google+|

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ehm..io ho fatto il cd ma al momento del riavvio, schiacciando c, mi parte mac os come niente fosse..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ehm...... scusate, VORREI un aggiornamento....:ciao:

prima di investire i pochi $ per l'acquisto di idefrag, e le MOLTE ore per la deframmentazione, vorrei sapere se a tutti quelli che hanno provato la cosa è andata....

in effetti, a me "rompe" sta cosa del boot camp, ma avendo un palmare win mobile, DEVO per forza avere win in modalità "nativa"...:ciao::mad::ghghgh:


S T O L E N : mbp early 2009;

mbp 15" base con glossy hires early 2011 :D E iPhone 5
Non mi accontento dell'orizzonte, cerco l'infinito... Vivo come se dovessi morire domani e penso come se non dovessi morire mai.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

se parti da una situazione come la mia, funziona. se la situazione è diversa in alcuni casi non ha funzionato. cmq il software non ha solo QUELLO scopo. è molto utile per la manutenzione straordinaria del disco d'avvio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
se parti da una situazione come la mia, funziona. se la situazione è diversa in alcuni casi non ha funzionato. cmq il software non ha solo QUELLO scopo. è molto utile per la manutenzione straordinaria del disco d'avvio.

ehm, e qual'era la tua situazione? così posso far un paragone..... e oltre che a me, questa info può essere utile anche ad altri users:dance:

altrimenti, se facessi una nuova installazione con l'opzione "archivia e installa"???


S T O L E N : mbp early 2009;

mbp 15" base con glossy hires early 2011 :D E iPhone 5
Non mi accontento dell'orizzonte, cerco l'infinito... Vivo come se dovessi morire domani e penso come se non dovessi morire mai.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

questo ero io.

"Uno con un unico HD monopartizione, seleziona bootcamp, gli chiede di fare una partizione per "windows" o altro, di dimensioni inferiori di 5gb allo spazio libero rimasto sull'hd (se avete 10 gb rimasti , potete fare una partizione da 5 per esempio)...

E bootcamp a un certo punto vi dice "impossibile spostare dei files, backuppa formatta e riprova" "

avevo tante applicazioni installate, un leopard attivo da circa cinque mesi, mai ripristinato da time machine.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dopo aver letto questo post ho deciso di provare.....

solo che non avendo sotto mano un dvd da scrivere non ho potuto utilizzare l'opzione "full defrag" e ho deciso di tentare con l'opzione "quick(on-line)".

ho fatto partire idefrag e sono andato in ufficio...

al ritorno ,dopo 7 ore circa, ho visto che il lavoro era ancora a meta dell'opera e ho fermato tutto.......stasera preso dalla curiosità ho provato a lanciare bootcamp e a effettuare una partizione da 32 giga......è l'ha fatta! niente più messagio di errore!

non ho installato win perchè ho lasciato il cd nella vecchia casa ( sto traslocando)...ma porcdapaletta ha partizionato il disco!

:confused:


"Rem tene, verba sequentur"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao.

Speriamo che qualcuno ancora guardi questa conversazione.

comunque ho fatto quello che diceva il tutorial

Ho preso Idefrag e Coriolis CD Maker ho creato il CD (non un DVD occupava solo 600mb) di ripristino con i driver della Intel (Universal non era disponibile).

Ma all'avvio se premo C non succede nulla, allora ho provato a cliccare Alt (per cambiare l'avvio) e ho avviato da CD... ma una volta cliccato li il sistema operativo parte tranquillamente e non posso deframmentare.

*tanto per perdere tempo ho provato a fare la deframmentazione on-line ma non è servita assolutamente a nulla anzi più che compattare i file all'inizio dell'hardisck me li ha spalmati in blocchi per tutta la sua superficie. e se prima gli unici file in fondo al disco erano una stricetta di pochi file ora sono un bel blocco.

:fiorellino:

evviva.

Cmq, che posso fare?

C'è chi ha avuto lo stesso problema con il comando C per riavviare con XP per l'istallazione Qui la conversazione del forum.

Potrebbe essere anche nel mio caso un problema di masterizzazione? e se si come faccio a risolverlo visto che non posso scegliere che programma usare per pasterizzare l'immagine del disco?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Scusate ragazzi,

ma non conviene fare "cancella spazio libero" e poi fare la partizione? :popcorn:

credo funzioni!

