Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






[Topic Riassuntivo] Acquisto Della Reflex Digitale E Degli Obiettivi


Recommended Posts

Per Francesco Catalano

su aproma di ombrelli convertibili ci sono solo photoflex e di 3 misure..

Minore è l'ampiezza maggiore sarà la durezza della luce giusto?!

Penso che prenderò 1 coppia di Stativi + 2 Snodi per flash a slitta (io e mio cugino abbiamo 2 SB-600) + 2 Ombrelli?!

Ma quale Misura?! Pensavo di prendere la Media: 114MM; abbiamo intenzione di "giocare" sia con Ritratti che con Still Life..

Purtroppo non ho modo di provare le differenze tra i vari ombrelli, e quindi chiedo a te... (se magari qualcun altro risponderà lo ringrazierò)

i 114mm sono i più comodi secondo me, la misura superiore è bella ma se hai poco spazio (ovvero se hai una stanza normale) risultano molto ingombranti e difficili da manovrare

la dimensione e la conseguente maggior durezza della luce dipende dalla distanza dal soggetto ........... il sole è una luce durissima anche se la sua dimensione è in termini assoluti maggiore di un qualsiasi softbox, questo dipende dal fatto che data la distanza dalla terrà risulta assimilabile ad una fonte di luce puntiforme al pari di una lampadina ad incandescenza nuda, le nuvole sono un ottimo softbox :boh:

se una fonte la allontani dal soggetto la sua potenza si riduce (meno luce raggiunge il soggetto) e la "qualità" della stessa tende ad diventare dura, un ombrello enorme a 10mt da una luce dura, un ombrellino di 50cm vicino al soggetto da una luce morbida ........... ma in mezzo si inserisce una ulteriore variabile, ovvero la caduta di luce che si calcola con

La legge dell'inverso del quadrato

L'illuminazione prodotta dalla sorgente di luce puntiforme, che irradia uniformemente in tutte le direzioni, segue la cosiddetta Legge dell'inverso del quadrato. Essa esprime il fatto che il quantitativo di energia che passa attraverso l'unità di area diminuisce con la distanza dalla sorgente. La totale potenza irradiata da una sorgente (potenza radiante) in tutte le direzioni (nell'intero angolo solido) rimane costante, mentre l'area totale della sfera cresce con il quadrato del raggio.

m29theo%20_eq05.gif (5)

in fotografia una fonte molto vicina al soggetto aumenta l'effetto della caduta di luce e si ottengono ad esempio i famosi ritratti con mezza faccia al buio ...... se allontani la fonte di luce lasciano invariata l'esposizione otterrai un passaggio luce ombra più graduale, ma se la fonte è piccola e la allontani otterrai un indurimento della luce oltre una perdita di potenza che ti costringe a lavorare con ISO più alti o diaframmi più aperti o tempi più lunghi

SEMBRA FACILE MA NON é DIFFICILE

;)

Una mela al giorno leva il medico di torno .... mumble mumble considerando il prezzo delle mele ultimamente meglio farsi una settimana in ospedale

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 14,1k
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

SCEGLIERE UNA NIKON Quello che dico non è la verità assoluta. È un opinione che mi sono fatto leggendo quà e là, ed è in parte dovuta all’esperienza personale. Quindi può essere sbagliatissi

La d3000 sará anche plasticosa, ma l'equivalente canon la 1100d sembra essere fatta con lo scarto della plastica dell'uovo dell'uovo kinder di pasqua. Le pentax me piacciono.. Solo che fanno solo d

e-hm... tutto perfetto, ovviamente, francesco. ma c'è sempre una cosa che sembra sparire quando si parla di illuminazione.. le superfici riflettenti, quelle che si mettono in opposizione alle sorgenti luminose per tirar su le ombre.. ma anche quelle che assorbono, ovvero per indurire ulteriormente le ombre.. :boh:

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

non per altro ho preso 30 di fisica tecnica. :boh:

:fiorellino:

no no il 30 è reale, ma solo per via dell'erasmus.. ho fatto un esame di fotografia al posto suo. :fiorellino:

ma sai che ora che ho un minimo di dimestichezza in più con la luce, mi spiace un sacco aver detestato lei il suo corso le materie eccetera? l'ho dato pure 3 volte quell'esame [scritto] ovviamente mai superato...

