Vai al contenuto

Dark Mode

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS







L'Angolo dell'Avvocato...


Recommended Posts

E' una ricevuta fiscale, equiparata ad uno scontrino fiscale.

Ma, a prescindere da ciò, tu dovresti saperlo se hai acquistato il bene per l'attività imprenditoriale o professionale o per uso diverso.

sisi io l'ho acquistato come uso privato, non ho partita iva e quindi non lo uso per lavoro.

Confermato ciò, ora chiedo come mai nel negozio dove io acquisto solitamente prodotti apple e che mi rilasciano fatture senza p.iva, mi trovo scoperto per il secondo anno di garanzia ?

Ho un problema al masterizzatore dell'imac che ho acquistato presso questo centro apple, circa 1,6 anni fa e quindi in teoria il secondo anno dovrebbe coprirmi, perchè mi fanno storie ? Premetto che l'imac non l'hanno proprio voluto vedere per valutare la cosa, mi è stato detto se non erro che il masterizzatore, che nel mio caso non masterizza bene, non è un difetto di conformità.....sulla base di cosa possono dire ciò ?

MBP 2.5 Ghz, 4Gb Ram, 250 Gb HDD, GPU 512 mb

iMac 2.8 Ghz 4Core, 4Gb Ram, 1Tb HDD, GPU 512mb

Pavilion HDX9490EL 2.1 ghz, 4 Gb ram, 320GBHDD e scehda grafica da 512 mb up to 1756, scehrmo da 20,1 pollici (è un portatile eh).

eeePC900 0.9 ghz, 1 Gb ram, 20+16 Gb di HDD(SSD+SD)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 287
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

sisi io l'ho acquistato come uso privato, non ho partita iva e quindi non lo uso per lavoro.

Confermato ciò, ora chiedo come mai nel negozio dove io acquisto solitamente prodotti apple e che mi rilasciano fatture senza p.iva, mi trovo scoperto per il secondo anno di garanzia ?

Ho un problema al masterizzatore dell'imac che ho acquistato presso questo centro apple, circa 1,6 anni fa e quindi in teoria il secondo anno dovrebbe coprirmi, perchè mi fanno storie ? Premetto che l'imac non l'hanno proprio voluto vedere per valutare la cosa, mi è stato detto se non erro che il masterizzatore, che nel mio caso non masterizza bene, non è un difetto di conformità.....sulla base di cosa possono dire ciò ?

Sono rogne purtroppo, ma non masterizza bene cosa intendi!

iMac 21,5' 3.06 GHz  iMac 20' 2.0 GHz  MacBook 2.4 GHz  IBook G3 Clamshell 466 MHz  iPhone 5S 16GB  + altri 4 e 4S ï£¿ iPod 5°g-8 GB

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Sono rogne purtroppo, ma non masterizza bene cosa intendi!

ah praticamente a leggere a volte fa fatica, ma solo con qualche tipo di CD o DVD, devo ancora capire se dipendedal tipo di masterizzazione o dal tipo di supporto, e stessa cosa anche a masterizzare, solo che lui masterizza e dice che va tutto liscio, poi se lo prov con un masterizzatore esterno non va e poi di fatti anche lui ha dei problemi a rileggerlo.

IL masterizzatore se diciamo io lo avessi acquistato con scontrino l'imac, sarebbe coperto dal secondo anno ?

MBP 2.5 Ghz, 4Gb Ram, 250 Gb HDD, GPU 512 mb

iMac 2.8 Ghz 4Core, 4Gb Ram, 1Tb HDD, GPU 512mb

Pavilion HDX9490EL 2.1 ghz, 4 Gb ram, 320GBHDD e scehda grafica da 512 mb up to 1756, scehrmo da 20,1 pollici (è un portatile eh).

eeePC900 0.9 ghz, 1 Gb ram, 20+16 Gb di HDD(SSD+SD)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Complimenti per questo spazio. é un progetto che sta riuscendo molto bene. Avrei una domanda per voi. Riguarda l'associazionismo.

