Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






[Topic Riassuntivo] Acquisto Della Reflex Digitale E Degli Obiettivi


Recommended Posts

Già, per te la fotografia è un lavoro... difficile immaginare che ci sia anche qualcuno che a grattarsi la pancia in fotoclub, magari si diverte pure... bisogna per caso vergognarsi nel fare ciò? Se il non ritenere poi così fondamentale la posizione o la raffigurazione del comando che attiva i punti di AF (guarda caso chissà perchè non tutti i professionisti usano Canon, c'è anche chi usa Nikon e i suoi strani comandi, come, pensa te, c'è anche chi usa Sony o Olympus) è grattarsi la pancia al fotoclub, beh, sono fiero di grattarmi la pancia quanto mi pare e piace...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 14,1k
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

SCEGLIERE UNA NIKON Quello che dico non è la verità assoluta. È un opinione che mi sono fatto leggendo quà e là, ed è in parte dovuta all’esperienza personale. Quindi può essere sbagliatissi

La d3000 sará anche plasticosa, ma l'equivalente canon la 1100d sembra essere fatta con lo scarto della plastica dell'uovo dell'uovo kinder di pasqua. Le pentax me piacciono.. Solo che fanno solo d

per quanto mi riguarda i fotoclub dovrebbero sparire. ringrazio solo firstangel per non aver nominato questo thread "fotoclub italiamac" perchè sarebbe stato un problemaccio. :boh:

ma tutto in amiciza eh, mi raccomando. :dance: che se no poi son l'orco mangiabambini.

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dai che figo, litighiamo aspramente, basta che al fondo di ogni intervento ci mettiamo un "... ma il tutto in amicizia eh..." :boh:

A parte gli scherzi... io faccio parte di un fotoclub da poco, e all'inizio ti dirò che c'era un forte scetticismo, però alla fine dipende dal fotoclub e da chi lo frequenta... dall'età media, dalla dose di umiltà delle persone, dalla propensione all'imparare, insomma, da tante cose. Sono d'accordo che tendenzialmente chi fotografa esclusivamente col fotoclub dietro, alla fine resta un po' indietro... sicuramente non basta a coltivare la passione.

Sarebbe interessante capire il perchè li odi così tanto...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Dai che figo, litighiamo aspramente, basta che al fondo di ogni intervento ci mettiamo un "... ma il tutto in amicizia eh..." :boh:

hei hai colto il mio sottinteso! :DD

scherzi a parte io non ho bisogno né voglia di litigare con nessuno, se non me ne si dà motivi. esprimo un mio parere, se mi dai addosso son cavolacci tuoi, lo sai che la dialettica non mi spaventa e che non sono uno sprovveduto, e non sono nemmeno uno scricciolino, se necessario. :dance:

A parte gli scherzi... io faccio parte di un fotoclub da poco, e all'inizio ti dirò che c'era un forte scetticismo, però alla fine dipende dal fotoclub e da chi lo frequenta... dall'età media, dalla dose di umiltà delle persone, dalla propensione all'imparare, insomma, da tante cose. Sono d'accordo che tendenzialmente chi fotografa esclusivamente col fotoclub dietro, alla fine resta un po' indietro... sicuramente non basta a coltivare la passione.

Sarebbe interessante capire il perchè li odi così tanto...

perchè? perchè l'idea di 20 mr.nessuno guidati da un proprio pari un po' più smaliziato, che si riuniscono al buio in una stanza e proiettano a turno le proprie foto per farsi delle pippe mentali senza senso sul colore di quello, sulla posizione di quell'altro, sulla grana o sulla bellezza dello sfocato di questa o quella lente, sul chi abbia il corredo più figo o la lente più lunga o chi deve far vedere di saperne indubbiamente di più. per non parlare del farsi vicendevolmente i complimenti su cose che probabilmente sarebbe anche meglio tenersi per se.. mi fa sgiai.. per certi versi vedo flickr anche in questo modo..

e questo lo vedo ad ogni "evento fotografico", manifestazione, workshop. ma anche ogni volta che sul lavoro incontro qualcuno che deve farla per forza fuori dal vasino e se ne esce [con la d2x+14-24 in mano usata SOLO a raffica] che "la mark4 eh è un peccato che non sia fullframe, in canon son proprio indietro". DB si ricorderà la scena qui a torino di un tale che se la tirava di avere il banco ottico kodak [o qualcosa di simile] e stava straparlando contro il relatore a proposito di non mi ricordo quale menata dell'inezia di un profilo colore, cercando in tutti i modi di farlo passare per un ignorante che non meritava di stare dov'era. per altro sbagliando argomenti, perchè sì il tizio non era sufficientemente preparato visto il livello dell'audience e dell'evento, ma non era quello il modo di farlo, non con una piazzata da mercati generali... :P

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Dai che figo, litighiamo aspramente, basta che al fondo di ogni intervento ci mettiamo un "... ma il tutto in amicizia eh..." :boh:

A parte gli scherzi... io faccio parte di un fotoclub da poco, e all'inizio ti dirò che c'era un forte scetticismo, però alla fine dipende dal fotoclub e da chi lo frequenta... dall'età media, dalla dose di umiltà delle persone, dalla propensione all'imparare, insomma, da tante cose. Sono d'accordo che tendenzialmente chi fotografa esclusivamente col fotoclub dietro, alla fine resta un po' indietro... sicuramente non basta a coltivare la passione.

Sarebbe interessante capire il perchè li odi così tanto...

Io in generale credo che tutti gli ambienti chiusi siano da assumere con cautela.

Che sia un fotoclub, che sia flickr ( :DD ) o che sia questo forum, l'importante è che ognuno sia conscio della propria posizione.

Il rischio che l'amatore di turno, solo perché usa la reflex da qualche anno in più, si spacci per detentore supremo del sapere fotografico, è dietro l'angolo. E in un ambiente chiuso, come può essere un fotoclub, difficilmente ci sarà qualcuno in grado di fargli notare l'inadeguatezza della sua presa di posizione.

L'importante è mantenere quel giusto distacco che consente di succhiare fino all'osso le conoscenze dell'interlocutore senza pendere dalle sue labbra, e alle volte senza controbattere in caso di suo errore (l'ignoranza porta all'autodistruzione prima o poi :dance: che si gongoli pure del suo non/sapere)

«Learn all you can from the mistakes of others. You won't have time to make them all yourself» A. Sheinwold

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Io in generale credo che tutti gli ambienti chiusi siano da assumere con cautela.

Che sia un fotoclub, che sia flickr ( :DD ) o che sia questo forum, l'importante è che ognuno sia conscio della propria posizione.

Il rischio che l'amatore di turno, solo perché usa la reflex da qualche hanno in più, si spacci per detentore supremo del sapere fotografico, è dietro l'angolo. E in un ambiente chiuso, come può essere un fotoclub, difficilmente ci sarà qualcuno in grado di fargli notare l'inadeguatezza della sua presa di posizione.

L'importante è mantenere quel giusto distacco che consente di succhiare fino all'osso le conoscenze dell'interlocutore senza pendere dalle sue labbra, e alle volte senza controbattere in caso di suo errore (l'ignoranza porta all'autodistruzione prima o poi :boh: che si gongoli pure del suo non/sapere)

Hay hay Maurizio :dance:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Io in generale credo che tutti gli ambienti chiusi siano da assumere con cautela.

Che sia un fotoclub, che sia flickr ( :dance: ) o che sia questo forum, l'importante è che ognuno sia conscio della propria posizione.

Il rischio che l'amatore di turno, solo perché usa la reflex da qualche hanno in più, si spacci per detentore supremo del sapere fotografico, è dietro l'angolo. E in un ambiente chiuso, come può essere un fotoclub, difficilmente ci sarà qualcuno in grado di fargli notare l'inadeguatezza della sua presa di posizione.

L'importante è mantenere quel giusto distacco che consente di succhiare fino all'osso le conoscenze dell'interlocutore senza pendere dalle sue labbra, e alle volte senza controbattere in caso di suo errore (l'ignoranza porta all'autodistruzione prima o poi :boh: che si gongoli pure del suo non/sapere)

Giusto, e ci tengo a sottolineare che alla fine anche questo thread non è poi tanto diverso da un fotoclub, benchè il nome sia diverso.

Evidentemente Steno hai un'idea piuttosto distorta della realtà, o meglio, probabilmente la situazione da te descritta esiste, ma non è assolutamente assimilabile alla realtà di tutti i fotoclub.

Ad esempio io non so neanche che macchina abbiano i miei amici al fotoclub, questo per dire che il celolunghismo non l'ho mai notato (cosa che invece a volte noto qui); ho ricevuto critiche e sentito fare critiche verso questo o quell'aspetto di una foto in un modo non troppo diverso da ciò che avviene qui; ho ricevuto complimenti e ricambiato volentieri più o meno con la stessa cordialità che c'è qui; in compenso, ho ricominciato a vedere delle foto stampate, e ciò non può che essere positivo... o mi sbaglio?

:DD

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Giusto, e ci tengo a sottolineare che alla fine anche questo thread non è poi tanto diverso da un fotoclub, benchè il nome sia diverso.

Evidentemente Steno hai un'idea piuttosto distorta della realtà, o meglio, probabilmente la situazione da te descritta esiste, ma non è assolutamente assimilabile alla realtà di tutti i fotoclub.

Ad esempio io non so neanche che macchina abbiano i miei amici al fotoclub, questo per dire che il celolunghismo non l'ho mai notato (cosa che invece a volte noto qui); ho ricevuto critiche e sentito fare critiche verso questo o quell'aspetto di una foto in un modo non troppo diverso da ciò che avviene qui; ho ricevuto complimenti e ricambiato volentieri più o meno con la stessa cordialità che c'è qui; in compenso, ho ricominciato a vedere delle foto stampate, e ciò non può che essere positivo... o mi sbaglio?

:boh:

non ti sbagli affatto. :dance:

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Hay hay Maurizio :dance:

:DD 1-1 e palla al centro

in compenso, ho ricominciato a vedere delle foto stampate, e ciò non può che essere positivo... o mi sbaglio?

:P

In effetti anch'io sento sempre più forte la necessità di guardare foto stampate :boh:

«Learn all you can from the mistakes of others. You won't have time to make them all yourself» A. Sheinwold

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bando alle ciance, vado fino in biblioteca a prendermi "la camera chiara". no lightroom non c'entra niente. :boh:

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bando alle ciance, vado fino in biblioteca a prendermi "la camera chiara". no lightroom non c'entra niente. :boh:

Barthes? Vorrei leggerlo un giorno :dance:

«Learn all you can from the mistakes of others. You won't have time to make them all yourself» A. Sheinwold

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

si riuniscono al buio in una stanza e proiettano a turno le proprie foto per farsi delle pippe mentali senza senso sul colore di quello, sulla posizione di quell'altro, sulla grana o sulla bellezza dello sfocato di questa o quella lente, sul chi abbia il corredo più figo o la lente più lunga o chi deve far vedere di saperne indubbiamente di più. per non parlare del farsi vicendevolmente i complimenti su cose che probabilmente sarebbe anche meglio tenersi per se.. mi fa sgiai..

Mi son confuso, parli della nostra sezione o dei fotoclub? :dance::boh:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Mi son confuso, parli della nostra sezione o dei fotoclub? :P :boh:

ALLELUIAAAA qualcuno c'è arrivato! :boh:

sì xero, barthes..

mi immaginavo un tomo un po' più spesso, me lo spacciano come la bibbia della fotografia [a questo punto forti e adams vengono declassati al rango di vangeli :dance: ] ed è visibilmente più sottile di un qualsiasi federicomoccia. :DD

purtroppo si son persi la prenotazione di john berger, "sul guardare"..

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Barthes più che una Bibbia della fotografia è una come spiega il titolo "nota" sulla fotografia di un critico/saggista/linguista strutturalista francese,contenente rilfessioni e pensieri sulla fotografia, non ti aspettare di trovare indicazioni tecniche sul come fotografare - Adams e ancor meno Forti - non c'entrano niente.

Questo lo rende sicuramente più interessante...

"La mia regola, oggi, è che il mio lavoro debba essere invisibile" Sven Nykvist

http://federicotorres.tumblr.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

di questo sono al corrente. e per questo può passare per bibbia.. :ghghgh:

che poi su quella dei cristiani mica c'è scritto come pregare, no? :mad:

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
di questo sono al corrente. e per questo può passare per bibbia.. :ghghgh:

che poi su quella dei cristiani mica c'è scritto come pregare, no? :mad:

Infatti, per questo ovviamente si può anche non essere d'accordo con l'autore, per quanto autorevole. Proprio come la Bibbia ora che ci penso...

"La mia regola, oggi, è che il mio lavoro debba essere invisibile" Sven Nykvist

http://federicotorres.tumblr.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
di questo sono al corrente. e per questo può passare per bibbia.. :ghghgh:

che poi su quella dei cristiani mica c'è scritto come pregare, no? :mad:

In che senso non è scritto?

If you ever ask how to do this or that, as if you were in Windows, you do not even deserve to be called a Mac User. You're simply a Windows user who is using a Mac.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
silver, 160 euri da apromastore.

Grazie :mad:

E`l'originale canon...l'ST-E2...non c'è qualche cinesata che però fa le stesse robe?...perchè son indeciso se prendere quello così poi potrei sempre collegarci un altro flash (ho trovato un 430 EX prima ed a 70€)...o prendere il cavo a 25€...:ghghgh:

The Aspirant

iMac 27"

iPhone 3G 8Gb iPod Nano 4G 8Gb

Canon EOS 40D

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Infatti, per questo ovviamente si può anche non essere d'accordo con l'autore, per quanto autorevole. Proprio come la Bibbia ora che ci penso...

eheheh :ghghgh:

In che senso non è scritto?

sul corano ci sono istruzioni dettagliate per pregare [ritmi, preghiere, motivi], come capita sulla torah ebraica, che vuol dire tra l'altro "legge". la bibbia cristiana, o nuovo testamento che dir si voglia, narra le vicende di un certo gesù di nazareth, non fornisce istruzioni sul cosa fare cosa non fare [va beh giusto i 10 comandamenti e qualche altra menata], quali preghiere, quali riti eccetera.. queste sono invenzioni romano-medievali.

[comunque una battuta per analogia è una battuta e va presa per tale. dovete far le pulci veramente a tutto quel che dico? o vi devo spiegare le mie battute? :mad:]

Grazie :mad:

E`l'originale canon...l'ST-E2...non c'è qualche cinesata che però fa le stesse robe?...perchè son indeciso se prendere quello così poi potrei sempre collegarci un altro flash (ho trovato un 430 EX prima ed a 70€)...o prendere il cavo a 25€...:ciao:

lascia perdere gli infrarossi.

beccati il 430 a 70 euri, spendine 50 per due adattatori paramount cinesi, altri 160 per il kit universal più 90 per un secondo ricevitore, e hai fatto.

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
lascia perdere gli infrarossi.

beccati il 430 a 70 euri, spendine 50 per due adattatori paramount cinesi, altri 160 per il kit universal più 90 per un secondo ricevitore, e hai fatto.

Mmmmh...capisco male io o mi stai dicendo di non prendere quello che volevo per prendere una cosa uguale? :mad:

Se prendo gli skyport come mi dici spendo...160€ trasmettitore + 1 ricevitore...+ 90€ secondo ricevitore e 70€ flash...

Prendendo l'ST-E2 spendo 170€ e poi dovrei solo prendere un secondo flash se voglio...non conviene?

Forse con "lascia stare gli infrarossi" intendevi che l'ST-E2 funziona a IR? :ghghgh:

The Aspirant

iMac 27"

iPhone 3G 8Gb iPod Nano 4G 8Gb

Canon EOS 40D

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Mmmmh...capisco male io o mi stai dicendo di non prendere quello che volevo per prendere una cosa uguale? :mad:

Se prendo gli skyport come mi dici spendo...160€ trasmettitore + 1 ricevitore...+ 90€ secondo ricevitore e 70€ flash...

Prendendo l'ST-E2 spendo 170€ e poi dovrei solo prendere un secondo flash se voglio...non conviene?

Forse con "lascia stare gli infrarossi" intendevi che l'ST-E2 funziona a IR? :ghghgh:

esatto, l'st-e2 va ad infrarossi. cosa vuol dire? che non puoi usarlo di giorno al sole, non puoi allontanarti più di pochi metri dal flash, non puoi nascondere il flash dal transmitter, e non penso nemmeno si possa usare un bank come l'apollo, in cui il flash è all'interno di una "scatola" chiusa.

i trigger a radiofrequenza hanno portata assurda [il mio tira 250 metri in campo aperto, fai tu :ciao: ], funzionano perfettamente anche in pieno sole, puoi metterli esattamente dove vuoi, per esempio dietro una parete. ci spendi qualcosina in più, ma almeno hai un prodotto che funziona. piuttosto prenditi un primo kit [non dimenticarti l'adattatore paramount, il 430 non ha ingressi sincro], impara ad usare quello, poi mi dici. :mad:

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego e dichiari di aver letto e di accettare: Privacy Policy Termini di utilizzo