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

:DD

beh scusa se quando lo davamo noi lo passavano in 4 su 80, e mai con voti oltre il 22.. :mhh:

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

allora complimenti. :DD

intanto io ho 30 sul libretto e tu noooo :oops::mhh:

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ahahaha con brunauser :) fantastico, un 30 e uno con lode e non aver imparato niente.. :mhh:

che dire poi, l'impaginato per il secondo esame era una porcata incredibbbile, con degli errori ENORMI pure nei titoli e lui non li vedeva :oops: e ci segnalava errori nel testo scusandoci per il correttore automatico :baby: il bello di montare tutto qualche ora prima dell'esame... ma gli piacquero le foto che inserimmo [quasi tutte mie] quindi il lavoro fu un successo. roba che comunque c'eravamo sbattuti un sacco, quando sarebbe bastato un terzo dello sclero.. se oggi ricominciassi da capo mi laureerei in due anni. :DD

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

borgy che cacchio di corso faceva già?! :ko: non mi ricordo... so che siamo andati assieme alla stampa una notte... mi presentai in condizioni orribili [occhi rossi :mhh: eccetera eccetera], e penso che fu colpa di un bestemmione piantato in aula che non mi presentai mai, e passai anche lui in erasmus. :oops::baby:

ah già processi e metodi produttivi in campo grafico! :)

se solo avessi studiato.. :DD:rofl: :haha: erano anche cose che mi interessavano.. :haha:

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
e-hm... tutto perfetto, ovviamente, francesco. ma c'è sempre una cosa che sembra sparire quando si parla di illuminazione.. le superfici riflettenti, quelle che si mettono in opposizione alle sorgenti luminose per tirar su le ombre.. ma anche quelle che assorbono, ovvero per indurire ulteriormente le ombre.. :mhh:

se mi chiedeva dei pannelli gli rispondevo su quelli :)

se cerchi indietro vedrai che ho consigliato la lettura di qualche manuale sull'uso dell'illuminazione in fotografia dove queste cose le spiegano tutte :baby:

se si lavora con luci continue o con luci pilota qualcosa si semplifica, ma usare i pannelli con solo i flash cobra è abbastanza difficile se non hai esperienza e non sai dove arriva la luce e come farla rimbalzare dove ti serve (un po di geometria o di biliardo aiuta però :DD) ........ in giro si dovrebbero trovare degli schemi complessi con una sola luce e il resto con pannelli (riflettenti, neri, frost ... ) :oops:

comunque tranne per i neri e le bande taglialuce un pannello è assimilabile ad una fonte luminosa e quindi rispetta tutte le leggi che riguardano le altre fonti :rofl:

qui qualche video

http://www.lastoliteschoolofphotography.com/?__utma=1.1457176236.1262613062.1262613062.1262613062.1&__utmb=1.1.10.1262613062&__utmc=1&__utmx=-&__utmz=1.1262613062.1.1.utmcsr=%28direct%29|utmccn=%28direct%29|utmcmd=%28none%29&__utmv=-&__utmk=44865060

SEMBRA FACILE MA NON é DIFFICILE

;)

Una mela al giorno leva il medico di torno .... mumble mumble considerando il prezzo delle mele ultimamente meglio farsi una settimana in ospedale

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
un pannello è assimilabile ad una fonte luminosa e quindi rispetta tutte le leggi che riguardano le altre fonti :baby:

e su questo non ci piove :oops: è che secondo me è sconsigliabile scindere le luci dai pannelli quando si parla di illuminazione, un buon uso dei pannelli abbinati alle luci è fondamentale.

cacchio... mark cleghorn... certo che per far sti tutorial potevano scegliere uno che balbettasse di più. :DD

son sempre molto interessanti quei video. :mhh:

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cacchio... mark cleghorn... certo che per far sti tutorial potevano scegliere uno che balbettasse di più. :mhh:

Ho passato mezzo pomeriggio a vedere quei video tempo fa :DD

n-n-n-non hho cc-a-a-pito m-m-molto mm-m-a mi s-s....s-ono fff-atto dudududue risaaaaate-te :oops:

«Learn all you can from the mistakes of others. You won't have time to make them all yourself» A. Sheinwold

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

HO DECISO PASSO A NIKON :mad::mad:

non è possibile che in Canon devono fare sempre le cose per bene, migliorare quello che già è ottimo, superare sempre se stessi, sbaragliare la concorrenza con prodotti stupendi :P e BASTA :ghghgh::mad::shock::mad:

hanno messo in produzione il nuovo 70-200 f2,8 L IS USM II :mad::cry::mad::cry::mad:

MALEDETTTTTTIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

:):shock::D me coglio...........cordoni :mad::shock::mad::shock:

prezzo da paura ........... per fortuna, altrimenti davvero passavo a nikon per l'oltraggio ricevuto :ghghgh:

SEMBRA FACILE MA NON é DIFFICILE

;)

Una mela al giorno leva il medico di torno .... mumble mumble considerando il prezzo delle mele ultimamente meglio farsi una settimana in ospedale

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
HO DECISO PASSO A NIKON :mad::mad:

non è possibile che in Canon devono fare sempre le cose per bene, migliorare quello che già è ottimo, superare sempre se stessi, sbaragliare la concorrenza con prodotti stupendi :P e BASTA :ghghgh::mad::shock::mad:

hanno messo in produzione il nuovo 70-200 f2,8 L IS USM II :mad::cry::mad::cry::mad:

MALEDETTTTTTIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

:):shock::D me coglio...........cordoni :mad::shock::mad::shock:

prezzo da paura ........... per fortuna, altrimenti davvero passavo a nikon per l'oltraggio ricevuto :ghghgh:

Mah...ho buttato un occhio su Zmphoto....

http://www.zmphoto.it/news/3702/canon-70-200-f28-ii-usm.html

Praticamente cambia solo la minima distanza di maf che prima era 1,4m e ora è 1,2m...non vedo motivi per comprarsi il nuovo, spendendo il doppio solo per avere 20cm in più di closeup...per altro lo stabilizzatore (che già di per se è controindicazione all'acquisto) è quello vecchio, e non quello figoso che c'è sul 100 Macro L....

Ennesimo obiettivo e sperpero di soldi inutile, il vecchio va già benissimo, pensino a darci una FF a 1000 euro, e non a buttar soldi nel migliorare ottiche che non hanno alcun bisogno di esser migliorate...

M.

Mac Mini Quad i7 2.3ghz Double Drive Kit SSD MX100 512gb + HD 1tb, 16gb Ram ## MacBook White Unibody 13" C2D 2.26ghz ## iPhone 5c Yellow ## iPod Nano (Product)RED

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E cmqe è un'anticipazione del CES 2010 di Las Vegas, che comincia domani e dura fino al 10 gennaio...sia mai che Canon mi tiri fuori il coniglio dal cilindro...

Con coniglio dal cilindro ovviamente intendo una...chiamiamola 6D...corpo semipro, fullframe, 15/16mpx, niente video, monoprocessore, non più di 3/4fps che tanto ne basterebbe uno solo, prezzo 1400 euro, allineato con 7D a cui non ruba mercato perchè ha meno mpx, non fa video, ha meno raffica e meno potenza di calcolo, però sarebbe la manna per chi se ne fotte del video e dei 21mpx e non ha voglia di spendere 600 euro in più per la 5D Mk II.

EDIT: Tra l'altro in Canon hanno appunto già anticipato il 70-200 nuovo e 2 o 3 compattine...quindi butteran fuori un listino nuovo, su cui dovrebbero esserci ritocchi al ribasso per il materiale già a catalogo, come mi era stato anticipato da autorevole fonte a metà dicembre ("aspetta a comprare, che dopo natale ritoccano i listini e quella cosa li tanto carina scende di prezzo...:rolleyes:")

M.