Stiamo per creare una associazione giovanile, e siamo indecisi sullo status da darle. Il più quotato è lo status di APS con statuto Onlus. Tutto quello che ho racimolato su internet non è mai stato esaustivo o dettagliato. Inoltre, una seconda questione: sia una Onlus che un APS, danno la possibilità ai loro benefattori di detrarre le offerte dalle tasse? Second quali vincoli?

Grazie

Giovanni Affinita

"L'innamoramento dura pochi mesi, l'Amore dura tutta la vita"

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti!

Volevo chiederVi un parere su alcuni corsi che ho visto per la preparazione all'esame di Avvocato.

In particolare avevo osservato, ed ero curioso riguardo la loro validità, i corsi di Ius & Law e di Direkta.

Qualcuno sa dirmi qualcosa a riguardo?

Vi ringrazio.

Questo messaggio é stato realizzato con il 100% di bites riciclati!

L'Angolo dell'Avvocato di Italiamac - Topic

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho sempre ritenuto poco utile seguire dei corsi per prepararsi all'esame... è sufficiente un buon metodo di studio e il coraggio di sperimentare e mettersi in discussione.

:)

Be Real

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ciao a tutti!

Volevo chiederVi un parere su alcuni corsi che ho visto per la preparazione all'esame di Avvocato.

In particolare avevo osservato, ed ero curioso riguardo la loro validità, i corsi di Ius & Law e di Direkta.

Qualcuno sa dirmi qualcosa a riguardo?

Vi ringrazio.

Che costano un botto!

Cmq, io credo che bastino i corsi organizzati dall'ordine per darti un idea di come si scrive un parere e un atto.

Poi, ovviamente, ogniuno sceglie in base alle proprie conoscenze e disponibilità economiche.

Ciao

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Curiosità: se decido di fare una modifica software ad una console, perdo la garanzia? è illegale? premetto che la console non viene aperta, solo una curiosità...

Dipende dal tipo di garanzia che ti offre il venditore/costruttore.

Bisognerebbe leggere il documento.

In linea i principio, solo le modifiche hardware invalidano la garanzia, ma i sono casi, come per i pc HP, che se cambi il sistema operativo invalidi la garanzia.

Ciao

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Complimenti per questo spazio. é un progetto che sta riuscendo molto bene. Avrei una domanda per voi. Riguarda l'associazionismo.

Stiamo per creare una associazione giovanile, e siamo indecisi sullo status da darle. Il più quotato è lo status di APS con statuto Onlus. Tutto quello che ho racimolato su internet non è mai stato esaustivo o dettagliato. Inoltre, una seconda questione: sia una Onlus che un APS, danno la possibilità ai loro benefattori di detrarre le offerte dalle tasse? Second quali vincoli?

Grazie

Costituite un'associazione non riconosciuta ed ottenete lo status di Onlus. Questo status (fiscale) attribuisce all'associazione una serie di vantaggi fiscali. Per ottenerlo è necessario che l'organizzazione interna dell'associazione rispetti determinati crismi, sanciti nello statuto. Per la costituzione di un'associazione non riconosciuta, non è necessario l'intervento del notaio in quanto è sufficiente una scrittura privata.

Circa le detrazioni fiscali per le donazioni, l'associazione rilascia ricevuta che poi verrà utilizzata dal benefattore (verosimilmente dal suo commercialista) per ottenere lo sgravio.

Ste cose sono più facili a farsi che a dirsi!

Ciao

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Costituite un'associazione non riconosciuta ed ottenete lo status di Onlus. Questo status (fiscale) attribuisce all'associazione una serie di vantaggi fiscali. Per ottenerlo è necessario che l'organizzazione interna dell'associazione rispetti determinati crismi, sanciti nello statuto. Per la costituzione di un'associazione non riconosciuta, non è necessario l'intervento del notaio in quanto è sufficiente una scrittura privata.

Circa le detrazioni fiscali per le donazioni, l'associazione rilascia ricevuta che poi verrà utilizzata dal benefattore (verosimilmente dal suo commercialista) per ottenere lo sgravio.

Ste cose sono più facili a farsi che a dirsi!

Ciao

:)Grazie mille

Giovanni Affinita

"L'innamoramento dura pochi mesi, l'Amore dura tutta la vita"

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 4 weeks later...

... ho bisogno di aiuto...

Devo depositare un ricorso alla cancelleria del giudice di pace di Milano, ma ho un dubbio.

Devo essere io personalmente a presentarlo agli uffici, oppure posso delegare qualcun altro, anche se non avvocato?

Eventualmente devo fare una delega scritta a favore di chi consegna?

Qualcuno sa come funziona?

Per intanto grazie.

...perchè solo coloro che sono abbastanza folli da pensare di poter cambiare il mondo...lo cambiano davvero

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
... ho bisogno di aiuto...

Devo depositare un ricorso alla cancelleria del giudice di pace di Milano, ma ho un dubbio.

Devo essere io personalmente a presentarlo agli uffici, oppure posso delegare qualcun altro, anche se non avvocato?

Eventualmente devo fare una delega scritta a favore di chi consegna?

Qualcuno sa come funziona?

Per intanto grazie.

Immagino si tratti di una materia per la quale è prevista la possibilità di autorappresentarsi in giudizio (es. opposiszione a sanzione amministartiva).

Il ricorso può essere presentato in cancelleria per il deposito dal diretto interessato o dal coobbligato solidale o dal procuratore legale o da altra persona fornita di procura. Inoltre, puoi spedirlo con raccomandata a/r.

Ora, mi sembra di capire che tu non risiedi a Milano.

Questo apre il problema delle comunicazioni: se non eleggi domicilio a Milano, riceverai le comunicazioni in cancelleria, ergo dovrai informarti e andarle a ritirare. A sto punto, tanto vale contattare un legale del posto.

Quindi, vedi prima se ne vale la pena!

Ciao

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Immagino si tratti di una materia per la quale è prevista la possibilità di autorappresentarsi in giudizio (es. opposiszione a sanzione amministartiva).

Il ricorso può essere presentato in cancelleria per il deposito dal diretto interessato o dal coobbligato solidale o dal procuratore legale o da altra persona fornita di procura. Inoltre, puoi spedirlo con raccomandata a/r.

Ora, mi sembra di capire che tu non risiedi a Milano.

Questo apre il problema delle comunicazioni: se non eleggi domicilio a Milano, riceverai le comunicazioni in cancelleria, ergo dovrai informarti e andarle a ritirare. A sto punto, tanto vale contattare un legale del posto.

Quindi, vedi prima se ne vale la pena!

Ciao

... esatto, io non risiedo a Milano e quindi, dovrò andare negli uffici del giudice di pace per le comunicazioni.

Scusa la mia ignoranza... che cos'è il coobligato solidale?

Grazie per la risposta.

...perchè solo coloro che sono abbastanza folli da pensare di poter cambiare il mondo...lo cambiano davvero

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cari Amici, è lecito mostrare in chiaro un sito di negozio informatico e dire apertamente (ci sono documenti che lo provano) che sono truffatori dato che in 9 mesi non hanno restituito l'acquisto guastatosi dopo 20 giorni di utilizzo saltuario ed in garanzia? La ditta non risponde neppure alle e-mail spedite per chiarimenti in merito. La spesa fatta è stata di 300 euro più 50 euro per spedire in seguito l'apparecchio guasto. E' lecito mettere in guardia i possibili acquirenti sui Forum assumendosene le responsabilità del caso qualora quanto scritto fosse tutto falso? Perché non si può mettere al bando chi truffa? Mica bisogna aspettare il verdetto del Tribunale oppure della Corte Europea se l'acquisto è stato fatto all'estero?

Un grazie da

Maga Magò

Meno male che la  c'è!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Cari Amici, è lecito mostrare in chiaro un sito di negozio informatico e dire apertamente (ci sono documenti che lo provano) che sono truffatori dato che in 9 mesi non hanno restituito l'acquisto guastatosi dopo 20 giorni di utilizzo saltuario ed in garanzia? La ditta non risponde neppure alle e-mail spedite per chiarimenti in merito. La spesa fatta è stata di 300 euro più 50 euro per spedire in seguito l'apparecchio guasto. E' lecito mettere in guardia i possibili acquirenti sui Forum assumendosene le responsabilità del caso qualora quanto scritto fosse tutto falso? Perché non si può mettere al bando chi truffa? Mica bisogna aspettare il verdetto del Tribunale oppure della Corte Europea se l'acquisto è stato fatto all'estero?

Un grazie da

Maga Magò

No, non è lecito. E' un comportamento passibile di denuncia per diffamazione. Sconsigliato!

Altra cosa è, in qualità di consumatore, rilasciare feedback negativi, magari riportando la propria esperienza, esprimendo giudizi sulla qualità del servizio... etc, ma senza scendere nell'ingiuria!

Insomma, non puoi dire che sono dei truffatori.

Inoltre, puoi sempre fare causa.

Ciao

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 4 weeks later...

Fatto strano che mi è successo ...

Girovagavo nella rete e mi ritrovo su ebay a visualizzare l'asta di un PowerBook ... leggo ed osservo l'inserzione quando nella descrizione leggo frasi tipo:

- Azioni Legali -

Ebay non è solo un gioco, è per molti, anche un lavoro serio. La "NOME SOCIETA'" sarà costretta, al fine di tutelare il proprio lavoro e la propria immagine, a procedere legalmente contro il cliente nei seguenti casi:

- di chi lasciasse feedback negativo per merce non arrivata a destinazione per la quale non sia stata pagata l’assicurazione

- di chi lasciasse Feedback negativo a causa di problemi NON IMPUTABILI direttamente alla "NOME SOCIETA'", quindi ritardi dei corrieri o delle Poste Italiane

- per il recupero crediti dei costi derivanti dalla giacenza dei pacchi (imputabili ad indirizzi errati, irreperibilità, rifiuto di consegna), e delle spese di spedizione e contrassegno non incassate per gli stessi motivi.

SEGUO POI IL LINK AL LORO NEGOZIO ONLINE E COSA VEDO ... :

LED Cinema Display 30 pollici A 1,20 € ....

wow, penso subito alla notizia appresa ai telegiornali di quell'hotel di Venezia che dopo aver inserito un prezzo errato online ha dovuto ospitare parecchie persone a 10 o 20 centesimi ... allora mi decido a procedere all'acquisto! Mi registro e dopo aver ricevuto la conferma d'ordine effettuo il pagamento, ricevo la conferma dello stesso e scarico la copia della fattura il tutto al prezzo pattuioto ... dopo circa 10 minuti mi arriva l'email del venditore che mi dice che il prezzo è errato (ma dai???) e che se confermo mi effettua l'accredito della somma , io simpaticamente, senza essere offensivo e senza dare nessuna conferma di rimborso, gli ricordo che loro per un feedback di ebay sono disposti a ricorrere ad azioni legali e mi chiedo se lui ora non sia costretto a darmi il prodotto da me regolarmente acquistato e pagato ... (il tutto da bonaccione che lo piglia sempre in quel posto quale sono ) lui inizia un po' ad offendere e a darmi del solito italiano ! io allora gli dico che se sbaglio sul lavoro pago i miei errori ... inizia a sparare stupidaggini tipo:

stavo provando l'home page (tutti i dati sono giusti tranne il prezzo & provi l'home page di un negozio online ?)

importazione sbagliata

si vedeva che il sito era in manutenzione ( ??)

ecc. ecc.

bhè io avrei apprezzato di piu' la sincerità di un errore e vista la sua posizione avrei apprezzato essere trattato un po' cortesemente ... diciamo che l'avrei incassato anche questa volta, come sempre ... ora mi chiedo ... e se per una volta incassassi qualcosa di piacevole ? è possibile ?

Un saluto e un ringraziamento a chiunque capirà e mi risponderà ...

Michele

IMAC 24" 2.8 GHz 2GBMACBOOK UNIBODY 13" 2 GHz 4GBIPHONE 3G 16 GB WHITE

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo