Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






[Topic Riassuntivo] Acquisto Della Reflex Digitale E Degli Obiettivi


Deepboy
 Share

Recommended Posts

per le lenti quoto steno. sicuramente iniziare con un corredo vuol dire essere sicuri di andare avanti almeno 10-15-20 anni ed usare ancora le stesse lenti sui futuri corpi.

questo lo si può ad esempio vedere sul sistema EOS, sull'attacco Nikon (questo è ancora più longevo), sull'attacco Pentax (anche questo molto longevo) e sul sistema Minolta (anche se i corpi si chiamano "SONY", l'attacco minolta - e volendo, anche alcuni Zeiss - funziona sempre).

Discorso diverso è da fare invece con Leica (4:3) ed Olympus che hanno creato un nuovo standard e quindi ci vogliono lenti specifiche se vuoi essere in grado di usarle completamente (io posso sì usare una lente per le vecchie reflex olympus sulla mia ma non avrò autofocus né un esposimetro che funziona come con le lenti nuove)... qui mi fermo sennò steno comincia... :D

detto questo, comincia con un corpo e un "parco" lenti modesti (due lenti o anche una sola vanno bene... anche buie come quelle da kit). poi sarai in grado di capire le tue esigenze, magari puntando a lenti che soddisferanno di più i tuoi bisogni (magari ti appassioni al macro e ti prenderai una bella lente macro... magari ti appassionerai alla fotografia architettonica e vorrai acquistare una lente decentrabile ecc ecc) senza doverti fare ora mille seghe mentali :baby:

:ghghgh:

PS. "prova con mano" :P

PPS. Nel campo economico, Sigma è come la peste dei Promessi Sposi... se sali di prezzo, offre una buona qualità a prezzi inferiori rispetto alle lenti "proprietarie" :ghghgh:

iMac g3, Mac Mini CD, iMac intel 17", Macbook 13", AppleTV, Airport Extreme & Express, iPod Classic, Shuffle 2G, Shuffle 4G, iPod Mini

Link al commento
Condividi su altri siti

Cmq sembra che il confronto tra EOS 450d e Pentax k200d sia vinto dalla Canon. La Pentax però (adesso) costa di meno. Ho trovato questa review molto esaustiva

k200d batte però nikon d40 d50 d60 ed EOS 1000d

o sbaglio?

Ditemi cosa ne pensate:

1) Se trovassi una EOS 450d usata con kit a 400€ o nuova a 450€ forse prenderei quella

2) La k200d + kit 18-55 la trovo quando voglio a 433€ (meglio della EOS 1000d a 397€ ? )

3) l'asta di PENTAX K200D 10 megapixel+Obbiettivi 18-55mm e 50-200mm potrebbe spingermi a spendere 470€

Link al commento
Condividi su altri siti

Cmq sembra che il confronto tra EOS 450d e Pentax k200d sia vinto dalla Canon. La Pentax però (adesso) costa di meno. Ho trovato questa review molto esaustiva

k200d batte però nikon d40 d50 d60 ed EOS 1000d

o sbaglio?

Se trovassi una EOS 450d usata con kit a 400€ forse prenderei quella

Mi risulta che la 1000D sia la "peggior" canon in circolazione tra tutte le reflex. L'ho sognato? Mi pare di aver lette (qui) qualcuno che le vedeva abbondantemente perdenta anche contro l'ormai "datata" tre-e-cinquanta (della quale sono, peraltro, felice proprietario(

μολών Λαβέ

Scrivere è bene, pensare è meglio. Intelligenza è bene, pazienza è meglio.

In the Beginning, the Universe was created. This has made a lot of people very angry and has been widely regarded as a bad move.

Link al commento
Condividi su altri siti

Mi risulta che la 1000D sia la "peggior" canon in circolazione tra tutte le reflex. L'ho sognato? Mi pare di aver lette (qui) qualcuno che le vedeva abbondantemente perdenta anche contro l'ormai "datata" tre-e-cinquanta (della quale sono, peraltro, felice proprietario(

sicuramente la 450d è giudicata meglio!

ps. scusa ho editato il post che hai quotato :ghghgh:

Link al commento
Condividi su altri siti

IMHO la k200d non ha nulla da invidiare alle concorrenti.