Mac Mini Quad i7 2.3ghz Double Drive Kit SSD MX100 512gb + HD 1tb, 16gb Ram ## MacBook White Unibody 13" C2D 2.26ghz ## iPhone 5c Yellow ## iPod Nano (Product)RED

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

una 6D spiazzerebbe il mercato di brutto..

cambierebbe la rotta di tutto il mercato..Sinceramente la Nikon è stata la Prima a mettere una "Pro" con sensore DX (vedi D300); per cui penso che sia più facile che sia la stessa Nikon a far cambiare la tendenza..

Personalmente la vedo molto dura, ma molto molto.. perché per il cliente Consumer ignorante ora si compra una 7D perché è una Pro, se ci fosse una 6D gli si incasinerebbero le idee in testa..

Penso anche che i costi sarebbero troppo strani, una FX dal costo di 1500€; ho i brividi, si vedrebbe scendere anche il prezzo della 5DmkII..

Troppo casino, ma troppo troppo... ho paura, il 2012 è vicino...

feedback positivi: gabem3; tommac; Pelato; Minerva; Silv3r; cheef

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

una 6D molto probabilmente cannibalizzerebbe il mercato della 5D2 (che è ora praticamente la FF più acquistata, insieme alla D700, ma chi acquista queste macchine al 90% resta fedele al proprio corredo)... non so se Canon ha tanta voglia di farla uscire oppure se invece continua con la deleteria strada delle nuove ottiche

per Oly è il contrario invece... continuano ad uscire corpi inutili quando il mercato richiede ottiche (m43 a parte, che sta andando veramente bene, direi oltre le previsioni!)

fossi il manager di qualche grande casa, farei una Pro per ogni comparto... sportivo con raffica di 8-10 fps ed autofocus eccelso, matrimonialista che vuole gamma dinamica e resa dei colori ottima unite ad uno scatto molto molto silenzioso, ecc (indipendentemente dal formato... aps-c o ff che sia. oramai le differenze sono così 'in alto' che tutti possono ottenere ottimi risultati con qualsiasi macchina)

:mad:

iMac g3, Mac Mini CD, iMac intel 17", Macbook 13", AppleTV, Airport Extreme & Express, iPod Classic, Shuffle 2G, Shuffle 4G, iPod Mini

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Mah...ho buttato un occhio su Zmphoto....

http://www.zmphoto.it/news/3702/canon-70-200-f28-ii-usm.html

Praticamente cambia solo la minima distanza di maf che prima era 1,4m e ora è 1,2m...non vedo motivi per comprarsi il nuovo, spendendo il doppio solo per avere 20cm in più di closeup...per altro lo stabilizzatore (che già di per se è controindicazione all'acquisto) è quello vecchio, e non quello figoso che c'è sul 100 Macro L....

Ennesimo obiettivo e sperpero di soldi inutile, il vecchio va già benissimo, pensino a darci una FF a 1000 euro, e non a buttar soldi nel migliorare ottiche che non hanno alcun bisogno di esser migliorate...

M.

ha uno schema ottico completamente riprogettato con elementi ottici di alto pregio, angolo di campo invariato ma mi sembra sia cambiato il paraluce (boh vorrà dire qualcosa ma non ho capito cosa :mad:), lo stabilizzatore non è il vecchio ma il nuovo e non il nuovissimo (il vecchio ha 3 stop, il nuovissimo è l'ibrido che credo vedremo solo sui macro), ghiera di messa a fuoco ingrandita, motore AF nuovo e più veloce per abbinarsi al meglio alle schifezze come la 7D e la 1D mkIV .....

C'è di buono che ora il vecchio scende di prezzo forse :ghghgh:

scordatelo :ghghgh::ghghgh: casomai aumenta il valore dell'usato per via della forte richiesta visto che il nuovo costa uno sproposito e a chi serve un 2,8 IS sarà costretto a prendere un usato o fare un mutuo :ghghgh:

SEMBRA FACILE MA NON é DIFFICILE

;)

Una mela al giorno leva il medico di torno .... mumble mumble considerando il prezzo delle mele ultimamente meglio farsi una settimana in ospedale

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
una 6D spiazzerebbe il mercato di brutto..

cambierebbe la rotta di tutto il mercato..

E ciò sarebbe assai auspicabile...

Sinceramente la Nikon è stata la Prima a mettere una "Pro" con sensore DX (vedi D300)

La D300 non è assolutamente una macchina Pro.

La stessa 7D lo è appena appena.

per cui penso che sia più facile che sia la stessa Nikon a far cambiare la tendenza..

Canon è stata la prima a mettere in commercio un corpo Fullframe professionale (5 o 6 anno prima di Nikon)

Canon è stata la prima a mettere in commercio un corpo Fullframe semiprofessionale (3 anni prima di Nikon)

Canon è stata la prima a mettere in commercio una D-Reflex a 1000 euro (Eos 300D)

Canon è stata la prima a mettere in commercio una D-Reflex che facesse video in FullHD

Nikon esce con la sua prima Fullframe economica, la D700 da 12mpx; Canon risponde 5 mesi dopo con la 5D Mk II, 21mpx, video FullHD, stesso prezzo della Nikon.

Eccetra eccetra.

Chi pensi sia a far normalmente la tendenza di mercato?

Attento, NON stò dicendo che Canon sia meglio, attenzione, ma stò dicendo che fin'ora le rivoluzioni, nel mercato delle reflex digitale, non è Nikon a farle :mad:

Personalmente la vedo molto dura, ma molto molto.. perché per il cliente Consumer ignorante ora si compra una 7D perché è una Pro, se ci fosse una 6D gli si incasinerebbero le idee in testa..

Un consumer non dovrebbe prendersi una professionale fino a prova contaria :ghghgh: ma sorvoliamo perchè è giusto che anche un consumer possa volere una FF non accontentandosi di una Aps, ad esempio un Nikonista con ottiche manuali e dei bei grandangoli.

Se è intelligente sa decidere se gli serve una macchina da sport, più veloce e con più risoluzione, o una macchina meno prestazionale meccanicamente e con meno risoluzione, ma che usa grandangoli normali e abbia un'ottima resa agli alti iso, e probabilmente una miglior qualità dell'immagine.

Se è scemo chissenefrega, compra una delle due a caso e Canon cmqe piglia i soldi.

Penso anche che i costi sarebbero troppo strani, una FX dal costo di 1500€

Per una 5D bastano 1100 euro circa, e ha pure 1mpx più della D700 che è di 3 anni più recente....:ghghgh:

ho i brividi

Li avrei anche io, ma di gioia :ghghgh:

si vedrebbe scendere anche il prezzo della 5DmkII..

:ghghgh::ghghgh:

M.

Mac Mini Quad i7 2.3ghz Double Drive Kit SSD MX100 512gb + HD 1tb, 16gb Ram ## MacBook White Unibody 13" C2D 2.26ghz ## iPhone 5c Yellow ## iPod Nano (Product)RED

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
una 6D spiazzerebbe il mercato di brutto..

cambierebbe la rotta di tutto il mercato..Sinceramente la Nikon è stata la Prima a mettere una "Pro" con sensore DX (vedi D300); per cui penso che sia più facile che sia la stessa Nikon a far cambiare la tendenza..

Personalmente la vedo molto dura, ma molto molto.. perché per il cliente Consumer ignorante ora si compra una 7D perché è una Pro, se ci fosse una 6D gli si incasinerebbero le idee in testa..

Penso anche che i costi sarebbero troppo strani, una FX dal costo di 1500€; ho i brividi, si vedrebbe scendere anche il prezzo della 5DmkII..

Troppo casino, ma troppo troppo... ho paura, il 2012 è vicino...

la D300 è una PRO ? e da quando :mad:

a memoria mi risulta che sia la normale evoluzione dlla D100 che da sempre era in quasi-competizione con la gamma xxD Canon (quasi perché nikon ha sempre fatto una politica un pò diversa nella collocazione dei prodotti incasinando gli utenti Canon visto che le xxD si posizionano tra le Dxx e le Dxxx)

SEMBRA FACILE MA NON é DIFFICILE

;)

Una mela al giorno leva il medico di torno .... mumble mumble considerando il prezzo delle mele ultimamente meglio farsi una settimana in ospedale

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego e dichiari di aver letto e di accettare: Privacy Policy Termini di utilizzo