Scusa, dove trovo questa opzione?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dopo aver ricevuto la triste notizia dall'azienda dove ho iniziato da poco a lavorare di dover installare Windows nativo sul mio Mac avevo gia' capito che qualcosa sarebbe andato storto, in fondo quando c'e' la parola Windows di mezzo sorgono sempre magicamente 1000problemi. :P

Bootcamp mi dava il fatidico messaggio "alcuni files non si possono spostare" e seguendo le indicazioni degli altri forum l'unica soluzione possibile era quella di fare un backup con TimeMachine,reinizializzare mac so x,ripristinare il backup! :ciao:

Visto che io non dispongo di un hd esterno e il mio budget attuale non mi permetteva di comprarmene uno solo x poterci mettere sto ca**o di windows ho optato x la soluzione alternativa : eseguire il backup con TimeMachine su disco di rete esterno attraverso Samba.

La procedura (che si puo' trovare su altri forum) non e' neanche difficile, ho seguito tutti i passi ed al momento in cui ha iniziato a fare il backup via rete mi compare la scritta "Tempo residuo stimato : 35 ore 54 minuti"!!!! :)

Li ho detto: "Va bene tutto ma 2 giorni per fare il backup e altrettanti 2giorni per ripristinarlo mi sembra veramente troppo per dover solo installare un sistema operativo che non se lo merita proprio!", facendo un po' di conti facevo perfino prima a spostare a mano con una pennetta usb da 128Mb tutto l'HD anche se lo sbattimento di cocones sarebbe stato veramente elevato! :P

Disperato, frustrato e ormai quasi rassegnato a dover formattare tutto capito su questo forum che dopo tutti i tentativi che ho provato mi sembravo quasi di poter vedere una piccola luce in fondo al tunnel. :)

Faccio il DVD con CDMaker, ci metto iDefrag, riavvio da DVD, lascio fare la deframmentazione Full Defrag ( tempo 5 ore con HD da 120GB), riavvio il MAC, avvio Bootcamp e....

Siiiiiiiii :ciao::dance::):dance: finalemente mi ha fatto sta maledetta partizione per Windows!!!!!!!!

Incredibile ma vero la soluzione proposta da swordancer funziona davvero!!!

Ti ringrazio veramente tanto, ti sono debitore a vita

Ciao a tutti alla prox :)

PS: Quando ho riavviato e mi e' comparso il logo di Windows mi e' venuto un colpo al cuore... chiedo umilmente venia a Steve Job, per penitenza diro 1000 Ave Maria al giorno fino a quando non lo disinstallero per sempre dal mio povero Mac :)


An Apple a day keeps Windows away!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ragazzi ho preso idefreg.....mi spiegate come fare il DVD adesso?


Apple user since 2008/06/25; MacBook White 5,2; iPhone 4 16Gb; iPad 3G 16Gb; iPod Nano 4GB Silver con incisione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E' semplicissimo, se guardi nel contenuto del DVD, c'e' una applicazione che si chiama Coriolis CDMaker

qqoile.jpg

Apri quel programma e segui i semplici passi (non dovresti avere problemi, in ogni caso chiedi se hai dubbi).


An Apple a day keeps Windows away!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io ho risolto in altro modo, magari a qualcuno può tornare utile (posto che spesso la causa varia da persona a persona).

Da qualche parte si suggeriva di far partire Utility Disco dal disco di installazione, premendo Cmd+C in fase di avvio: e poi usare "Ripara permessi".

Io ho fatto anche "Ripara Disco". E adesso mi ha fatto la partizione.

Avevo anche Parallels, che ho cancellato, ma non c'erano macchine virtuali: lo specifico perché da qualche parte si diceva che spostando le macchine virtuali, si risolveva il problema.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dopo un bel pò di tempo sono tornato, sigh, nostalgico, a guardare i vecchi post. Bè sono davvero contento di aver potuto aiutare davvero qualcuno.

La maggior soddisfazione, è che abbia funzionato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non è che hai la bacchetta magica anche per i giochi? ;p Non riesco a installare Assassin's Creed II, Splinter Cell Convinction, Mass Effect, Batman Arkham Asylum... In particolare per il primo e l'ultimo, sembra che vada in crash l'installer: monto l'immagine in bootcamp, clicco su installa, compare una finestra dos, poi per un altro istante quell a di installazione, ma collassa subito. Mentre se provo a installarli virtualizzati su VMware, riesco a installarli fino alla fine (e a farli partire, ma prestazioni imbarazzanti, ingiocabile). Visto che i driver non sono aggiornabili, forse è dovuto al fatto che ho una scheda ATi? ho l'ultimo iMac 21". Ho provato a installare su Bootcamp tutti i windows possibili: xp sp3, Seven Ultimate 32 e 64 bit. Sempre lo stesso problema, nonostante aggiornamenti di ogni tipo e directx installate.