EBBASTACO'STICANONISTI!! :ciao:

e poi, preferisco sempre una macchina con il corpo stabilizzato rispetto ad una con lenti stabilizzate... minor costo e minor peso

:confused:

iMac g3, Mac Mini CD, iMac intel 17", Macbook 13", AppleTV, Airport Extreme & Express, iPod Classic, Shuffle 2G, Shuffle 4G, iPod Mini

Link al commento
Condividi su altri siti

Cmq sembra che il confronto tra EOS 450d e Pentax k200d sia vinto dalla Canon. La Pentax però (adesso) costa di meno. Ho trovato questa review molto esaustiva

su che basi la Canon vince? robustezza? compatibilità obiettivi?

oppure è sempre la solita questione "vince chi ha meno rumore a 1600 ISO"? :confused:

uff...

iMac g3, Mac Mini CD, iMac intel 17", Macbook 13", AppleTV, Airport Extreme & Express, iPod Classic, Shuffle 2G, Shuffle 4G, iPod Mini

Link al commento
Condividi su altri siti

Bho io me ne intendo poco, mi baso su quello che dite voi e dicono sugli altri forum. Voi siete pro pentax, alcuni pro canon, altri dicono siano allo stesso livello. Nel marasma di opinioni la 450d è leggermente vista meglio ma:

- potrebbe benissimo dipendere dal marketing Canon enormemente più incisivo

- Con gli stessi soldi (ovvero 530 euro circa) se comrpo pentax ho un 50 - 200 f 4 - 5.6 in più in dotazione, oltre al 18 - 55. A parità di prezzo mi regalano un obiettivo.

- Se voglio risparmiare, con la k200d salvo 100€ (posso quindi scegliere se risparmiare 100€ o prendere un obiettivo da almeno 140€. In questo caso cosa mi consigliereste??)

Il che dovrebbe farmi propende per la k200d.

Non so se sono influenzato anche io dalla pubblicità incisiva Canon, però ho un certo "timore" a legarmi ad un marchio che gestisce il 2% del mercato. Il che tra l'altro potrebbe essere un pregio.

Lo so, troppe seghe mentali... :confused:

Link al commento
Condividi su altri siti

Non so se sono influenzato anche io dalla pubblicità incisiva Canon, però ho un certo "timore" a legarmi ad un marchio che gestisce il 2% del mercato. Il che tra l'altro potrebbe essere un pregio.

Mi ricorda tanto una certa Apple.... :fischio:

rispondendo ora invece alle tue domande

•*il marketing Canon è molto incisivo. guarda gli spot alla tv, le partite, le elezioni americane (YES, WE CAN è palesemente CANONista come spot... :lol:)

•*un tele serve. senza storie. percui puoi pensare di comprarne uno (buio) ora in bundle ad un prezzo vantaggioso oppure aspettare e prendere direttamente qualcosa di più luminoso in futuro (restando però senza tele buio ora)

•*io ti consiglio di prendere il bundle. sono soldi ben spesi. avresti un'ottima macchina e due lenti che non ti farebbero rimpiangere nessuno zoom di una compatta / bridge. il 18-55 da solo è un po' limitante nel senso che non puoi sperimentare e capire il funzionamento di regole dei tempi (per evitare il micromosso ad esempio), le regole per la PdC (con un tele si "capiscono meglio") e tante altre cosette...

PS. Noi non siamo "pro Pentax"... noi siamo per il rapporto qualità / prezzo. Ed io sono pro-olympus. Ma visto che tu non hai esordito con un "cerco una macchina compatta, leggera, ben fatta e diversa dal solito", non ti ho proposto un modello del consorzio QuattroTerzi ma ho preferito seguire la scia dettata anche dagli altri :(

iMac g3, Mac Mini CD, iMac intel 17", Macbook 13", AppleTV, Airport Extreme & Express, iPod Classic, Shuffle 2G, Shuffle 4G, iPod Mini

Link al commento
Condividi su altri siti

se vuoi un consiglio prendi la K200, sensore di indubbia qualità (è lo stesso della K10) corpo tropicalizzato (il che significa che puoi tranquillamente usarla al mare o sotto la pioggia senza paranoie) ottiche (tutte) stabilizzate, compatibilità sull'attacco K (se un giorno ti salta in mente con cifre irrisorie ti porti a casa un fisso serie K o M) poi io NON SO su cosa si basino i review che si trovano sul web, e se questa gente a parte ingrandire le foto a 1600 ASA al 300% le stampi anche, tanto per farti un idea io giusto oggi ho stampato un "crop" da un files proveniente dalla "vecchia" k100Ds in formato 50x50cm, io e lo stampatore eravamo concordi su quante pippe mentali ci si faccia alle volte, la fotografia si valuta stampe alla mano...ah si opzionalmente bisognerebbe anche avere delle idee....

P.S.

sia chiaro che questo discorso non rientra in una logica pro-pentax o anti-canon, semplicemente usavo pentax su 35mm e ho continuato a farlo sul digitale e trovo che la casa di Asahi dopo qualche tentennamento (serie *istd) abbia raggiunto con la serie K un livello di qualità davvero ottimo, e la k200 è un bel punto di arrivo che vale la pena di comprare.

Adesso si aspetta la FF e possibilmente stà fantomatica 645D doppio dorso, ma questa è un altra storia...

"La mia regola, oggi, è che il mio lavoro debba essere invisibile" Sven Nykvist

http://federicotorres.tumblr.com

Link al commento
Condividi su altri siti

ora, sto per passare per un superficiale, ma sono un uomo a cui capita di subire violente (ma, di norma, brevi) passioni.

Il marketing canon (la pubblicità col tizio che saltava dietro alla rana) è stata la prima scintilla che mi ha mosso verso la fotografia "seria" (voglio dire, ho scattato con una compatta fino ad un anno fa, stamattina una mia compagna stava facendo la stessa cosa ed io pensavo a tutto il controllo che stava delegando alla macchina), ovviamente, quando ho deciso di mettermici per davvero, anche se era già uscita la 400 e stava per uscire la 450, mi sono sentito in dovere di abbracciare la tre-e-cinquanta. E mi ci diverto un sacco, scatto un sacco. Non sono al livello (sembra che facciamo proprio due cose diverse) di molti dei ragazzi qui presenti (a volte mi chiedo come mi tollerino, alcuni dei ragazzi qui presenti), ma mi diverto, imparo ed ogni foto che riesco a fare lontano dalla "idiot zone" mi fa sentire più tranquillo, quelle che vengono passabilmente in M mi emozionano.

E direi che va bene così.

μολών Λαβέ

Scrivere è bene, pensare è meglio. Intelligenza è bene, pazienza è meglio.

In the Beginning, the Universe was created. This has made a lot of people very angry and has been widely regarded as a bad move.

Link al commento
Condividi su altri siti

Io continuo a proporre la stessa cosa perché mi ci sto trovando troppo bene con sta macchinetta :fischio:

Canon EOS 350D usata solo corpo (la trovi pure a 250euro) e risparmiando un po' di soldi ti prendi un obiettivo decisamente migliore rispetto ai vari obiettivi che trovi in kit.

Tanto per farti un esempio:

Canon EOS 350D = 250 euro

Canon EF 50 mm 1.8 = 90 euro (nuovo ma lo trovi a 60 usato)

Oppure se vuoi puntare subito a obiettivi di una certa qualità c'è il Canon EF 50 mm 1.4 che usato viene sui 280 euro.

:(

p.s: cosa importante, qualsiasi macchina fotografica scegli abbinaci un buon manuale se sei proprio a digiuno, è quello che fa la vera differenza :lol:

Link al commento
Condividi su altri siti

Oppure se vuoi puntare subito a obiettivi di una certa qualità c'è il Canon EF 50 mm 1.4 che usato viene sui 280 euro.

:(

lo sto giusto cercando (è uno dei regali natal-compleannizzi che nessuno ha capito come siano divisi esattamente (e nessuno lo troverebbe interessante)) da parte dei miei.

Su ebay (venditore a mio modesto parere) serio 301-302 euro spedito. 289 nuovo di pacca.

μολών Λαβέ

Scrivere è bene, pensare è meglio. Intelligenza è bene, pazienza è meglio.

In the Beginning, the Universe was created. This has made a lot of people very angry and has been widely regarded as a bad move.

Link al commento
Condividi su altri siti

no... per iniziare io non me la sento di consigliare una (perdonatemelo) vetusta 350D da 250 euro, senza garanzia bla bla con una lente che costa circa 300 euro e soprattutto che è fissa (e non uno zoom).

con la stessa cifra si prende appunto una macchina come la k200d (nuova), con sensore stabilizzato, tropicalizzazione (parziale?), doppio LCD... insomma... un'altra macchina, abbinata a due lenti da kit che passano da un grandangolo equivalente di 27mm ad un tele di 300mm... percui si può fare tutto (cosa che una lente fissa - ok... superluminosa, con AF USM (USM-ring, però :lol:), ecc - non può permettere... soprattutto a chi si avvicina per la prima volta alla fotografia).

magari qualcuno pensa che "con una lente fissa si impara veramente a muoversi con le gambe e non a ruotare un barilotto". sono d'accordo. ma dopo aver visto come ho imparato e come amici intorno a me imparano, devo dire che cominciare con una lente fissa (a meno di avere una volontà di ferro) è abbastanza massacrante e non produce subito gli effetti sperati. tanto vale cominciare con qualcosa di più polivalente, farsi le basi e poi capire esattamente cosa si cerca.

io non ho voluto poi aggiungere confusione al nostro futuro reflexiano proponendo la oly520 con il 14-42 ed il 40-150 (come prezzi siamo sempre lì) altrimenti lo tiravo scemo nella capa :fischio:

Chiosa finale: insieme alla macchina, prenditi un manuale, come detto da Saverio. Anche quello della National Geographic va bene (per cominciare)

:(

iMac g3, Mac Mini CD, iMac intel 17", Macbook 13", AppleTV, Airport Extreme & Express, iPod Classic, Shuffle 2G, Shuffle 4G, iPod Mini

Link al commento
Condividi su altri siti

no... per iniziare io non me la sento di consigliare una (perdonatemelo) vetusta 350D da 250 euro, senza garanzia bla bla con una lente che costa circa 300 euro e soprattutto che è fissa (e non uno zoom).

con la stessa cifra si prende appunto una macchina come la k200d (nuova), con sensore stabilizzato, tropicalizzazione (parziale?), doppio LCD... insomma... un'altra macchina, abbinata a due lenti da kit che passano da un grandangolo equivalente di 27mm ad un tele di 300mm... percui si può fare tutto (cosa che una lente fissa - ok... superluminosa, con AF USM (USM-ring, però :lol:), ecc - non può permettere... soprattutto a chi si avvicina per la prima volta alla fotografia).

magari qualcuno pensa che "con una lente fissa si impara veramente a m

:(

Mah, non è che se la macchina è vecchi allora le foto le fa peggio eh ;)

Il corpo reflex lo cambi anche dopo un anno volendo con uno di gran lunga migliore sia della k200 sia della 350... io punterei su ottiche buone (non dico eccelse, ma comunque buone) che ormai si trovano anche a prezzi non da strapparsi i reni dal corpo :fischio:

Tanto per curiosità quanto viene la k200 più quei zoom che dici?

Link al commento
Condividi su altri siti

Mah, non è che se la macchina è vecchi allora le foto le fa peggio eh :)

Il corpo reflex lo cambi anche dopo un anno volendo con uno di gran lunga migliore sia della k200 sia della 350... io punterei su ottiche buone (non dico eccelse, ma comunque buone) che ormai si trovano anche a prezzi non da strapparsi i reni dal corpo :fischio:

Tanto per curiosità quanto viene la k200 più quei zoom che dici?

no... per iniziare io non me la sento di consigliare una (perdonatemelo) vetusta 350D da 250 euro, senza garanzia bla bla con una lente che costa circa 300 euro e soprattutto che è fissa (e non uno zoom).

con la stessa cifra si prende appunto una macchina come la k200d (nuova), con sensore stabilizzato, tropicalizzazione (parziale?), doppio LCD... insomma... un'altra macchina, abbinata a due lenti da kit che passano da un grandangolo equivalente di 27mm ad un tele di 300mm... percui si può fare tutto (cosa che una lente fissa - ok... superluminosa, con AF USM (USM-ring, però ;)), ecc - non può permettere... soprattutto a chi si avvicina per la prima volta alla fotografia).

magari qualcuno pensa che "con una lente fissa si impara veramente a muoversi con le gambe e non a ruotare un barilotto". sono d'accordo. ma dopo aver visto come ho imparato e come amici intorno a me imparano, devo dire che cominciare con una lente fissa (a meno di avere una volontà di ferro) è abbastanza massacrante e non produce subito gli effetti sperati. tanto vale cominciare con qualcosa di più polivalente, farsi le basi e poi capire esattamente cosa si cerca.

io non ho voluto poi aggiungere confusione al nostro futuro reflexiano proponendo la oly520 con il 14-42 ed il 40-150 (come prezzi siamo sempre lì) altrimenti lo tiravo scemo nella capa :lol:

Chiosa finale: insieme alla macchina, prenditi un manuale, come detto da Saverio. Anche quello della National Geographic va bene (per cominciare)

:(

Una sola correzione, anche la nostra (oltre a pwl, ce l'ho io e, credo, un sacco di altri) "vetusta" (sì, te la perdoniamo:ghghgh:;)) ha il doppio LCD. Quello a colori non è particolarmente d'impatto (rispetto a "ferri" meno vetusti rischia d'apparire misero, nettamente più piccolo e, mi pare, meno dotato anche dal punto di vista dei colori), ma c'è da dire che, personalmente, lo uso davvero poco.

Per quanto riguarda la lente. Hanno ragione entrambi. Cioè, imparare con una lente fissa può essere, in linea teorica, utile. Soprattutto perché capisci che, per comporre l'inquadratura, devi muoverti tu, non solo le lenti dentro al barilotto. Però, uno zoom, anche "misero" come il 18-55 (che più che misero è semplicemente onesto ed io lo uso tuttora) ti fa capire una serie di altre cose, per esempio cominci ad afferrare le proporzioni che ci sono tra le varie focali, è meno frustrante (anche se occhio, 55 (o misure simili) è un tiraggio minore di molti zoom da compatta, quindi, anche lì, spesso ti sembrerà "statico".

Non saprei, io ho iniziato con uno zoom e mi è stato utile, ma ognuno ha i propri metodi. Anche Forti consiglia di fare una giornata con lo zoom scotchato.

Il libro è un acquisto tassativo. Probabilmente, se è la prima reflex, alla prima lettura capirai poco (o, comunque, non riuscirai a "visualizzare" ciò che significa), ma pian piano farai dei progressi.

μολών Λαβέ

Scrivere è bene, pensare è meglio. Intelligenza è bene, pazienza è meglio.

In the Beginning, the Universe was created. This has made a lot of people very angry and has been widely regarded as a bad move.

Link al commento
Condividi su altri siti

Però, uno zoom, anche "misero" come il 18-55 (che più che misero è semplicemente onesto ed io lo uso tuttora) ti fa capire una serie di altre cose, per esempio cominci ad afferrare le proporzioni che ci sono tra le varie focali, è meno frustrante (anche se occhio, 55 (o misure simili) è un tiraggio minore di molti zoom da compatta, quindi, anche lì, spesso ti sembrerà "statico".

Appunto per questo consigliavo il complemento del 50-200 per la cifra di 100 euro...

personalmente, se avessi cominciato subito con sia 18-55 che 55-250, pensi che avresti avuto più possibilità per scoprire come usare le diverse focali e quindi imparare a che scopo usarle ecc ecc?

ora vado a letto però... buona continuazione a chi resta :fischio:

Tanto per curiosità quanto viene la k200 più quei zoom che dici?

530, come scritto sopra... K200d nuova + 18-55 + 50-200 (il primo, classici f3.5-5.6, il secondo classici f4-5.6)... entrambi nuovi ovviamente :(

senza il tele, si risparmiano quasi 100 euro...

iMac g3, Mac Mini CD, iMac intel 17", Macbook 13", AppleTV, Airport Extreme & Express, iPod Classic, Shuffle 2G, Shuffle 4G, iPod Mini

Link al commento
Condividi su altri siti

Beh per 530 in effetti è un ottimo affare ;)

eBay mi fa scassare dalle risate. Ieri monitoravo un'asta della suddetta roba, una battaglia finita a 533€ spese incluse.

Un'altro ottimo venditore la vendeva "compralo subito" a 532 (parlo sempre di spese comprese). Mi immagino quanto gli siano girate le palle :(

Sta mattina ha abbassato a 511€ :fischio: Valuto ancora qualche gg le altre aste e poi compro. Molto probabilmente quella, ovvero Pentax + i due obiettivi.

Mi conviene prendere subito la borsa? Ci sono quelle specifiche per i modelli che convengono di più?

Grazie a tutti per i preziosi consigli, siete (e sarete) la mia guida :lol:

Link al commento
Condividi su altri siti

borse "specifiche" non ce ne sono... ci sono diverse marche che offrono ottime borse. Consigliate: Lowepro, Tamrac, National Geographic.

Mio consiglio: prendi la macchina e poi, ottiche a mano, prenditi una borsa a tracolla (o uno zaino, se lo preferisci) in cui stia la tua roba + eventali espansioni future (quindi tieni in conto di far stare un'altra ottica + un flash come minimo)

:(

iMac g3, Mac Mini CD, iMac intel 17", Macbook 13", AppleTV, Airport Extreme & Express, iPod Classic, Shuffle 2G, Shuffle 4G, iPod Mini

Link al commento
Condividi su altri siti

io mi son fatto prendere una borsa/marsupio canon perchè era piccola e molto maneggevole

con lo zaino non mi trovavo e per la tracolla mi sembra ancora troppo presto :D

bye

Koda

io invece ho preso una tracolla molto piccola dove stesse macchina + un'ottica + materiale vario ed ora, se voglio portare più ottiche / flash / secondo corpo sono messo male...

fortunatamente i corpi e i flash e tutto il resto firmato OLY è piccino e sta anche nelle tasche delle giacche... però non è che sia quella grande soluzione

iMac g3, Mac Mini CD, iMac intel 17", Macbook 13", AppleTV, Airport Extreme & Express, iPod Classic, Shuffle 2G, Shuffle 4G, iPod Mini

Link al commento
Condividi su altri siti

cavoli oggi ho preso in mano una e420... sembra una compatta [anche nelle dimensioni del mirino.. :D] :mhh:

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link al commento
Condividi su altri siti

cavoli oggi ho preso in mano una e420... sembra una compatta [anche nelle dimensioni del mirino.. :mhh:] ;)

la 420 è veramente minuscola ma ha già un grip migliore rispetto alla 410 da cui deriva. è la soluzione portatile per eccellenza (ma ora sono proprio curioso di vedere cosa combinano in casa Oly con questo microQuattroTerzi)

ad ogni modo, la questione "dimensione mirino" è già stata affrontata: è piccolo perchè il sensore / specchio sono più piccoli delle rispettive aps-c/h/full frame e di conseguenza l'immagine riflessa dal pentaprisma è più piccola.

detto questo, ci sono degli aggiuntivi che ingrandiscono del 20% l'immagine e devo dire che ora (formato a parte), sono molto vicino alla dimensione del mirino della pentax k20.

con la e-30 si sono comunque svegliati ed hanno fatto un mirino con copertura del 98% e con ingrandimento di 1,02x (entrambi valori ben superiori a qualsiasi entry o semipro)... la e-3 è ancora superiore... con copertura del 100% e ingrandimento di 1,15x... ma il costo cambia e non poco

:D

iMac g3, Mac Mini CD, iMac intel 17", Macbook 13", AppleTV, Airport Extreme & Express, iPod Classic, Shuffle 2G, Shuffle 4G, iPod Mini

Link al commento
Condividi su altri siti

sì poi metti l'occhio dentro una d700 o una 5D e ti vien da piagne... :D

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link al commento
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego e dichiari di aver letto e di accettare: Privacy Policy Termini di utilizzo