Questo è lo sfogo finale, poi mi rassegnerò a non giocare mai più ;p

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

perchè devo fare il defrag dal dvd? se lo faccio direttamente dal computer che cosa cambia?

ho visto il messaggio del programma...non me lo fa fare ehehe :shock:


[FONT="Fixedsys"][SIZE="4"][COLOR="Plum"]...i piaceri della vita o fanno ingrassare o sono immorali o sono illegali......
[/COLOR][/SIZE][/FONT]
iMac 20" 2.4ghz 320Gb

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma scusa se devi deframmentare a sto punto formatta no?

se la soluzione era un altra allora ok ma sl'unica è la deframmentazione.....


iMac 21.5 1TB HD 8GB Ram ddr3 1333 Mhz ; Macbook 2007 320GB HD 2GB RAM 667Mh; iPod Shuffle 3th Generation 1GB

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

non ho un hd esterno e onestamente non ho voglia di comprarlo perchè bootcamp non funziona come dovrebbe....

mi sto innervosendo non poco perchè voglio linux......ma se partiziono da utility disco mi cancella tutto?!

qualcuno sa se è una procedura fattibile e come si fa per ritrovare il mio attuale contenuto su una partizione e una seconda partizione vuota dove installare linux?!!


[FONT="Fixedsys"][SIZE="4"][COLOR="Plum"]...i piaceri della vita o fanno ingrassare o sono immorali o sono illegali......
[/COLOR][/SIZE][/FONT]
iMac 20" 2.4ghz 320Gb

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Non è che hai la bacchetta magica anche per i giochi? ;p Non riesco a installare Assassin's Creed II, Splinter Cell Convinction, Mass Effect, Batman Arkham Asylum... In particolare per il primo e l'ultimo, sembra che vada in crash l'installer: monto l'immagine in bootcamp, clicco su installa, compare una finestra dos, poi per un altro istante quell a di installazione, ma collassa subito. Mentre se provo a installarli virtualizzati su VMware, riesco a installarli fino alla fine (e a farli partire, ma prestazioni imbarazzanti, ingiocabile). Visto che i driver non sono aggiornabili, forse è dovuto al fatto che ho una scheda ATi? ho l'ultimo iMac 21". Ho provato a installare su Bootcamp tutti i windows possibili: xp sp3, Seven Ultimate 32 e 64 bit. Sempre lo stesso problema, nonostante aggiornamenti di ogni tipo e directx installate.

Questo è lo sfogo finale, poi mi rassegnerò a non giocare mai più ;p

Scusate se insisto, vagamente OT, ma lo faccio solo per dare la soluzione. Masterizzando i giochi, infatti, l'installazione dei giochi è andata alla grande. Non so come mai i daemon sotto emulazione danno un risultato e su bootcamp un altro: deve essere qualche componente che la macchina virtuale installa (soft o hardware) e con bootcamp non viene riconosciuto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sovente il problema di non riuscire a creare una partizione tramite BootCamp è dovuta al fatto di avere una macchina virtuale installata, se si sposta il file su un disco esterno e fate una riparazione dei permessi tramite DVD di Snow Leopard vedrete che magicamente poi BootCamp creerà la partizione senza problemi. Provato personalmente su due MBP e un iMac tutti e TRE con questo problema e tutti e TRE hanno risolto il problema. Provare per credere ammesso che abbiate una macchina virtuale installata.


La Ferrari non è solo una automobile....E' un patrimonio dell'umanità!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sovente il problema di non riuscire a creare una partizione tramite BootCamp è dovuta al fatto di avere una macchina virtuale installata, se si sposta il file su un disco esterno e fate una riparazione dei permessi tramite DVD di Snow Leopard vedrete che magicamente poi BootCamp creerà la partizione senza problemi. Provato personalmente su due MBP e un iMac tutti e TRE con questo problema e tutti e TRE hanno risolto il problema. Provare per credere ammesso che abbiate una macchina virtuale installata.

utilizzando questo sistema si è sicuri che funzioni e soprattutto si risparmia un beeeeeeeeeeeel po' di tempo! Grazie!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo